Jump to content
Pluschan
  • entries
    9
  • comments
    66
  • views
    59,448

La senshi costa troppo!


RyOGo

1,390 views

E fu così che mi cimento a parlare di come la gente veda alto il prezzo degli anime (ok, anche dei manga, ma per ora mi concentro solo sui DVD).

 

Leggo spesso per il web che se si abbassassero i prezzi si venderebbe di più...

Per carità, idea condivisibile, certo è un insulto a chi come me (e credo voi) comprava gli anime in VHS, comunque un fondo di logica c'è... ma la lamentela non parte da chi è tentato da Eureka Seven, che in effetti sono 200€ per 50 episodi, e nemmeno da chi compra film... no, la lamentela parte da chi si definisce fan di Sailor Moon.

Ora, che in molti pensino che 40€ per un box non ridoppiato siano troppi è un conto, ma qui leggo di gente che non gliene frega dei sottotitoli, booklet e altro, ma solo della serie così come la conosce (e vabbè, sappiamo che un minimo di mercato girellaro c'è sempre)...

Avete mai provato a vedere in che modo continuano a sostenere che il prezzo sia alto anche dopo aver fatto mille paragoni reali?

Il loro ragionamento medio è che per una serie non si può spendere 120€ (in fiera diventano 102€)... e non vogliono saperne del fatto che comunque di episodi ce ne sono più di 40.

Quando l'accettano, dicono che è troppo 25€ per un DVD, ma pure 20€ sono troppi, il giusto che sostengono di pagare è 10€.

 

Perchè allora non rispondono quando gli si fa notare che l'edizione a disco singolo costa 9.99€?

13 Comments


Recommended Comments

Sono 20 anni che escono gli anime in home video, e sono 20 anni che la gente si lamenta dei prezzi.

Tuttavia, dato che le vendite sono sempre più in calo, quando non uscirà più un'emerita mazza almeno smetteranno di lamentarsi dei prezzi. :pfff:

Link to comment
dato che le vendite sono sempre più in calo, quando non uscirà più un'emerita mazza almeno smetteranno di lamentarsi dei prezzi. :pfff:

 

Se permetti mi lamenterò io...

Ma Gundam non vende proprio? E non è una cosa normale se in tempi di crisi i DVD vendano meno perchè sono i meno indispensabili alla sopravvivenza?

Link to comment

Tuttavia, dato che le vendite sono sempre più in calo, quando non uscirà più un'emerita mazza almeno smetteranno di lamentarsi dei prezzi. :pfff:

E si smetterà anche di lamentarsi di come il doppiaggio ita sia inferiore a quello giappo.

Io ci vedo sempre più vantaggi. :°_°:

Link to comment

Ma Gundam non vende proprio?

 

Mah, non so di preciso. Cmq per quante serie siano, sono pur sempre un numero finito. Non ci si può campare per sempre.

 

E non è una cosa normale se in tempi di crisi i DVD vendano meno perchè sono i meno indispensabili alla sopravvivenza?

 

Vale anche per gli iPhone. Ma di quelli se ne vendono a barcate...

Link to comment

Gli iPhone sono una moda, i DVD di anime sono nella migliore delle ipotesi "robaccia per bambinoni troppo cresciuti".

Link to comment

C'è gente che non comprerebbe comunque, perchè se il box di seilormona costasse 10 euro, sarebbe comunque troppo perchè il prezzo congruo, per certi soggetti, a quel punto scenderebbe a 5 euro. Il punto è che quando da una parte c'è "roba gratis" e dall'altra "roba comunque da pagare", non importa quanto sia ben realizzato il prodotto in dvd: il suo prezzo sarà sempre diverso da zero, e ciò per chi è ormai abituato a fansub e youtube sarà sempre troppo.

Su nanoda (per non citare sempre il solito bancioclick) si trovano post di questo tipo:

 

E torno a dire un dvd da 24 euro lo posso comprare una volta ogni tanto non posso prendere 10 dvd al mese.

