Jump to content

Il Toma

Moderator
  • Posts

    10,171
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    165

Everything posted by Il Toma

  1. Triste, perché per lui ho sempre avuto grande ammirazione. Pilota clamoroso, reso ancora più leggendario dopo l'incidente del Nurburing, e più umano dalla giusto rifiuto di non correre in Giappone, lui e Forghieri riportarono la Ferrari dove deve essere Anche dopo aver lasciato la Ferrari la sua carriere fu grandiosa, prima alla Brabham dove insegno a Nelson Piquet a diventare 3 volte campione del mondo, poi in McLaren vincendo un duello epocale e favoloso con Prost per quel mezzo punto che è ancora oggi storia della F1. Saluti Toma
  2. Si qualcosa di interessante Recchioni dice, solo che secondo me GoT non è mai stato una serie di nicchia. Purtroppo la cosa più irritante dalla 6 stagione in poi è davvero stata la compressione degli eventi, cosa che ha portato a semplificare troppo troppe situazioni, spostamenti in primis, unite al fatto che la qualità dei dialoghi è drasticamente calata dall'allontanarsi dai testi di TrolloMartin. Per esempio concordo sul fatto che Danana abbia veramente mostrato tutti i segni che hanno portato alla sua condotta nella 8X5, forse con più bricioline sparse per terra, e un paio di stagioni in più, la cosa sarebbe stata meno impattante. Sul finale non commento davvero, alcune scene iconiche, altre urtanti, quella finale per motivi personali l'ho vissuta con un po' di commozione, se Ciccio Martin decide di darci la sua versione forse apprezzerò anche questa apocrifa di D&D. Ogni modo si chiude una serie iconica che ha segnato un decennio così come Lost segnò quello precedente. Saluti Toma
  3. Anche il finale di stagione di Orville è proprio proprio bello. Speriamo davvero in un rinnovo. Saluti Toma
  4. La puntata "Tomorrow, and tomorrow, and tomorrow", ultima di Orville è splendida, e tutta la serie nel suo insieme è davvero un gioiellino. Saluti Toma
  5. Di fronte a lei, ora lo vedo più inteso nei confonti di un qualcuno piuttosto che di un qualcosa.... Saluti Toma
  6. Ecco sì hai reso bene come mi sono sentito in queste tre ore, è davvero un punto finale, una chiusura di un lungo cammino. Posso metterci dentro tante sensazioni personali riguardo a questo cammino, con chi l'avevo iniziato e come l'ho finito ma il punto focale è davvero la nitida sensazione di un lungo viaggio che finisce con Endgame. Avremo rimpianti, la voglia di rivedere i passi che ci hanno portato a compimento, proveremo nostalgie di quando finivano le vacanze da ragazzini, perché secondo me qui ci volevano portare, a ricercare, a provare questo. Un lungo (IMO meraviglioso) progetto costruito passo dopo passo e portato al culmine con alcune scene che sono state accolte da un silenzio irreale in sala, come poche volte ho percepito. Bravi bravi tutti. Saluti Toma
  7. Anche io l'ho intesa allo stesso modo. Comunque ore 22.30 mi aspetta una poltrona VIP in un cinema The Space, inutile dire che stasera non ci sono per nessuno/a. Saluti Toma
  8. Perché esce qualcosa? Saluti Toma
  9. Colui che è asceso al potere grazie a Jar-Jar.....Palpatine Saluti Toma
  10. Ma è uscito il trailer del IX..... Saluti Toma
  11. Ellamadonna.... Saluti Toma
  12. Quanti cazzo di giorni mancano al 24 aprile....... Saluti Toma
  13. Allora arrivo un po' in ritardo ma scrivo due cose su questa serie che è stata davvero molto piacevole da vedere. Due premesse: la prima che è un perfetto stile Netflix, 8 puntate da meno di mezz'ora, in mezza giornata l'hai vista e ne inizi un'altra, la seconda è che spero, in caso di rinnovo, riparta con nuove situazioni e nuove storie perché, per come è finita non c'è più nulla da dire. Ma quello che ha detto, lo ha fatto molto molto bene, la protagonista è davvero brava, carismatica, riesce a mischiare e passare da situazioni divertenti tipiche della comedy a situazioni dark in un attimo, capace di affrontare il tema dei molteplici rapporti in una grande città ma che alla fine si riducono ad aver bisogno realmente di poche persone, senza mai sembrare banale. E che anche la migliore delle routine di vita (considerazione personale ahimè) ti può inibire ogni desiderio di crescita professionale, ed umana e quando il processo si spezza puoi solo biasimare te stesso e non altri, quindi spezzare quel "giorno della marmotta", nei tempi giusti pone solo le premesse, pur con tanti difetti che Natasha Lyonne esalta davvero bene, di un nuovo processo di crescita e maturazione. Saluti Toma
