Jump to content
Pluschan

Pchan EuroPoll  

19 members have voted

  1. 1. E chi voterai?

    • Piddì
      3
    • Silvio lo Re
      1
    • Lega
      2
    • Fratelli d'Italia
      2
    • Spizzras
      2
    • Alfano (LOL)
      0
    • Grillo
      1
    • Sto a casa (o vado da giabba)
      5
    • Altro
      3


Recommended Posts

Difatti secondo me sono veramente pochissime le persone che hanno votato PD soprattutto per via delle 80 euro.

Ok, probabilmente ho sottovalutato gli effetti di tale manovra.

La percentuale descritta da Chocozell poi è impressionante, io avrei considerato esagerato già un 10%.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 491
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Guarda che sono proprio produttori italiani a spingere per l'etichetta trasparente, tranne alcuni membri di confindustria, che spesso hanno delocalizzato all'estero, con tutto il diritto e comprension

Secondo quel principio, in Germania dovrebbero vietare la pubblicità del 70% degli alimenti. Avevano proposto una tassa per coprire il costo dell'obesità (1 tedesco su 4 è obeso, 1 su 3 sovrappeso), m

Mia analisi: è gravissimo che Grillo abbia preso mazzate. Non potrò divertirmi a vederlo delirare a Bruxelles o a leggere qualche suo siparietto con Napolitano I. E' un'ingiustizia.   Comunque il

E intanto:

 

Colpo di scena alle europee in Olanda dove contrariamente agli exit poll il partito xenofobo Pvv di Geert Wilders è secondo e non quarto come riferito il 22 maggio alla chiusura dei seggi. Il Pvv è secondo ex aequo con 4 seggi (nel 2009 ne aveva 5) su 26 che spettano all'Olanda con il gruppo 'Democratici 66'. Primi si confermano i Cristiano Democratici con 5 seggi. Lo riferisce l'agenzia olandese Anp. La commissione elettorale pubblicherà i risultati ufficiali in settimana. Davanti al Pvv era dato dagli exit poll il Partito Popolare per la Liberta e la Democrazia.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

C'è sul sito della Stampa fatto meglio. Ma sono sempre proiezioni (e non capisco se si basino sugli exit poll o sui dati veri)

Link to post
Share on other sites

Il PPE continua a salire.

Gli euroscettici se si unissero sarebbero il terzo partito, giusto per rompere un pò i coglioni, niente più

Link to post
Share on other sites

 

Difatti secondo me sono veramente pochissime le persone che hanno votato PD soprattutto per via delle 80 euro.

Ok, probabilmente ho sottovalutato gli effetti di tale manovra.

La percentuale descritta da Chocozell poi è impressionante, io avrei considerato esagerato già un 10%.

 

 

Io invece resto dell'idea che abbia contato veramente poco, lui ci dice che al suo paesello ha pesato ieri Alex70 ci diceva che a Napoli hanno votato in massa... i numeri dicono altro

Link to post
Share on other sites

Purtroppo è passata anche l'ex ministra diversamente italiana.

La sua er auan lista bloccata, per cui anche chi non l'avrebbe votata, o la votava o non votava affatto.

Link to post
Share on other sites

 

 

Difatti secondo me sono veramente pochissime le persone che hanno votato PD soprattutto per via delle 80 euro.

Ok, probabilmente ho sottovalutato gli effetti di tale manovra.

La percentuale descritta da Chocozell poi è impressionante, io avrei considerato esagerato già un 10%.

 

 

Io invece resto dell'idea che abbia contato veramente poco, lui ci dice che al suo paesello ha pesato ieri Alex70 ci diceva che a Napoli hanno votato in massa... i numeri dicono altro

 

 

Intendi la percentuale di votanti il Partito suddiviso in regione [o in zona(sud/centro/nord)]?

GIà detto comunque che le persone sono andate a votare anche per gli 80€, non solamente per gli 80 euro. Nel senso che, tra 10 votanti,  3 per non votare grillo o Birla, 4 per gli 80, 1 perchè quel giorno non aveva niente da fare ed un altro gli piace mettere le X a caso.

 

Nel caso ti riferisca al fatto che al Sud FI sia andato (quasi) per la maggiore, quello era abbastanza scontato, ma non proclude di certo le altre possibilità <.<

Edited by Chocozell
Link to post
Share on other sites

Volevo solo dire che 20 punti di distacco non li giustifichi solo con quello, non l'ha spuntata di un'incollatura è stato uno tsunami, qualunque scusa davanti a simili risultati lascia il tempo che trova, attaccarsi a quello puzza di rosicata come rosicavano i sinistrorsi che piangevano per le TV di Silvio, chi ha perso lo ammetta e basta.

