Vai al contenuto


Most Liked Content


#73627 MagicPress

Posted by Nemochan on 16 November 2009 - 10:10 PM

Visto che la scorsa volta la mia segnalazione non è stata molto gradita... vediamo se posso rimediare. :whistle:

WITCHCRAFT :pazzia:
DI YAMATOGAWA
ISBN 978-88-77593-68-9
13x18, B, 212 pp, b/n e col.
€ 6,90
Il povero Kaoru, scappando dai soliti bulli, tenta di nascondersi dentro un negozio a caso. Purtroppo (o per fortuna, a seconda dei punti di vista) il negozio scelto è quello della bella Kyoko, di professione chiromante, alla quale serviva giusto una giovane cavia per sperimentare una nuova tecnica di ipnosi. Dopo essere stato ipnotizzato, Kaoru stende senza problemi tutti i suoi inseguitori, ma l’ipnosi ha un effetto collaterale: l’appetito sessuale del fortun- ehm disgraziato Kaoru sale alle stelle. Incuriosita, Kyoko decide di assumere Kaoru come cavia a 300 Yen l’ora.
Dalla matita del “dio” Yamatogawa, una miscela di erotismo e magia dedicata ai maschietti più focosi. Abbiamo scelto il miglior manga del miglior autore in assoluto per iniziare questa nuova avventura nel mondo dell’erotismo nipponico.
Rigorosamente vietato ai minori e senza censure.

Appena esce lo accatto. :sisi:

Edit: Lo so per molti è old ma almeno cosi riporto in auge il topic. :fash1:
  • alfex, Ryudo, Alex Halman and 10 others like this


#414913 Dynit - Novità e discussioni

Posted by mp3dom on 22 September 2017 - 05:41 PM

De Palma è un serio professionista e si adatta alle richieste che gli vengono fatte.
È stato chiesto di adattare il minimo indispensabile, sistemando la scorrevolezza delle frasi e i tempi delle battute, e così ha fatto.
Non ha "inventato" nulla o alterato alcun registro di sua volontà.

I dialoghi sono comunque stati ricontrollati da me e da Andrea (in buona fede qualcosa può sempre sfuggire, ma è comunque un controllo in più).

Il cast (non so se si nota) è stato anche ragionato in previsione "futura" e/o "passata", per cui anche personaggi che qui parlano poco hanno comunque un doppiatore "rilevante".
Ringrazio anche DK per la "consulenza" a riguardo.

Ah, il responsabile dell'edizione sono io ^^; (nel bene e nel male)
  • Endorino, Il Toma, Godai and 3 others like this


#381242 Auguri Joker!

Posted by Erik on 10 February 2016 - 04:42 PM

Io sono semplicemente il solito ritardatario del cazzo, ma AUGURI amico mio!
Se ci vediamo in sogno si fa una bella chiacchierata sui trailer del Superbowl.
Sono sicuro che ti son piaciuti un sacco!


  • onirepap, kevin8, Il Toma and 2 others like this


#372250 Truffe alimentari, prodotti DOP e fregature che ci tira la UE [Pchan servizi...

Posted by Taro on 27 October 2015 - 09:38 PM

Si ma mica la dicono completa la cosa eh.

Il consumo di quegli alimenti aumenta del 18 percento il rischio di cancro al colon.

Allora, diciamo che il cancro al colon si sviluppa in 30 persone ogni 100.000, significa che uno ha lo 0,03% di possibilità di beccarsi un cancro al colon. Consumando carne e insaccati (magari ai livelli e nelle tipologie e cotture dei paesi anglosassoni, visto che gli studi partono da quei paesi) il rischio, aumentando del 18%, diventa:

 

18 percento di 30 --> 5,4

quindi su 100.000 persone che mangiano in tal modo saranno 30 + 5,4 = 35,4 persone in media a sviluppare il cancro al colon, facciamo 36 va.

 

Il che significa che il tasso di rischio personale passa a 0,036%.

