Jump to content
Pluschan

RENZI 2014 (aka AlfanoS are Forever)(cite)


Recommended Posts

  • Replies 3.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Bisogna avvertire Renzi che i suoi tweet non vengono pubblicati il giorno dopo sulla Gazzetta Ufficiale.

Peggio di berlusconi negli ultimi vent'anni hanno fatto prodi (2 volte), d'alema, letta e soprattutto monti, che in un solo anno ha fatto più danni di tutti gli altri messi assieme

Lo stato italiano non tutela nessuno, fa solo cassa. Se per caso tutela qualcuno, è solo incidentale.

Posted Images

Aggiungiamo però che Alfano ha detto che non entrerà mai in un governo con SEL..

Comunque pare ci sia qualche esponente di SEL (e pure del M5S..) disposto a votare la fiducia a seconda del programma di governo.

Edited by EYMERICH
Link to post
Share on other sites

sì ma renzi con quale partito sta? finora si è sentito che è stato ostacolato ed emarginato dal PD, che però è proprio quel partito che ha fatto fuori letta. quindi: COSA è il PD? renzi conta qualcosa in questo partito?

tra un anno nuovo premier? :lolla:

ne resterà soltanto uno :sisi:

Link to post
Share on other sites

Sembrerebbe che si siano calati le breghe e rassegnati a seguirlo (tranne il terzo sfigato delle primarie che tanto nessuno si caga) perfino Cuperlo l'appoggia... sempre che non lo facciano nella speranza che fallisca

Link to post
Share on other sites

Mah, alla fine ieri il PD ha appoggiato la linea di Renzi a stragrande maggioranza..

 

giunti a questo punto c'erano alternative migliori? ovviamente no... almeno se la si guarda dal punto di vista del PD (che per un altro po' giocherà con l'italia).

trovo cmq sorprendente che si sia trovato ancora una volta il modo per non far votare i cittadini. pur essendo consapevole del fatto che ci sarebbe stata lo stesso una maggioranza in favore di renzi, in caso di elezioni la bella differenza consisteva in un governo solo di csx. e invece andiamo avanti con i governi di scopo, di salvezza, di responsabilità, grandi coalizioni miste eccetera che non hanno credibilità (nè davanti a sè stessi nè davanti al popolo e forse nemmeno davanti al resto del mondo).

dopo anni di 'al lupo al lupo!' ora c'è renzi, il nuovo miracolo italiano? meh...

Link to post
Share on other sites

Veramente con la legge attuale la maggioranza a favore di Renzi dove la vedi? siamo ancora al proporzionale puro uscito dalla corte costituzionale... quindi il PD avrebbe perso la maggioranza pure alla camera e la nuova comunque avrebbe sempre il problema del senato se prima non lo aboliscono, e ci vuole almeno un anno...

Link to post
Share on other sites

Col 33% si governa da soli? no, col proporzionale no, al momento non c'è alcun premio per chi ha più voti, al momento, almeno alla camera invece sono autonomi, e questo è un vantaggio

Edited by Alex Halman
Link to post
Share on other sites

auz mi sa che mi son perso qualcosa.

 

La consulta ha bocciato premio di maggioranza e liste bloccate quindi se si votasse ora avremmo un sistema proporzionale con preferenze e sbarramento al 4% ti immagini che salterebbe fuori? fosse rimasto il porcellum Renzi avrebbe tentato il voto

Link to post
Share on other sites

A tutti quelli che parlando di 'golpe' per il 'premier non eletto', vorrei ricordare btw che l'Italia è, nelle sue istituzioni, una repubblica parlamentare.

 

Gli elettori eleggono i parlamentari, il cui vincolo di rappresentanza è *personale*.

 

I parlamentari eleggono a loro volta la carica rappresentativa (presidente della repubblica) e votano fiducia al gabinetto amministrativo (consiglio dei ministri AKA governo) del paese.

 

Non è previsto alcun impegno pre-elettorale dei candidati con gli elettori su formazioni governative. Zero.

 

Non è scritto da nessuna parte, neppure per sbaglio, neppure per scherzo, che in Italia gli elettori eleggano 'il governo' o 'il premier'. Zero.

 

Non sono quelle le istituzioni italiane. Quelle sono le istituzioni di una repubblica presidenziale, cosa che l'italia NON è.

 

Anche se Berlusconi ha fatto a lungo finta che lo fosse, più o meno, che che si intendesse che lo fosse. Ma non è così. Non lo è mai stato.

 

By il vostro Shitarello che alle medie non faceva l'ora di religione, e gli insegnavano educazione civica in sala professori. :-)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

C'e' una complicazione a quanto affermi, il fatto che con la precedente legge elettorale, anche se l'Italia non e' stato presidenzialista, di fatto il meccanismo elettorale, con il meccanismo delle coalizioni, di fatto faceva in modo che il capo coalizione fosse poi di fatto colui il quale il presidente della repubblica gioco forza dovesse dare il mandato di presidente del consiglio.

Quindi non si parla di presidenzialismo (mai si riuscira' in questo paese) ma indirettamente s'era introdotto qualcosa di simile solo per quanto riguarda il lato 'elettivo'; per transizione, si votava coalizione con un capo di coalizione, di qua si passa alla non codificata ma scontata conseguenza che si votava nella pratica per il capo della coalizione, come presidente del consiglio 'scelto' dalla coalizione.