Edited by Alex Halman
Link to post
Share on other sites

Mi sa che aveva già capito anche lui quello che volevi dire, solo che voleva fare la battuta (tra l'altro s'è dimenticato di citare il decimo che l'ha votato poiché parente...).

Edited by -Ataru-
Link to post
Share on other sites

Sì, ma Bono in Piemonte a un terzo dallo spoglio ha qualcosa come 60.000 voti in più dell'altra volta.

E per ora i Grillini sono il secondo partito con quasi 100.000 voti.

Qui sono saliti già quasi al doppio dei voti, e mancano un botto di sezioni.

 

Chiamparino è sì avanti in modo schiacciante (ha il 40 mentre gli altri sono attorno al 20), ma il centrodestra si sta cagando sotto perchè rischia di perdere il secondo posto.

Link to post
Share on other sites

Poco meno di metà seggi Chiamparino al 47% il cdx al 22 e M5S al 20... paragoni non se ne possono fare l'altra volta il M5S ha preso il 4 ma erano appena nati, prima delle ultime politiche

Edited by Alex Halman
Link to post
Share on other sites

Sì, ma Bono in Piemonte a un terzo dallo spoglio ha qualcosa come 60.000 voti in più dell'altra volta.

E per ora i Grillini sono il secondo partito con quasi 100.000 voti.

Qui sono saliti già quasi al doppio dei voti, e mancano un botto di sezioni.

 

Chiamparino è sì avanti in modo schiacciante (ha il 40 mentre gli altri sono attorno al 20), ma il centrodestra si sta cagando sotto perchè rischia di perdere il secondo posto.

 

In piemonte il cdx ha fatto parecchie vaccate mi pare, anche in lombardia l'ultima volta avevano una situazione simile ma è stato abilissimo maroni a presentarsi come elemento di discontinuità.

Questo giro mi sa che la campagna elettorale locale è stata mangiata da quella delle europee e lì il cdx non è riuscito a recuperare fdi e ncd mentre il csx ha imbarcato anche sel ecc. i voti sono circa il 50% per csx,30% cdx, e 20% grillo.

 

Da capire soprattutto quanto si saprà ricompattare il cdx in prossime elezioni maggioritarie (ad esempio appunto in piemonte non ci è riuscito)

Link to post
Share on other sites

In piemonte il cdx ha fatto parecchie vaccate mi pare, anche in lombardia l'ultima volta avevano una situazione simile ma è stato abilissimo maroni a presentarsi come elemento di discontinuità.

Questo giro mi sa che la campagna elettorale locale è stata mangiata da quella delle europee e lì il cdx non è riuscito a recuperare fdi e ncd mentre il csx ha imbarcato anche sel ecc. i voti sono circa il 50% per csx,30% cdx, e 20% grillo.

 

Da capire soprattutto quanto si saprà ricompattare il cdx in prossime elezioni maggioritarie (ad esempio appunto in piemonte non ci è riuscito)

 

 

Di vaccate in Piemonte ne han fatte a iosa (e la gente ha capito che la Lega non è completamente responsabile, infatti per ora sono al sette pur essendo Cota leghista in teoria), ma la campagna elettorale è stata mangiata più che altro dal fattore tempo considerando che qui si doveva votare l'anno prossimo. Non hanno fatto in tempo a imbastire granchè da nessuna delle due parti, solo che il PD ha presentato l'uomo forte (anche perchè la Bresso era già in lista per le europee) mentre nel Cdx c'erano ancora i galletti che giocavano nel pollaio.

Poi per ricompattarsi si ricompattano per le prossime di sicuro, ma tutti questi voti Grillo li ha fregati principalmente a loro.

 

Grillo che, parlando di paragoni, di sicuro farà notare la "grande crescita" in Piemonte per aizzare i suoi.

L'altra volta questo erano uno dei pochi posti dove erano organizzati, infatti centrare il consigliere così d'amblet è stato definito un miracolo. 

Ma in realtà non questione di appena nati o miracolo o altro, è che qui c'è la terra degli estremisti di sinistra. A pensarci un attimo (cosa che Grillo eviterà bene di far fare), si capisce benissimo da dove arrivassero buona parte dei voti dell'altra volta. 

Link to post
Share on other sites

 

In piemonte il cdx ha fatto parecchie vaccate mi pare, anche in lombardia l'ultima volta avevano una situazione simile ma è stato abilissimo maroni a presentarsi come elemento di discontinuità.

Questo giro mi sa che la campagna elettorale locale è stata mangiata da quella delle europee e lì il cdx non è riuscito a recuperare fdi e ncd mentre il csx ha imbarcato anche sel ecc. i voti sono circa il 50% per csx,30% cdx, e 20% grillo.

