Jump to content

Ricchesuccio

Pchan User
  • Posts

    674
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    16

Everything posted by Ricchesuccio

  1. Ho provato a controllare per curiosità se avessero ancora sul groppone copie della precedente edizione ma effettivamente non risulta più nulla (a parte un numero di "R" che comunque figura come non disponibile,il vecchio catalogo d/books è completamente esaurito) . Devono averci messo anni a far fuori le copie di Devil Lady in esubero. Non ce la vedo adesso J-Pop a ristamparlo. Avrebbero potuto annunciarlo sfruttando l'onda dell'uscita della serie tv in edicola ma non si è mossa foglia,segno che probabilmente non c'è interesse. Onestamente preferirei continuassero la strada degli inediti,piuttosto. Chi vuole DL non credo faticherà a trovare la serie integrale nell'usato. Era comunque un'ottima edizione e dubito si possa fare meglio ,a parte una traduzione leggermente più curata.
  2. Uhm,interessante. Se Shin VJ è composto da soli due volumi spero rientri nei futuri piano J-Pop. Sarei ben felice di leggerlo.
  3. Ma a proposito di continuity,Nagai non aveva mica ripreso in mano la saga di Jack relativamente di recente? Almeno così mi pare di ricordare. Trattasi di un seguito o dell'ennesimo reboot? In ogni modo anch'io sono rimasto decisamente appagato dal finale. E' stata una lunga attesa ma ne è valsa la pena. E' dalla lettura del finale di Shuten Doji (quindi di annetti ne son passati...) che non trovavo un finale nagaiano convincente come questo. Certo,anche quello di Devilman Lady (che a 'sto punto farei bene a rileggere...) non era affatto male.
  4. Prego. E' il signore a destra. Uh che bello,sembra il babbo natale nipponico!! Qualcuno lo faccia venire in Italia!!! Basta Go,vogliamo Gosaku!!!
  5. A proposito del "povero" Tetsuya (stavo per scrive Testuya!!) e del suo ruolo nella serie,ricordo di aver letto tempo addietro un'interessante disamina ad opera di un girellaro migrato su blog personale (non lo nominerò,ma è uno che ha cervello e lo sa usare) . Dalle sue conclusioni,che non considero nemmeno troppo sbagliate,diceva che se dovessimo contare le apparizioni dei personaggi in ogni singolo episodio,il protagonista in realtà sarebbe....Shiro. Perché è sempre lui quello che si vede di più,lui quello che crea casini (pensa a tutte le volte che hanno dovuto salvarlo perché faceva quel cacchio che gli pareva,essendo bambino) ,lui quello in cui i bimbi giappi dell'epoca potevano identificarsi,dato che col protagonista reale non ci riuscivano,nemmeno quando gli scellerati autori avevano deciso di diminuirgli l'età e aumentargli le basette... Ne esce un quadro decisamente strano: in pratica il Tetsu è lì a prendere (e dare) legnate,stop. Per il resto non conta un ghezzo.Se escludiamo l'esempio da te citato (lo shock che lo piglia quando incappa nel canarino!!) c'è poco nella serie che lo renda,uhm,interessante.Giusto nel finale le cose cominciano a maturare,peccato vengano affrontate sbrigativamente (Ota,Ota...avresti meritato più credito!! E invece ad oggi non sappiamo manco che faccia abbia...) . Quanto all'Ankoku,allora in effetti il DS non era poi tanto sbagliato,se i subbi dicono più o meno le stesse cose. Quindi Tetsuya valuta l'onore del Generale alla sua morte. A ben vedere nemmeno nella versione di Ota c'era poi molta carne al fuoco,un semplice regolamento di conti faccia a faccia e niente più (viulento e rischioso,visto che nel manga il prode Tsurugi non ha neanche il tempo di infilarsi tuta e casco,ma è comunque una battaglia di routine la cui unica differenza sta nell'ikazzatura del Generale,che s'è rotto della situazione di stallo e vuole concludere in fretta) . Non so se si possa dire che in Mazinkaiser VS AD il livello si sia veramente alzato (in fin dei conti pure lì non è che ci fosse molto di epico: i micenei fanno il bello e