Jump to content

Batman, con Robert "sbrilluccico" Pattinson (forse...)


Roger

Recommended Posts

Schneyder e' libero?

Comunque la direzione generale del DC universe cinematografico si sta mostrando sempre piu caotica e e confusionaria, non hanno una direzione precisa dove andare e fanno retromarcia perfino imbarazzanti(la soppressione del secondo film della JLA), i film Marvel nel complesso non sono capolavori,(anche se ci sono gemme come il primo Avengers ed i Guardiani),  ma ti fanno venire voglia non solo di guardare i seguiti ma anche di vedere gli altri film ambientati nello stesso universo, cosa che non mi e' successo  vedendo quell'inno alla caduta di palle di BvsS, infatti la voglia di vedere wonder woman mi e' venuta dopo aver visto il trailer(cosa che non e' successo per JLA).

Link to comment
Share on other sites

Era nell'aria da molto tempo, ma ha fatto benissimo intendiamoci: il blockbuster hollywoodiano non è nelle sue corde e penso anche gli bruci molto il flop di Live by Night.

 

Ho come l'impressione che ci siano anche altre concause, tipo uno script che non va da nessuna parte, una direzione generale del cosiddetto DCEU che non esiste e la totale mancanza di prospettiva dimostrata dagli execs.

 

Marvel/Disney può piacere o meno, ma è chiaro che hanno un piano e lo portano avanti.

Warner reagisce di giorno in giorno, cambiando idea ad ogni minima oscillazione del pubblico.

Se va avanti così, sul serio, si giocano tutto quanto subito.

Link to comment
Share on other sites

è spuntato il solito insider che affermerebbe la possibile dipartita di affleck non solo dal progetto, ma pure dal personaggio.

 

https://moviepilot.com/p/ben-affleck-might-quit-playing-batman/4199868

Non so quanto possa essere possibile cio, immagino che se  non fosse una cosa concordata dovrebbe cominciare a vendere i propri organi per pagare la forte penale.

Link to comment
Share on other sites

francamente ne sto leggendo di tutti i tipi e l'unica conclusione è che ingaggeranno un regista di richiamo il quale farà una still di batfleck della durata di 2 ore da proiettare nei cinema; nella prima mezzora la still sarà in b/n, per l'ora successiva la telecamera si muoverà un po' a caso per far pensare al pubblico che ci sia dell'azione, nell'ultima mezzora l'immagine sarà ruotata di 180 gradi.

la versione extended prevede 10 minuti della stessa con i colori invertiti.

 

(guardacaso tutto quando è uscito fuori che le vendite dei fumetti marvel probabilmente stanno andando a picco presso il pubblico, che la dirigenza si è lamentata della mancanza di buoni scrittori e sarebbe in corso una riorganizzazione molto particolare con capri espiatori pronti all'uso, e che feige si è dovuto inventare l'impossibile quando qualcuno gli ha fatto notare che ai film marvel manca un villain vero, inoltre il pattern da film a film non cambia. cose queste che stanno iniziando a pesare anche agli spettatori)

Link to comment
Share on other sites

Speriamo che questa page-one-rewrite, insieme a quella di Flash, siano il segnale che la Warner/DC ha finalmente deciso di mettere giù un piano coerente per il suo universo cinematografico inspirato ai fumetti.

Perché allo stato attuale, nonostante il successo al botteghino di BvS e Suicide Squad, la Warner/Dc sembra non avere la più pallida idea di cosa fare.

Che si prendano un anno e ripianifichino tutto con calma.
Perché se cannano pure il film di Batman, bhè, l'interno impianto è da buttare.

 

Certo, il fatto che Affleck si sia allontanato dalla regia e dalla sceneggiatura di questo Batman, non incoraggia per nulla.

