Jump to content
Pluschan

Maximilian

Moderator
  • Content Count

    6,743
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    61

Maximilian last won the day on May 15

Maximilian had the most liked content!

Community Reputation

194 Eccellente

About Maximilian

  • Rank
    Advanced Member
  • Birthday 06/30/1971

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio
  • Location
    Somewhere between Hell and Heaven

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. A me è sembrato un dignitosissimo action, onesto, coerente e senza nessuna concessione al citazionismo/postmodernismo/ironia a go-go. Fa quello che deve fare: racconta una storia di violenza, spesso tecnologicamente avanzata quanto umanamente insensata, prendendosi i suoi tempi e permettendosi pure il lusso di qualche sequenza davvero ottima. Ne facessero di più, di roba del genere, non mi lamenterei. Complimenti a Hemsworth, tra l'altro, che riesce a gestire bene sia ruoli comici sia roba più grim&gritty.
  2. Maximilian

    tenet

    Vai Tranquillo che non sei il solo
  3. Maximilian

    tenet

    Signori, qui si fa la storia del mindfuck.
  4. Maximilian

    TRAILERS E NEWS

    Il trailer di Tenet sarà trasmesso in anteprima su Fortnite stanotte. Comunque vogliate vederla, si tratta di un'operazione marketing incredibile. Epocale, azzarderei.
  5. Per me, sì. Da quello che s'è visto fino ad ora è solo una scopiazzatura malriuscita di Eureka7. Con la differenza che Eureka partiva bene, aveva un bel parco personaggi, alcune idee di design fighe e un'ambientazione coerente, per quanto caotica. Aveva i suoi difetti, certo, ma nel compleso si reggeva bene. Qui salti da palo in frasca, non fai in tempo ad approfondire nulla, il mecha design fa cacare e, francamente, la sceneggiatura... come dire... alterna momenti di disarmante banalità ad altri in cui non si capisce una fava bollita. (Caruccio, Gridman!)
  6. Non è che ci sia di che meravigliarsi, eh?
  7. Ammetto che ad "Adriana Volpe" ho riso di gusto. Plauso ai doppiatori per essersi prestati a 'sta genialata.
  8. In ritardo anche qui: auguri!
  9. In ritardo anche io, ma spero che gli auguri valgano comunque.
  10. Quello e, più in generale, il fatto che abbiano relegato diversi personaggi a semplici comparsate. Che, nel delirio generale, ci sta anche. Ma ho avvertito a volte un'eccessiva compressione degli eventi e, alla fine, una sorta di anti-climax abbastanza evidente sul finale, in cui
  11. Papero: fai conto che Reservoir Dogs era il Tarantino degli esordi, Hateful Eights è probabilmente la sua opera più matura. Quindi, sì: l'impianto teatrale è simile, l'esecuzione molto più raffinata. Il problema, semmai, è che parte del fascino di Tarantino è (era?) proprio nel suo essere grezzo, anche naif... Le Iene era un film che ti colpiva come una raffica di cazzotti. Brutale, impietoso. Questo fa ancora malissimo, ma in modo più sottile. Resta secondo me uno dei suoi migliori in assoluto. Ma siamo dalle parti del canto del cigno.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.