  14. Chissà quale meraviglioso capolavoro annunzieranno Yamato Video tra 3 giorni. Eh si che le caratteristiche tecniche annunciate sono di primissimo ordine. Edizione HD, doppiaggio girellaro integrale, e ben i sottotitoli fedeli all'originale. Cioè sono abbacinato da tanta bellezza.... Saluti Toma
  15. Litri e litri di bava... Spettacolare. Saluti Toma
  16. Eh il tema è molto delicato perché il rischio di strumentalizzare è altissimo, basta vedere le cazzate nazifemministiche del metoo che hanno trasformato un problema reale ed esistenze in una burletta. Quindi sarebbe giusto affrontarlo adesso anche con principi scientifici per poter mettere comunque dei paletti. Come lo si fa in alcuni sport per il doping tecnologico, lo si deve fare anche per il doping sessuale. Poi l’evoluzione porterà magari tra X anni ad avere parità di prestazioni tra uomini e donne e quindi il problema non esisterà più, ma adesso è ben reale ed esistente. Un uomo corre i 100 metri in 9.50 le donne ci mettono 1 secondo in più. Se prendi un uomo anche che non sia Bolt che dice di essere donna e lo fai correre con le donne, non ci vuole un genio a capire che ha un vantaggio incolmabile. Caster Semenya è esempio lampante, come dicevo da voci insider dell’ambiente IAAF pare che lei abbia molto più margine di quello che si intraveda. Quando è stata costretta ad assumere farmaci che le abbassano i livelli di testosterone il margine è svanito. Ora nessuno le può imporre di prendere farmaci, ma nessuno può imporre che lei corra con donne sulle quali ha un vantaggio incolmabile. La IAAF prima a provato ad un obbligo di abbassare, tramite pillole, i valori di testosterone che in questo caso sono naturali, anomali ma naturali. Semenya ha però richiesto un arbitrato al TAS che di fatto ha bocciato l’obbligo di abbassare i tassi ormonali con pillole, con ovvia ragione. La IAAF quindi produrrà uno studio sulla base di qualche migliaio di atleti donne per cui le nanomoli di testosterone non sono mai superiori a 2,5. Semenya è oltre il doppio, sulle distanze oltre i 400 metri da x secondi di vantaggio, quindi metteranno dei limiti. Lo stesso si può dire del doping tecnologico, protesi e chissà cosa, infatti la tendenza sarà anche quella di proibire a gente come Pistorius di correre con i normodotati cercando di regolare una problematica che la tecnologia potrebbe rendere inderogabile tra solo qualche anno. Perché le protesi prima o poi saranno strumenti che creeranno vantaggi per chi le usa, appunto come si è già discusso per Pistorius, e perché, alla fine del succo IMO, se la Semenya grazie alla sua malformazione ha 5/6 secondi di vantaggio lei può avere tutti i diritti che vuoi, ma alle altre metaforicamente girano i coglioni. Problema molto etico, con il pericolo di ricorsi su qualsiasi decisione e molto controverso, di fatto marzo potrebbe essere un mese su cui si metteranno dei paletti storici in ogni senso. Saluti Toma
  17. Lo so che sono episodi da 20 minuti ma sono alla 6 e sì li trovo molto geniali. C’e da dire che lei è il 70% della serie, serie che è molto piacevole. Saluti Toma Finisco Russian e passo a questa. Saluti Toma
  18. Una autentica icona di tutta la saga... Saluti Toma
  19. La limited di Mirai è molto bella. Sarà presa al preorder Saluti Toma
  20. Sì ho visto che c'è già pronta la serie. Puoi anche già inserirla nella tua lista, quindi entro un tot sarà disponibile. Saluti Toma
  21. Volevo darti un -1.... Saluti Toma
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.