Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

11 hours ago, Roger said:

eh vabè uno può cominciare a leggere LV da questo volume, però si trova davanti parallax e da questo non capisce l'importanza che aveva hal. sull'evento è uscito un omnibus in usa; sai mai...

più che altro se un domani panini ristampasse gli omnibus di LV, dato che contengono rinascita, acquistare oggi questo volume non avrebbe molto senso a meno che non interessi solo questo volume iniziale.

Panini ristamperà quasi sicuramente il ciclo di Johns di LV. In problema è come. 

Comunque il problema di Rinascita è che ti trovi Hal Jordan nelle vesti di uno dei massimi esseri dell'universo DC, senza sapere né come né quando (e qui servono L'ultima notte e Ora del giudizio) e Kyle Reiner che rappresenta approssitivamente un Dio in Terra(mejo di Superman. Anzi, nell'incarnazione di Rinascita in realtà è depotenziato rispetto al Primo Ion. Non viene spiegato perché però). 

Chi/Cosa sia Parallax in senso stretto, lo spiegano in Rinascita. 

Imho, comunque, il problema è che mancano troppi pregressi anche così. Leggendo Emerald Twilight sai perché Sinestro si trovi dove si trovi, ma non ti spiegano perché. 

Edited by Chocozell
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • Replies 177
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Io l'ho saltata a pié pari. Snyder non mi piace. Dopo il Batman new52 e qualche altra storia, ho decretato che non era il caso di continuare a leggere cose sue.  Il setting mi sembrava anche inte

Death note docet?

(Riprendo l'immagine da un altro forum) Ora, mi sembra sia palese che io abbia in antipatia Panini ultimamente. E che la finanzi anche un po' controvoglia. E forse sto diventando anche monotono(ma que

Posted Images

2 hours ago, Roger said:

ma allora perchè non pasticciano anche le copertine dei volumi marvel e del resto che fanno uscire?

come fanno a selezionare quali copertine incasinare!?

perché hanno fatto UN errore, decidere per uno stile del cazzo per i volumi DC.

 

Link to post
Share on other sites
13 hours ago, Roger said:

ma allora perchè non pasticciano anche le copertine dei volumi marvel e del resto che fanno uscire?

come fanno a selezionare quali copertine incasinare!?

Perché credo che la Marvel dia indicazioni specifiche. Infatti i volumi Marvel e quelli italiani sono spesso e volentieri molto simili, anche se magari poi differiscono per questioni stilistiche(ad esempio Marvel adotta anche il bianco per le costine degli omnibus, Panini invece uniforma tutto. Oppure la recente Marvel Select sarebbe la nostra...Marvel Best of o quella cosa lì di cui non ricordo il nome). Senza contare che i volumi Marvel hanno una loro coerenza interna anche in USA, mentre i DC no(gli omnibus non hanno tutte le costine uguali, per dire).

Tra l'altro credo che sia anche una questione di rapporto con l'estero. Mentre Marvel è più ramificata in Italia, la DC lo è un po' meno. Quindi meglio fare dei prodotti che possano essere compatibili solo con prodotti italiani, invece che anche con prodotti esteri. Insomma, per puntare sul collezionismo, hanno deciso di dare una propria impronta ai volumi, molto più marcata rispetto ai volumi Marvel.

Senza contare che poi hanno dovuto anche creare una coerenza interna con quelli Marvel(costine bianche, piatte, ecc...)

Link to post
Share on other sites

stai dicendo che i collezionisti italiani di fumetti hanno un così cattivo gusto che si possono giustificare quelle modifiche alle copertine DC?

se così fosse avremmo, per tradizione, solo volumi con impostazione di pagina alla bonelli ossia immagine di copertina, titolo in alto e nuvoletta bianca in basso al centro con dentro il nome di una storia. perfino la cosmo ha cercato di distaccarsi da questo modello che evidentemente non funziona abbastanza nemmeno in edicola.

il discorso non regge anche perchè è da una vita che proprio i volumi marvel, ossia quelli "guida" per il mercato dei comics in italia, salvo edizioni speciali sono esteticamente normali. e il pubblico a questo è abituato.

