Jump to content
Pluschan

Road to USA 2020 - Make Donald POTUS again


Recommended Posts

  • 3 weeks later...
  • Replies 100
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

tò cavaliere

Un coglione che ha buttato nel cesso 700M di dollari... poteva spenderli a mignotte che sarebbero stati impiegati meglio

È da Lyndon Jonhsonn che un presidente che vince le elezioni ha il vice che vince nel suo stato. Ormai non è più un fattore  che sposta. La Harris ad oggi era la scelta più logica per Biden e per il s

Posted Images

  • 1 month later...

In attesa del voto di Novembre per i sondaggi parrebbe mettersi male per Trump.

Oltre ad essere pare sotto di 14 punti nazionalmente rispetto a Biden,55% a 41%,pare sia sotto negli stati chiave.

Biden sarebbe avanti di 10-11 punti nei 3 stati tradizionalmente democratici che però nel 2016 furono vinti a sorpresa da Trump,

Michigan,Wisconsin e Pennsylvania.

E poi sarebbe avanti anche di 6 punti in Florida,9 in Nord Carolina e 7 in Arizona.

Fosse davvero così a livello di voti elettorali Biden vincerebbe 333 a 205.

Link to post
Share on other sites

Che tra l'altro dove son finiti tutti i complottisti?:fear:


Trump fa la voce grossa con la Cina (per il virus e per Hong Kong) e tutto di colpo saltano fuori negli USA grane a non finire che rischiano di portare il ciuffo a perdere le presidenziali...


Fossero novità  potrei capire ma la questione bianco&nero oppure la gestione della sanità  sono da decenni temi su cui là ci si scanna.


Ora, tutto d'un tratto saltano fuori a pochi mesi dal voto...

 

Cioè non mi vorranno dire che gli hacker russi son capaci a manomettere delle elezioni USA mentre quelli cinesi, porelli, no?8)

 

 

P.S. voglio ricordare che io non sono complottista e che il contenuto delle righe qua sopra può contenere tracce di ironia.

Link to post
Share on other sites

Premesso che sono solo sondaggi e che come nel 2016 nel voto vero potrebbe cambiare tutto,però al momento circola questa mappa:

107800055_770628763680720_72672443769500

In blu gli stati in cui vincerebbe Biden ed i rosso quelli dove vincerebbe Trump,col numero dei delegati che spettano ad ogni stato.

Così Biden vincerebbe facile per 334 a 204.

Rispetto al 2016 Biden riprenderebbe i 3 stati abbastanza Dem che allora andarono a sorpresa a Trump,cioè Michigan,Wisconsin e Pennsylvania, 

dove i sondaggi gli darebbero da 10 a 11 punti di vantaggio.

Però Biden parrebbe in vantaggio anche in Florida,+6,Arizona,+7,e Nord Carolina,+9.

Poi vabbè pure Ohio e Iowa sarebbero in bilico e se Biden vincesse pure lì sarebbe una carneficina per il Tycoon che perderebbe allora 358 a 180.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Guest Kaido

sì, decisamente..ma se i contagi aumentano là...ci sarà un'apocalisse biblica. che economicamente già c'è.inutile negarlo.

rinvio delle elezioni? più che cancellato...direi soluzione accantonata.

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

a novembre finalmente tireremo le somme su Trump -anche su questa crociata contro la Cina- ce la farà 'sto giro???

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

mossa non troppo azzeccata. avrei preso la moglie di Obama..e faceva centro.

diciamo che è stato..poco coraggioso.vediamo se ci riesce..

Link to post
Share on other sites

Che poi la Harris è della California,stato solidamente per i Democratici.

Forse era maglio puntare su di un esponente di uno stato in bilico.

Per dire nel 2016 con Kaine vice della Clinton la Virginia fu vinta.

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

infatti, vedo Biden molto tentennante. se vuole vincere deve colpire...invece lo vedo come imbambolato.

cioè, mancano 80 gg...e cosa aspetta? un segno dal cielo o tipo il sogno di costantino con annesso suggerimento??

Link to post
Share on other sites

Però potrebbe anche esserci un'altra dinamica.

Cioè che i Democratici siano convinti di avere un netto vantaggio tipo di 8-10 punti da non aver bisogno dell'effetto candidato vice presidente di uno stato incerto.

Link to post
Share on other sites

Sono anni che un vicepresidente non sposta uno stato in bilico, sopratutto non diamo troppa importanza ai vice gli basta non fare danni. 

Link to post
Share on other sites

In Virginia nel 2016 la Clinton vinse 49,7% a 44,4%.

5,3 punti di vantaggio non sono molti.

Magari senza Kaine era davvero un pò più incerta.

Anche se effettivamente nel 2012 nel Wisconsin Obama aveva vinto bene nonostante Paul Ryan candidato vice di Romney.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.