Jump to content

Shin Mazinger Impact! Z chapter (era: Z Mazinger)


Recommended Posts

  • 10 months later...

E' una collezione globale, ma non tutti i manga che raccoglie hanno valore. Secondo me fai meglio a scegliere quello che più ti aggrada dal catalogo j-pop rispetto a una collezione che mischia cose disegnate in anni molto distanti e con spiriti diversi.

Link to comment
Share on other sites

E' una collezione globale, ma non tutti i manga che raccoglie hanno valore. Secondo me fai meglio a scegliere quello che più ti aggrada dal catalogo j-pop rispetto a una collezione che mischia cose disegnate in anni molto distanti e con spiriti diversi.

Allora farò così e mi girerò un po' il catalogo J-pop. Grazie  :thumbsup:

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Ohi, sto riguardando questa splendida serie con la figliolanza e quando ho rivisto la prima puntata ho avuto una folgorazione. I miei figli non ci hanno capito un cazzo, ma a me è venuto in mente il manga edito da Jpop. Magari è stato già detto, ma vuoi vedere che la prima puntata era una delle realtà alternative finite male del manga e dalla seconda si è resettato tutto e siamo ripartiti daccapo? L'unico dubbio è che mai si vede la robottina...

Link to comment
Share on other sites

Ma se non ricordo male, alla fine c'erano comunque alcune differenze  tra il primo episodio e tutto quello visto durante la serie, soprattutto nel finale. E' questo che mi fa pensare già ad un'alternativa prima del reset con ripartenza dall'episodio 2.

Link to comment
Share on other sites

Di diverso c'era l'apparizione di "Blade". E poi il secondo episodio iniziava con lo Z distrutto...

Tutto il resto erano pezzi della serie. L'inizio del secondo episodio fa pensare che ci fosse l'idea di un seguito (immagino che Blade fosse un clone di Tetsuya preparato da Kenzo), ma così com'è rimasto è semplicemente un bad ending.

Link to comment
Share on other sites

Fermo restando che le differenze tra primo e ultimo episodio possono tranquillamente essere state determinate da ragioni pratiche (i.e. nel tempo tra la realizzazione tra le due puntate, nello studio d'animazione sono successe cose, si sono dimenticati di qualcosa, hanno cambiato idea su altre, eccetera), non vedo perché le due ipotesi debbano essere alternative l'una all'altra.

La cosa bella del manga è che crea un multiverso virtualmente infinito, in cui ogni storia legata al Mazinger può essere raccontata e vissuta in infinite iterazioni diverse.

Tanto che anche Infinity è senza troppi problemi iscrivibile in questo mosaico.

Inoltre, va anche considerato il fatto che, con la differenza tra "ciò che vedete su schermo" e "quello che è successo DAVVERO", quel matto c'ha costruito la trama portante di Giant Robo.

Link to comment
Share on other sites

1 minuto fa, Maximilian ha scritto:

non vedo perché le due ipotesi debbano essere alternative l'una all'altra.

Come vuoi. Ma in sostanza il manga sarebbe un retcon.

1 minuto fa, Maximilian ha scritto:

quel matto c'ha costruito la trama portante di Giant Robo.

Ormai non la reputo un'opera particolarmente riuscita. Meglio il remake di Tetsujin 28.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Garion-Oh ha scritto:

Tetsujin 28

l'amore che quella serie si merita non è mai abbastanza. e che finale.

in un certo senso è GR v2.

comunque ci si giri attorno imo il mazinger di imagawa è diverso dallo shin cartaceo. non c'è lo zero, che è il perno di tutta la storia...

Link to comment
Share on other sites

nulla vieta che avrebbe potuto esserci, ma questa è la versione animata e non il manga (che si può permettere un kanjite knight) o un videogioco (dove possono apparire quasi tutti i robottoni -e non- nipponici). lo zero non mi sembra nemmeno qualcosa nelle corde di imagawa e di una storia scritta da lui perchè il robottone dei suoi racconti non ha bisogno di una versione speculare più potente contro la quale battersi... il pericolo principale è proprio il robottone del protagonista, liscio fatto e finito fin come lo si vede dall'inizio, e null'altro.

Link to comment
Share on other sites

Infatti! Anch'io arrivai alla conclusione (dopo però aver finito di leggere il manga,quindi anni più tardi) che quello a cui abbiamo assistito non è altro che uno dei tanti universi narrativi 'andati a male'. Qui Minerva X non avrebbe nemmeno ragione di comparire o sbatterci la testa,in quanto,come ci dice il narratore nel primo episodio, Koji farebbe la stessa scelta anche se avesse la possibilità di rivivere la sua vita. E' tutto lì,quindi... Coggi sarebbe così testone da sputtanare tutto ogni volta, premettendo sempre la vendetta del nonno (colpire il Gordon Hell distruggendo involontariamente il sigillo di Zeus) ai più miti consigli della madre e del padre. Quindi sì,è un bad ending e pure bello peso...Anche se apparisse Minerva,Koji ,impulsivo com'è,lascerebbe quell'universo in loop negativo, 