 

Da capire soprattutto quanto si saprà ricompattare il cdx in prossime elezioni maggioritarie (ad esempio appunto in piemonte non ci è riuscito)

 

 

Di vaccate in Piemonte ne han fatte a iosa (e la gente ha capito che la Lega non è completamente responsabile, infatti per ora sono al sette pur essendo Cota leghista in teoria), ma la campagna elettorale è stata mangiata più che altro dal fattore tempo considerando che qui si doveva votare l'anno prossimo. Non hanno fatto in tempo a imbastire granchè da nessuna delle due parti, solo che il PD ha presentato l'uomo forte (anche perchè la Bresso era già in lista per le europee) mentre nel Cdx c'erano ancora i galletti che giocavano nel pollaio.

Poi per ricompattarsi si ricompattano per le prossime di sicuro, ma tutti questi voti Grillo li ha fregati principalmente a loro.

 

Grillo che, parlando di paragoni, di sicuro farà notare la "grande crescita" in Piemonte per aizzare i suoi.

L'altra volta questo erano uno dei pochi posti dove erano organizzati, infatti centrare il consigliere così d'amblet è stato definito un miracolo. 

Ma in realtà non questione di appena nati o miracolo o altro, è che qui c'è la terra degli estremisti di sinistra. A pensarci un attimo (cosa che Grillo eviterà bene di far fare), si capisce benissimo da dove arrivassero buona parte dei voti dell'altra volta. 

 

 

scusa ma da un lato dici che grillo ha rubato i voti al cdx dall'altra dici che è colpa del popolo di estrema sx, la cosa non mi torna molto >_<

Link to post
Share on other sites

La parte sul fregare i voti a cdx è relativa a queste regionali, quella sul fatto che la sua base siano gli estremisti di sinistra e qui ce ne siano tanti è relativa alle scorse regionali, dove si è pensato che Grillo avesse fatto il miracolo (cosa che dirà pure questa volta a fronte della crescita di consenso) senza rendersi conto che qui semplicemente la base del M5S, ovvero i sinistresi, è sempre stata altissima ed era gente che o non votava o votava comunista.

Link to post
Share on other sites

A me la situazione in Ita pare chiarissima: la stragrande maggioranza dei centristi/moderati riformisti-liberali-europeisti-quelchevolete si è buttata sul PD per puntare al voto utile e fare massa per arginare Grillo e gli altri euroscettici.
Da cui ne deriva che quella parte di elettorato italiano non si fa alcun problema a votare Renzi, come invece un tempo si sarebbe fatta a votare PD o sx in generale. Una lezione per i settemila che hanno cercato, stanno cercando, e ancora annunciano di voler creare nuovi progetti riformisti che aggreghino le masse e riempiano lo "spazio a destra": sono per il breve-medio termine condannati al fallimento. Se Renzi va avanti così a destra ci restano solo macerie frastagliate non aggregabili in balìa di pulsioni antiriformiste-nostalgiche.
Da cui ne deriva che Renzi dovrebbe organizzarsi in merito e poi spingere per elezioni anticipate, avrebbe dalla sua il grosso dell'elettorato riformista e liberale italiano.

Edited by StepTb
Link to post
Share on other sites

Comunque Renzi ha 6-7 mesi di credito per fare quello che continua a ripetere di fare.

La marchetta degli 80 euro funziona una volta sola, se poi i soldi non arrivano fa la fine di Holland, che aveva vinto anche e solo in nome di politiche diverse ma che poi ha realizzato zero.

Saluti Toma

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Comunque Renzi ha 6-7 mesi di credito per fare quello che continua a ripetere di fare.

La marchetta degli 80 euro funziona una volta sola, se poi i soldi non arrivano fa la fine di Holland, che aveva vinto anche e solo in nome di politiche diverse ma che poi ha realizzato zero.

Saluti Toma

Io aspetto l'inizio del 2015, quando chi non doveva ricevere il bonus dovrà darlo indietro... :pfff:

Link to post
Share on other sites

Comunque Renzi ha 6-7 mesi di credito per fare quello che continua a ripetere di fare.

La marchetta degli 80 euro funziona una volta sola, se poi i soldi non arrivano fa la fine di Holland, che aveva vinto anche e solo in nome di politiche diverse ma che poi ha realizzato zero.

Saluti Toma

Io aspetto l'inizio del 2015, quando chi non doveva ricevere il bonus dovrà darlo indietro... :pfff:

L'errore nel caso dovrebbe essere consistente perché comunque il bonus è degradante, nn si passa da 80 a 0 per 1 euro

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.