Link to comment
Share on other sites

http://batman-news.com/2017/02/09/the-batman-script-warner-bros-affleck-happy/

 

c'è qualcuno che sta mettendo in giro notizie false? :rolleyes:

 

sui piani dc: https://www.comicbookmovie.com/justice_league/batman-v-supermans-assistant-director-touts-justice-league-as-the-a148822

 

personalmente non mi ha dato da pensare in negativo l'abbandono di affleck nei ruoli di sceneggiatore e regista in the batman, anzi; semplicemente non l'ho mai visto molto tagliato per questi ruoli in questo contesto fatto di tizi in calzamaglia (per altro genere è invece sicuramente più promettente).

non ho mai capito nemmeno questa disperazione dei fan quando i toni di un film di supereroi sono tendenzialmente dark. si acclamano i batman di burton e nolan, ma quando si tratta di un progetto di più ampio respiro si vuole la leggerezza dei film marvel fin da subito? sarà anche una questione di gusti ma non vedo perchè un tipo debba escludere l'altro.

se poi è vero che è in atto, nello spirito, una specie di "rinascita" (rif. l'attuale run dei fumetti dc) nelle varie pellicole dc e che si procede per gradi, beh tanto di guadagnato. certo poi si valuterà il come si va a parare in questo o quello, ma si tratta di un valore positivo e sicuramente utile (che palle se avessimo film marvel e dc indistinguibili se non per i protagonisti).

Link to comment
Share on other sites

Non notizie false, ma proverbiale (e tardivo) damage control. :giggle:

 

I piani DC sono tutti a puttane in questo momento, lo slate di film annunciato anni fa è completamente irrealizzabile, ora che la sceneggiatura di Batman edi Flash sono state buttate alle ortiche dopo che, ed è questa la parte più preoccupante, sono state tolte di mano da gente capace per essere riscritte da gente meno capace.

 

Affleck è un vero talento, più nella sceneggiatura e nella regia che nella recitazione (Argo lo prova), ed era il fiore all'occhiello che faceva tutti sperare in una vera ripresa di quota dell'intero universo cinematografico DC.

Anche perché, è risaputo, Affleck è un nerdaccio terminale, grande lettore di fumetti e profondo conoscitore dell'universo DC.
Pappa e ciccia con Kevin Smith, non a caso.

Per quanto riguarda i toni "dark", il problema non è usarli, ma usarli alla cazzo su personaggi sui quali sono veramente inadatti (Superman, ad esempio).

Senza contare che il tono dark & gritty deve, o dovrebbe, sempre avere un limite, visto che dopotutto si parla sempre e comunque di stronzi che vanno in giro vestiti da stronzi a fare cose implausibili (tra cui picchiare altri stronzi vestiti da stronzi).

 

Comunque sì, è importante per tutti, per la salute dell'intero genere comicbook movie, che l'universo DC sia ben fatto, interessante e sostanzialmente differente da quello Marvel. Perché se il pubblico generalista perdesse interesse, tutti i film tratti da fumetti ne risentirebbero.
 

Ora a marzo c'è la possibilità di un bel rilancio con Wonder Woman.

Poi si potrebbe bissare con la JLA a fine anno.

 

Però se cannano Wonder Woman sono cazzi acidi per tutti quanti.
E credimi, anche in Marvel/Disney fanno il tifo per la DC.

Link to comment
Share on other sites

 

Per quanto riguarda i toni "dark", il problema non è usarli, ma usarli alla cazzo su personaggi sui quali sono veramente inadatti (Superman, ad esempio).

Senza contare che il tono dark & gritty deve, o dovrebbe, sempre avere un limite, visto che dopotutto si parla sempre e comunque di stronzi che vanno in giro vestiti da stronzi a fare cose implausibili (tra cui picchiare altri stronzi vestiti da stronzi).

 

 

Sposami.

(Io sto sopra, iniziamo a delineare le cose essenziali)

Link to comment
Share on other sites

 

 

Per quanto riguarda i toni "dark", il problema non è usarli, ma usarli alla cazzo su personaggi sui quali sono veramente inadatti (Superman, ad esempio).

Senza contare che il tono dark & gritty deve, o dovrebbe, sempre avere un limite, visto che dopotutto si parla sempre e comunque di stronzi che vanno in giro vestiti da stronzi a fare cose implausibili (tra cui picchiare altri stronzi vestiti da stronzi).

