Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

  • 2 weeks later...
  • Replies 889
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ti farò schifo, non me che me importi nulla, anzi. Io li ringrazio, perché ad oggi gli alleati, gli amici ci hanno sbattuto la porta in faccia e l'aiuto da oriente è arrivato. Il fatto che il virus si

Te lo confermo. Sostanzialmente ci infilano un pizzico di verità, mescolato con ipotesi varie, interpretate in chiave catastrofistica. Stando a loro avremmo già dovuto avere quattro ere glaciali e

E una volta che saremo tutti vaccinati, leggeremo i no-vax (ovviamente tra i primi a farsi vaccinare) lamentarsi di Big Pharma e di come ci manipola e di come sarebbe bastato fare il Covid-19 party pe

Posted Images

Ieri pare il massimo dei nuovi contagi nel mondo in un solo giorno: 259.848

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/oms-record-di-nuovi-contagi-quotidiani-nel-mondo_20835554-202002a.shtml

Da noi dopo un netto calo da anche sui 3000 casi al giorno siamo passati a 200 circa.

Adesso pare tendano a crearsi piccoli focolai-cluster.

Tipo a Savona in un locale di Sushi,o alla Bartolini di Bologna o in un locale di Ostia e ospedali di Roma e Mondragone in Campania.

Oppure da immigrati come 26 pakistani positivi sbarcati in Campania o 43 messi a Jesolo.

Anche se pare si tratti di persone o asintomatiche o con sintomi lievi per la quasi totalità. 
 

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Sono i nostri generosi fratelli venuti a condividere il triste destino di morte e disperazione che ci attende.

 

Seriamente, questi (gli allogeni clandestini dico) erano positivi anche 2 mesi fa, solo che non gli si facevano i tamponi.

Nel frattempo, in tutta italia, le persone malate (i positivi NON sono malati) sono meno di 800.

P.S. A livello mondiale, la mortalità (tra i positivi) che ad aprile era al 22% è scesa al 6%

Link to post
Share on other sites

Hanno un disperato bisogno di gonfiare le cifre degli infetti quindi li vanno a cercare o li lasciano direttamente venire da fuori.

Intanto Conte Mascetti riesce a bloccare la desecretazione dei documenti del suo fantastico comitato... chissà che ha da nascondere...

Link to post
Share on other sites

Per me è un periodo di m...a.

Ieri dopo 5 mesi di lockdown volevo farmi una gita in un paese vicino a Nizza.

Alla mattina vado a fare il biglietto per il treno e però già tutti i treni erano al completo,e non solo in direzione XXmiglia,

ma verso ogni altra possibile meta alternativa tipo Milano.

Praticamente coi posti dimezzati sui treni un semplice regionale da Genova a Varazze diventa più complicato che andare alla Hawaii.

Link to post
Share on other sites

https://www.ilpost.it/2020/08/07/zona-rossa-marzo-nembro-alzano/

Quote

All’inizio di marzo il Comitato tecnico scientifico, organismo istituito durante l’epidemia da coronavirus per consigliare il governo su questioni sanitarie, invitò il governo a imporre la “zona rossa” anche a Nembro e Alzano Lombardo, due comuni della val Seriana, in provincia di Bergamo, nei quali si stava registrando una preoccupante crescita di nuovi casi positivi. Alla fine la raccomandazione non fu ascoltata, e diversi giorni dopo fu deciso il lockdown per l’intera Lombardia: la scelta di non imporre la zona rossa in val Seriana è considerata oggi uno degli errori più gravi nella gestione dell’epidemia, che contribuì a creare uno dei focolai dell’epidemia peggiori del mondo.

 

Link to post
Share on other sites

Per come ragiona molta gente temo si ragionerà per tifo pure su questa questione.

Tipo per molti di sinistra:

siccome la zona rossa la poteva fare anche la regione la colpa è della regione.

Che anche il governo nazionale abbia inizialmente commesso pure lui errori di sottovalutazione non conta nulla.

Le colpe gravi sono sempre degli avversari,le colpe del partito per cui si simpatizza si tende o a non considerarle

o a sminuirle.

Per me bisognerebbe lasciare fuori la politica del tifo

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Oda Non said:

impossibile qui da noi lasciare fuori la politica del e dal tifo.

Per questo la politica italiana è solo merda 

23 hours ago, Cavaliere nero. said:

Per come ragiona molta gente temo si ragionerà per tifo pure su questa questione.

Tipo per molti di sinistra:

siccome la zona rossa la poteva fare anche la regione la colpa è della regione.