 

Mangiare carne in quelle modalità sposterebbe il tasso rischio personale di sviluppare il tumore al colon dalo 0,030% allo 0,036%.

 

Seriamente, ma di cosa stanno discutendo?

 

PS

certamente mangiare carne in eccesso porta a problemi vari, in special modo cardiovascolari, che nel lungo periodo portano a patologie e malattie, quindi mangiare carne nella giusta misura sarebbe decisamente un bene. Quindi possiamo mangiare carne tranquillamente, senza privazioni, restando in salute e senza stare a badare al terrorismo d'accatto di qualche giornalista cialtrone che non sa leggere i dati (o omette volutamente quello che gli pare) o peggio alle fandonie degli ambientalioti che ci vorrebbero far vivere come se fossimo già malati.


  • Joker, Il Toma, m0ntella_9 and 2 others like this


#149156 Politica: L'agorà del Pluschan

Posted by Lord Gara on 31 March 2011 - 04:30 PM

La Russa, interpretando il sentimento di milioni di italiani, manda finalmente affanculo Fini. :hitler:


E' solo riuscito a dimostrare che non esiste più una classe politica in italia, solo pastori prestati alla politica :thumbdown:
  • Alex Halman, Il Toma, sorcio and 2 others like this


#58423 Saimoe 2009, update 2012

Posted by Shuji on 11 August 2009 - 04:21 PM

Nagisa batte Horo :porco: :porco: :porco: :porco:


:whistle: :clap::clap: :clap::clap: :clap:


Che applaudi? :pazzia: :porcodance:


Horo (per voi endrini) e' simbolica, se nun passa la cosa apre immense porte alle trollate :discobongo::discobongo: :discobongo: :lolla:
  • Ryudo, Mutsurini, Chibi Goku and 2 others like this


#381027 Auguri Joker!

Posted by Shuji on 08 February 2016 - 11:01 AM

Visto che il suo ultimo post e' stato un saluto, e che comunque da come si vede qua sopra ci teneva, direi che sia il caso di fare un saluto, e solo un saluto, ad un amico.

 

 

Un saluto; sappi che Deadpool sta rosicando abbestia di individia per lo "scherzo" di essertene andato cosi' all'improvviso, gli hai proprio fregato la scena.


  • kevin8, Fencer, Il Toma and 1 other like this


#369268 i Dolori del Giovane Girellaro (cite Very Culturale da Goethe - il giovane We...

Posted by Kiba85 on 02 October 2015 - 09:26 PM

I doppiaggi sbagliati non solo non dovrebbero essere inclusi nelle nuove edizioni quando si sia provveduto a correggerli, se ne dovrebbero distruggere i master e tanti saluti.


  • Fencer, Il Toma, Godai and 1 other like this


#157377 I Referendum del 12 -13 giugno 2011

Posted by Maximilian on 04 June 2011 - 10:31 PM

Nel caso vi interessi, a questo link c'è una descrizione (di massima) dei vari quesiti, dei perché e dei percome.
Per quel che ho potuto leggere, non sembra -troppo- fazioso e mi è sembrato abbastanza esplicativo.
Almeno per quanto mi riguarda, mi ha aiutato non poco a farmi un'idea.

Guida ai referendum abrogativi
  • Fencer, werner, Dairon and 1 other like this


#150955 Politica: L'agorà del Pluschan

Posted by Joe_Iabuki on 13 April 2011 - 12:10 PM

Chiara e Ambra, 19enni piemontesi: «Avances dal premier, rifiutammo il gioco della statuetta»

sono curioso di vedere come cercheranno di sputtanare anche queste due poverette... non possono dare loro delle troie come la macrì, o convincerle a fare la figura delle bugiarde compulsive come a ruby... ma sono sicuro che sallusti ci sta già lavorando. :whistle:

Se le ragazze dessero via la vagina come i ragazzi danno via il pene, non ci sarebbero più guerre nel mondo. E su questo bisogna rifletterci...
  • Alex Halman, Il Toma, Swen and 1 other like this