 

 

Sposami.

(Io sto sopra, iniziamo a delineare le cose essenziali)

 

Invitatemi al matrimonio.

Tornando seri non c'e' il rischio che il cambio di tono sia troppo radicale e porti ad un altro estremo? la paura nasce sopratutto dalla visione del trailer di JLA dove sembrava che facessero il verso al primo Avengers con un Bruce Wayne/Affleck  troppo Tony Stark?Downing Junior.

Link to comment
Share on other sites

I piani DC sono tutti a puttane in questo momento, lo slate di film annunciato anni fa è completamente irrealizzabile, ora che la sceneggiatura di Batman edi Flash sono state buttate alle ortiche dopo che, ed è questa la parte più preoccupante, sono state tolte di mano da gente capace per essere riscritte da gente meno capace.

ma ricordo male o stiamo parlando di un film che non ha una data di uscita e di cui non si sa nemmeno quando dovrebbe essere ambientato? IMO ci si preoccupa troppo su presunte intuizioni di chissachi e presunti leak, non su cose concrete.

il distacco di affleck dai ruoli detti è un fatto innegabile; ma perchè debba per forza essere qualcosa di negativo è quello che più da' da pensare. si dice che è per divergenze con WB? ma no, non si sa, è una speculazione. e se affleck non volesse prendersi la responsabilità? se non volesse, dopo tutta l'attenzione che si è creata attorno a lui, rischiare la carriera? se si fosse reso conto di non essere all'altezza? e se WB avesse trovato... di meglio? insomma si può immaginare qualsiasi cosa, non necessariamente negativo.

 

Kevin Smith, non a caso.

 

dio me ne scampi.

quanto è sopravvalutato quest'uomo.

c'è il nerd "buono" propositivo, creativo e in gran parte razionale che riesce a tirare fuori cose... buone.

c'è il nerd che ha solo idee, anche carine, ma non sa come organizzarle e alla fine ti lascia un'accozzaglia delle idee con le quali si è gingillato. ovvero un film fatto da un nerd per dei nerd che ne discuteranno come nerd. il batman in questione non deve certo diventare di nicchia.

se dai al kevin di cui sopra un supereroe di massima importanza, senza munirlo di un guinzaglio di quelli robusti, rischi grosso.

e il kevin di cui sopra non si fa mettere i guinzagli, quindi...

 

cmq boh, imo le somme andranno tirate con JL, ovvero il terzo atto del progetto principale (suicide squad e WW non mi danno l'idea di essere parte attiva del processo di evoluzione della storia, quanto dei "ehi ci sono anche questi personaggi a cui è successo questo e quello! ed è tutto parte dello stesso universo narrativo!").

Link to comment
Share on other sites

Ma il bello e' che fino a qualche mese fa, erano tutti convinti che poco ci mancava che il film su Batman lo stessero gia' girando.

 

Poi qualcuno, sempre in questo mood, ha chiesto il titolo ad Affleck e lui ha detto 'The Batman'.

 

Poi pero' Affleck aveva precisato, facendo una bella doccia gelida a tutti, che era solo un nome cosi' di produzione, in quanto in realta' manco c'era la sceneggiatura.

 

Di la' la ggente si ' resa conto che si stava parlando di fuffa.

Link to comment
Share on other sites

 

 

Per quanto riguarda i toni "dark", il problema non è usarli, ma usarli alla cazzo su personaggi sui quali sono veramente inadatti (Superman, ad esempio).

Senza contare che il tono dark & gritty deve, o dovrebbe, sempre avere un limite, visto che dopotutto si parla sempre e comunque di stronzi che vanno in giro vestiti da stronzi a fare cose implausibili (tra cui picchiare altri stronzi vestiti da stronzi).

 

 

Sposami.

(Io sto sopra, iniziamo a delineare le cose essenziali)

 

Sono lusingato, ma le premesse sono terribili. :lolla:

 

 

 

 

Per quanto riguarda i toni "dark", il problema non è usarli, ma usarli alla cazzo su personaggi sui quali sono veramente inadatti (Superman, ad esempio).

