Jump to content

Maximilian

Moderator
  • Posts

    7,158
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    86

Maximilian last won the day on June 16

Maximilian had the most liked content!

About Maximilian

  • Birthday 06/30/1971

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Somewhere between Hell and Heaven

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

Maximilian's Achievements

Postino

Postino (63/65)

301

Reputation

  1. Buongiorno a tutti. Un paio di giorni fa c'è stata una discussione piuttosto accesa nella sezione Cinema, che modero assieme a Shuji. Ovviamente, la discussione accesa c'è stata tra me e Shuji, cosa che mi rende ancora più difficile dover scrivere questo post . Quello che è successo, in breve, è che ho completamente frainteso una cosa che aveva scritto Shuji e ho avuto una reazione violenta, sproporzionata e gratuita, accusandolo anche di cose (tipo razzismo, più o meno palese) che lui non aveva né scritto né pensato. Mi scuso profondamente sia con lui sia con tutti gli utenti del forum, che abbiano assistito alla scenata virtuale o meno. In privato, Shuji ha avuto la decenza di affrontarmi a muso duro e farmi rendere conto dell'errore che avevo fatto. Per questo, lo ringrazio di cuore. Tuttavia, come disse il saggio, sono costretto ad ammettere che il problema... potrebbe avere radici più profonde. Dopo averci riflettuto a lungo sono arrivato alla conclusione che il fraintendimento e la reazione siano figli di un disagio personale, che sta progressivamente aumentando, e che la concomitanza di una brutta notizia (e, soprattutto, di commenti esterni, e atroci, a questa brutta notizia, che mi hanno ferito nel profondo) abbia semplicemente dato la stura a un travaso di bile che stavo, ahimè, covando da un po'. Non lo dico per giustificarmi: le cose che ho scritto sono state e restano sbagliate, alla luce del chiarimento avuto poi con Shuji. lo dico per contestualizzare la decisione, secondo me una logica conseguenza, che ho preso. Stacco per un po'. Già da diverso tempo la mia presenza sul forum è sporadica, i miei interventi anche di più. Questo è solo in parte imputabile ai vari casini "real life". C'è un altro elemento che, per onestà intellettuale non solo nei vostri confronti, ma anche e soprattutto nei miei, devo tenere in considerazione. Il clima che sto respirando in questi ultimi mesi, qua fuori, non mi piace. C'è un rigurgito di fascismo (scusate, ma non so come altro definirlo) che sta andando oltre la goliardata da prendere in giro (per essere poi presi in giro di conseguenza, ci sta), oltre la sacrosanta contrapposizione/dialogo tra idee diverse. E questo, a volte, ogni tanto, lo vedo anche qui. Ovviamente, visto che un forum è comunque, per forza di cose, anche un po' una versione in miniatura, distorta quanto si vuole, certo, ma comunque a derivazione diretta, del mondo in 3D. A parte il fatto che questo forum è, storicamente, più orientato in un senso piuttosto che in un altro (ma, e lo ripeto: non è questo il problema. Anzi. Altrimenti avrei issato le vele tempo fa). Prima di partire lancia in resta, vi direi che se non ve ne siete preoccupati fino a questo momento, non è il caso di farlo ora (a meno che non vogliate farlo, o non lo facevate già, certo). Perché le possibilità sono due: o sono io ad essere ipersensibile sull'argomento, in questo momento, e quindi è la mia interpretazione di quello che leggo a uscirne falsata (considerato come è andata con Shuji, è un'ipotesi più che concreta). Oppure effettivamente anche qui a volte vien fuori quel bel ritorno di fiamma tricolore che si sta riappiccando un po' ovunque, ma per voi è normale (quindi, appunto, inutile preoccuparsene... tipo quel meme del cane nella casa in fiamme che sorseggia tranquillo il suo caffè). Il problema è che io non considero il fascismo re-imperante "un'idea" o "un'opinione". Per me è un crimine, e di conseguenza non applico il raziocinio necessario e indispensabile che si dovrebbe avere, sempre, quando ci si confronta tra persone che hanno opinioni -appunto- diverse. Fino a che si parla tra "destra e sinistra" (cit. Gaber) va benissimo, nel momento in cui si vuol spacciare un'elegia su "razza/cultura superiore" come "opinione degna di rispetto", nel momento in cui si smette di considerare le persone come esseri umani, e li si vede come "cose"... eh, lì invece la storia dovrebbe averci insegnato qualcosa. In teoria, anche sulle contromisure che andrebbero adottate (ma, a quanto pare, questa cosa ce la siamo scordata...). Da bravo comunista (sic) mi sono sempre fatto un vanto non tanto della mia superiorità morale (che a dirlo mi vien da ridere), ma quanto meno del mio tentativo di perseguirla. Poi siamo umani, e fallibili. ma almeno ci si prova. Ecco, io da qualche tempo mi accorgo che, in puzza di fascismo, non ci provo neanche più. Mi trattengo, e basta. Evidentemente trattenersi non è una buona idea, come dimostra quello che è successo l'altro giorno nella sezione cinema. Quindi, come si dice nei migliori rapporti di coppia, penso sia meglio se ci prendiamo una pausa. Mi limiterò a lurkare ogni tanto (quindi capace che vedrete comunque il mio nome negli utenti presenti, là sotto) o, se proprio mi scappa, a qualche commento sporadico e innocuo (non si può mai dire). Così rifletto più tranquillamente, così magari se e quando torno non parto modello Godzilla se leggo un commento su un film e ci vedo il Mein Kampf. Quindi arrivederci, e grazie per tutto il pesce
  2. Esclusiva per Switch, a quanto pare... EDIT: no, mi correggo. Switch, PC e PS4.
  3. In realtà, lasciano la cosa abbastanza ambigua. Almeno nell'anime. Sembrerebbe di sì, comunque. Eh, mi sa tra un po'... Certo che 'sta serie è bastarda forte.
  4. Oddìo, spero migliore. Almeno dal punto di vista del ritmo narrativo (ci sono parte di Castelvania che definire "soporifere" è riduttivo). Per il resto non ricordo un trailer così "furbo" da un bel po' di tempo. Chapeau.
  5. Questa è... interessante.
  6. Be',dai. Non esageriamo. Zetsu. La sadoprincess. A me piace molto anche Bit, così assolutamente inetto da diventare il "support character" perfetto. Ma vale lo stesso per Kai, per Rudolf... Oh, a me sta piacendo parecchio.
  7. E dopo l'ultimo episodio, direi che questa affermazione suona addirittura riduttiva.
  8. Però è strano. La serie era andata bene, come visualizzazioni, almeno a sentire gli addetti ai lavori. La critica l'ha un po' affossata, ma non è un elemento che di solito Netflix considera più di tanto. Ufficialmente non è "cancellata", ma nella pratica il cast è stato "liberato" dall'impegno. Si concentreranno sullo spin-off, il che significa che comunque a volontà di mantenere in piedi l'universo narrativo c'è ancora. Boh.
  9. Una robina sobria e discreta. Facezie a parte, continuano a tenere botta con una serie che riesce a equilibrare bene le parti più intimiste e drammatiche, i misteri SF e l'azione. Non è Back Arrow, ma è comunque su un buon livello.
  10. Sempre più grandi.
  11. Il Gundam protagonista (l'Eclipse) è... Dio, sono riusciti a fare una cosa più tamarra dello Strike Freedom. Lo adoro.
  12. Quello non è l'Emperor. Ditemi che non è l'Emperor... Madonna quanto aspetto 'sta serie.
  13. Definire "floppato malissimo", per favore.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.