Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

Si lo penso anch'io, i decessi non contabilizzati attuali vanno a bilanciare quelli considerati all'inizio anche se non si sarebbe dovuto farlo.

Nel frattempo la cina aggiunge un pò di decessi dicendo che erano avvenuti prima e che appena scoperti li hanno subito comunicati per amore di verità e giustizia (casualmente il giorno dopo che erano stati superati dalla germania).

 

Vedo anche che si parla poco del belgio

Link to post
Share on other sites
  • Replies 937
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ti farò schifo, non me che me importi nulla, anzi. Io li ringrazio, perché ad oggi gli alleati, gli amici ci hanno sbattuto la porta in faccia e l'aiuto da oriente è arrivato. Il fatto che il virus si

Te lo confermo. Sostanzialmente ci infilano un pizzico di verità, mescolato con ipotesi varie, interpretate in chiave catastrofistica. Stando a loro avremmo già dovuto avere quattro ere glaciali e

E una volta che saremo tutti vaccinati, leggeremo i no-vax (ovviamente tra i primi a farsi vaccinare) lamentarsi di Big Pharma e di come ci manipola e di come sarebbe bastato fare il Covid-19 party pe

Posted Images

Eh già, s’erano scordati un migliaio&qualcosa di morti.:sweatingbullets:

Ora, sinceramente, non ho ancora ben chiaro se la spavalderia della Cina a raccontare frottole è dovuta a troppa abitudine nel farlo internamente o se è fermamente convinta che il resto del mondo è fatto da idioti.

 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Wario P.W. said:

Eh già, s’erano scordati un migliaio&qualcosa di morti.:sweatingbullets:

Ora, sinceramente, non ho ancora ben chiaro se la spavalderia della Cina a raccontare frottole è dovuta a troppa abitudine nel farlo internamente o se è fermamente convinta che il resto del mondo è fatto da idioti.

 

No il resto del mondo china la testa (tranne Donald) perché loro sono una grande potenza economica e conviene tenerseli buoni. Quindi fanno finta di crederci.

Link to post
Share on other sites

Certo, si capisce che è così… però mi pare che questa volta le cavolate sparate siano davvero troppe.
Cioè, bastava meno per farci chinare il capo servizievoli, mica c’era davvero bisogno di tentare la carta dei “salvatori del pianeta”.
Infatti credo che questa cosa sia nata sopratutto come propaganda interna che è sfuggita un po’ di mano. 

Sulla grande potenza economica cui tutti si prostrano col sorriso sulla bocca… la mia impressione è che qui in Veneto ci siano già parecchi occhi a mandorla puntati e valigette piene di yuan pronte a passare di mano.

Infine, per tornare più precisamente in topic e riesumando un concetto di cui si era discusso qualche pagina fa, ovvero la schizofrenia della comunità scientifica, non credete anche voi che sia giunto il tempo di rilasciare qualche dichiarazione ufficiale riguardo le… zanzare?
Sembrerà una follia ma qui in Veneto d’estate si è letteralmente infestati da questi insetti e forse sarebbe il caso di rilasciare qualche dato autorevole a riguardo perché basta un poco per far scattare tesi strampalate e complottistiche, psicosi o rimedi fai da te.
Tanto per dire al mio comune si sono già affrettati di dire che faranno trattamenti anti larve che, sì, sono stagionali ma che urlati in faccia oggi tra una ridda di notizie sul virus fa fare a molti un salto logico diretto.

Link to post
Share on other sites

Poco fa ho letto il titolo sensazionalistico su voci di reinfezioni in corea (ci sono anche dalla cina, ma nulla di quanto esce dalla cina può essere considerato veritiero). 

Si parla di qualche decina di casi (sui 160) in cui persone considerate guarite sono state ritrovate positive. E già qui, si capisce il titolone.... positive non malate. Infatti poi si dice che:

1- non sembrano contagiosi

2- meno della metà di loro manifesta sintomi, e in forma lieve.

Al di là del fatto che potrebbero essere falsi positivi ora (non avendo sintomi) o falsi negativi prima (non erano guariti), la notizia se confermata è tutt'altro che negativa, anzi: se chi è guarito poi entra in contatto col virus e risulta positivo ma non contagioso e con sintomi nulli o lievi, starebbe appunto a significare che gli anticorpi esistono, e che nel giro di qualche mese al massimo sarà tutto finito.

ovviamente questo è l'ambito in cui dovrebbe concentrare i suoi sforzi la ricerca. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ma in realtà è da quando è iniziato il casino qui in Europa che molte testate giornalistiche fanno a gara nel mettere a segno lo scoop apocalittico definitivo.

Che poi spesso questa ricerca arriva proprio da chi magari alle prime avvisaglie gridava "all'italiani pecoroni, l'è solo un'influenzazaaaah!".

 

Ok la mania del click a tutti i costi ma qualcuno si rende conto del danno che fanno a sparar titoloni così a caso?

Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, Wario P.W. said:

Infine, per tornare più precisamente in topic e riesumando un concetto di cui si era discusso qualche pagina fa, ovvero la schizofrenia della comunità scientifica, non credete anche voi che sia giunto il tempo di rilasciare qualche dichiarazione ufficiale riguardo le… zanzare?

Cosa vuoi che ti dicano? qualche ipotesi? perché fino a che non si fanno studi e ricerche serie che richiedono TEMPO non poche settimane credo che di certezze ne avranno ben poche, come sul resto, troppi film ormai hanno bruciato a troppi i neuroni, solo nelle fiction compare un virus nuovo e in mezza giornata ne scoprono ogni segreto, nel mondo reale di solito ci vogliono ANNI. Da quanto tempo studiano l'HIV? e ancora non c'è una cura definitiva anche se i progressi hanno portato e un enorme miglioramento della vita dei sieropositivi.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Chiariamo, non mi aspetterei comunicati rassicuranti, ma il nulla o la confusione lascia sempre spazio al caos e al panico.

Quindi, vorrei che diffondessero comunicati sensati e chiari sullo stato della situazione.

Per l'esempio delle zanzare basterebbe si mettesse nero su bianco che con le attuali conoscenze non è auspicabile il diffondersi del virus tramite questo insetto.

Questa cosa la si può trarre dai siti specializzati, sarebbe solo il caso di renderla univoca e leggibile a tutti.

Ripeto, lasciare lo spazio vuoto permette che il primo ciarlatano di turno spari la sua verità facendo danni.

Link to post
Share on other sites

In realtà se scattasse la psicosi zanzare-covid alla fine sarebbe un bene, così magari i comuni inizeranno a fare reali disinfestazioni e a sterminare 'sti insetti di merda che da anni, grazie alle varie forme importate, rompono 24/24 in ogni luogo. Queste iniziano a proliferare a maggio e con uno o due trattamenti blandi sparsi a caso sia i piccoli paesi che le città sono perennemente infestate. Se il cagotto dovesse spingere le amministrazioni a fare un lavoro decente dovremmo solo esserne contenti.

Link to post
Share on other sites
15 hours ago, ryoga said:

se poi girasse la voce che pure le nutrie diffondo sta roba sarebbe oro benon :°_°:

Naaa, le nutrie sono troppo coccolose, ci sarebbe fior di nazivegani animalari che auspicherebbero l morte si un’intera scolaresca di un asilo piuttosto che toccare quelle zoccole americane

Link to post
Share on other sites
16 minutes ago, Chocozell said:
Quote

Il vice direttore della KCDC, Kwon Joon-wook, ha spiegato che finora i pazienti che si sono riammalati non sembrano essere contagiosi, anche se circa il 44% di loro mostra lievi sintomi della malattia.

Quindi non sono contagiosi e non finiscono in TI... ergo 'sticazzi!

Link to post
Share on other sites
Just now, Alex Halman said:

Quindi non sono contagiosi e non finiscono in TI... ergo 'sticazzi!

Anzi, da quello che si legge è che sono positivi o asintomatici o con lievi sintomi, ottimo materiale da studiare per accelerare la realizzazione del vaccino e di medicinali che possano curare o sintomi.

Link to post
Share on other sites

E' quello che ho scritto io ieri eh :dance:

22 hours ago, ryoga said:

Poco fa ho letto il titolo sensazionalistico su voci di reinfezioni in corea (ci sono anche dalla cina, ma nulla di quanto esce dalla cina può essere considerato veritiero). 

Si parla di qualche decina di casi (sui 160) in cui persone considerate guarite sono state ritrovate positive. E già qui, si capisce il titolone.... positive non malate. Infatti poi si dice che:

1- non sembrano contagiosi

2- meno della metà di loro manifesta sintomi, e in forma lieve.

Al di là del fatto che potrebbero essere falsi positivi ora (non avendo sintomi) o falsi negativi prima (non erano guariti), la notizia se confermata è tutt'altro che negativa, anzi: se chi è guarito poi entra in contatto col virus e risulta positivo ma non contagioso e con sintomi nulli o lievi, starebbe appunto a significare che gli anticorpi esistono, e che nel giro di qualche mese al massimo sarà tutto finito.

ovviamente questo è l'ambito in cui dovrebbe concentrare i suoi sforzi la ricerca. 

 

Link to post
Share on other sites

Sulle erogazioni agli autonomi:

Gli avvocati che hanno fatto richiesta il primo giorno (tra cui io che avevo annusato la cosa) sono stati pagati, nei prossimi giorni verrano pagati quelli che hanno fatto richiesta il secondo giorno.

gli altri si inculano perchè il governo non ha stanziato soldi per tutti

Link to post
Share on other sites

In pratica hanno trovato l'elenco degli indirizzi dei dipendenti oms e ora li inondano di mail enlarge your penis, ma di destra.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.