Jump to content
Pluschan

Elezioni 2018: anni '90 e G.B. Vico


Recommended Posts

4 ore fa, Alex Halman ha scritto:

Sarebbe lo stesso partito con le stesse facce da culo con un nome diverso, cazzo cambia? accaleppierebbe solo qualche povero coglione. Le sardine non aggiungono un cazzo, sono solo ragazzotti PR del PD in incognito ma da quel che ho visto nei sondaggi il loro movimento se diventasse un partito i voti li sottrarrebbe tutti a sinistra e PD mentre il cdx non perderebbe niente. Se Zingaretti spera di fare un miracolo è più scemo di quanto sembri

In realtà, dopo che Zingaretti era diventato segretario, con la sua "svolta a sinistra" il PD aveva dato segni di ripresa alle europee ed alle amministrative, salvo poi tornare ai livelli delle ultime politiche dopo la scissione di Renzi, che appunto non ha fatto altro che togliere voti al PD (se si sommano i valori di PD e IV, secondo gli ultimi sondaggi, più o meno si ottiene il valore preso dal solo PD alle europee..).

Un eventuale partito delle Sardine farebbe probabilmente lo stesso (ma del resto, essendo dichiaratamente un movimento di sinistra, è ovvio che non sottrarrebbe niente al Cdx..), chiaro quindi che Zingaretti punti piuttosto ad "inglobarli" in una nuova formazione, presentandoli come i "volti nuovi" del Csx.

In tal modo potrebbero allora puntare a pescare voti tra gli elettori del M5S e quelli che attualmente si astengono..

Edited by Eymerich
Link to post
Share on other sites
  • Replies 763
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Una riflessione. Ragioniamo sui fatti. A) l'esperienza di governo stava logorando il M5S, che ha visto ridursi drasticamente i suoi consensi elettorali; B) l'esperienza di governo aveva

A me divertono di più i manifestanti leghisti che si lamentano per le regole alle manifestazioni introdotte dal decreto sicurezza bis.

LeU ha già detto che non ci sta e pure nel PD c'è solo Emiliano che vuole mettersi con loro. Ma poi il maionese come si giustificherebbe con la base a fare un governo col PD? Perché qualche ministro d

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/01/14/renzi-riabilita-craxi-un-gigante-rispetto-ai-politici-di-oggi-condannato-perche-non-poteva-non-sapere-ma-le-sentenze-lo-smentiscono/5670582/

Il Bomba riabilita Craxi ?

Vabbè che si dice che politicamente Berlusconi è il figlio di Craxi.

E Renzi il figlio di Berlusconi.

Quindi Craxi sarebbe il "nonno" politico di Renzi allora. ;)

Link to post
Share on other sites

Che Craxi sia uno statista di svariati indici di grandezza maggiore di qualsiasi esponente della odierna classe politica direi che è assodato.
Che la sua gestione politica sia altamente discutibile direi che ci sono svariate evidenze macroeconomiche (ricordiamoci i tassi di inflazione a doppia cifra e già quello dovrebbe bastare) ma la gente preferisce farselo venire duro ricordando Sigonella e ignorare tutto il resto

Link to post
Share on other sites

Ai tempi erano politiche che convenivano a tutti, sulle quali nessuno aveva da ridire, e che sono state anche riprese in tempi piu' o meno pari anche in altre nazioni; volendo c'erano tutti gli spazi per poter o contestare o fare le cose in modo differente.

Link to post
Share on other sites
  • 11 months later...

Ebbene sì, Vostro Onore.

Io confesso.

Io ho votato Renzi, in passato.

Perché speravo, perché credevo, perché volevo...

...

...

Perché so' 'n coglione, Vostro Onore.

Ecco perché.

:muro: :muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro::muro:

Link to post
Share on other sites

se ti può consolare, all'epoca anch'io ero molto tentato dal votarlo. poi però ho sfanculato tutti perchè mi avevano stancato.

cmq bella mossa di renzie la strega. nel senso che ha scelto proprio il momento più opportuno tra tutti quelli possibili per innescare una crisi. a me questo governo non piace per molte ragioni, ma quello che è stato fatto oggi è uno sfregio pazzesco al paese. non so quanti crederanno alle parole del lìder di IV dette in conferenza: IV non c'entra, la crisi c'era già, bravo mattarella, noi ci siamo se serve, la brutta destra sovranista, il mes deve essere preso, vi dico io come si fanno la politica, i trattati, il recovery plan e pure il giornalismo (sì, ha dato lezioni anche di giornalismo).

paradossalmente, tutti quelli che si proporranno per sostenere il governo (e tra questi c'è anche IV perchè esistono interessi comuni) saranno sicuramente vincolati a fare gli yesmen per mesi e dunque questo governo potrebbe durare più delle aspettative.

se invece conte molla l'osso, è un bel macello e IMO ci troviamo in un monti bis. con però molti più debiti da saldare e se qualcuno si ricorda del rigorismo fiscale perchè "ce lo chiede l'europa"...

Edited by Roger
Link to post
Share on other sites

Io non sono un espertone della politica, ma in genere ho ereditato una cosa da mamma: annuso abbastanza in fretta i cialtroni.
Ho dato contro a Grillo sin dall'inizio e me ne hanno dette di ogni.
Con Renzi annusai l'aria già quando ero sindaco, percepivo una falsità tracotante pericolosa. E pure lì me ne hanno dette di ogni, specie nel periodo del 40%.
Renzi sta facendo un gioco molto azzardato, se gli butta male e si va a votare è la volta che sparisce.
A meno che non sia vera la voce che circola sui suoi contatti USA e un lavoro già pronto e ben pagato che lo aspetta.

Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Tufio said:

Ok aggiornatemi, io ero fermo che questo ha fatto un suo partito puzzone e mo stava tipo al 3% dei seggi.

Mo comanda?

Non proprio.

Lui è uscito dal PD e s'è fatto il suo partito (bello al centro).

S'è portato dietro un bel numero di senatori -eletti sempre col PD, all'epoca- e li sta usando come leva per forzare Conte e ottenere di più ("per l'Italia!", giura lui, "Per i ca**i tuoi", gli rinfaccia il resto del mondo).

Poi alle scorse elezioni il suo partito si è attestato sotto al 4%, ma sappiamo tutti che, allo stato attuale, la composizione parlamentare non rispecchia la proporzione del Paese reale.

E, comunque, non è che sia una novità in Italia che partiti con percentuali al nullapercento possano avanzare pretese con la minaccia di far cascare tutto.

Se ne lamentò lo stesso Renzi (guarda un po') non molto tempo fa.  

Link to post
Share on other sites

Questo perché in una repubblica parlamentare la cui istituzione assembleare e basata su vincolo personale dell'eletto verso gli elettori, non legalmente vincolabile a cartello alcuno, di fatto l'unica "forza politica reale" di qualsiasi "leader" non è che il numero dei suoi "fedeli" (ma davvero, ovvero: che ubbidiscono) nelle due camere. Tutto il resto è fuffa televisiva buona per salotti di saltimbanchi,

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

mi sono perso con le riforme ma si votasse ora c'è ancora lo sbarramento al 3%?

Non so se IV lo supererà

Edited by mtpgpp
Link to post
Share on other sites

alla fine c'è da considerare che renzi potrebbe essersi dimostrato l'anello più debole della catena e per uscire ha giocato la carta della sceneggiata coi botti.

da dicembre notavo uno strano profilo basso del PD su tante, troppe questioni; negli ultimi giorni molti esponenti di questo partito (su tutti orlando) si dimostravano praticamente disinteressati alle decisioni da prendere e per certi versi in apatica sintonia con il "eh ma per le cose importanti diamo il nostro sostegno" renziano.

l'idea che mi sto facendo, vedendo tra l'altro che la stampa di sx ci sta andando abbastanza leggera con l'uscita di renzi quando in realtà in una situazione normale sarebbero piovuti insulti di ogni tipo in prima pagina, è che quindi nessuno tra quelli che conta voglia più stare con conte e m5s ma alcuni non hanno avuto il coraggio di dirlo pubblicamente preferendo invece aspettare che una cavia si facesse avanti per far saltare il banco. pure le parole di zingaretti sembrano le solite di facciata.

questo non per dare valore ed attribuire onestà a italia viva, visto che si parla di un governo nato malissimo, contradditorio e che cammina sul filo da che esiste.

a maggio si va a votare?

Edited by Roger
Link to post
Share on other sites

non credo si andrà a votare subito se cade la maggioranza ci sarà qualche governo di unità nazionale per qualche mese vista la pandemia.

Berlusconi ricoverato per problemi al cuore, se muore durante la crisi o pre elezioni forza italia potrebbe implodere

Link to post
Share on other sites

Facendo il parallelo con gli USA osservo che:

negli USA nonostante una parte rilevante del Partito Repubblicano e non il solo Trump abbia tenuto comportamenti non belli,tipo che 138 deputati Repubblicani su 210 abbiano votato contro la legittima elezione di Biden,non c'è però una delegittimazione totale tra Democratici e Repubblicani.

I Democratici sono fin troppo blandi nei rapporti coi Repubblicani.

Certo,c'è l'impeachment verso il parruccato,ma visto quello che ha fatto è il minimo.

Biden e la Pelosi non parlano dei Repubblicani come una destra pericolosa da bloccare.

Quando invece visto appunto il comportamento di molti Repubblicani disposti a seguire Trump

nelle sue follie qualche dubbio sulla "democraticità" del GOP attuale io lo avrei.

Invece da noi Zingaretti ed i 5S parlano a ruota libera del centrodestra come eversivo e da bloccare.

No,per evidenziare la differenza tra i demokratici USA e quelli de noaltri.

Link to post
Share on other sites

Si tira avanti fino a luglio al semestre bianco, si arriva a Gennaio questo Parlamento vota il nuovo presidente della Repubblica, poi tutti a casa. Ma il successore di Mattarella deve essere un altro filoeuropeista, non si possono permettere uno che ogni tanto provi a dire di no a Bruxelles. Il PD e Renzi sono i primi a saperlo 

Link to post
Share on other sites

Comunque gli elettori del M5S militanti sono una massa di pazzi esaltati,la versione italica dei trumpiani.

Gli si domanda come mai se Renzi fa così schifo ci governino assieme.

E la loro risposta da lobotomizzati è che sarebbero obbligati a governarci assieme a causa della legge elettorale.

Ma che modo di ragionare è ?

Se una persona è considerata un criminale lo si combatte e stop.

Non esiste che uno sia un criminale ma che si sia obbligati a governarci assieme.

Per me per dire era fuori di testa Salvini quando ha governato assieme ai 5S ed erano fuori di testa tutti i leghisti che in quel periodo andavano in orgasmo per l'alleanza coi 5S.

Link to post
Share on other sites

Per me il discorso è semplice,se questa sinistra di PD è 5S è davvero seria dovrebbe andare alle elezioni e senza Renzi.

Se si vuole fare una politica seria in cui non si guarda solo alle poltrone.

Se si mettono alla ricerca degli eventuali "venduti" del CDX non è che si dimostrino tanto moralmente superiori rispetto agli altri.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.