Jump to content
Pluschan

RENZI 2014 (aka AlfanoS are Forever)(cite)


Recommended Posts

  • Replies 3.4k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Bisogna avvertire Renzi che i suoi tweet non vengono pubblicati il giorno dopo sulla Gazzetta Ufficiale.

Peggio di berlusconi negli ultimi vent'anni hanno fatto prodi (2 volte), d'alema, letta e soprattutto monti, che in un solo anno ha fatto più danni di tutti gli altri messi assieme

Lo stato italiano non tutela nessuno, fa solo cassa. Se per caso tutela qualcuno, è solo incidentale.

Posted Images

Personalmente trovo interessante come tutta la discussione sia stata spostata su questioni formali come sbarramenti, coalizioni sì/no e cacchi del genere, mentre alle preferenze nominali pare non sia più interessato nessuno.

Và che belle le liste bloccate.

Link to post
Share on other sites

La storia delle preferenze è solo un pretesto per chi ha paura di essere spazzato via per cercare di mandare tutto all'aria, vale anche per la minoranza PD che delle preferenze se n'è sempre sbattuta fino a che non hanno avuto segretario Renzi... guarda caso


Guarda, personalmente ho sempre pensato che una seria legge elettorale maggioritaria dovrebbe comportare il ballottaggio automatico tra i primi due partiti, a meno che qualcuno non ottenga oltre il 50% già al primo turno: solo così si potrebbe giungere al "bipartitismo" che tanti auspicano (o quanto meno rendere ininfluenti i partitini..).

 

Per arrivare al 50% si sarebbero viste ammucchiate che manco te le sogni nei tuoi peggiori incubi, va benissimo così, l'importante è tenere lo sbarramento a un livello decente, già al 4,5 che si diceva non ci arriveranno che pochissimi... resto convinto che alle urne vere NCD non supererà il 3


http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Sardegna/Sardegna-vince-il-centrosinistra-Pigliaru-Saro-presidente-di-tutti_321236296313.html

 

"sarò presidente di tutti" ok, si inizia alla grande, qualche altra banalità?

Link to post
Share on other sites

 

La storia delle preferenze è solo un pretesto per chi ha paura di essere spazzato via per cercare di mandare tutto all'aria, vale anche per la minoranza PD che delle preferenze se n'è sempre sbattuta fino a che non hanno avuto segretario Renzi... guarda caso

 

De gustibus.

Io continuo a pensare che non avere la possibilità di votare direttamente il sedicesimo in lista, perché lo conosco e so che è uno in gamba, e dover necessariamente votare la peripatetica del presidente di turno o il portaborse leccaculo del vicesottosegretario della moglie del solito noto mi fa roteare gli zebedei come un Evinrude.

Ma magari sono io.

Link to post
Share on other sites

Discorso giusto.

Piacerebbe anche a me.

Ma il problema che dalle tue parti e purtroppo credo anche dalle mie, anche se meno, la cosa è più funzionale a far si che i voti li portino a casa chi promette di più e non chi è più bravo.

Saluti Toma

Link to post
Share on other sites

Io continuo a pensare che non avere la possibilità di votare direttamente il sedicesimo in lista, perché lo conosco e so che è uno in gamba, e dover necessariamente votare la peripatetica del presidente di turno o il portaborse leccaculo del vicesottosegretario della moglie del solito noto mi fa roteare gli zebedei come un Evinrude.

Ma magari sono io.

 

 

Ma infatti le liste sarebbero di pochi elementi, mica di 16.

Per sceglierei i componenti ci sarebbero altri metodi (imho il metodo migliore sono primarie tra gli iscritti al partito).

 

Purtroppo le preferenze lasciano spazio al clientelismo e alle promesse elettorali.

Credo che la cosa migliore sia far scegliere le liste all'interno del partito (dove si suppone che le persone sia conosciute realmente) e poi arrivare alle elezioni con liste corte.

Poi ovviamente de gustibus, un sistema perfetto non c'è.

 

Comunque è bello come Bersani nel 2012 fosse contro le preferenze tra l'indifferenza generale dei componenti del PD (nessuno che gli sia saltato al collo, mi pare), nel 2014 Renzi propone un sistema elettorale senza preferenze e tutte le altre correnti del PD si scandalizzano.

Sempre la solita storia, le sconfitte bisogna cercarsele sempre, e nel modo più furbo, altrimenti non c'è gusto.

Link to post
Share on other sites

In calabria e sicilia le vogliono eccome le preferenze.

 

 

Io penso che i candidati debbano essere scelti all'interno del partito (paradossalmente su questo punto avrebbe fatto qualcosa di decente grillo). Se vuoi avere voce in capitolo ti iscrivi al partito e partecipi alle riunioni, altrimenti in base alla proposta che ti viene fatta voti o meno quella lista di nomi

Link to post
Share on other sites

Altarini scoperti....