#149157 Politica: L'agorà del Pluschan

Posted by Maximilian on 31 March 2011 - 04:31 PM

Ti pregherei di non offendere.
I pastori hanno una nobilissima dignità.
  • sorcio, Dairon, jabawack79 and 1 other like this


#130419 wikileaks

Posted by Shuji on 29 November 2010 - 09:30 PM

Quello che si legge sui vari 'leader' la gente o lo pensa gia', o ci sono 'correnti' di persone che lo pensano ma semplicemente non llo mettono stampato su 10 colonne. Ovvio che gli ambasciatori degli altri paesi poi si basino sul 'sentito dire' e sulle impressioni maggiormente fatte circolare in un dato paese.

Quindi?

Ad esempio per l'Italia si parla di note mandate da un funzionario diplomatico negli usa; c'è un riscontro che possa far dire che 'la presidenza usa sia dello stesso avviso di quella nota'?

E ora sta cosa diventa la prova provata di qualcosa?

Si legge che la Clinton avrebbe fatto in qualche modo 'attenzionare' determinati politici; la notizia per me sarebbe che questo non fosse mai stato fatto (e che quindi di dossier i vari servizi usa non ne avessero dai tempi delle paranoie macarthuriane).

Quindi?

Taluni paesi del medioriente avrebbe visto bene delle azioni miltari contro l'Iran?
Una notizia realmente inattesa.

E Quindi?

E quindi il punto è se quei documenti sono veritieri o meno...
Che poi qualcuno quelle cose già le pensasse, non significa che non debbano essere pubblicate (nel caso siano vere).
Se poi ti deprimono, puoi sempre non leggerle...

Davvero istruttivo magari il sito di Repubblica.
Tante sparate a zero sugli 'immondi' Feltri per i vari dossieraggi e le macchine di fango, e sul sito c'e' una diretta quasi minuto per minuto per ogni stronzata esca fuori.

Il paragone non regge.
Riportare dei documenti pubblicati su un sito è legittimo.
Minacciare zio Gianfranco di dossieraggio, se non si mette in riga, non lo è.

Né Repubblica, né Feltri sono degli stinchi di santo, ma potevi scegliere un paragone migliore...

Forse il Quindi e' che in Italia si dovrebbe realmente reintrodurre la pena di morte ma per l'Ipocrisia.
Se ne andrebbe gran parte della popolazione italiana, ma almeno forse inizieremmo di nuovo a pensare alle cose che realmente contano, e si starebbe decisamente meglio di ora.

Tu sei il primo.


Non ci stai molto con la testa, eh.

E quindi il punto è se quei documenti sono veritieri o meno...
Che poi qualcuno quelle cose già le pensasse, non significa che non debbano essere pubblicate (nel caso siano vere).
Se poi ti deprimono, puoi sempre non leggerle...


Quello a cui fanno provare intense emozioni di autoerotismo dichiaratamente sei tu.
Inoltre, evidentemente ti sfugge COSA sono sti 'file'; si tratta, per quanto riguarda la questione che a te interessa (il berlusca, perche' a quelli come te interessa unicamente fapparti su qiesto argomento, ripeto, si tratta di NOTE mandate da UNO all'interno di un'ambasciata, che evidentemente si forma il giudizio anche su quanto riportato sulla stampa italiana.

Paradossalmente, caro il mio pirla, gli amici tuoi che parlano di 'discredito' sono I PRIMI a farlo a livello internazionale, e sai perche' (gli esseri normali ci arrivano al volo a te bisogna spiegarlo)? Semplicemente PERCHE' vogliono quei poteri e quelle prerogative che ora sono del berlusca o degli amici suoi. QUINDI da QUESTE intercettazioni si capisce con evidenza che tutto quel fango che gli amici tuoi (e tu ora, per loro e con loro) gettano nei confronti degli altri solo per avere IL POTERE e quindi per fini egoostici che NIENTE hanno di differente da chi tanto CRITICANO, ha funzionato per chi?
Per un funzionario di un ambasciata.

