Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

1 hour ago, mtpgpp said:

Eh niente, siamo stati una settima in zona rossa perchè al ministero o in regione hanno usato dati sbagliati.

Si rimpalleranno un po' la cosa, a me è cambiato poco o nbulla (cambia solo se passiamo gialli alla fine) ma qualcuno ci ha smenato soldi

La stanno facendo sporchissima per cercare di commissariare la regione Speranza e la sua cricca. Che sia sempre solo colpa della Lombardia non ci credo, questi bastardi han rotto il cazzo. Basta vedere la sceneggiata sui vaccini, alla fine aveva ragione Gallera a lasciare riposare un po' il personale che è un anno che si fa il culo, altri hanno voluto fare gli splendidi con quelle quattro dosi arrivate col primo carico e ora rischiano di sputtanare i richiami perché le fabbriche non ce la fanno a soddisfare la domanda. Bravi! Bravissimi! a cominciare dal cretino col lanciafiamme

Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.2k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Te lo confermo. Sostanzialmente ci infilano un pizzico di verità, mescolato con ipotesi varie, interpretate in chiave catastrofistica. Stando a loro avremmo già dovuto avere quattro ere glaciali e

Ti farò schifo, non me che me importi nulla, anzi. Io li ringrazio, perché ad oggi gli alleati, gli amici ci hanno sbattuto la porta in faccia e l'aiuto da oriente è arrivato. Il fatto che il virus si

E una volta che saremo tutti vaccinati, leggeremo i no-vax (ovviamente tra i primi a farsi vaccinare) lamentarsi di Big Pharma e di come ci manipola e di come sarebbe bastato fare il Covid-19 party pe

Posted Images

A livello mediatico-social vedo che ci sono 2 "complottismi" che si scontrano.
Il complottismo "di destra" ovvero i negazionisti del virus,per i quali il virus non esiste,
e sarebbe una invenzione del governo Conte per favorire una dittatura sanitaria.
Questi complottisti arrivano anche ad attaccare il centrodestra perchè non condanna
il virus.  
Ad esempio molti beceri di destra arrivano ad attaccare i presidenti di regione
del centrodestra perchè non vieta le mascherine.

E poi il complottismo "di sinistra",per cui invece lo sviluppo del virus sarebbe colpa solo del 
centrodestra.
Cioè per il complottista pidiota o pentastallato se ci sono vittime in una regione governata dal CDX
la colpa è del CDX,se invece ci sono vittime in una regione governata dal PD è una tragica 
fatalità.
Per dire per il pidiota in Liguria siccome c'è al governo Toti è di Toti la colpa dei contagi.

Bonaccini e Giani invece non hanno colpa dei contagi in Emiia e Toscana.

Ovviamente sono testa di c...o entrambi.
Perchè il discorso è sempre lo stesso,le cose sbagliate sono sbagliate sempre,e non in base a chi le fa. 

Link to post
Share on other sites
16 hours ago, Alex Halman said:

La stanno facendo sporchissima per cercare di commissariare la regione Speranza e la sua cricca. Che sia sempre solo colpa della Lombardia non ci credo, questi bastardi han rotto il cazzo. Basta vedere la sceneggiata sui vaccini, alla fine aveva ragione Gallera a lasciare riposare un po' il personale che è un anno che si fa il culo, altri hanno voluto fare gli splendidi con quelle quattro dosi arrivate col primo carico e ora rischiano di sputtanare i richiami perché le fabbriche non ce la fanno a soddisfare la domanda. Bravi! Bravissimi! a cominciare dal cretino col lanciafiamme

Come sia andata esattamente non si capisce però fontana in interviste ad inizio anno dava per scontato il rosso e gallera l'ha fatto fuori la lega mica la sx.

Tutti hanno lasciato un 20/30 % di dosi anche chi è arrivato al 100% perché da ogni fiala si ricava una dose in più di quelle nominali i richiami non dovrebbero essere in dubbio solo non vaccineranno molte persone nuove con i ritardi.