cattivo tempo per 55 minuti e Coggi abbatte il kattivone in quattro e quattr'otto ,senza tanti complimenti e pure con una certa facilità. Per certi versi era meglio l'originale....) Quanto al dandy principino miceneo tristemente soggiogato,se n'è parlato e anche bene,o meglio s'era cercato di capire cosa diavolo intendessero gli sceneggiatori con quell'episodio,dato che non si capisce una mazza. Però se n'era parlato sul Pazzo Mondo,visto che almeno lì c'era un illuminato che il giapponese lo conosce (e anche bene) e quindi poteva fornire spiegazioni razionali . D'altronde è l'unica,perché se un girellaro deve affidarsi al solo DS stiamo tutti freschi,non si capisce una mazza da quei dialoghi contorti. Ma in effetti non ricordo nessuno che abbia volutamente accostato le sorti del giovane principe con quelle dello Zeus modello Z-Hen . Interessante confronto,dubito però che Imagawa lo avesse tenuto in considerazione. E' evidente che il regista abbia preferito immergersi nei manga nagaiani (per cui Zeus era parte di Z Mazinger -a proposito,trovo questo remake di una bruttezza e pochezza ineguagliabili...) ignorando invece l'universo toeiano ,probabilmente a causa delle solite antipatie tra cane dynamico e gatto con gli stivali, e questioni di copyright. Però è interessante: in effetti il principino era colui a cui spettava l'impero e "non si sa chi" (alieni?) gliel'hanno sottratto. Al contrario,nello Z-Hen è Zeus ad aver sovvertito le regole dei suoi superiori (sempre alieni,ma come lui) . Non c'avevo mai pensato prima. Ma penso che in questo caso non ci sia stata volontà di prendere spunto da quel personaggio. Piuttosto,ancora rimpiango la meraviglia che sarebbe potuto essere il Mazinkaiser abortito,quello di cui favoleggiava Colpi con un Tetsuya passato nelle file micenee. Questa sì che poteva essere una grande storia da applicare all'odierno film,altro che Infinity. Peccato. Direi che per oggi ho blablablato troppo.
  6. Grazie Roger.Continua così che vai bene,anche se mi aspettavo più momenti lollosi da descrivere (ma suppongo tu stia rivedendo la serie col doppiaggio originale e sub,giusto?) visto che ricordo vagamente un discreto numero di assurdità che valgono l'estrapolazione e il racconto. Non rivedo la serie da eoni e la rivedrò solamente quando si decideranno di ripubblicarla in edizione dignitosa ma ti do ragione in toto sulla battaglia contro l'ankoku daishogun (questa perlomeno l'avevo rivista nel 2008 grazie a uno streaming piratozzo di una reggionale sicula!!) : da bimbo me la ricordavo epicissima e pareva non finire mai ; a rivederla oggi si consuma in 30 secondi e con un incipit lunghissimo e tutt'altro che esaltante (è solo il ricordo sbiadito dello stesso vecchio ricordo d'infanzia che mi dava l'impressione che fosse esaltante...ma d'altronde alla giovine età di 4 anni TUTTO è esaltante!!!) . Tempo addietro sui lidi girellici si discusse sul presunto valore del Generale "Nero" / Oscuro / Delle Tenebre / maporcavaccadategliunnomedefinitivo . Ovviamente ricordandolo coi dialoghi dell'italico DS stracannato,quindi dopato da oscure forze fantasiste (Bomba o chi venne dopo di lui) . Io ritenni che il Generale non fosse poi 'sto gran valoroso guerriero,non un ciarlatano come gli altri tirapiedi ma nemmeno quella sorta di "puro della battaglia" che tanto sembrano attribuirgli i nostalgici. Tu come lo vedi?
  7. Dovrebbero aver fatto la diretta ma non sono riuscito a seguirla.
  8. Sarà forse perché ormai non ci crede più nessuno? Però c'è anche da dire che se non sfruttassero l'occasione del quarantennale italiano sarebbero fessi forte,quindi... Leggo altrove -qualcuno avrebbe effettivamente ripreso parzialmente la conferenza con cell- che avrebbero detto di stare trattando per l'acquisizione di nuovi materiali dal Giappone con cui appunto farci il cofanetto. Non ho visionato il video in questione.