Che anche il governo nazionale abbia inizialmente commesso pure lui errori di sottovalutazione non conta nulla.

Le colpe gravi sono sempre degli avversari,le colpe del partito per cui si simpatizza si tende o a non considerarle

o a sminuirle.

Per me bisognerebbe lasciare fuori la politica del tifo

Infatti frega un cazzo a nessuno delle contraddizioni di Conte, la narrazione è che lui ci ha salvato perché se gestiva la cosa quello del Papete eravamo tutti morti.

Del resto il coglione verde si è dato molto da fare per dargli ragione 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

A scanso di equivoci chiarisco che da quello che stà emergendo parrebbe che tutte e 2 le parti politiche avrebbero sottovalutato la questione,non istituendo una zona rossa pure nella bergamasca.

Nonostante sia governo nazionale sia la regione avessero avessero entrambi il potere di farlo.

Il governo nazionale sbagliò,ma pure la regione che si giustifica dicendo di essersi rimessa a quello che avrebbe fatto il governo.

Quindi in questo caso sarebbero da criticare entrambi.

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

diciamo che la situazione era inedita.nessun governo in passato si trovò in una simile situazione. ma non voglio difendere nessuno; semplicemente non si sapeva che pesci pigliare e l'allarmismo era alle stelle. quindi ecco lo sport nazionale nostro: lo scarica barile.

sarà interessante vedere se - e se- arriverà questa seconda ondata.come si comporteranno? secondo me ci stanno già pensando.

all'estero la situazione è di nuovo barricadera.

Edited by Kaido
Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

purtroppo è un classico fin dagli anni 60/70. nessuno ha colpa e si cerca di trascinare e addossare la colpa ad altri.

come si dice:la vittoria ha mille padri, la sconfitta nessuno ;)

Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Cavaliere nero. said:

A scanso di equivoci chiarisco che da quello che stà emergendo parrebbe che tutte e 2 le parti politiche avrebbero sottovalutato la questione,non istituendo una zona rossa pure nella bergamasca.

Nonostante sia governo nazionale sia la regione avessero avessero entrambi il potere di farlo.

Il governo nazionale sbagliò,ma pure la regione che si giustifica dicendo di essersi rimessa a quello che avrebbe fatto il governo.

Quindi in questo caso sarebbero da criticare entrambi.

Su questo ai ragione, pirla Conte Mascetti e pirla Fontana ad aspettare che si muovesse il primo... certo per Codogno e Vo è stato così, non era così strano pensare che si sarebbero occupati pure degli altri luoghi. Quello che mi fa specie è che si sia dipinto Fontana come un assassino solo perché è della Lega mentre Giuseppi sarebbe scevro da ogni responsabilità

17 hours ago, Oda Non said:

diciamo che la situazione era inedita.nessun governo in passato si trovò in una simile situazione. ma non voglio difendere nessuno; semplicemente non si sapeva che pesci pigliare e l'allarmismo era alle stelle. quindi ecco lo sport nazionale nostro: lo scarica barile.

sarà interessante vedere se - e se- arriverà questa seconda ondata.come si comporteranno? secondo me ci stanno già pensando.

all'estero la situazione è di nuovo barricadera.

Esattamente, non sapevano che cazzo fare e sono andati a tentoni, tutti quanti potevano però almeno avere l'umiltà di ammetterlo, virologi compresi che se ne stanno in cattedra a dare lezioni quando hanno dimostrato che per primi non ci hanno capito un cazzo

Ma a proposito... senza Fazio a pagargli il gettone Burioni si è oscurato in mondo di luce?

Edited by Alex Halman
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

comunque ricordiamo anche che il presidente delle marche si è visto impugnare il provvedimento di chiusura delle scuole, e che Zaia faceva fare i tamponi col governo che gli diceva che non doveva, per cui se anche è vero che fontana poteva agire di suo, è altrettanto vero che il governo centrale aveva fatto capire chiaramente che le decisioni dovevano prenderle a roma

Link to post
Share on other sites
3 hours ago, ryoga said:

comunque ricordiamo anche che il presidente delle marche si è visto impugnare il provvedimento di chiusura delle scuole, e che Zaia faceva fare i tamponi col governo che gli diceva che non doveva, per cui se anche è vero che fontana poteva agire di suo, è altrettanto vero che il governo centrale aveva fatto capire chiaramente che le decisioni dovevano prenderle a roma