Certo,resta sempre da chiedersi cosa intendesse Ankokuji alla fine,quando risponde una cosa tipo "Questo ve lo spiegherò più avanti..." finendo poi per non spiegare nulla. Magari un seguito era veramente nei piani,chissà. Io da qualche anno ho il dubbio che a Nagai questa serie non facesse impazzire... Nel 2014 Martin mi disse che tra i suoi compiti in d/v (nel 2009) c'era la traduzione dei sub perché stavano pianificando il podcast in tempo reale col Giappone,salvo troncare tutto all'ultimo minuto previa 'direttiva dall'alto' . Poi la serie fu ceduta a terzi senza battere ciglio... Mah,mi è sembrato sia stata trattata alla stregua di Devil Lady e Mao Dante, come se Dynamic la considerasse robetta. Poi hanno messo in vendita i cofanetti sul loro sito,quindi boh. In mancanza di alternative,chissà... 

Totale scoglionamento invece per le scelte più recenti. Affidare tutto a mamma Toei per produrre un seguito vacuo che rimanda alla serie televisiva storica (le armi sono quelle,incluso l'assurdo missilone a stoccaggio infinito) avrà fatto anche guadagnare tanti soldini,ma i risultati artistici sono assolutamente inferiori. M'è parso un passo indietro in tutti i sensi,bah... 

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Ricchesuccio ha scritto:

Coggi sarebbe così testone da sputtanare tutto ogni volta

eh, ma koji è una vittima che agisce in buona fede oltre che un filo ingenuo. troppe cose non gli erano state dette e ciascuno aveva un proprio piano dove lui veniva manovrato per raggiungere un obbiettivo. ciò tuttavia non implica che, come è tipico delle storie di imagawa, quando la fine è prossima e butta male interviene qualcuno a salvare la situazione. e chi meglio di blade... (in realtà poteva pure essere poseidone o un altro personaggio)

2 ore fa, Ricchesuccio ha scritto:

Magari un seguito era veramente nei piani

secondo me sì. sul perchè non sia accaduto si può pensare e dire di tutto; d'altra parte non ricordo in quale intervista era venuto fuori che infinity era un progetto che durava da circa 8 anni, quindi più o meno dalla fine di shin mazinger. dunque o shin mazinger per qualche ragione venne abbandonato e toei si propose, o toei ci ha messo lo zampino.

2 ore fa, Ricchesuccio ha scritto:

avrà fatto anche guadagnare tanti soldini

uhmmm...

https://www.boxofficemojo.com/movies/?id=mazingerzinfinity.htm

https://www.boxofficemojo.com/movies/?id=dragonballzbroly.htm

https://www.boxofficemojo.com/movies/?id=onepiecefilmgold.htm

la differenza è abissale.

Link to comment
Share on other sites

Appunto,Roger: Koji viene manovrato tutto il tempo e poi,quando finalmente decide di fare una cosa di testa sua,fa uno sbaglio più che madornale.

E il pacco è che lo rifarebbe comunque,anche se rivivesse la sua vita più e più volte (a meno che non capitasse l'intervento di una certa Minerva...ma nella serie non c'era e non aveva senso di esserci. Non credo Imagawa avesse interesse nel mostrarla in un ipotetico seguito,in fin dei conti questo è solamente il racconto di uno dei tanti universi alternativi). E' pur sempre un impulsivo ragazzino,anche se un minimo di percorso di crescita riesce a svilupparlo nel corso della serie. 

E' davvero un peccato che lo Z Impact rimarrà per sempre "What if..." ,con quella conclusione tronca e una porcata di reboot/sequel cinematografico che ha scontentato quasi tutti. Penso comunque che abbia versato più soldi in cassa il film che l'Impact,che in fin dei conti era "solo" una serie in onda a tarda serata. Ricordo le polemiche di dieci anni fa e non ritengo che sia stata un flop,ma dubito sia stato anche un successone. La vedo più come una serie cult. Anche un mio amico,che non ne aveva mai sentito parlare prima, m'ha detto di averla recentemente vista su netflix e di averla trovata interessante. Questo almeno mi rincuora,significa che qualcuno continua a scoprirla ed apprezzarla dopo un decennio dalla sua effettiva uscita. 

Link to comment
Share on other sites

Ankokuji doveva dare il La a Tetsuya e al Great Mazinger, come nella serie originale, ma Coggi(ma anche Tsubasa!) ha scazzato tutto fidandosi di Ashura e quindi BAD END.

Certo, volendo immagino sia possibile un seguito più sulle false tracce di Ota, con Great&Co come guerriglia contro Micene. Ma più banalmente, Mazinger Z finisce con un Bad End, e non c'è un 14º Gundam FightGreat Mazinger che inizia con il salvataggio di Z

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.