Senza contare che il tono dark & gritty deve, o dovrebbe, sempre avere un limite, visto che dopotutto si parla sempre e comunque di stronzi che vanno in giro vestiti da stronzi a fare cose implausibili (tra cui picchiare altri stronzi vestiti da stronzi).

 

 

Sposami.

(Io sto sopra, iniziamo a delineare le cose essenziali)

 

Invitatemi al matrimonio.

Tornando seri non c'e' il rischio che il cambio di tono sia troppo radicale e porti ad un altro estremo? la paura nasce sopratutto dalla visione del trailer di JLA dove sembrava che facessero il verso al primo Avengers con un Bruce Wayne/Affleck  troppo Tony Stark?Downing Junior.

 

 

Al che cosa??

Non s'ha da fare, caro il mio pennuto! :lolla:

 

Però concordo col repentino cambio di passo mostrato nel trailer della JLA.

 

 

I piani DC sono tutti a puttane in questo momento, lo slate di film annunciato anni fa è completamente irrealizzabile, ora che la sceneggiatura di Batman edi Flash sono state buttate alle ortiche dopo che, ed è questa la parte più preoccupante, sono state tolte di mano da gente capace per essere riscritte da gente meno capace.

ma ricordo male o stiamo parlando di un film che non ha una data di uscita e di cui non si sa nemmeno quando dovrebbe essere ambientato? IMO ci si preoccupa troppo su presunte intuizioni di chissachi e presunti leak, non su cose concrete.

il distacco di affleck dai ruoli detti è un fatto innegabile; ma perchè debba per forza essere qualcosa di negativo è quello che più da' da pensare. si dice che è per divergenze con WB? ma no, non si sa, è una speculazione. e se affleck non volesse prendersi la responsabilità? se non volesse, dopo tutta l'attenzione che si è creata attorno a lui, rischiare la carriera? se si fosse reso conto di non essere all'altezza? e se WB avesse trovato... di meglio? insomma si può immaginare qualsiasi cosa, non necessariamente negativo.

 

[...]

 

cmq boh, imo le somme andranno tirate con JL, ovvero il terzo atto del progetto principale (suicide squad e WW non mi danno l'idea di essere parte attiva del processo di evoluzione della storia, quanto dei "ehi ci sono anche questi personaggi a cui è successo questo e quello! ed è tutto parte dello stesso universo narrativo!").

 

 

A me dispiace, perché è chiaro che tutto l'universo cinematografico DC ti sta a cuore, ma le notizie non sono buone. Non facciamoci illusioni.

 

Facciamo un passo indietro.

A ottobre 2014 la WB annuncia questo:

 

how-to-fix-the-dc-cinematic-universe-png

 

(La grafica non è ufficiale, ma rispecchia fedelmente l'annuncio fatto allora.)

 

Arriviamo a Batman V Superman.

La gente non lo ama e non lo premia al box office quanto sperato dallo studio.

Soprattutto, molti ne criticano tono e contenuti.

 

Non si può fermare il treno della JLA, perché le riprese stanno già partendo (ricordiamo le foto dal set trapelate mentre BVS era ancora al cinema), ma succede questo: di due film da girare back-to-back, ne resta uno solo.

La parte 2, annunciata per il 2019, viene cancellata.

La data, tuttavia, resta ufficialmente legata ad un "untitled WB movie".

E' il classico place-holder. Una cosa che gli studios fanno continuamente.

Visto l'apprezzamento di Bat-Affleck in BVS, la Warner è intenzionata a sostituire JLA parte 2 con un nuovo film di Batman.

Niente di ufficiale, ma tutte le fonti attendibili ne parlano come di una cosa certa.

 

Da fine dell'anno scorso, Flash ha perso 4 registi e due sceneggiature sonos tate completamente stracciate.

Ora la sua uscita, annunciata per il 2018, non è più plausibile.

