Jump to content

Patlabor the Mobile Police


Roger

Recommended Posts

  • Replies 121
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

mah. a parte quanto dice choco e che condivido, i patlabor hanno qualcosa che non mi convince.

cmq non è patlabor se non ci sono noa e alphonse.

il corto è fatto benino dai.

La cosa che mi perplime è proprio la mancanza di Noa, perché una sorta di Alphonse potrebbe anche ficcarcelo.

Poi non so. Seppure avessero solo cambiato i nomi, i caratteri originali non li vedo adatti alle rispettive controparti.

Cioè, un Goto scazzato ma donna non ce lo vedo :sisi: Non so se rendo l'idea

Link to comment
Share on other sites

 

mah. a parte quanto dice choco e che condivido, i patlabor hanno qualcosa che non mi convince.

cmq non è patlabor se non ci sono noa e alphonse.

il corto è fatto benino dai.

La cosa che mi perplime è proprio la mancanza di Noa, perché una sorta di Alphonse potrebbe anche ficcarcelo.

Poi non so. Seppure avessero solo cambiato i nomi, i caratteri originali non li vedo adatti alle rispettive controparti.

Cioè, un Goto scazzato ma donna non ce lo vedo :sisi: Non so se rendo l'idea

 

 

Idem, ho visto il corto, non è male, le animazioni sono belle ma per tutto il tempo ho pensato "aridatace Noa e Goto originali" questo reverse gender non è che mi entusiasmi, mi sembra uno scimmiottare i vecchi personaggi, allora tanto valeva reboottare direttamente loro

Link to comment
Share on other sites

Non e' un reboot, e' un reimagining quindi ci sta che i personaggi siano diversi rispetto all'originale.

Mantengono l'essenza di Patlabor ma la modernizzano per il 2017. Non ci vedo niente di male.

Se volete il vecchio guardatevi la serie vecchia per l'appunto.  :giggle:

Link to comment
Share on other sites

il fatto è che reboot sta scritto nel titolo, quindi uno che deve pensare dopo soli 7 minuti di animazione? che non è un reboot ma altro?

non ci avrei visto nulla di male a continuare con gli stessi personaggi; chiamala modernizzazione ma in fin dei conti se vogliono mantenere lo spirito della vecchia serie è abbastanza una cazzata mascherare i personaggi (soprattutto principali) da altro, se poi sempre quelli sono con lo stesso carattere e ruolo.

Link to comment
Share on other sites

Non e' un reboot, e' un reimagining quindi ci sta che i personaggi siano diversi rispetto all'originale.

Mantengono l'essenza di Patlabor ma la modernizzano per il 2017. Non ci vedo niente di male.

Se volete il vecchio guardatevi la serie vecchia per l'appunto.  :giggle:

 

Sai com'è... se Reboot ce lo scrivono grosso nel titolo... ma a parte questo se vuoi mettere personaggi diversi mi va bene, ma allora li fai diversi davvero senza scimmiottamenti oppure tieni quelli che erano o tieni loro e ce ne aggiungi altri, vedi Yamato 2199

il fatto è che reboot sta scritto nel titolo, quindi uno che deve pensare dopo soli 7 minuti di animazione? che non è un reboot ma altro?

non ci avrei visto nulla di male a continuare con gli stessi personaggi; chiamala modernizzazione ma in fin dei conti se vogliono mantenere lo spirito della vecchia serie è abbastanza una cazzata mascherare i personaggi (soprattutto principali) da altro, se poi sempre quelli sono con lo stesso carattere e ruolo.

 

Esatto, a questo punto li tieni e bona se no ottieni l'effetto Ghostbusters 2016...

Link to comment
Share on other sites

il fatto è che reboot sta scritto nel titolo, quindi uno che deve pensare dopo soli 7 minuti di animazione? che non è un reboot ma altro?

non ci avrei visto nulla di male a continuare con gli stessi personaggi; chiamala modernizzazione ma in fin dei conti se vogliono mantenere lo spirito della vecchia serie è abbastanza una cazzata mascherare i personaggi (soprattutto principali) da altro, se poi sempre quelli sono con lo stesso carattere e ruolo.