 

http://video.corriere.it/finto-vendola-beffa-barcaho-rifiutato-fare-ministro/bb416af0-9802-11e3-910c-771d54eec810#box-contributi

 

Ma 'sto De Benedetti è sempre l'editore di republichella, tessera numero 1 del PD, quello a cui hanno regalato 400 circa milioni di euro, e quello a cui Monti chiedeva consigli su come infiocchettare Berlusconi?

Saluti Toma

Link to post
Share on other sites

Altarini scoperti....

 

http://video.corriere.it/finto-vendola-beffa-barcaho-rifiutato-fare-ministro/bb416af0-9802-11e3-910c-771d54eec810#box-contributi

 

Ma 'sto De Benedetti è sempre l'editore di republichella, tessera numero 1 del PD, quello a cui hanno regalato 400 circa milioni di euro, e quello a cui Monti chiedeva consigli su come infiocchettare Berlusconi?

Saluti Toma

 

Sul fatto c'e' tutto l'ambaradan:

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/02/17/governo-barca-pressioni-da-de-benedetti-per-fare-ministro-ma-ho-detto-no/266333/

Link to post
Share on other sites

400 miliardi di patrimoniale Barca, 85 per Passera.

Oggi dovevamo presentare all'UE il piano della spending review per sbloccare euro per nuovi investimenti.

Io non ho notizie del fatto che sia stato presentato.

Barca ha ragione su una cosa, se tra 30 giorni ci si accorge che c'è il nulla o republichella dietro stavolta volano le mazzate.

Saluti Toma

Link to post
Share on other sites

beh i 400 erano ovviamente detti come esagerazione per fare una mezza battuta, mica è un idiota. probabilmente è lo stesso identico piano di passera, peraltro condiviso e ben visto da esponenti di praticamente ogni partito, così com'era venuto fuori lungo il 2012.

ma per barca un sondaggio online (in cui peraltro piglia il 32%) e degli sms da giornalisti sarebbero una pressione insostenibile/assurda/immorale?
da che mondo è mondo chi ha potere di fare lobbying lo fa, questa mi pare pure lieve e normale come cosa.

Link to post
Share on other sites

Hai una idea un pò strana di lobbying.

Lobbying è se DeBenedetti facesse pressioni su Renzi per fargli mettere Barca (e su Barca se già ministro per fargli prendere certe decisioni).

 

Ho come la strana idea che se la stessa telefonata fosse stata fatta a, boh Nordio, con Giornale al posto di Repubblica e Lui al posto dell'Altro, almeno 6 procure avrebbero aperto fascicoli vari.

Link to post
Share on other sites

Tipo quella che sta indagando sui cambi di schieramento dei parlamentari.

180 in un anno, più che alla barriera di Melegnano e chi finisce indagato?

Il Prescelto.....dalle toghe però....:giggle:

No in un paese del terzo mondo come il nostro, la differenza tra lobbying ed ingerenze di DeBenedetti non è per niente normale.

E Barca che l'anno scorso in documento di 49 pagine per dire 2 cose in croce, buttando dentro termini come catoplebismo e catafrattismo, non mi stupirebbe davvero che per lui quella cifra fosse possibile.

Anche i ricchi piangono......(gli altri però gli amici del PD mai)

Saluto Toma

Edited by Il Toma
Link to post
Share on other sites

Lobbying è se DeBenedetti facesse pressioni su Renzi per fargli mettere Barca (e su Barca se già ministro per fargli prendere certe decisioni).

 

l'insinuazione tra le righe è quella. gli chiedono "ma con renzi ci hai parlato bla bla" per cercare di farla venire fuori, e comunque la massa, al solito tesa al complottismo, così la sta leggendo e la leggerà, così come prenderà sul serio il numero di 400 miliardi. se non si può nemmeno classificare come lobbying, allora cos'è? il nulla, evidentemente.

Link to post
Share on other sites

Io lo chiamerei stalking. 

 

Ribadisco fare lobbysmo (ma la differenza è che il lobbysmo in usa viene fatto apertamente non viene poi smentito da chi fa le pressioni - con tanto di risate di sottofondo da chi ascolta nell'altra stanza) è fare pressioni su chi ha il compito di decidere per qualcosa per farlo decidere a proprio favore.

 

Qui si parla di fare pressioni su un tizio per accettare un incarico che non vuole, non è lobbysmo, è la semplice autorità di un capo (DeBenedetti) che dà ordini ai suoi dipendenti (i parlamentari del PD)

Link to post
Share on other sites

e invece?

 

E invece:

 

"Tizio ha cercato di convincermi per conto di Caio ad accettare l'offerta di Sempronio.." (Cit.)

 

Renzi deve darsi una mossa o alle europee ha già chiuso

 

Esatto, e proprio per questo Renzi sta faticando molto a convincere i possibili candidati ad entrare nel suo governo, perchè ormai tutti hanno capito che si gioca il tutto per tutto nei prossimi mesi: niente da stupirsi quindi che si facciano pressioni su di loro..

Link to post
Share on other sites

Un giornalista prezzolato ha cercato di convicere Barca a diventare ministro per conto di De Benedetti.

 

 

Mettiamo i nomi che sennò non si capisce.

E ribadisco "e invece?"

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.