Non c'è verso che un film ad alto budget e con la post richiesta da un soggetto del genere sia scritto, girato e arrivi nelle sale nel giro di un anno.

 

A questo punto si specula sul fatto che la WB voglia anticipare l'uscita di Batman al 2018.

Questa sì, è solo speculazione, coadiuvata dalle continue conferme di Affleck e delle dirigenze dello studio (via Twitter) che a più riprese fanno dichiarazioni chiare ed entusiastiche sullo stato dello script.

 

Poi arriviamo al tracollo delle ultime settimane, dove Affleck prende le distanze dal film e lo studio fa dichiarazioni finto-ottimistiche per pararsi il culo.

 

Il fatto che Affleck, fan, nerd e regista/sceneggiatore premio Oscar (per un film in cui era sia regista che sceneggiatore), si sia allontanato dal lato creativo del progetto è un gran brutto segnale. Significa che non è contento di cosa la WB vuole fare con questo film, come vuole inserirlo nell'universo espanso, e non vuole essere accreditato come parte di chi lo ha concepito.

Che la Warner affidi a un grosso calibro un progetto (credici o meno, Affleck in USA è molto quotato), per poi darlo ad altri, è certamente possibile ma non esattamente credibile.

Che poi Affleck abbia fatto un passo indietro per non avere responsabilità è fantascienza.

Quello sarebbe incredibile davvero.

 

Detto questo, il film è condannato?

Assolutamente no!

Però i segnali non sono per niente incoraggianti.

Ant-Man è passato attraverso traversie simili e ne è uscito un filmino piacevole e ben fatto... ma da Batman vorresti qualcosa di più.

O almeno, io lo vorrei.

 

Ultime due cose:

 

1) Non sottovalutare l'importanza di Wonder Woman.

E' il primo film DC che offre effettivamente qualcosa di nuovo nel genere (film tutto al femminile) e si porta dietro un grande consenso dalla, seppur breve, apparizione di Diana in BVS. E' quello la chiave di volta. Se ha successo, vedrai che molte cose ripartiranno di slancio, in WB.

 

2) Citavo Kevin Smith per la sua costante e apprezzatissima presenza nella scena del fumetto americano.

E' autore di alcune delle run più amate di tutti i tempi, sia in Marvel che in DC, ed è uno dei nerdacci più conosciuti, attivi e stimati del settore.

E tralascio la sua fumetteria, una delle migliori d'America, il suo podcast uber-nerd, il suo reality sui fumetti, e altra roba ancora.

Insomma, non lo citavo nella veste di regista (che comunque apprezzo, in buona parte), ma in quella di appassionato/addetto ai lavori nella scena fumettistica.

EDIT: News di ieri notte, me ne stavo dimenticando, la WB sta trattando con Matt Reeves per vedere se Batman lo dirige lui.

Almeno è uno bravo!

Ora vediamo se accetta. :snack:

Link to comment
Share on other sites

guarda, la gente per vedere un film fa prima un salto su rotten.

e vede che (li sto guardando in questi giorni proprio perchè potrei essere io a sbagliarmi, ma...) gli ultimi xmen di fox hanno un rating più alto (una cosa che mi ha fatto impietrire) di BvS.

poi ci sono le fonti "autorevoli" che dicono "il film in uscita sarà un disastro" e si chiude il cerchio della critica "di massa", quella che dovrebbe insomma comprare il biglietto del cinema.

BvS è arrivato dopo i film fox, ma di BvS se ne parlava male da prima che uscisse.

così per tutti i film DC/warner.

ormai il pattern è quello.

che in warner ci siano problemi grossi, presumo a livello di dirigenza e pianificazione di questo grande progetto, lo ritengo vero.

quello che notavo è che forse si sta aggiustando qualcosa in corsa, con o senza affleck alla regia.

