Jump to content

-Ataru-

Pchan User
  • Posts

    1,673
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    13

-Ataru- last won the day on August 10 2023

-Ataru- had the most liked content!

About -Ataru-

  • Birthday January 1

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

-Ataru-'s Achievements

Apriorista

Apriorista (17/65)

40

Reputation

  1. Dopo quattro anni, ci risiamo. https://www.animenewsnetwork.com/news/2024-01-18/monogatari-series-off-season-monster-season-novels-get-anime/.206608
  2. Mi sembra giusto seguire il politikal corrext, visto che era presente sin dalla serie originale. Difatti l'eroe era o non era un immigrato? Comunque in giro, perlomeno in quel poco che giro, vedo perlopiù commenti tranquilli, che siano positivi o negativi, e incentrati su come potrà essere la serie, senza tirare in ballo cose che un c'entrano niente tipo le già tirate in ballo analisi sociologiche. Ma può essere che sia io che, dopo anni di esperienza, frequento oramai solo luoghi "tranquilli" e mi sfugga il grande marasma che forse imperversa altrove. Evviva Alcor abbasso Banta.
  3. Mi fa sempre piacere vedere che in giro c'è gente così acculturata al punto che da una singola immagine tirano fuori discorsoni sul decadimento dell'umanità e tante belle cose affini. Ma siamo sempre i soliti che da bambini gioivamo davanti al robottone goldrakkio? Siamo diventati peggio degli adulti di allora. Un semplice mi piace o non mi piace poteva bastare. Relax. Tra l'altro il "vecchio" Actarus / Duke Fleed l'ho sempre trovato rappresentato un po' troppo adulto per l'età che dicevano dovesse avere. Comunque, se il robot rimane quello, lo Spacer rimane quello e la muta da pilota rimane quella, io sto apposto. Poi mi possono pure fare Alcor biondo. Magari Maria con un poo' più di seno ma non esageriamo che non vorrei ricriticassero i disegni moderni come rappresentanti del decadimento morale/filosofico/diottrinico dei ggiovani d'oggi. Extra: altrove in giro per facebook trovo gruppi che criticano i comics di oggi ed elogiano i manga e gli anime perché non hanno i problemi dei comics. Nei commenti postati invece leggo che i manga e gli anime vanno dietro ai comics. Nun ci capisco più niente. Ridatemi Corvisieri. Ma soprattutto: son curioso e contento, io per primo non ero interessato a un prequel o a un sequel di Goldrake, ma a una nuova rappresentazione di quella storia. Anzi, sono quasi entusiasta.
  4. Di Fruits Basket lessi il manga tempo fa ed è uno dei miei preferiti. Alterna benissimo momenti comici a quelli drammatici (in futuro ci saranno certe rivelazioni molto "pese"). Scava in modo più che buono nell'animo umano (anche se non raggiunge per me i livelli di Chika Umino). L'anime sta ricalcando il manga paro paro. La prima versione dell'anime (più breve di questa) seguiva anch'essa il manga fino a un certo punto, forse fino alla presentazione di tutti i segni zodiacali ma sicuramente non oltre, poi d'improvviso dava una risoluzione originale e frettolosa alla trama e terminava. Il manga è decisamente più lungo di questa versione anime e la risoluzione che vi è nel manga è di molto migliore (insomma, la prima versione anime evitatela).
  5. E a luglio arriva in Italia il manga, da Star Comics! Non l'avrei mai detto, infatti stento ancora a crederci.
  6. Ho visto i tre OVA che concludono la prima serie, senza aver visto gli episodi precedenti. Lei è adorabile. Ad ottobre seconda serie.