Hai altri documenti a testimoniare che QUELLA poi e' la linea politica dell'amministrazione Obama?

Aspetta pure altri documenti va'.

Che sta storia di wikileaks per una piattola da copia incolla par tuo deve essere stato di tale livello di orgasmo che per poco ci sarai rimasto.

O forse ti ha messo in crisi la quantita' di roba da copia incollare.

Ognuno gode come puo'.

Il paragone non regge.
Riportare dei documenti pubblicati su un sito è legittimo.
Minacciare zio Gianfranco di dossieraggio, se non si mette in riga, non lo è.


Excuse me?
QUESTI documenti, chiamiamola pure cosi' sta roba, sono stati RUBATI e POI messi su un sito.

Poi, mi riporti qualche informativa, qualunque cosa, che dimostri che c'e' stato un 'dossieraggio' nei confronti di chi parli?
Ma pensa un po'.
QUALCUNO di una CERTA parte politica viene presa dalla paranoia per informazioni di cui non e' neanche stata dimostrata l'esistenza stessa, e SUL DUBBIO ecco che, al di la' delle garanzie espresse della COSTITUZIONE della quale tanto parli ma con la quale al massimo ti ci pulisci il culo, ecco che DELLE SEDI DI GIORNALI VENGONO PERQUISITE e materiale SEQUESTRATO.

QUA una quantita' di materiale imbarazzante per tipologia e specificita', EVIDENTEMENTE *RUBATO* a formare palesemente DOSSIER, viene messo SU UN SITO ed ECCO che IL PRIMO DEGLI IPOCRITI QUALE TU SEI non e' che insorge per la cosa, no, anzi, BENEDICE e PLAUDE all'iniziativa, FOTTENDOSENE se poi il colpire il berlusca significa ANCHE mettere in pericolo molte altre persone in zone del MONDO non cosi' tranquille o soggette a baccanali di ogni tipo.

CHISSENEFREGA delle persone, dei rischi e delle conseguenze in cui possono incorrere, degli ideali che dovrebbero in qualche modo informare almeno da quanto millanti tu e la tua SPREGEVOLE parte politica, L'IMPORTANTE e' avere un PIDOCCHIOSO TITOLO da mettere in PRIMA PAGINA che colpisca IL NEMICO.

E adesso di' quello che ti pare, ne ho le palle piene di gente che sputa sentenze mantandosi e arrogandosi chissa' quale diritto divino di farlo SOLO perche' di una parte politica o dell'altra.
  • Alex Halman, Joker, Nemochan and 1 other like this