probabilmente lo sa anche panini che offre, in edicola, le varie serie integrale. le copertine di queste collane da edicola (vedi pure il batman di snyder e capullo) sono più decenti di quelle di certi costosi volumi da fumetteria perchè tendono a mettere esternamente all'immagine della pagina le varie fascette; è più facile perchè il formato scelto per l'edicola fa guadagnare spazio, quindi la pagina originale resta pressochè immutata rispetto all'originale. ma il punto è che se proprio vuoi metterci una fascetta laterale almeno abbi il buon senso di non renderla così ingombrante. senza appunto contare che panini per le sue stesse edizioni DC fuori dall'italia, anche per i medesimi volumi, non propone soluzioni di copertina pacchiane.

alle volte mi chiedo se non fanno 'ste cose apposta perchè non vogliono che la gente acquisti i loro prodotti DC :lolla:

è pure un comparto editoriale importante che viene rilanciato visto che c'è stato il cambio di editore locale. poi però penso che tanto qualcuno che gli compera lo stesso i volumi c'è.

ah, a me che ci sia uniformità dei volumi interessa fino ad un certo punto. nel senso che i formati esistenti vanno bene; omnibus, absolute, deluxe, cartonati/brossurati, rlegatura così o colà eccetera sono solo potenziali moltiplicatori per una stessa opera. se ogni tanto esce qualcosa di esclusivo, come una run particolare, la cui estetica (non il formato cartaceo) si discosta dal medesimo stampino è solo un bene.

Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Roger said:

stai dicendo che i collezionisti italiani di fumetti hanno un così cattivo gusto che si possono giustificare quelle modifiche alle copertine DC?

No, ma le scimmie lo credono. Forse.

Francamente, secondo me qualcuno ha impaginato male la prima di queste copertine e loro non vogliono ammettere l'errore quindi insistono.

Link to post
Share on other sites
Il 19/12/2020 Alle 21:25, sirtao ha scritto:

considerando che, a livello pratico, LV:Rinascita butta nel cesso TUTTO quello che è stato fatto fino a quel momento....

ho notato pure io perchè seguo Lv.

per la serie..w la coerenza e la linearità della comprensione :sculac:

Link to post
Share on other sites
On 12/23/2020 at 8:37 PM, sirtao said:

No, ma le scimmie lo credono. Forse.

Francamente, secondo me qualcuno ha impaginato male la prima di queste copertine e loro non vogliono ammettere l'errore quindi insistono.

Quindi se ho capito la Marvel ha l'ultima parola su formato delle edizioni estere, mentre la DC semplicemente se ne strafrega, comincio a capire come mai la sua storia editoriale in Italia e' un puttanaio

Link to post
Share on other sites
3 minutes ago, onirepap said:

Quindi se ho capito la Marvel ha l'ultima parola su formato delle edizioni estere, mentre la DC semplicemente se ne strafrega, comincio a capire come mai la sua storia editoriale in Italia e' un puttanaio

Beh, io ho omnibus Marvel USA e Italiani e tra loro c'è uniformità quasi totale. Al più cambia il colore di fondo(ad esempio, alcuni hanno le costine bianche, ma credo sia una specie di categorizzazione che mi sfugge), ma l'unica differenza vera è la presenza del logo Panini(ora tra l'altro non sdoppiano nemmeno gli omnibus usa eccessivamente grandi. Vedi Terra X, che nella nuova ristampa è su due volumoni, come gli USA). Che poi in realtà, la grafica dei tpb (mi vengono in mente le Complete Collection) ricorda molto quella degli omnibus.

I volumi USA DC invece hanno una grafica più variegata. Ognuno ha la propria grafica(che siano essi omnibus, hc o absolute). C'è uniformità solo nei tpb delle serie. Per dire, gli HC di The Dark Knight (o The Caped Crusader?) a un certo punto cambiano grafica. Il volume di Matt Wagner è completamente diverso da tutto il resto :lolla:

E vedevo che anche i volumi di altre nazioni sono simili ai nostri.

I pochi volumi DC di altri paesi che vedo gironzolando, invece, noto che hanno impostazioni diversi

Link to post
Share on other sites

tutto quello che volete ma se panini per le edizioni marvel cerca di riprodurle quanto più similmente, non si capisce perchè non dovrebbe fare altrettanto con quelle DC. è una sua scelta editoriale soprattutto se ha tutta questa libertà. invece di pastrocchiare le copertine con scritte, loghi anche ripetuti, pannelli oscuranti e balle varie potrebbe semplicemente prendere i file grafici originali e tradurli/adattarli solo quello che basta. questione di buon senso eh.