  7. Tra quei pochissimi anime di cui ho visto il primo episodio, per ora Zombieland Saga è l'unico che m'ha spinto a seguire anche il secondo. In verità il primo episodio m'era piaciuto ma ero portato a pensare che già col secondo ci sarebbe stato un calo, una sfilza di ripetizioni, eccetera, tutta roba che m'avrebbe annoiato. Per fortuna le mie previsioni sono state smentite. Episodio divertente come il primo se non addirittura di più. Non che mi ci scappi la risata, ma mi sono ritrovato a fine episodio di buon umore, che è pure meglio. Poi va bè non c'entra niente, ma seguendo tale serie m'è venuto in mente chissà perché Rolling Girls, che rimane nella mia memoria come una serie con i primi due episodi fantastici che prospettavano chissà che e che poi invece s'è adagiata nella medicorità. Però la sigla d'apertura mi mette ancora di buon umore (sarà questa la connessione, forse). https://www.youtube.com/watch?v=ERHfSisg__o
  8. Credo che la Rai e soprattutto le reti locali toscane che hanno allietato per anni la mia infanzia con decine e decine di cartoni giapponesi siano così clementi da perdonare certi sfondoni scritti con tale imperizia.
  9. Ho visto l'episodio del parco divertimenti (il nono). E' meraviglioso! (Parlo di Wotaku.)
  10. Ci son troppo affezionato, non posso parlarne male. E poi era bellissimo a cinque anni passare con noncuranza da serie come Temple e Tam Tam a serie come Ryù il ragazzo delle caverne (credo senza censure).
  11. Bé, sì, evviva Bim Bum Bam, almeno fino a un certo punto, ma soprattutto evviva le reti locali del periodo 1979-1983 almeno, che loro la generazione l'hanno creata addirittura (che se c'era la Rai e basta ci si faceva poco). Non le rammenta mai nessuno, che ingiustizia, ecco.
  12. Della prima metà mi saranno piaciuti sì e no tre episodi, volevo quasi mollarlo, però ho fatto bene a resistere che mi sa che sta ingranando (nel mio caso, ovviamente). Già la sola preview del 18 m'ha suscitato più interesse di quello avuto per la maggior parte dei precedenti episodi messi assieme. Probabilmente, anzi sicuramente, è perché son finalmente riusciti a farmi piacere (alcuni) personaggi. Spero di non essere "arrivato" tardi e di potermeli godere un altro po'.
  13. Io mi sto trovando benissimo con Wotaku. Non me ne intendo, ma come realizzazione non mi pare granché, anzi, c'ho l'idea che facciano di tutto per farlo passare inosservato. Però i personaggi sono veramente ben fatti, con la dovuta calma (all'inizio pensavo pure troppa, ma poi ho visto che va bene così) li andiamo a conoscere sempre meglio e ogni episodio per ora è stato divertente. Mi fa un effetto strano, son già diversi episodi che mi metto a guardarlo pensando "ecco, stavolta mi annoio", durante la visione in effetti poi qualche momento di stanca ce l'ho, però alla fine scopro che mi sono divertito e non vedo l'ora di vedere il prossimo episodio. Mah! Hinamatsuri segue a ruota. Ci sono stai alcuni episodi che mi sono piaciuti meno (non lo credevo, ma la barista ragazzina non mi dice granché), però ha diversi momenti illuminati (a partire dal "cabaret club! cabaret club!"). Tada-Kun volevo quasi mollarlo dopo un paio di episodi, poi ho continuato per simpatia verso alcuni personaggi. In fondo si lascia guardare volentieri, e ultimamente è pure migliorato.
  14. Oh, ma questa cosa m'era sfuggita. Fanno il manga di Bakemonogatari! Chi può lo porti in Italia, lo compro in triplice copia! http://www.nanoda.com/bakemonogatari-bonus-esclusivi-nel-primo-volume/
  15. Dopo aver visto Kizumonogatari in effetti capisco quanto sia più bella e comprensibile la suddetta scena tra Araragi e Shinobu (presente in Nisemonogatari) rispetto a come appariva ai tempi a chi come me la vide non conoscendo ancora Kizu.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.