  9. Roger: Ti darei ragione se stessimo parlando di un film su Goldrake...Ma ho come l'impressione che ai fan italiani (girellari) non è mai fregato una cippa se Sayaka alla fine la smolla a Coggi. I fan storici sognano di veder sbocciare l'ammore tra Venusia e Actaruso,quello aspettano. Da 40 anni. Premesso che non ho potuto ancora vedere il film,e che da quel che ho letto qua e là la trama intriga i miei gusti (a me sì che piace l'elemento volemose bene!!) , dai commenti in generale mi sembra invece che il pubblico appoggi il brutale giudizio del Messicano (magari non proprio così brutale,ma un pò di delusione in giro la leggo) . Insomma,si aspettavano un film ignorante coi robbottozzi che rullano kartoni annastro e invece gli è toccato sorbirsi 90 minuti di pipponi pseudo fantascientifici sul multiverso e gli scazzi sentimentali tra Sayaka e Coggi. Che per me è una cosa assurda. Cioè,cacchio... Una volta tanto che si sbattono a inserire qualche elemento che innovi un pò,adesso salta fuori che lagggente pretendeva invece viulenza ignorante alla SKL !!! Dalla girellazza non si riesce proprio a scappare,manco quando provano a fare qualcosa di diverso...
  10. Tutto molto bello,ma Hetalia 'ndo cazzo sta? Tre anni dall'annuncio e...il nulla cubico.
  11. Non saprei,ma il termine era presente nell'adattamento del 1979 di Z vs Generale "Nero" (ovviamente mi riferisco al film-montaggio). E' già tanto se non riciclano anche l' "ottico atomico" in loco del beam fotonico...
  12. Nella speranza che questa sinossi sia stata scritta mesi prima e non a ridosso della distribuzione ormai prossima,faccio notare come sia stato buttato nel calderone un adattamento che ha tutta l'aria di scontentare/confondere chi già conosce la saga: http://www.thespacecinema.it/film/6463mazingaz/sinossi Che ci sia Koji in loco di Ryo è fatto fortunatamente già appurato,ma il "dottor Inferno" noooo,dai. Più sotto,insolitamente,si cita il "laboratorio Photon Power". Ripeto,spero si tratti di un testo scritto mesi prima (la presenza del solo cast nipponico e non di quello italiano me lo lascia supporre) ,non capisco altrimenti che senso avrebbe proporre un minestrone che rischia appunto di scontentare la minoranza purista ma anche di confondere la maggioranza girellica (se non lo chiami "istituto di ricerca sull'energia fotoatomica" a qualcuno potrebbe andare di traverso il pop corn!!.... ) Staremo a vedere,ormai manca poco... (...e Roger,dopo l'esilarante racconto della visione Zetiana pretendo il contrappunto del fratello maggiore Great! Ora che sai che è nel film non puoi sottrarti alla visione della serie storica... )
  13. Pardon,Garion,m'ero fatto gabbare dal quote. Uh,che bello,c'è anche il Tetsu. Con una sigaretta elettronica in mano...( Scherzo! ) Ma in sostanza che si dice di bello in questo manga? Se quello del Kunitani sul sito Dynamic pare l'ennesima rilettura dalle origini (ho solo dato un'occhiata alle prime tavole però) questo sembrerebbe proporre una storia più in linea col concetto di sequel,si direbbe...
  14. Come può dirlo,se il preorder è partito l'altro ieri?! (eh già,a quanto pare Toriton non è ancora uscito...Almeno stando a quanto mi ha riferito un girellaro in fissa con Yamato)
  15. @Shuji: da dove arriva l'immagine col Great che hai postato? @Roger: mi raccomando,procedi a raccontarci la tua Z experience fino alla conclusione della serie: ogni post mi fa sbellicare di gusto!