Link to post
Share on other sites
On 12/27/2020 at 4:02 PM, onirepap said:

Quindi se ho capito la Marvel ha l'ultima parola su formato delle edizioni estere, mentre la DC semplicemente se ne strafrega, comincio a capire come mai la sua storia editoriale in Italia e' un puttanaio

è la cosa più probabile. Infatti le edizioni UK di roba Marvel che ho visto erano identiche a quelle USA e Panini, idem quelle Ispaniche(almeno per i volumi)

Link to post
Share on other sites
Quote

Nell’omnibus “La morte e il ritorno di Superman”, uscito a fine 2020, per un errore in fase di stampa è saltata la pubblicazione di una doppia pagina, apparsa in origine nell’edizione americana di Superman #75. Abbiamo a lungo ragionato su come poter rimediare all’inconveniente per offrirvi qualcosa di speciale ed esclusivo.
Stamperemo, per coloro che hanno acquistato (o acquisteranno in futuro) questo Omnibus, Superman #75 adattato in italiano e completo delle pagine mancanti.
Non è tutto, questi albi speciali conterranno inoltre l’autografo di Dan Jurgens.
Se avete comprato in fumetteria il volume “La morte e il ritorno di Superman” potrete  ritirare la vostra copia di Superman #75 direttamente nel punto vendita dove avete effettuato l’acquisto.
Se avete acquistato il volume su panini.it, riceverete l’albo direttamente a casa, senza spese aggiuntive.
Nel frattempo la distribuzione dell’omnibus verrà  temporaneamente bloccata, così da poter allegare a tutti i volumi ancora in stock l’albo con l’autografo dell’autore.
Ovviamente se avete già con voi il volume e non siete soddisfatti di questa soluzione sarà possibile chiederne il reso.
Vi aggiorneremo il prima possibile riguardo le tempistiche di distribuzione e le modalità per richiedere l’albo autografato.
 

 

Link to post
Share on other sites

bene. nel senso che si tratta di una decisione riparativa che non condivido minimamente e quindi aspetterò la ristampa riveduta e corretta. non in versione integrale da edicola ovviamente.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
7 hours ago, Roger said:

bene. nel senso che si tratta di una decisione riparativa che non condivido minimamente e quindi aspetterò la ristampa riveduta e corretta. non in versione integrale da edicola ovviamente.

Non prima di dieci anni suppergiù 

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, Roger ha scritto:

per allora forse anche gli omnibus saranno in digitale e ci si renderà maggiormente conto della gravità di certi errori presenti.

beh, sarebbe anche arrivato il momento..di averli così.

Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, Chocozell said:

Nel frattempo la DC pubblica l'omnibus di Hellblazer di Ennis con un intero capitolo in inglese. Oleh!

brava dc! peccato che il resto sia in italiano.

(so che intendevi panini :lolla:)

Link to post
Share on other sites

Eh, comprendetemi. Due giorni un po' così e poi tra Panini e DC non si sta capendo più niente :lolla:

Chiedo venia :lolla:

Ma non si può contattare qualcuno alla Lion per avere un commento sulla faccenda?

Link to post
Share on other sites
Quote

A causa di un problema di stampa, l'Omnibus di Hellblazer in uscita questa settimana contiene alcune pagine in lingua inglese.

Siamo dispiaciuti dell'errore, a cui stiamo già rimediando: al momento la distribuzione del titolo è interrotta, e procederemo con una ristampa dell'intera tiratura.

Chiunque avesse già acquistato la sua copia potrà effettuare un reso in attesa della ristampa del titolo. Vi comunicheremo la nuova disponibilità del prodotto nelle prossime settimane!

mah lo ristampano e faranno sapere la nuova disponibilità ma mi sfugge se fanno la sostituzione per chi ha già acquistato il volume.

Link to post
Share on other sites
17 minutes ago, Roger said:

mah lo ristampano e faranno sapere la nuova disponibilità ma mi sfugge se fanno la sostituzione per chi ha già acquistato il volume.

Sì, lo porti in fumetteria e fai il reso. Non ricordo dove l'hanno scritto 

Edited by Chocozell
Link to post
Share on other sites

è scritto nel post che puoi fare il reso XD

ma una cosa è fare un reso per il quale puoi solo avere in cambio il volume corretto; cioè una sostituzione vincolata.

un'altra è la restituzione e di lì decidere con il fumettaro che fare del credito speso.

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.