#407119 Essere girellari: essere deficienti

Posted by Gotan x on 04 March 2017 - 12:55 PM

io non sono molto convinto sulla possibile identificazione mussoliniana Dux-Duke Fleed come motivo della soppressione del nome alieno in Italia (che però fa capolino in un paio di episodi, segno di un'ulteriore incongruenza e di una pianificazione attenta nei primi episodi) in quanto non mi sembra un'associazione così evidente, così come non mi convince l'astio nei confronti di John Wayne, che sarà anche stato odiato da una corrente politica ma i cui film erano importati regolarmente e sicuramente ne vietati ne colpiti dalla censura. Poi tutto Goldrake è intriso di atmosfera western (e John Wayne è appunto un'icona del western) se il problema ci fosse stato, sarebbe stato a monte, non solo per l'utilizzo di un singolo nome simile al soprannome dell'attore (che poi quanti bambini conoscevano, oltretutto in inglese, all'epoca?). Invece i western erano molto popolari e venivano prodotti anche in Italia (gli spaghetti western che hanno avuto appunto molto successo anche in Giappone).
Quindi credo che l'eliminazione di Duke Fleed sia dovuta ad una volontà di semplificare non ad una censura o ad associazioni politiche, così come non credo a motivi politici dietro ai cambi di nome.
Se c'era diffidenza c'era per la cultura nipponica in se e per la violenza in un cartone per bambini, non certo perché si identificavano i Giapponesi come dittatori o filo fascisti. Inoltre in molte serie edite dalla Rai di li a poco (Mazinga Z appunto) i nomi Giapponesi sono rimasti e anche in Goldrake (al contrario dell'edizione francese) non si è mai negato che la vicenda si svolgesse in Giappone (si parla di Monte Fuji, Tokyo, c'è il tecnico Hayashi).
Gli errori sono errori e non sono limitati alla sola Alabarda Elettronica (c'è anche la lama spaccatutto e molti altri), la madre che diventa sorella è appunto solo un errore, può anche anticipare il concetto di parenti del protagonista morti o creduti tali (magari in originale è stato fatto proprio per pre introdurre Maria) ma non è ne voluto, ne migliorativo (infatti le due sorelle non si somiglierebbero affatto e Actarus sarebbe ciecato a confondere Marienne per Maria).
Contestualizzare il periodo di trasmissione e una tv più rigida e poco abituata ad un prodotto innovativo è utile, tanti errori si possono comprendere e magari giustificare però trovo eccessivo minimizzarli e considerarli irrilevanti quasi a rimpiangere o a voler perpetrare l'impreparazione riguardo a queste serie.


  • Godai, Acromio and Luca90 like this


#372892 il Simulcast, Ieri, Goggi e Addomani

Posted by Shuji on 01 November 2015 - 12:50 PM

E' quasi commovente vedere un'azienda seria che:

 

1) Annuncia quando una serie verra' messa in onda/streaming e in quella data la serie c'e'.

2) Sono presenti sia la lingua originale sia i sub, e in piu' lingue entrambe, ove i sub paiono piu' attinenti al giapponese.

3) E' pure doppiata

 

Questa e' la differenza tra chi vuole clienti, meritatamente, e chi annuncia per il gusto di annunciare e rompere le palle in tal modo sia ai concorrenti, sia ai clienti stessi; che pero' per qualche misteriosa ragione dovrebbero pure essere felici di cio'.


  • Joker, Godai and Pirkaf like this


#153273 Panini's counterattack

Posted by Garion-Oh on 30 April 2011 - 10:21 PM

Che poi il Lupoi magari vi ascolta... :fear:


Sì, e lo intitola "la spezia di Lupoi" :ph34r:
  • Alex Halman, Dairon and Nemochan like this


#140165 La Riforma della Giustizia

Posted by ryoga on 02 February 2011 - 11:39 AM

Antefatto:
Tizia brasiliana dice a tizia africana "sei una matta vai a vivere nei campi"
Africa va da avvocato e fa querela per diffamazione.
P.M PROCEDE (procede cristoddio, non archivia, procede)
Si va in giudizio (dal G.d.P.)
N.B. Brasile è irreperibile, viene nominato difensore d'ufficio che non la vede mai, neanche riesce a parlarci.
Prima udienza, parte offesa neanche si presenta, il difensiore d'ufficio sta lì a perder tempo (come giudice, cancellieri, etc)
Giudice dispone di rinviare a nuova udienza e notificarlo alla parte offesa con avviso che se non si presenta intenderà l'assenza come remissione tacita di querela.