Poi mi pare ci sia arrivata anche la Lombardia solo qualche giorno dopo.

PS gallera si è espresso col culo ma fare fare le vacanze al personale sanitario è giusto, anno pesante sia dietro che davanti

 

 

 

Link to post
Share on other sites
On 1/23/2021 at 8:57 AM, Cavaliere nero. said:

A livello mediatico-social vedo che ci sono 2 "complottismi" che si scontrano.
Il complottismo "di destra" ovvero i negazionisti del virus,per i quali il virus non esiste,
e sarebbe una invenzione del governo Conte per favorire una dittatura sanitaria.
Questi complottisti arrivano anche ad attaccare il centrodestra perchè non condanna
il virus.  
Ad esempio molti beceri di destra arrivano ad attaccare i presidenti di regione
del centrodestra perchè non vieta le mascherine.

E poi il complottismo "di sinistra",per cui invece lo sviluppo del virus sarebbe colpa solo del 
centrodestra.
Cioè per il complottista pidiota o pentastallato se ci sono vittime in una regione governata dal CDX
la colpa è del CDX,se invece ci sono vittime in una regione governata dal PD è una tragica 
fatalità.
Per dire per il pidiota in Liguria siccome c'è al governo Toti è di Toti la colpa dei contagi.

Bonaccini e Giani invece non hanno colpa dei contagi in Emiia e Toscana.

Ovviamente sono testa di c...o entrambi.
Perchè il discorso è sempre lo stesso,le cose sbagliate sono sbagliate sempre,e non in base a chi le fa. 

A livello italiano +- ti do ragione, a livello mondiale bisogna dire che certe posizioni di populisti di destra (specialmente bolsonaro e trump) hanno fatto parecchi danni.

A livello nazionale più che destra e sinistra la differenza è stata regionale (vabbhè poi alcuni hanno combinato casini particolari in entrambi i sensi) perchè il comportamento di emilia romagna e campania (a sx) o veneto e lombardia (a dx) non sono stati li stessi.

In lombardia poi il "riapriamo" l'ha provato a portare avanti anche Sala, il problema della lombardia è che milano ha negli anni accentrato tutti gli uffici "rubandoli" ad altre città e anche zone della lombardia stessa avendo ormai un'economia legatissima a questi grandi uffici (ristorazione,affitti ma anche divertimenti serali per fuori sede che vivono in buco-locali senza famiglia) ecc e se questa visione cambia anche solo in una percentuale (se anche solo il 30% non rientra in ufficio in maniera stabile ad esempio) sarà una botta enorme per moltissimi settori milanesi, soldi che non spariranno in assoluto ma si ridistribuiranno in altre zone (esempio personale se pendolo meno ho più tempo libero da spendere anche economicamente in brianza e non a milano città)

Link to post
Share on other sites

A dir la verità non ho capito come mai a livello globale si sia andati verso la caratterizzazione di una destra no mask e sinistra pro restrizioni. come se queste cose centrassero con la posizione politica

Link to post
Share on other sites

Concordo anche su questo.
Però c'è da dire che da noi non è proprio così.
Cioè da noi in Italia la gran parte degli amministratori pubblici del centrodestra non ha 
assunto posizioni negazioniste.
A farlo sono state fasce,spero marginali,di persone molto radicalizzate ed estremiste.

Per dire nelle Marche il nuovo presidente della regione di Fratelli D'Italia eletto a settembre
come primo provvedimento ha stabilito l'obbligo di mascherine sempre e non solo nei
luoghi chiusi.

E per questo sulla sua pagina Facebook molti estremisti di destra lo hanno attaccato duramente
con frasi tipo che si sarebbe venduto alla sinistra.
Ma la stessa cosa è accaduta anche a molti altri amministratori pubblici del CDX anche di altre regioni
che come nelle Marche hanno assunto provvedimenti anti-covid.

E' una delle derive di parte della destra che non approvo assolutamente.