ora parrebbe pure confermata la presenza di deathstroke (e leto ha alzato la manina per dire che vorrebbe esserci anche lui) che sembrava tramontata; insomma non si capisce più una ramazza :lolla:

sul regista scelto non saprei; ho proprio di recente visto il suo film sulle scimmie e inzomma... non so come sarà il successivo in uscita a breve, ma ci sarebbe bisogno di potenziare le scene d'azione con inquadrature più idonee e dare spessore al cast.

per un film di batman, pur non avendo capito cosa si aspetta di vedere la gente, c'è bisogno di capire se sarà un film sul detective, sul salvatore cittadino traumatizzato, o sul post di entrambi che però "si risveglia" (altrimenti non sarebbe batman). ma in ogni caso batman = azione spettacolare, dunque spero davvero che chi di dovere cacci fuori uno script, uno qualsiasi basta che rispecchi fedelmente quei personaggi che si vuole mettere sullo schermo, e che la regia mi sorprenda quando volano mazzate. preferibilmente tutto a gotham, ovviamente.

e sì che mi sta a cuore... l'universo mutante va avanti pur essendo prevalentemente deludente, quello marvel procede anche se è cristallizzato nei suoi clichè... quello DC è anagraficamente, se si parla di film, più giovane ma più coraggioso (almeno quando deadpool non fa capolino :P ).

 

ti ringrazio per le precisazioni, sempre utili; alcune cose ammetto che non le sapevo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ma figurati, nessun problema! :thumbsup:

Ma tornando a noi, Rotten Tomatoes non è mica un sito affidabile!

Non è nemmeno un sito "vero", passami il termine, vista la sua natura di "raccoglitore" di recensioni! :lolla:

 

Se si sta a guardare solo quello siamo messi bene!

Poi, che un sacco di gente si fregi di un misero numerino di Rotten per dire che il proprio film preferito è meglio di un altro, quello è un problema che difficilmente si può sormontare. Ma perché parlare con certe persone non porta a niente. Mai.

 

Detto questo, al momento attuale Batman sta messo così:

 

1) lo script che ieri era stato stracciato, oggi tutti dicono che è bellissimissimo. E noi facciamo finta che ci crediamo. Massì! Che ce frega! :lolla:

 

2) la data d'uscita ufficiale non c'è, ma trovo plausibile la data originaria di JLA parte 2. Così hanno tutto il tempo per la post.

 

3) Manganiello non sa se sarà ancora Deathstroke, ma nel dubbio si sta allenando con lezioni di katana.

 

4) Leto non sa che ne sarà del suo Joker, ma voci vorrebbero lui come villain principale di Batman nel film suddetto.

 

5) Matt Reeves ha avuto il non trascurabile successo delle scimmie, visto che ha rilanciato un franchise morto e sepolto, grazie al quale quell'anno la Fox incassò una MAREA di soldi. E' un candidato ideale per fare da regista in questo film, così pasticciato.

 

Poi, quanto ai desideri, vorrei vedere una regia dinamica e sicura, niente shaky-cam, niente stronzate di montaggio, niente CGI gommosa.

Vorrei vedere una trama almeno parzialmente investigativa e vorrei che le patologie mentali di Bruce Wayne fossero almeno suggerite.

E non vorrei il Joker come cattivo, per la centoventisettesima volta.

Continuo a sostenere che un film di Joker senza Batman può essere un problema, ma un film di Batman senza il Joker è fattibilissimo. :snack:

Link to comment
Share on other sites

https://www.fantascienza.com/22182/the-batman-ha-trovato-il-suo-regista

 

"Variety riporta anche che Affleck rimarrà comunque attivamente coinvolto nella regia, mentre il versante sceneggiatura sembra ora completo: Ben Affleck è soddisfatto dell'ultima stesura e la produzione può cominciare"

Edited by Schrödinger's cat
Link to comment
Share on other sites

E venne la big news in Yamato Video style

 

http://movieweb.com/the-batman-backup-director-ridley-scott-fede-alvarez/

 

"Since Ridley Scott has all but finished his work on Alien: Covenant, he would seemingly be free to direct the new solo Batman movie"

 

Ma non hanno proprio nulla di meglio da scrivere?

Edited by Schrödinger's cat
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.