 

Quindi seppur indirettamente, i vari Prodi, Berlusca, Bersani, (di fatto) erano stati votati anche come PresDelCons.

Link to post
Share on other sites

Non per fare il democristiano ma avete ragione entrambi.

Lo spirito che era nato dai referendum del 1991-93 e che aveva preso piede a partire dalle amministrative del 1993, quelle famose con il sindaco di Roma, la lotta Rutelli-Fini e il primo endorsement di Berlusconi è esattamente quello descritto da Shuji.

Ma era comunque, come tutte le cose fatte in Italia, un sistema spurio, perché di fatto il sistema è esattamente quello descritto da Shito.

E come dice Shito non prevede nessun passaggio parlamentare indispensabile per cui Renzi debba essere investito.

Ora sinceramente non ricordo se nelle crisi balneari che contrassegnavano i ruggenti anni 70-80, la sfiducia era contrassegnata dal passaggio alle Camere, ma tecnicamente Re Giorgetto non stupra la costituzione-più-bella-del-mondo, anche se in pratica è come se lo facesse.

Dal 1994 in poi abbiamo avuto 7 PDC di cui due soli eletti, seppur indirettamente cioè Prodi e Berlusconi, tutti gli altri arrivano da passaggi tipici della repubblica parlamentare.

Tanto per confermare quanto faccia cagare come forma istituzionale.

Saluti Toma

Link to post
Share on other sites

Ah ultime news dal circo PD.

I ministri che dovevano essere 10 per il vecchio programma di Renzi, poi 12 nelle prime ore di mercato, infine adesso siamo sui 16.

Tra le perle GUGLIELMO EPIFANI dato vicino al Lavoro, cosa che renderebbe tutta l'operazione renziane come autentica buffonata.

Saluti Toma

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Io sto con Shuji, anche se da un punto di vista "grammaticale" ha ragione Shito.

Di fatto si è creata una consuetudine (che per alcuni punti era anche precipitata in legge) secondo cui il Premier veniva "indicato" prima delle elezioni e non scelto dopo.

Per cui è senz'altro vero che non c'è stata alcuna violazione di legge, come è altrettanto vero che Berlusconi è stato l'ultimo capo del Governo scelto dai cittadini, che votando PdL sapevano che votavano per lui premier (mentre adesso abbiamo avuto Letta e ora Renzi, coi voti di chi voleva Bersani)

 

 

Invece ho una domanda che mi gira da un pò e che vorrei fare ai "vecchi" (tipo Toma) o agli Antichi.

C'è mai stato un PdR più delegittimato di Napolitano?

Mi spiego, non è un giudizio di merito (penso ancora che Scalfaro sia inarrivabile nella sua bassezza), ma a livello di considerazione popolare, con 2 partiti che nemmeno vanno alle consultazioni, lo sputtanamento del finto scoop (finto perchè non è uno scoop, non perchè ciò che dice non sia vero) di Friedman, le critiche feroci dei grillini con tanto di piazzate.

So che anche Cossiga ha avuto il suo, ma essendo giovine (a differenza vostra) non so dire se fosse relativo a lui PdR o a quando era ministro.

Link to post
Share on other sites

Ah ultime news dal circo PD.

I ministri che dovevano essere 10 per il vecchio programma di Renzi, poi 12 nelle prime ore di mercato, infine adesso siamo sui 16.

 

Vabbeh, 10 se non avesse dovuto governare insieme ad altre forze politiche..

Link to post
Share on other sites

 

Invece ho una domanda che mi gira da un pò e che vorrei fare ai "vecchi" (tipo Toma) o agli Antichi.

C'è mai stato un PdR più delegittimato di Napolitano?

Mi spiego, non è un giudizio di merito (penso ancora che Scalfaro sia inarrivabile nella sua bassezza), ma a livello di considerazione popolare, con 2 partiti che nemmeno vanno alle consultazioni, lo sputtanamento del finto scoop (finto perchè non è uno scoop, non perchè ciò che dice non sia vero) di Friedman, le critiche feroci dei grillini con tanto di piazzate.

So che anche Cossiga ha avuto il suo, ma essendo giovine (a differenza vostra) non so dire se fosse relativo a lui PdR o a quando era ministro.

 

Giovanni Leone, ma quello se n'e' scappato la notte e lo spettro suo e della moglie aleggia ancora dalle parti del Quirinale.

Link to post
Share on other sites

Pazzo no ma ha avuto tutto il servizio che si vede pure per Napolitano; un partito che l'attacca (i Radicali di allora), compresa messa in accusa, una marea di shitstorm che a confronto il Berlusca pare una verginella, e qua finisce con le dimissioni (perche' l'altro grande partito, il PCI, in pratica le voleva; se al posto del PCI di allora, lol, ci fosse stato oggi Forza Italia, avrebbe avuto un parallelismo perfetto).

Ah, la maggior parte delle accuse poi sono cadute, con un Pannella che prima di schiattare in pratica gli ha dato l'onore delle armi e che si scusava per gli assalti; unica differenza sostanziale, ai tempi non venne fatta valere come oggi la normativa su diffamazione/etc al capo dello stato. Guarda caso, oggi sono un pelo piu' intransigenti (lol) del resto Re Giorgio quel periodo se lo ricorda bene.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.