Jump to content
copertinelibriimagorecensio30040.jpg
 

copertinelibriimagorecensio30040.jpg


Guest
  • 306 views

Photo Information for copertinelibriimagorecensio30040.jpg


Recommended Comments

Guest Great Starred

Posted (edited)

Il primo saggio sull'argomento risale niente popo' di meno che al 2003. Ormai quasi modernariato, comunque utile per eventuali ricerche, anche se pare piu' completo quello targato Tunue'.

N.B. la convenzione vuole che yaoi sia un genere piu' esplicito, mentre lo shonen ai e' piu' sfumato e romantico.

Stiamo sempre parlando di un paese che tende a coprire le parti intime, persino in un manga porno.

Edited by Great Starred
Link to comment
Guest Great Starred

Posted (edited)

La cosiddetta "generazione della moratoria" (1970) era una conseguenza della prima societa' dei consumi in Giappone e consisteva nel rifiuto degli obblighi sociali (lavorativi e familiari).

 

Shinjinrui (nuova umanita') e' il distacco generazionale tra vecchi e giovani giapponesi, i quali nel 1980 ritenevano di non avere piu' punti in comune coi genitori, ne' culturali ne' ideologici (pensiamo al ritornello che e' la controparte italiana: "ne' di destra ne' di sinistra"). Chiamati anche "ragazzi cristallo", dal titolo di un romanzo a puntate che ha segnato il passaggio da una generazione all'altra: la pubblicita' faceva parte integrante della trama, con riferimenti precisi a negozi di marca dove i protagonisti si incontravano. I lettori erano adolescenti con un budget limitato. Erano interessati alla rivista, ma attirati dagli oggetti reclamizzati. 

I piu' scelsero di spendere i propri soldi nei negozi. Il periodico falli'.

 

La Nuova Animazione giapponese, contrassegnata da una serialita' che rispecchia e compiace il proprio pubblico (e non piu' un pubblico che si rispecchia nell'opera), inizia con Neon Genesis Evangelion. Visceralmente commerciale, mette alle corde il film d'autore, benche' Evangelion sia nato come forma di autoanalisi parzialmente autobiografica.

 

Fondamentalmente, il manga e l'animazione giapponesi si richiamano a questi fatti, che sia alla lontana o in maniera specifica. La Rivoluzione di Utena, Last Exile, Tokyo Magnitude, molti anime post Evangelion si prestano a questa chiave di lettura su un/una protagonista chiuso in se stesso, o perso/fuggito in un altro mondo. Non e' diverso lo yaoi per donne adulte, dove il sesso tra uomini e' imprescindibile - ma non lascia conseguenze ne' malattie, talora arrivando a forme di maltrattamento spacciate per "desiderabili" o "liberatorie". Se le lettrici rivedessero la stessa storia applicata a un personaggio femminile, le troveremmo riunite davanti alla casa editrice con un forcone in mano e la torcia nell'altra.

Nonostante i vari abbellimenti narrativi, lo yaoi non nutre simpatia per gli omosessuali e spesso non dimostra empatia per gli uomini in generale. 

I manga yaoi che contraddicono lo stereotipo, fin quasi ad abbozzare discorsi sulla "generazione della moratoria", si contano sulle dita di una mano: "Il gioco del gatto e del topo" di Setona Mizushiro, "Twittering birds never fly" di Kou Yoneda e pochi altri (almeno di quelli tradotti in italiano).

 

Il problema con lo yaoi, come per qualunque genere di manga, e' che si lega a tematiche sociali, che in Giappone tutti conoscono bene ma in Italia no. In Italia si pubblicano Yaoi a quintali, discorsi critici se ne fanno pochi.

Ricollocando il genere in un discorso culturale, ci sarebbero meno fanatismi ma anche meno voci falsamente scandalizzate.

In particolare, bisogna notare che la figura dell'impiegato nei manga, il salary-man, e' sparita quasi del tutto (ma non sono spariti gli impiegati nel mondo reale).

 

Curiosita'...hanno tratto un film dalla prima parte di Twittering Birds Never Fly. La cover del film si chiama Moratorium.

Edited by Great Starred
Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.