Oggi:
Parte offesa non si presenta.
Il difensore di brasile si fa sostituire da un giovane brillante e affascinate avvocato (chissà chi...)tanto a lui non gliene ciava un cazzo.
IL giudice dice che si proceda con la remissione.
Il p.m. (onorario, quindi un avvocato) che boiona perchè dice che una cosa del genere non doveva neanche andare in giudizio ma la colpa è dei p.m. togati che le cause del G.d.P. le fanno preeparare dagli assistenti che mandano sempre avanti senza mai chiedere archiviazione, fa notare che un delirante orientamento della Cassazione impone alla procura di appellare le remissioni tacite (tanto per tornare a quanto servirebbe il divieto di appello) e che il difensore d'ufficio non ha la procura per accettare la remissione.
Il tutto boionando sul fatto che la difesa d'ufficio ormai ha perso del tutto la sua natura di garanzia dei diritti e che fa solo perdere tempo e soldi e lamentando delle aberrazioni dell'obbligatorietà dell'azione penale.
Conclusione, si è fatto finta che non fosse presente neanche il difensore d'ufficio e si è proceduto ad una remissione tacita con accettazione tacita sperando che la procura non faccia appello.

Questa è la giustizia che Berlusconi vuole riformare.
Questa è la giustizia che Borrelli, Biocassini, Di Pietro e pecore che gli vanno appresso vogliono difendere per salvare la democrazia.
  • Alex Halman, Joker and Il Toma like this


#396528 Mondo Apple (sempre più QUALITY)

Posted by Shuji on 10 September 2016 - 05:00 PM

La cosa secondo me triste quanto inevitabile è che, quando si entra nel mainstream, inevitabilmente si entra nel territorio da partigianeria dei numeri. I numeri sembrano i dati più obiettivi, e quindi i più adatti alla partigianeria, che è sempre realmente ignorante. Così è sempre stato nelle "console wars", nel mondo dei PC, tutto. Si comparano i dati, i benchmark, la potenza teorica. Si tratta  chiaramente di ePenis comparison, no?

 

Quello che, da vecchio utente Apple, ho sempre amato dei prodotti Apple sono su tutto l'esperienza d'uso e la qualità costruttiva. Molto look&feel, soprattutto feel (in your eyes and hands).

 

Davvero io adoro che dal Cinema Display Alu esca UN cavo, che poi si "sfiocca" alla fine in Alimentazione, DVI, USB, Firewire. Questo mi interessa, serve e appaga più di sapere il numero d rapporto di contrasto del pannello LCD.

 

Ho visto dal vivo e provato il nuovo MacBook12", per dire. Adoro i suoi materiali, al tocco, il livello di resistenza offerto dalla chiusura del coperchio sulla base, la nuova tastiera. Cosa mi importa di CPU, GPU, pupù? Non le vedo, non le tocco. L'interfaccia umana è innanzitutto nei materiali, in quello che entra a contatto con i nostri sensi.

 

I quali, poi, percepiscono e vanno a sottoporre il percepito ai gusti personali, certo.

 

Ma a parte ciò, credo davvero resti solo l'onanismo mentale del "il mio è più veloce del tuo", o "il mio ha innovato prima del tuo", o "il mio è come il tuo ma costa la metà".

 

E siamo davvero ancora che c'è bisogno di statuire la nostra merenda migliore di quella del compagnuccio di banco, pe godercela?

 

Mi sa che l'umanità è così. :-(

 

No, qua il 'problema' e' un altro.

 

La questione delle specifiche hardware di altri apparecchi e' li' solo per indicare che nella lista di cose annunciate per il nuovo modello iphone, non c'e' nulla di nuovo.

E devo dire che questo e' del resto una banalita' sconcertante; del resto Apple da decenni altro non fa che assemblare roba con un design (diamo a jobs quello che e' di Jobs) quasi naturalmente vincente.

 

Il problema e' un altro.

 

Il problema e' che qui un produttore (Apple) ha tolto un connettore NON per questioni tecniche legate all'obsolescenza dello stesso, e magari per supportare un nuovo standard effettivo, MA SOLO per venderti un SUO nuovo paio di cuffie/auricolari.

 

Non escludo neanche che quelle cuffie siano la cosa migliore del mondo, guarda, ma e' proprio il concetto di base che trovo allucinante, e non e' che lo consideri allucinante perche' grido allo Scandalo, ma in quanto agli utenti questa cosa sta benissimo.


  • kevin8, Acromio and Luca90 like this