Jump to content

Anonimo (*lui*)

Pchan User
  • Posts

    611
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

Anonimo (*lui*) last won the day on November 17 2021

Anonimo (*lui*) had the most liked content!

About Anonimo (*lui*)

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Maschio

Contact Methods

  • Website URL
    giovane-esistenza (INATTIVO)

Recent Profile Visitors

7,906 profile views

Anonimo (*lui*)'s Achievements

Sceriffo delle Stelle

Sceriffo delle Stelle (10/65)

58

Reputation

  1. Più che venerazione di per sé, penso ci sia troppo divario fra chi pensa solamente a quello e chi tratta il doppiaggio con sufficienza a prescindere. Per dire, al cinema io vorrei vedere i cartelli del doppiaggio italiano verso l'inizio dei titoli di coda e non alla fine, 20 minuti dopo (vedi Babylon ), quando in sala non c'è più nessuno, però il film è auspicabilmente più delle voci che lo doppiano.
  2. Più semplicemente penserei che abbiano copincollato la grafica con cui si annuncino i seiyuu nuovi degli anime di stagione senza pensarci molto.
  3. Appena finito di vedere ed è lo stesso che ho pensato io.
  4. Per Slayers non è l'esordio in streaming: è stato presente per qualche anno su Mediaset Infinity fino al 2016 (con edizione e sigle Mediaset, mentre su Italia 2 c'era doppiaggio Mediaset sopra il master originale, sigle comprese).
  5. Giusto per curiosità: sono passato sull'annuncio del preordine sul sito Dynit e si afferma che il video sul Blu-ray girerà a 29,98 fps. Mi sembra strano che non abbiano fatto la transcodifica dall'NTSC e mettano sui dischi il materiale che gli hanno mandato, così com'è. O magari è un semplice errore delle specifiche. A qualcuno sono mai capitati Blu-ray italiani che non girassero a 24 fps?
  6. Quando guardavo Heidi ho sempre sentito "zia Dete", come d'altronde ha senso visto che la versione italiana viene dalla tedesca e lì il nome sarà stato corretto! E ho sempre visto scritto Dete in riassunti, descrizioni ecc. finché non ho controllato ora. (Eppure nessuno ha mai scritto "Petar" al posto di "Peter", nonostante nel doppiaggio italiano sembri (almeno a me) pronunciato così ) Edit: Pure nelle descrizioni del primo episodio di Heidi caricato su Prime Video la zia si chiama Dete. O qualcheduno che si è occupato della ritraduzione dei sottotitoli ha idee diverse, o la breve descrizione di Amazon è stata copincollata da qualche forum...
  7. Strano, dando un'occhiata in giro si trova "zia Deith" in un po' di fonti italiane (forum e varie), per quanto minoritarie, ma non saprei proprio da dove si sia originata quella traslitterazione: Dete è tale in tutte le edizioni di Heidi, salvo prova contraria. In inglese, almeno a ricerca superficiale, non risulta proprio. Oltretutto mi pare strano interpretare デーテ in Deith a livello fonetico, per quanto non sia un nippofono. Nessuno ha voglia di chiedere lumi alla Dynit? P.S. Non sapevo che il nonno nel romanzo si chiamasse Alpöhi o Almöhi "in base alla versione" (?). Allora öhi in tedesco dovrebbe equivalere a "oji" in giapponese?
  8. (Non dovrei mettermi a ripensare alle stesse questioni ogni volta che emergono... ) Da parte mia, rispondendo a Shuji, direi che è "normale" o almeno comprensibile quando si guarda un film, magari per la prima volta, non focalizzandosi particolarmente su singoli elementi come la recitazione degli attori, la trama, la fotografia, la regia ecc. ma per "l'esperienza complessiva". Chiamerei esperienza complessiva quella che si cerca per farsi una opinione equivalente, in astratto, in una recensione ben scritta di tot righe: di quelle che includono illustrazione del soggetto, principali punti di forza e difetti e danno un'impressione credibile a chi deve scegliere se vedere il film o meno. Tutto questo probabilmente è vago o astratto o già sentito, ma se scrivessi di più non sarei più chiaro o originale... tanto più perché la mia cultura cinematografica non è enorme... Il discorso ovviamente è diverso per film che si vuole rivedere per studiarne ogni sfumatura.
  9. Questo trailer mi dà l'impressione di essere stato girato in panoramico e poi malamente zoomato tagliando metà dell'immagine: sempre facce a pieno schermo, oggetti apparentemente tagliati, scritte enormi ecc.
  10. (Sarebbe da discussione di Yamato Video o Urusei Yatsura, ma è anche una trollata, quindi andrà bene qui.) Come il sottoscritto, assai poco capace, farebbe una postproduzione italiana per la sigla di testa della nuova serie di Lamù, con un occhio alla serie storica: Quella ufficiale, se mai ci sarà, sarà migliore? Opinioni ben accette [EDIT: Mi sono accorto dopo l'esportazione che un titolo è erroneamente in bianco anziché in rosso. Me ne ricorderò se proverò a realizzare una seconda versione tra un po'.]
  11. Citazione del giorno da Wikiquote: "L'uomo ragionevole adatta se stesso al mondo, quello irragionevole insiste nel cercare di adattare il mondo a se stesso. Così il progresso dipende dagli uomini irragionevoli" (G.B. Shaw). Un buon percorso mentale.

  12. Hanno ripreso il concetto di Animatrix un bel po' di anni dopo? All'epoca era innovativo.
  13. Primi episodi di Nanà Supergirl:

    sceneggiatura e montaggio sono assurdi, l'animazione lascia a desiderare; chi ha scritto i dialoghi italiani è pazzo/a e il doppiaggio è probabilmente tra i più sovraenfatici mai andati sui canali Fininvest. Niente di meglio :lolla:

  14. Aggiornamento del 28 ottobre finora rimasto(mi) invisibile: per l'edizione home video Battle Royale sarà ridoppiato (e Battle Royale II sarà doppiato per la prima volta). Nei dischi non ci sarà il doppiaggio Shito Vision per il primo film, nonostante ci fosse almeno nel trailer della proiezione al cinema (qualcuno l'ha visto in italiano in sala?). Il crowdfunding ha raggiunto le 500 copie prenotate richieste (quando avevo controllato il 23 ottobre circa erano a meno di 300, il termine sarebbe scaduto il 17 novembre pare). L'unica spiegazione plausibile è che la Cecchi Gori fosse stata convinta di avere i diritti del doppiaggio ma all'improvviso qualcuno abbia contestato e richiesto cifre eccessive... o almeno non me ne vengono altre. Avranno sfacciatamente provato a utilizzare la clausola silenzio-assenso del tipo: "L'Editore ha compiuto senza successo ogni sforzo per rintracciare i proprietari dei diritti, gli interessati si facciano sentire" e recuperato la traccia in qualche modo da terze parti, in stile Sanver ?
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.