  16. A proposito di quel fustacchione di Hell,si riesce a capire una volta per tutte quali dovrebbero essere le sue origini 'ufficiali' ? Perché ok,c'è Ota che c'ha raccontato tutta la storia di Hell in Germania ecc ecc, ma su altri lidi s'era instillato il dubbio che Ota non corrisponda ad una piena ufficialità in quanto tali origini non sono narrate né nel manga di Nagai,né nella serie storica e,a ben guardare,in nessun'altra trasposizione. (Lasciate perdere chi abbia instillato il dubbio - quel che conta è una risposta chiarificatrice!) Addirittura in Mazinger: The Impact il vecchiaccio si palesa -seppur in forma di ologramma- davanti alla tomba del caro estinto Juzo Kabuto per "accendere una bacchetta" . Vabbé che Juzo è tumulato in Giappone e le tradizioni quelle sono,ma un crucco lo figurerei portato ad accendere una candela,piuttosto... Senza contare che pure lì il suo viso è raffigurato con tratti decisamente orientali (in confronto Heinrich Schtroheim è ariano,pur se col capoccione scombinato dai vari accrocchi!) . Una risposta ce la potrebbe fornire Nagai in persona,ma non sono riuscito a trovare interviste o dichiarazioni in merito (chissà se furono chieste domande in proposito nelle conferenze col pubblico di dieci anni fa....E chi si ricorda più!!) . C'è qualcuno dotato di Roman Album e/o Mazinger Bible (ovviamente tale possessore dovrebbe anche conoscere il giapponese...) che sappia far luce sull'enigma?
  17. Premesso che non ho ancora visto nulla eccetto i teaser di qualche mese fa (purtroppo non mi sono particolarmente piaciuti,sarà che Duck Tales anni '80 è un pò una mia girella...) ,cosa ne pensi tu Onirepap? Spigne?
  18. Intendevo che l'edizione d/books ha "filologicamente" ricostruito un edizione originale che non esiste più (almeno per quanto riguarda la tavole,visto che furono corrette alla fonte) . In quel senso lì,ma capisco che possa dare fraintendimenti.
  19. @Watain: Tieni anche presente che lo Z originale di Nagai by J-Pop (non quello di Ota.che comunque è molto più completo della edizione d/books) è la versione 'ritoccata' (Sayaka mora,Yumi somigliante alla serie tv ecc) ma ha il pregio di avere il finale che l'edizione filologica d/books aveva lasciato fuori.
  20. Grazie. E grazie al cielo che non si sia concretizzato. 'Sta roba è peggio della caciotta fetecchia.
  21. Urgh...Vi prego,ditemi cos'è quella roba e a quando risale. Non posso quasi credere alla schifezza che sto vedendo... Ma che è,una sorta di misto cartoon/live action dei tardi '70?!?
  22. L'importante è che non scazzino la pronuncia. Lo Shin Z era piuttosto coerente però quel "MazinGHER" non si poteva sentì... Sappiamo bene che è più corretta la pronuncia 'mazinga',che poi dicano zeta al posto di zed non mi farebbe certo venire l'orticaria.,ihmo.
  23. Distribuisce Lucky Red,però (e questa era la primissima news giunta in Italia. Cioè,che Lucky Red avrebbe distribuito il film. Da lì in poi s'è saputo tutto il resto) . Non è detto che debbano per forza scazzarlo . Gli ultimi film distribuiti da loro com'erano,a livello di adattamento? Devo preoccuparmi?
  24. Frusciante...Me l'ha fatto conoscere Acromio (anche perché generalmente non seguo le voci di youtube. Meglio vedersi un film,piuttosto). A me il tipo diverte,ha i suoi gusti e su quello discute,come tutti gli youtuber. Riconducendo il discorso recente sulla critica (altro thread) ,questo è ciò che abbiamo oggi: la gente non segue più i critici 'alti',obiettivi . Piuttosto si sollazza col video del contestatore di turno (che può essere Frusciante nei confronti di Bay come mille altri nei confronti di chicchessia) . Sarebbe divertente dargli i mezzi e dirgli "Ok campione: adesso dirigi tu,voglio proprio vedere!" . Non mi aspetterei risultati migliori,ma poi sarebbe divertente vedere gli altri youtuber che gli spalano contro chili di letame...
  25. A me è il nasone pronunciato che non acchiappa. Il resto l'avrei preferito levigato ma,vabbé,un minimo di restyle ci voleva. Speriamo che la storia rulli e che sia un vero sequel.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.