Jump to content

Acromio

Pchan User
  • Posts

    2,631
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    26

Everything posted by Acromio

  1. Se parli del doppiaggio, non è che sia proprio ottimo. Messo un po' meglio della serie TV originale, forse.
  2. Anche Mr. Hits non usava il vecchio doppiaggio di Goldick perché ai giappi non piaceva.
  3. Beh, direi che siamo alle solite, tra l'ego smisurato del Divo e i follower che penderebbero dalle sue labbra anche se dicesse che il cielo è verde. Triste vedere che nella bolgia ci sia anche Renato Novara, ma il mondo del doppiaggio (inteso come "ambiente") suppongo sia anche questo...
  4. Riguardo alla questione home video, data l'acquisizione di Crunchyroll da parte di FUNimation. La qualità delle release di quest'ultima è paragonabile a quelle di Yamato Video, e, come Yamato, FUNi ha in molte occasioni trattato i propri clienti come dei boccaloni (vedasi come hanno ridotto il video della collector's di Dragon Ball Z e il modo in cui hanno tentato di giustificarsi). Fossi in voi, ammesso che FUNi+CR inizi/no davvero a pubblicare in Italia (collaborando con Dynit o chicchessia), terrei le mie aspettative mooolto basse.
  5. Non so se la cosa sia stata confermata o smentita altrove, ma temo che sia un doppiaggio degli amacosi corps(e), quindi la qualità del mix sarà l'ultimo dei problemi. Più che altro, il video sembra "restaurato" un po' a cazzarola (DNR a palla, neri/colori parzialmente sminchiati, ecc...), ma ammetto che giudicare queste cose da YT non è il massimo, quindi da questo punto di vista gli si può dare il beneficio del dubbio.
  6. Ora resta solo una domanda: saranno i miLLiori del mondo come quelli dei film di Dragonpalla?
  7. Sento odore di sottotitoli "classici" (aka, tirati giù dal vecchio doppiaggio) esclusivi della collector's/ultimate/quellocheè (come, effettivamente, è il caso in UK e USA).
  8. (Peccato solo che siano meno fedeli del vecchio doppiaggio. ) E forse un po' se ne staranno pentendo, viste tutte le controversie.
  9. Wavelengths è disponibile.
  10. Credo che sia uscito in altri paesi.
  11. Tanto l'han già sputtanato con Minus/Broli, ormai che vuoi che gli facciano?
  12. Ah, ho capito perché non la conosco. È che non seguo Star Trek (nonostante mi sia ripromesso più volte di cominciare).
  13. Che nel 2017 non ci fossero alternative è alquanto discutibile. https://www.imdb.com/search/title/?year=2017&title_type=feature& Nel 2017 uscì Spider-Man Homecoming, per dire. Nello stesso periodo di TLJ, poi, c'era La forma dell'acqua, altro film campione d'incassi. Ah, ok. Ma io intendevo quelle degli utenti Google (che si lasciano semplicemente cliccando sui pollici). Non mi ero spiegato bene, errore mio. Sì, però se parli di ambientazioni è sempre qualcosa di estetico. O sbaglio? Il mandolino l'aspetto degli Star wars originali ce l'ha, e fin lì siamo d'accordo. Però non ha la scrittura (e questo è particolarmente evidente nel finale dell'ultima stagione. Quello non era Luke -e non mi riferisco al deepfake mal riuscito- né un personaggio. Era un'action figure). Ma l'interesse nei confronti di Ahsoka c'era per via delle serie animate. Nel mandolino è un personaggio buttato lì come fanservice. Ma l'avresti potuta sostituire con un sacco di mattoni, o addirittura eliminarla, e nell'economia della vicenda non sarebbe cambiato ben poco. ...che è morto in Episodio VI. Mi si perdonerà per la parentesi, ma, tra Maul, B(a)oba(b) Fett e Palpatine, io non capisco proprio questa passione di Lucasfilm, o chi per loro, per le resurrezioni miracolose e inspiegabili che minano la credibilità della storia. Chiusa parentesi. Ho voluto portare argomentazioni facilmente verificabili. Non direi. I suoi errori hanno avuto conseguenze. La sua