 

Stiamo discutendo del sesso degli angeli. Rifare la vecchia serie non ha alcun senso perche' appunto esiste gia'. Questo progetto non si tratta solo di un lifting grafico (indipendentemente da cosa e' scritto nel titolo). E come la nuova versione di Battlestar Galactica. Stesso concetto della vecchia serie anni 70 ma aggiornata alle sensibilita' degli anni 2000. Poi oh ci sono ancora alcuni che non perdonano a Moore di avere trasformato Star Buck in donna. Cazzi loro dico io mentre il resto del mondo si e' goduto la nuova serie senza patemi d'animo.

Io non ho alcun problema col fatto che i vecchi personaggi non siamo presenti in questo nuovo Patlabor. Basta che le loro personalita' in qualche modo si ritrovino nei nuovi personaggi. Di avere la donna capitano mi frega un cazzo, basta che abbia una personalita' simil Goto. Idem per altri personaggi.

Link to comment
Share on other sites

 

il fatto è che reboot sta scritto nel titolo, quindi uno che deve pensare dopo soli 7 minuti di animazione? che non è un reboot ma altro?

non ci avrei visto nulla di male a continuare con gli stessi personaggi; chiamala modernizzazione ma in fin dei conti se vogliono mantenere lo spirito della vecchia serie è abbastanza una cazzata mascherare i personaggi (soprattutto principali) da altro, se poi sempre quelli sono con lo stesso carattere e ruolo.

 

Stiamo discutendo del sesso degli angeli. Rifare la vecchia serie non ha alcun senso perche' appunto esiste gia'. Questo progetto non si tratta solo di un lifting grafico (indipendentemente da cosa e' scritto nel titolo). E come la nuova versione di Battlestar Galactica. Stesso concetto della vecchia serie anni 70 ma aggiornata alle sensibilita' degli anni 2000. Poi oh ci sono ancora alcuni che non perdonano a Moore di avere trasformato Star Buck in donna. Cazzi loro dico io mentre il resto del mondo si e' goduto la nuova serie senza patemi d'animo.

Io non ho alcun problema col fatto che i vecchi personaggi non siamo presenti in questo nuovo Patlabor. Basta che le loro personalita' in qualche modo si ritrovino nei nuovi personaggi. Di avere la donna capitano mi frega un cazzo, basta che abbia una personalita' simil Goto. Idem per altri personaggi.

 

Cobra, permettimi, è una cazzata :giggle:

 

Se mi fai un reboot, e me lo scrivi anche nel titolo(poi puoi dire che è un lavoro nuovo da zero, però non scrivi reboot nel titolo), mi usi almeno gran parte del cast vecchio. Magari mi fa un paio di personaggi nuovi o diversi, ma usi il materiale che hai già.

 

Se mi inventi una serie nuova, ci schiaffi i personaggi vecchi, ma fai il cambio di sesso perché li vuoi adattare alla mentalità del 2017(scusa, quale sarebbe perché questo passaggio di idee future mi è sfuggito), allora

A) non me la chiami reboot

B)Ti inventi personaggi nuovi

C)Ti inventi caratterizzazioni nuove.

 

A me un Goto femmina sa di cagata, ma di quelle enormi non poco. Il sesso di un personaggio è parte caratterizzante del personaggio stesso. Non è che glielo cambi perchè "Oh cazzo, siamo tutti più femministi".

 

:D

Link to comment
Share on other sites

A me invece fà ridere che, a parte 7 minuti di oav parecchio fighi per la resa grafica/registica (se riescono a tenere questa qualità per una eventuale serie tv/film/sarcazzo siamo a cavallo dal punto di vista tecnico e se ci mettono Yoshiura piango!) ci si è già lanciati in chissà quali speculazioni su trama e personaggi stroncando subito un eventuale reboot/reimagining/quello che verrà senza aver visto/saputo di più... quand'è che era già successo?

 

Ah si, Yamato 2199!

