Jump to content
Pluschan

Il topic dei libri misteriosi (per cercare opere di cui non ricordiamo il titolo)


Recommended Posts

Classico topic dei ricordi per trovare cose lette in passato ma difficilmente identificabili, di solito vale per anime, film, canzoni, coi libri è piu difficile non ricordare il titolo o il nome del protagonista ma puo capitare.

 

comincio io, libro letto alle medie a scuola, presumo fosse un libro anni 80 o 70, anglosassone (quasi sicuramente britannico), ambientazione: una distopia dell'inghilterra in cui il paese era diviso tra città e campagna, divise da un muro (mi pare un reticolato elettrificato).

Nella città si lavorava 4 ore al giorno (op giu di li) e c'era la low/middle class che passava i fine settimana in sala giochi (o una roba simile), in campagna, mi pare chiamata contea, c'erano i ricconi che non lavoravano proprio.

Protagonista un ragazzino, ovviamente della città, che riesce a varcare il reticolato trovando un punto dove non è elettrificato (o è rotto non ricordo) e nella campagna si inserisce in una famiglia dove fa amicizia con un ragazzo della sua età, ovviamente nascondendo la sua identità.

Nel finale (che ricordo a malapena) si scopre che i "capi" della campagna avevano sempre saputo che era li ma non dava troppo fastidio però ad un certo punto si (forse voleva far entrare altra gente) e quindi lo braccano, con tanto di elicotteri che usano gas nervino (mi era rimasto impresso questo termine), forse il capo della contea era il nonno del ragazzino suo amico.

il finale finale non lo ricordo.

Link to post
Share on other sites

Sembra onestamente interessante. Col libro giovanile di Huxley non mi pare avere nulla a che fare, a parte "Inghilterra" e "distopia" (termine comunque non usato da Huxley). Anche Мы, di Yevgeny Zamyatin, non mi pare calzante, come pure il suo ben più celebre derivato a firma George Orwell. E qui terminano le mie poche frecce nella mia magra faretra di gnosi letteraria. a meno che non fosse una di quelle traduzioni/riduzioni/appropriazioni a là Rodari? Ho ricordi sparsi di racconti da sussidiari di medie ed elementari che anche Google fatica a rintracciare. Ci misi un sacco anche per risalire a Sentry, di Fredrick Brown, anche per l'ovvia omonimia traduttiva con The Sentinel, di Clarke. :-/

Su tutto, uno splendido topic. Utile e dilettevole.

EDIT: oppure, una storia/racconto di Primo Levi? Tipo quelle raccolte in Storie naturali? Non ricordi neppure se fosse originale italiano, o tradotto? :-)

Il tema sembra molto da sci-fi a sfondo sociale, da Metropolis di Lang a quel che si voglia, che so, Shingeki no Kyoujin.
Di mezzo si va da Levi, appunto, a Ende, girando sopra e intorno a Berlino, così lontano, così vicino.

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

È un romanzo per ragazzi. Ritengo avesse almeno 200 pagine (magari sbaglio cmq era un libro non un racconto da antologia). Non è italiano. Inglese o usa direi (piu sull inglese)

Link to post
Share on other sites

Tutto merito tuo.

Ho semplicemente googlato:

"science fiction novel kid literature future cities coutryside"
 

E google è bravo con le sciarade. :-)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

eh avevo cercato solo in italiano, e ho capito perchè non ricordo il finale, perchè in pratica non c'è XD

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

La prima regola del cercatore d'oro in rete è: you never use any keyword language but the original one. ;-)

The secondo rule is...

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.