irruenza l'ha fatta cadere nella trappola di Snoke, cosa che ha permesso a Kylo Ren (che Rey ha fallito nel tentare di convertire, altro errore) di diventare il Leader Supremo del Primo Ordine, e quindi molto più pericoloso di prima (era solo uno scagnozzo, quando c'era Snoke -poi, si potrà dire che Episodio IX ha fallito nel seguire questa traccia, ma è un altro discorso). Magari non avrà mai perso un braccio o una mano (che, comunque, in universo in cui esistono protesi avanzatissime non è che sia chissà quale problema), ma i suoi errori hanno bene o male sempre avuto conseguenze (negative). Non so chi sia, purtroppo (o per fortuna?). Darth Maul era già, IMO, iconico prima che venisse resuscitato minando la credibilità della storia (da spettatore non ci credo più, quando vedo morire un personaggio, appurato che gli sceneggiatori si divertono a farli tornare in vita a casdecàn). Phasma è stata fatta morire in The last Jedi perché aveva esaurito la sua funzione, cioè essere il passo finale per la crescita di Finn. (La scena in cui Finn accetta il suo ruolo di eroe della Resistenza) Tenerla in vita oltre non avrebbe avuto senso. Che ci avrebbero fatto?
  14. I credits di Giùdo Bòi sono un tuffo nel passato! (riferito all'edizione AF, ovviamente)
  15. No, certo. Chi l'ha detto? Stavamo parlando di quanto successo abbiano avuto presso il pubblico, e quei film non avrebbero certo guadagnato quelle cifre, in caso la maggior parte di quello stesso pubblico non li avesse apprezzati. Non... credo di aver capito bene se ti riferisci alle recensioni della critica o degli utenti, qui. Quelle di RT (91%) sono della critica, mentre quelle di MyMovies... è che non sono pratico, con quel sito. Anche perché, se così fosse, anche The rise of Skywalker avrebbe avuto la maggior parte di recensioni positive. E invece... E qui, come dicevo prima, si entra più nel soggettivo. Personalmente, il mandolino è la summa di tutto quello che non va coi prodotti collaterali di Star wars, più preoccupato ad aver il "look" della serie e a spiegare cose che era bene rimanessero misteri, che a trattare tematiche simili a modo suo. Un po' come Rogue 1, insomma. Il IX, forse, in parte. Non sono d'accordo per quanto riguarda VII e VIII. Una fanfiction avrebbe riunito Luke, Han e Leia fin dall'inizio e li avrebbe rimessi a fare quello che facevano nei vecchi film... solo, anziani, invece di farne subito morire uno per sviluppare un altro personaggio (Kylo Ren). Avrebbe reso Snoke... chessò, Darth Plagueis, e l'avrebbe messo come cattivone finale, invece di farlo morire come punto di svolta per la storia di un altro personaggio (di nuovo, Kylo Ren). E Rey, certo, non sarebbe stata abbandonata da due genitori-nessuno che non l'amavano nemmeno, e sull'isola di Luke avrebbe trovato tutte le risposte che voleva, invece di dover accettare la realtà. Non direi. Una Mary Sue/Gary Stu è definita/o come un auto-inserto dell'autore, verso cui, quindi, la storia è indulgente, inquadrandola/o come perfetta/o e/o sempre nel giusto. Se Rey fosse una Mary Sue... non sarebbe stata sopraffatta dagli scagnozzi di Unkar Plutt (VII) non sarebbe stata così ossessionata dal proprio passato, da voler tornare su Jakku a tutti i costi (VII) a Han Solo sarebbe piaciuta subito (invece all'inizio la manda a quel paese) non sarebbe stata (facilmente) sopraffatta da Kylo Ren durante la battaglia di Takodana (VII) sarebbe stata in grado di battere Kylo Ren sulla Base Starkiller senza che questi fosse già ferito (e prima, comunque, lui l'aveva fatta volare nei fossi senza nessuno sforzo -citazione involontaria!) (VII) Luke le avrebbe dato subito ascolto, anziché mandarla a cagare (VIII) sarebbe già stata in grado di controllare i propri poteri (invece va subito verso il lato