Ricordo i primi commenti qui: "ma come si permettono/la cg è brutta/non si tocca l'originale/ma che gli è saltato in testa/ecc"... tutti pronti a suicidarsi e/o linciare qualcuno! Poi ci si è visti la serie e così cessa/irrispettosa non mi è sembrato (cambi di sesso/sceneggiatura compresi) ed anzi, con le dovute differenze, era parecchio fedele all'originale; stessa cosa in ambito live action è successo con BSG (dove li invece PER FORTUNA del'originale se ne sono abbastanza fottuti ed hanno tenuto solo l'ossatura base di storia e personaggi) come ricordava Cobra (e no Hallaman, stavolta ha fatto un esempio calzante in quanto i fan oltranzisti/puristi manco l'hanno valutata obbiettivamente quella serie, ci hanno solo sputato su a priori e poi manco se la sono vista per protesta). 

 

Facendo il sunto, ok le prime impressioni contano (ed ognuno giustamente ha le sue) ma aspetterei a sputare sopra stò reboot perchè se poi finisce come con 2199 (serie "classica" rivistata e/o corretta" che himo ha fatto meglio dell'originale) e/o come BSG (reimagining di personaggi e situazioni si ma cmq si tiene l'ossatura/vicende base ma narrate in altro modo che è risultato vincente) bè, abbiamo solo da guadagnarci: fermo restando che il manga di Yuki rimane l'interazione più riuscita ad oggi (assieme ai 2 film di Oshii) imho la serie tv/oav di Patlabor sono un pò così così, indi una versione digest fatta bene con tecniche d'animazione moderne io la bramerei.... 

Link to comment
Share on other sites

beh no, non è proprio la stessa cosa.

non so per BSG perchè (ahimè) non l'ho visto, ma il remake di yamato arrivava dopo una serie di fail (due serie ova) un mezzo fail (il film del 2009) ed un boh? (live action).

quindi i presupposti iniziali erano piuttosto incerti, nonostante lo staff tecnico importante.

alla fine ne è però uscito qualcosa di pari livello se non superiore alla vecchia serie tv; non so dove hai letto qui quei commenti che riporti, senonchè ricordo i miei (tra cui il movimento troppo veloce delle navi, e francamente non lo cambio) e ripeto, a parte piccole sbavature 2199 è stata una gran bella serie di cui attendo il seguito nonostante ci abbiano messo dentro fukui e nonostante si rischi la ripetitività.

nel caso di patlabor c'è che quella manciata di minuti è esattamente quello che già si sapeva di patlabor perchè lo si è già visto. labor vs patlabor, la città, le persone in mezzo ai piedi, diritti, azione di polizia imbranata e cicciacucù vari.

quello che c'è di nuovo lo trovi nei personaggi; facce nuove ma forse no, perchè potrebbero essere le stesse ma scambiati di sesso.

e sì, per me è roba da matti trasformare un goto in una gota o mettere una tizia al posto di ota. per non parlare di noa... davvero la sensibilità moderna richiede un RITORNO al pilota maschile? fine dell'epoca con le tope in cabina di pilotaggio? meglio ripristinare il solito tizio qualsiasi indeciso? ma dai... ma di cosa stiamo parlando?!?

sarebbe un'involuzione.

quindi per me le premesse, in QUESTO caso, non sono le migliori. graficamente è quello che è... migliorabile soprattutto il mecha design, perchè gli sbirri meccanici mi sembrano un po' deformati quando non sono dritti in piedi come belle statuine.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...
Il 27/11/2016 Alle 00:02, Chocozell ha scritto:

A me un Goto femmina sa di cagata, ma di quelle enormi non poco. Il sesso di un personaggio è parte caratterizzante del personaggio stesso. Non è che glielo cambi perchè "Oh cazzo, siamo tutti più femministi".

 

Posso dire che ci avevo preso?

Sì, sempre sul pezzo e l'ho visto 3 anni dopo l'uscita. Lo avevo messo nel dimenticatoio perché non mi ispirava molto. Pulendo il computer l'ho ri-trovato e l'ho visto.

GotA mi ha fatto pena. 

NoO/Ota versione 01 invece simpatico(e unico differente dal resto). Ma per il resto, in quei 7 minuti, c'erano i medesimi personaggi(per quelli che si son visti, quindi 2 su 3) della serie classica ma cambiati di sesso.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 years later...

visto che dillà si parlava di patlabor, questa è la scenda finale dal secondo episodio live (citazione doppia tutta sunrise :°_°:)

spacer.png

tanto per far capire quanto è fuori di testa:lolla:

nel primo c'è un kuratas :ph34r:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.