Link to post
Share on other sites

Negazionisti veri e propri non ci sono stati tra i politicamente rilevanti, qualche uscita un po'così qualche esponente l'ha avuta (Toti e Salvini su tutti ma anche il Milano riparte di sala è stato molto prematuro e fuori luogo quantomeno)

Link to post
Share on other sites

È un suo tweet mica un'intervista che può essere"fake".

Poi Ha detto di essersi espresso male ma il tweet rimane vero mica fake.

Ora vorrebbe fare ripartire le crociere....

 

Link to post
Share on other sites

No guarda che non è così,è statp un errore perchè il commento è stato tagliato da twitter.

Quindi si,dire che Toti abbia detto che gli anziani possono morire è una fake-news.

Ed uno di sinistra che se lo crede non è diverso da un trumpiano che si crede le sciocchezze di Trump.

https://www.agi.it/politica/news/2020-11-01/anziani-covid-tweet-toti-bufera-social-10141051/

Qui è spiegato l'errore.

Poi se vogliamo dire che la destra è sempre kattifa ok.

Link to post
Share on other sites

ma non c'è nessuna fake news.

Mica c'è stato il motore di tweeter che ha creato il post da solo, lui/il social manager ha preso un estratto , riletto (spero visto che è un ex giornalista) e l'ha pubblicato.

il pezzo è riportato meglio su facebook https://www.facebook.com/1419354464978596/posts/2795518067362222/?d=n

E mica mi riferisco al "facciamo morire gli anziani", è l'idea di isolarli e "risolverla" isolandoli e facendo ripartire l'economia che è demenziale.

1° andrebbe fatto a partire dai 60 non dagli 80 (quindi parecchia gente produttiva)

2° solo perché sono in pensione non vuol dire non siano produttivi molti curano nipoti ecc con le scuole chiuse ma ce ne sono tanti che ancora lavorano comunque

3° non è una questione di pochi mesi siamo ad oltre un anno sarebbe impraticabile

4° in italia mica vivono da soli gli anziani, come li isoli? nelle case di riposo è stata una strage, chi vive in casa o ha la badante (anche parziale per pulizie settimanali ecc) o  con familiari (ma anche solo i coniugi molti sarebbero uno sopra uno sotto la soglia).

Quando è stato fatto qualcosa del genere sulle uscite di casa mia madre poteva uscire (ed è pensionata) mio padre no (e ancora lavora).

 Ma in generale Toti è stato uno che quando ha potuto ha "remato contro" le limitazioni, es contro la mascherina all'aperto a ottobre:

https://www.ansa.it/liguria/notizie/2020/10/05/-toti-no-allobbligo-mascherina-allaperto-ovunque-_e49ad9f2-3dd1-4a4f-b7a8-284d8456f310.html

 

Link to post
Share on other sites
14 minutes ago, Cavaliere nero. said:

Senza offesa mtpgpp ma quanto hai scritto conferma che anche se odio i trumpiani anche voi del PD e della sinistra in generale quando vi ci mettete non siete da meno.

 

No, aspe'... spiegati un po' meglio perché non ho capito.

Un conto è dire (come ha fatto lo stesso Toti) "Ok, il mio collaboratore ha scritto una minchiata, scusate".

Un altro è dire che si tratta di una fake news perché Twitter ha tagliato il commento.

Il twit c'è, è stato scritto e postato.

Poi è stato ritrattato e "abiurato", e buona lì (a meno che, appunto, non si voglia usarlo pretestuosamente, ma non mi sembra il caso qui).

Se fai riferimento, appunto, alla solita ondata di sdegno per cui da una roba scritta oggettivamente male si tirano giù i Massimi Sistemi Universali, hai ragione.

Ma dire che è una fake news mi pare un po' eccessivo.

Mi spieghi? 

Edited by Maximilian
Link to post
Share on other sites

@Maximilian

Ti ringrazio per la tua domanda che mi permette di chiarire la situazione.
Io sono di Genova e quindi posso parlare con cognizione di causa.