 

Ma chi gli dice che deve comprarne 10 al mese? O anche solo 3?

E poi invece di comprare un film a 24 euro, a questo punto con un box di una serie che piace con 50 euro ci si porta a casa 12/13 episodi (se si vuole fare "un tanto al kilo", che trovo folle tra l'altro considerando ciò di cui si discute, ma per il modo di sragionare di questi tipi può anche andar bene).

 

Certo l’ho anche fatto, solo che spesso si sendono 20 euro per un prodotto qualitativamente basso, ovvero, la custodia e in plasticaccia, la plastica sulla copertina si riempie subito di grinze se non è già piena, manca spesso il libretto, il retro è montato a c***o e quindi perchè dovrei spenderci tanti soldi?

Facessero invece dei bei lavori e li compro!

 

Eh, la plasticaccia. In effetti se realizzassero gli amaray in pelle di daino sarebbe tutta un'altra cosa.

Oh capisco che certe copertine sono dei pugni negli occhi (come quelle Yamato), ma pensavo che si acquistasse per l'opera in se, non per gli orpelli. Magari la scelta andrebbe basata sulla qualità del doppiaggio o del video, più che sul contenitore.

 

Tipo due a caso:

-Neon Genesis Evangelion: Death & Rebirth

-The End of Evangelion

 

dentro il nulla…. custodia in plastica normalissima e la copertina semplice solita… 26 euro al colpo….

 

Veramente dell'edizione dynit, per ciò che compete all'editore italiano, era proprio il box il punto di forza (visto che il doppiaggio mazzottiano era tendente allo scarso...); certo se questi potenziali, a detta loro, clienti avessero un paio d'occhi funzionanti non guasterebbe.

 

Pensavo anche di prendere il bellissimo “Summer War” ma l’edizione originale jap aveva addirittura le carte da gioco!!!

Qua ho paura di cosa ci trovo, passi che non ci sono le carte, ma vorrei sapere come sono fatti tipo i sottotitoli e spero sprattutto ci sia la lingua originale….

 

Ha paura, poverino. Non sia mai che ci trovi dentro il film.

Tra l'altro di recensioni sull'edizione italiana se ne possono trovare diverse, visto che il film è uscito da tempo. Ed in generale le impressioni sono comunque positive. Ma per certuni l'assenza di extra parrebbe determinante... ma ammettere di avere le braccine corte quando si tratta di spendere per un dvd no eh? E le carte Hanafuda se proprio interessano, uno può anche provare a comprarsele da solo.

Link to comment

Beh, se davvero gli anime non fruttano mi chiedo perchè comprare ancora serie da 25 episodi come ToraDora...

E almeno questo cerchiamo di comprarlo in massa facendo vedere che un po' di mercato c'è...

Link to comment

Nel caso dei dvd la gente pensa, perchè devo pagare "x" quando posso pagare "0 (fansub, download, youtube, passaggio TV" per avere la stessa cosa?

E non è un ragionamento sbagliato, se passa una serie in TV e io me la registro, e non mi frega un cazzo di sottotitoli, qualità video, etc, perchè dovrei comprarla?

Il mercato dei dvd deve puntare su edizioni di lusso, che danno qualcosa in più rispetto al passaggio "a costo 0"

Link to comment

Io credo funzioni così:

 

-siccome ora esistono alternative, e il prodotto non ha più nulla di 'magico' neppure agli occhi dei suoi presunti estimatori, semplicemente nessuno è più disposto a pagare per *vedere* un anime in edizione localizzata.

 

-indi, o i prezzi si abbassano vertiginosamente

 

-oppure si cerca di vendere l'oggetto, il contenitore, per 'giustificare' la vendita del contenuto.

 

Per me sono tutte cose assurde.

 

Se in un mercato non c'è la cultura di pagare per quel che si fruisce, che muoia il mercato e si scriva un bell'epitaffio.

Link to comment

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.