Jump to content
Pluschan

Radio Pluschan-Cosa state ascoltando?


Recommended Posts

L Dopa e The Power forse. The Model poi sarà figa ma è una cover...

Mentre il riff di Passing Complexion e il testo di Kerosene da soli spazzano via tutto il resto.

I primi degli Shellac rullano ma gli altri fanno kakà.

 

Esbjörn Svensson Trio - Leucocyte

r.i.p., la perdita musicale più sofferta dell'anno

Link to post
Share on other sites
  • Replies 343
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Ricordi di interminabili partite al cabinato.     Che classe gente! bastava questa musica a farti sentire uno di quei golfisti ricchissimi in qualche club esclusivo.

Quote

I primi degli Shellac rullano ma gli altri fanno kakà.

NCUCDM. E' vero però che dal vivo rendono di più che in studio (e in realtà le cose che fanno cagare sul serio sono i primi 7" pubblicati prima degli album).

(oggi: Ryuichi Sakamoto - Futurista e Sinatra Sings for Only The Lonely)
Link to post
Share on other sites

Quote

NCUCDM.

Come no  :rotfl:

Quote

E' vero però che dal vivo rendono di più che in studio (e in realtà le cose che fanno cagare sul serio sono i primi 7" pubblicati prima degli album).

Insomma, ci sono belle chicche anche tra quelli, sia come sperimentlismo che come testi (The Ugly American, Dead Billy, Texas e Cables i primi che mi vengono in mente).

NP: Laika - 1997 - Sounds of the Satellites
Link to post
Share on other sites

Quote

Quote

NCUCDM.


Come no  :rotfl:



Quote

E' vero però che dal vivo rendono di più che in studio (e in realtà le cose che fanno cagare sul serio sono i primi 7" pubblicati prima degli album).


Insomma, ci sono belle chicche anche tra quelli, sia come sperimentlismo che come testi (The Ugly American, Dead Billy, Texas e Cables i primi che mi vengono in mente).



NP: Laika - 1997 - Sounds of the Satellites

Intendevo quelli dei Shellac, dei Big Black purtroppo ancora non ho nulla in 7". Comunque congratulazioni, io i testi li capisco solo in una canzone su 10, complice il mix che fa Albini.
Link to post
Share on other sites

Quote

Intendevo quelli dei Shellac, dei Big Black purtroppo ancora non ho nulla in 7". Comunque congratulazioni, io i testi li capisco solo in una canzone su 10, complice il mix che fa Albini.

Ah d'accordo, avevo capito i primi singoli e EP dei Big Black (che btw trovi comodamente raccolti nella compilescion The Hammer Party, nel caso fossi interessato, tranne Il Duce e Rema-Rema da quel che so). Quelli degli Shellac non li ho mai ascoltati.
Per i testi comunque mi affido quasi sempre alle lyrics stampate altrimenti è in effetti davvero dura capirli (tranne quelli con meno parole e scanditi meglio, tipo Kerosene).

NP: Miles Davis - Bitches Brew
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...
  • 4 months later...

N.A.S.A. - The Spirit Of Apollo: maranza con stile, consigliato in primis a Calvin e poi a tutti quelli che non si spaventano di fronte a cose tipo un duetto tra Tom Waits e Kool Keith o david Byrne e Chuck D.

(pezzo consigliato: Money (Feat. David Byrne, Chuck D, Ras Congo, Seu Jorge & Z-Trip))

 

http://www.myspace.com/nasa

 

Fever Ray - Fever Ray: primo disco solista per la cantante dei the knife. questo disco ha qualcosa di sacro e inquietante, l'impressione è quella di trovarsi catapultati in una sorta di medioevo cyber, non esattamente un disco da ballo (N.B. eufemismo inside) ma molto affascinante.

(pezzo consigliato: Now's the Only Time I Know)

 

http://www.myspace.com/feverray

Link to post
Share on other sites

Quote

N.A.S.A. - The Spirit Of Apollo: maranza con stile, consigliato in primis a Calvin e poi a tutti quelli che non si spaventano di fronte a cose tipo un duetto tra Tom Waits e Kool Keith o david Byrne e Chuck D.

(pezzo consigliato: Money (Feat. David Byrne, Chuck D, Ras Congo, Seu Jorge & Z-Trip))



http://www.myspace.com/nasa



Fever Ray - Fever Ray: primo disco solista per la cantante dei the knife. questo disco ha qualcosa di sacro e inquietante, l'impressione è quella di trovarsi catapultati in una sorta di medioevo cyber, non esattamente un disco da ballo (N.B. eufemismo inside) ma molto affascinante.

(pezzo consigliato: Now's the Only Time I Know)



http://www.myspace.com/feverray


sei il solito  :snob:
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.