Jump to content
Pluschan

alfex

Troll
  • Content Count

    402
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    3

alfex last won the day on July 20 2011

alfex had the most liked content!

Community Reputation

5 Neutrale

About alfex

  • Rank
    Would like to publish **** ** ******-***
  • Birthday 01/13/1980

Informazioni Profilo

  • Sesso
    Non dichiarato
  • Location
    Latina

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Sei il solito Roggheio: non c'azzecca un cappero con il gonzomarino e tu non puoi conoscerlo, infatti dicevo proprio che per quelli come te non va bene una roba troppo nuova e poco trash. Lo tengo sempre nel mio cuore, non preoccuparti. Nel momento in cui si presenterà l'occasione per pubblicare qualcosa di ipertrash, quello è tra le mie prime scelte!
  2. Il problema dell'Escatolone di Katsu Aki è che non c'entra una sega con l'anime, non solo a livello grafico, e non c'entra una sega manco con Katsu Aki (che, come sai, l'ho pure venduto benino ai tempi della Freebooks, nonostante il marchio Freebooks) e non è mio desiderio sputtanarlo oltre visto che già è compromesso a sufficienza. Poi c'è anche una ragione tecnica, ma quella sarebbe pure superabile. A Koshi Rikudo non solo non ci penso, me ne tengo proprio alla larga di proposito: è come Kei Toume, lo pubblicano tutti, non lo vende nessuno (non l'ha mai venduto nessuno). Il successore d
  3. Quella è una scelta che faceva stare tranquillo anche Ruggiero (due piccioni con una fava), ma non viene mai nascosta la parentela. C'è stata comunque una evoluzione della situazione e dopo x volumi e x dati di vendita, la conclusione è che problemi con l'incesto non ce ne sono, a patto che siano tutti presunti maggiorenni (nel senso che se anche non lo sono, basta che sia impossibile scambiarli per bambini... per dirti, una tipa con la quinta di reggiseno, non può essere certo una bimba di 10 anni). Non avrei problemi con Iroiro, per dirne uno, avrei problemi con Hanaharu invece (che infatti
  4. Ma davvero un editore italiano può finire in galera per una cosa simile? Quella è una sua battuta. Il problema non è la condanna (che dubito fortissimamente verrebbe pronunciata, non ci sono gli estremi trattandosi di un fumetto), ma l'accusa, perché la semplice accusa potrebbe comportare cosette da nulla tipo il sequestro del magazzino, lo sputtanamento mediatico e anche rischi per l'incolumità personale (vedi caso Topolin Edizioni). Le prime due da sole potrebbero anche bastare per far chiudere i battenti all'editore ben prima del giudizio di un giudice, il quale non è che poi
  5. Katsurai Yoshiaki è un artista mitologico tipo Ishikei: no tankobon, no party (e al momento non è stato realizzato manco UN tankobon di entrambi, quindi non possono manco entrare in lizza per la pubblicazione). Per quanto riguarda l'interesse intellettuale... diciamo che sono d'accordo sull'analisi dell'immedesimazione, sono d'accordo sul concetto che il manga debba essere interessante e "particolare" (altrimenti un film di Rocco Siffredi è meglio), non sono d'accordo nel trovare stimolante il netorare. Vanilla, in tutti i casi, può voler dire tutto, possono contenere qualunque tipo di fetic
  6. Buongiorno! Ma lo sapete che parliamo di un volume uscito a Lucca 2011 e che a Lucca 2013 non si sa manco se ci arriverà? Per un anno abbiamo discusso se Tayu Tayu fosse pubblicabile o meno (qua, su altri forum anche). Il problema sono stati 2:1) Tayu Tayu è un manga p0rn0, ovvero quella scena non è una scenetta fuori contesto per far ridere o con un qualche messaggio, non ti puoi difendere dicendo che è una scena estrapolata dal contesto (perché il contesto, in questo caso, peggiora la situazione); 2) Yamatogawa, al contrario di Egawa, la bambina l'ha disegnata COMPLETA e BENE, fin troppo b
  7. Sì, si tratta di un seijin, però il manga di Maeda fu pensato per essere pubblicato su una rivista "porno-chic" dell'epoca (Manga Erotopia) e lo stile di Maeda si rifà ai titoli porno degli anni 70. I moderni "seijin" infatti nascono negli anni 80, e sono una evoluzione diretta del manga lolicon di Hideo Azuma, ma prima di Azuma, l'eros per maschietti era una branchia dei Gekiga, condivideva quelle caratteristiche. Ti dirò di più: Ogenki Clinic non fu semplicemente un "grosso successo", ma ad oggi credo sia il manga più venduto dopo Dragon Ball. Nello stesso periodo, comunque, le edi
  8. DOKO??? Dammi un fottuto link o qualunque cosa c'hai e in fretta!
  9. così, tanto per sapere... prima che vengano pubblicati gli ultimi numeri di una certa serie, se si fa uscire un pack di 2-3 volumetti in fumetteria come online, ad un prezzo "vantaggioso" rispetto a quello che si avrebbe se si sommassero i singoli volumetti considerati (che so un 3X2 lol), pubblicizzandolo dove pare (quando è possibile una pagina degli stessi fumetti che l'editore pubblica, newsletter varie, flyer in fumetteria, cataloghi dei distributori, quel che è eccetera, magari aggiungendo il sale sulla coda con strillini tipo "offerta per un periodo limitato", che su qualcuno dovrebbe f
  10. OH, MY GOD! THIS IS FUCKING AWESOME! Finale semplicemente grandioso, sono rimasto a bocca aperta per circa 30 minuti, l'ho riletto 5 volte perché non riuscivo a crederci. Può, può. Considerando che le vendite di un manga "muoiono" non appena esce l'ultimo volume, come faccio a venderlo se esce tutto subito?
  11. Veramente io non parlo di "giustizia" in senso lato, ma di un eventuale PM incompentente e (probabilmente) cieco non in grado di distinguere personaggi dalle proporzioni anatomiche decisamente fantasiose dalle immagini fotorealistiche di cui parla la legge. Mi pare quantomeno giusto e auspicabile che un PM incapace di fare il proprio mestiere venga cacciato a pedate, per il bene di tutti. Anche perché una persona normale quando non è capace di fare un mestiere viene costretta a cambiare lavoro (se sei un negoziante e non sai vendere, prima o poi sei costretto a chiudere il negozio, se sei un p
  12. In generale, Yamatogawa, Gunma e chi ne ha piu' ne metta, sono tutto fuorche' fotorealistici. Tuttavia il problema in Italia non e' la condanna (altamente improbabile), ma l'accusa. Se becchi il PM sbagliato che fa partire sequestri preventivi e indagini (invadenti) varie, il danno e' enorme perche' nel frattempo che il giudice ti assolve sei andato fallito (e se accade il PM mica paga per il danno che ha causato). Poi c'e' il danno causato dai media a caccia di scandali da dare in pasto al popolino (in caccia di streghe a cui dare la colpa delle loro frustazioni e del malcostume del paese),
  13. Non è questione di aggirare o meno, anche perché basta molto meno per scatenare un putiferio, basta Dragon Ball, rappresentazione grafica oppure no (chi cerca le streghe non sta certo a guardare i dettagli e i media alla ricerca dello scandalo passano sopra la demenza delle accuse).
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.