oscuro) (VIII) non sarebbe, d'impulso, andata a incontrare Kylo Ren sulla nave di Snoke, cadendo nella trappola di quest'ultimo, rischiando di segnare la fine della Resistenza e morire (VIII) non sarebbe (di nuovo) stata tormentata dal suo passato, riponendo tutta la sua identità in una risposta che già sapeva sarebbe stata deludente/non avrebbe avuto (VIII) non sarebbe stata costretta ad affrontare la realtà, e cioè che la sua identità dovrà costruirla da sé (VIII) avrebbe stravinto il duello contro Kylo Ren sul relitto della Stella della Morte (e invece perde, salvandosi solo grazie a Leia) (IX) Poi, come prima, non per dire debba piacere per forza. Solo, mi mancano i tempi in cui il termine Mary Sue significava ancora qualcosa *tosse* Kira-GesùCristo-Yamato *tosse*
  16. C'è interesse anche nel brand chiamato Transformers, eppure TF 5 incassò molto meno dei predecessori. Perché faceva cagare (anche più degli altri quattro). VII e VIII sono stati quelli che hanno incassato di più nei rispettivi anni, per la precisione. Mica bruscolini! Che ti devo dire? Si vede che è un film migliore di IW e EG (certo, non che ci voglia molto). RT è un po' un casino. Io userei Metacritic. Non per via delle votazioni utenti, ma perché quelle della critica sono organizzate meglio, e quindi più facilmente consultabili. Beh, sì, è così. Per ammissione degli stessi fenomeni. Su Google, a livello di gradimento del pubblico, The last Jedi si aggira intorno al 70%. Con questo... si entra molto nel soggettivo. Ognuno ha recepito gli originali (o, comunque, i film di Star wars che ha visto per primi -ci sono anche persone che sono diventate fan con La minaccia fantasma!) a modo suo, e qualunque nuova storia, inevitabilmente, finirà per alienare una parte del fandom. Dovendo seguire le parole del ciccio Culas Lucas, Star wars sarebbe "...all about generations, and issues of fathers and sons and grandfathers. It’s a family soap opera." E in questo, la nuova trilogia mi sembra molto più aderente agli originali rispetto al mandarino, che è una cosa a caso, slegata. Oltre a ciò, gli originali prendevano a piene mani dai saggi di Joseph Campbell sul cammino dell'eroe e da leggende e miti germanici. E anche in questo i sequel mi paiono più rispettosi (non so se abbiate mai letto per intero la storia di Re Artù, o se sapete come finisce quella di Beowulf). Vero. Rendere Rey figlia/nipote di Palpatine sminuisce parecchio il messaggio della trilogia (cioè, che chiunque può essere un eroe).
  17. Personaggi ed eventi dei sequel, e riferimenti vari, li puoi trovare ovunque nei nuovi prodotti di Star wars. Fumetti, serie TV, libri, ... (anche in quella noia mortale di The mandalorianolino!) (Questo sarebbe Ochi, l'assassino mandato da Palpatine che si vede in un flashback di Episodio IX) E poi, ovviamente, ci sono gli special D+... ...e il videogioco in stile LEGO (quel marchio che, da solo, porta a casa una bella fetta dei guadagni relativi a Star wars) con Rey, Finn, Poe e Kylo Ren in bella mostra. Io capisco che VII, VIII e IX possano non piacere (figurarsi. The rise of Skywalker non è un granché nemmeno secondo me -sempre meglio dei prequel e del Mandolino, però), ma sono parte del canone, e lo saranno per sempre, che piacciano oppure no. Questo, ovviamente, oltre ad essere stati film di successo, tanto di critica (e intendo la critica specializzata, non cinquantenni con la barba incolta che strillano su Youtube), quanto di pubblico (VII e VIII sono stati i film che hanno incassato di più durante i rispettivi anni di uscita. Solo il IX non è stato accolto bene dalla critica. Ma, quanto all'incasso minore rispetto agli altri due, non so se sia dovuto al ritiro anticipato dai cinema o a cosa).
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.