Verissimo pure questo... peccato che tanti sembrino avere la memoria di un paramecio. Tipo chi ora incensa Galli quando dice che arriverà l'apocalisse, peccato che fosse uno di quelli che a Febbraio "ma è una semplice influenza"

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido
5 ore fa, Alex Halman ha scritto:

Su questo ai ragione, pirla Conte Mascetti e pirla Fontana ad aspettare che si muovesse il primo... certo per Codogno e Vo è stato così, non era così strano pensare che si sarebbero occupati pure degli altri luoghi. Quello che mi fa specie è che si sia dipinto Fontana come un assassino solo perché è della Lega mentre Giuseppi sarebbe scevro da ogni responsabilità

Esattamente, non sapevano che cazzo fare e sono andati a tentoni, tutti quanti potevano però almeno avere l'umiltà di ammetterlo, virologi compresi che se ne stanno in cattedra a dare lezioni quando hanno dimostrato che per primi non ci hanno capito un cazzo

Ma a proposito... senza Fazio a pagargli il gettone Burioni si è oscurato in mondo di luce?

appena ritorna Fazio, tornerà anche lui! mondo di luce? kingdom hearts XD

anche i virologi sono stati presi in contropiede calcisticamente parlando..la squadra covid19 alla fine ha fatto goal.la porta era semplicemente vuota.

su Giuseppi adesso ce lo impongono quelli della UE. con un altro lockdown, conferenze stampa a go-go e governo praticamente invincibile, e maggioranza inossidabile.

le emergenze producono questi effetti. basta che poi non propongano un governo di unità e salvezza nazionale..con conseguente rottura di taniche su tg e giornali.

tipo governo monti dove tutti erano dentro ed erano chiamati alle scelte improrogabili per la salvezza della patria.una melassa immangiabile.

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido
5 ore fa, ryoga ha scritto:

comunque ricordiamo anche che il presidente delle marche si è visto impugnare il provvedimento di chiusura delle scuole, e che Zaia faceva fare i tamponi col governo che gli diceva che non doveva, per cui se anche è vero che fontana poteva agire di suo, è altrettanto vero che il governo centrale aveva fatto capire chiaramente che le decisioni dovevano prenderle a roma

c'è stato un tana-libera-tutti sui tamponi. Zaia ha fatto la superstar  nelle conferenze stampa proclamando tamponi a go-go. i governatori erano in ordine sparso presi anche dal panico come dei satrapi all'arrivo di alessandro magno. ci mancava solo che il governo chinasse la testa, giustamente ha detto che il centro di comando sta a Roma e non a Venezia o Milano.

e diciamo che in squadra ci stanno troppi battitori liberi e nessun allenatore che coordina.vedremo.

Link to post
Share on other sites
8 hours ago, Cavaliere nero. said:

Infatti anche secondo me questa vicenda ha effettivamente colto di sorpresa molti,appunto per la sua eccezionalità.

Per questo non mi sentirei a priori di condannare questo o quel politico.

Io non voglio condannare nessuno.

Vorrei solo che in questo bailamme di politici, comitati e diversamente virologi, ci fosse almeno UNO che si assumesse la responsabilita' di quello che ha fatto.

Altrimenti come possiamo pensare di costruire qualcosa nel 'dopo''?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

UNO che ci metta la faccia? beh, Conte ce la sta mettendo. lui è il premier. oneri ed onori sono suoi a Palazzo Chigi.la responsabilità è sua. è stato scelto/designato da quella maggioranza giallo-verde che fu sul post elezioni di tempo fa. poi Salvini ha tentato di cacciarlo con le dichiarazioni post-papete, e c'è stato l'accordo col pd per riconfermarlo.

costruire qualcosa nel "dopo''? dopo? io penserei al presente. che già è duro e difficile di suo. il dopo o il domani è per definizione sempre incerto. mai come adesso comunque.

piani per il lungo periodo qua da noi, non si possono fare..troppo complicato. e nessuno c'ha voglia di esporsi in previsioni che potrebbero infrangersi sul muro della realtà.navighiamo in acque ignote come Ulisse dopo le colonne d'ercole.

Link to post
Share on other sites
Guest Kaido

beh, l'importante è l'apparire ;) i risultati -in questo mondo ormai fagocitato da instagram- contano fino ad un certo punto.. che amara verità!

siamo passati dal premier sultano aka Silvio al premier influencer amato dalle ragazze aka Conte XD

un salto di qualità non c'è che dire..ah mi dimentico sempre di Renzi e le sue dirette con le slide XD

comunque ti quoto..piacere io sono Alessandro VI Borgia... XD

spacer.png

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.