Qui i politici locali di PD,5 Stelle,Verdi,Sinistra varia ed Italia Viva non hanno fatto questi distinguo.
Hanno parlato esplicitamente di neonazismo ed eugenetica da parte di Toti e stop.

La fake news è questa.
Poi vabbè se posso fare un discorso un pò più personale mi girano un pò le cosidette per il fatto che io pur essendo di destra non mi faccio problemi a condannare la "mia" parte politica anche duramente su temi come il negazionismo sul covid o sul trumpismo.

Ed invece gente di sinistra pare non ti voglia "concedere nulla".

https://www.facebook.com/sansa.presidente/posts/162334515565388?__cft__[0]=AZWZfT6p1S1ALI9WVIBOsoAoPZKw40RZHznAu5uJoGO--2VgdLt3GTFxbd5mzWtzilE0glcLhEInMH5Ox0-8LrPpZ_V9sADNi47x3DmAvyqMOd_ilCt13yj8b-16gE-yWAffAh8FYukpWlHuj3OeTsbZ&__tn__=%2CO%2CP-R

Link to post
Share on other sites
9 minutes ago, Cavaliere nero. said:

@Maximilian

Ti ringrazio per la tua domanda che mi permette di chiarire la situazione.
Io sono di Genova e quindi posso parlare con cognizione di causa.

Qui i politici locali di PD,5 Stelle,Verdi,Sinistra varia ed Italia Viva non hanno fatto questi distinguo.
Hanno parlato esplicitamente di neonazismo ed eugenetica da parte di Toti e stop.

La fake news è questa.

Bon ma io non mi sono minimamente riferito a questo e se rileggi le uscite di toti le ho equiparate a quelle di sala.

cmqe fai tu

Link to post
Share on other sites

Direi quindi che in questo caso il concetto di "fake news" sia più imputabile all'uso strumentale fatto a partire da quel tweet (che, comunque, esiste, quindi non è "fake") e ignorando -pretestuosamente o meno- la rettifica fatta da Toti in seguito.

Ok, chiarito.

A posto così.

Vogliamoci tutti bene.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ma al di là di tutto,oltre anche la politica vera e propria,è che davvero mi sembra che siamo in un paese impazzito dove molti sanno solo sbraitare,gridare,protestare ecc.
Cioè,prendete ad esempio le palestre.
Io non sono mai andato in palestra,anche perchè faccio il lavoro dei traslochi,che è tipo sollevare pesi in continuazione.
Se io fossi un menefreghista dovrei dire che non mi importa nulla che le palestre siano chiuse.
E che si fo..a pure chi le frequentava prima della pandemia.
(ma vale pure per bar e ristoranti,visto che non li frequento)
Invece no,io cerco di provare a capire le ragioni di tutti.
E però vedo un modo di ragionare assurdo,di odio contrapposto.
Cioè leggo tipo gente che dice:
maledetti che avete chiuso le palestre !!!!!!!
Come se la chiusura delle palestre fosse un capriccio e non spinta dalla necessità di limitare la pandemia.
Leggo però anche altrettanta gente che scrive:
palestre di m...a,hanno fatto bene a chiudervi.
Ma alle palestre potete sostituire altre cose tipo negozi,centri commerciali,cinema,teatri,bar,ristoranti,la libertà di movimento che oggi è molto limitata,fiere ed eventi vari tipo Lucca Comics,quello delle palestre è solo un esempio.
Ve lo dico chiaro e tondo,per me,e credo di essere nel giusto,sono entrambi 2 modi molto sbagliati di ragionare.
Da un lato bisogna capire che purtroppo vista la pandemia dei sacrifici sono da fare.
Dall'altro però ci si dovrebbe augurare che si possa tornare il prima possibile ad una vita normale.
Quindi sia chi si lamenta per le restrizioni in maniera esagerata,e sia anche chi invece vorrebbe tutto chiuso quasi che ci goda sono entrambi in errore.
E non è che siccome sono 2 cose errate si "annullano" a vicenda.
Le cose sbagliate lo sono sempre e da ogni parte vengano.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.