Jump to content
Pluschan

Audio noobs, consigli per gli acquisti (BE CAREFUL, AUDIONAZI INSIDE)


Recommended Posts

2 ore fa, Chocozell ha scritto:
Citazione

CD e vinili stanno vivendo una seconda giovinezza: basti pensare che negli USA, nel 2017 hanno registrato numeri migliori rispetto ai download, e dal 2007 ad oggi le vendite di dischi nel Regno Unito sono cresciute di quasi il 1500% (4,1 milioni nel solo 2018). 

questo mi fa ridere pensando al discorso della fine dell'home video di ieri sera altrove.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 306
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

13 ore fa, Shuji ha scritto:

questo mi fa ridere pensando al discorso della fine dell'home video di ieri sera altrove.

Attenzione, parliamo del 1500% di cosa? Perchè se vendevano per assurdo un vinile e un CD all'anno parliamo di un incremento marginale, però le percentuali fanno sempre così figo... Comunque oh se la gente inizia a riscoprire il piacere di ascoltare musica senza che questa venga compressa da algoritmi feroci e incanalata poi negli auricolari da 10 euro del pakistano col banchetto in metropolitana sono solo contento.

Link to post
Share on other sites

hai ragione, ma quando si parla di un 15X e' ragionevolmente alto anche in confronto allo 0 iniziale.

 

Considerando poi che le vendite di album e singoli, rispetto al digitale, sono sempre piu' cosi' basse che i famigerati 'dischi d'oro' e di 'platino' li danni con le patatine...

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Il 25/1/2019 Alle 21:27, Lord Gara ha scritto:

Se posti un'altra bestialità del genere giuro che ricorrerò ai miei poteri di moderazione con la massima fermezza e decisione possibile.

TANTANTAAAAAAAAAAAAAAAAAN

https://www.dday.it/redazione/30512/vinile-facile-sony-lancia-il-giradischi-bluetooth-a-250-euro-e-regala-uno-speaker

Link to post
Share on other sites
6 ore fa, Chocozell ha scritto:

 

poi qualcuno mi spiega perche' chi usa generalmente o sente audio da smartphone, dovrebbe prendersi questo giradischi.

Alla fine la maggior parte di quelli che usano il vvvvvvvvvvvvvvvvvvinile hanno il giradischi a casa da qualche decennio, e magari lo vogliono usare.

Altri possono anche prenderne uno 'nuovo' perche' il vecchio s'e' rotto (ma ci sono alternative di ogni tipo e di maggiore qualita' com'anche di prezzo i questo)

Quindi sarebbe rivolto (appunto) ad un pubblico che vuole 'iniziare' il fascino del disco su vinile.

Stcazzi, eh.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
  • 3 weeks later...
  • 1 month later...
1 hour ago, Chocozell said:

 

 

Io ho preso il mio primo walkman a Parigi in gita, in un emporio (NB; dico cosi' perche' non so mica se e quali centri commerciali ci fossero ... 31 anni fa) , mi ricordo ancora la tragedia.

M'ero allontanato dal mio gruppetto di abituali scassaminchia, parlo con una commessa, faccio per pagare, arriva il gruppetto qua citato.

Io l'inglese lo conoscevo. (parlavamo in inglese, sia mai che io parli in francese)

Loro no.

La commessa prima di terminare l'operazione mi ha chiesto semplicemente se volevo anche le batterie.

Quegli altri su sta domanda hanno imbastito una discussione non sense in no-english per una decina di minuti.

Non mi sono voluto sotterrare solo per un motivo.

Se la discussione era durata una decina di minuti, il 'rendevous' era di 9 minuti prima.

Io ho sempre pensato che fosse una scena del cazzo quella nei film in cui un gruppetto insegue un pulman di corsa.

Prima di correrci dietro.

 

P.s.

se qualcuno si chiedesse perche' ho preso un walkman a Parigi, era per disperazione.

Gli autisti del pulman avevano solo una cassetta audio/conoscevano solo un cantante.

DDDDDDio Quanto Odio Luca Carboni da allora.

Link to post
Share on other sites

Domandona:

Ci sono auricolari veramente buoni che non costano un occhio della testa? Ne vale la pena? Al momento uso dei Final Audio F-3000 comprati a Tokyo a 1000 yen (qui li vendono sugli 80€) e mi trovo benino, ma sono molto vecchio stile. C'è di meglio? Vedo ad esempio nel video celebrativo sul Walkman che alla fine la tipa indossa dei specie di lumaconi alle orecchie.

Leggevo ad esempio che adesso si fanno degli auricolari con diversi driver per orecchio, ne vale la pena? 

Link to post
Share on other sites

E benvenuti a una nuova lezione sul tema "non si fa i pulciari sulla musica" che poi Lord Gara si irrita.

Gli auricolari "multi driver" o per meglio dire a doppia, tripla o anche quadrupla armatura si fanno da parecchio tempo, i primi che ho conosciuto sono i Shure che avevano la doppia armatura, poi andando avanti sono usciti altri modelli con più driver e di tante marche (es. Westone, Nu Force and so on), ovviamente i costi aumentano parecchio, un auricolare Shure a quadrupla armatura mi pare che viaggiamo tranquillamente sopra 400 euro e Westone non viene tanto meno.

Ma sono meglio o sono peggio del singolo driver?

La risponsta è DIPENDE

Dipende innanzitutto da cosa si cerca, se si cerca l'impatto della musica o una scena musicale ampia e ben separata, se vuoi sentirti i beat che ti pompano nell'orecchio sicuramente un auricolare a driver singolo è preferibile, laddove invece per un ascolto più analitico (posto sempre che il pezzo che stai ascoltando te lo permetta, che analisi vuoi fare di Thunderstruck degli AC/DC? O di qualsiasi pezzo di Bruce Springsteen che come qualità della registrazione oscilliamo tra lo stadio e il garage di mamma?) è preferibile l'auricolare a doppio-triplo-quadruplo driver che permettono una migliore separazione degli strumenti e soprattutto una scena musicale molto più simile a quella di una cuffia che di un auricolare.

Suonano meglio quindi? ASSOLUTAMENTE NO, tutt'oggi l'auricolare migliore che abbia posseduto sono i Rockets di Aurisonics che in questo momento spero se li stia ancora godendo un tassista di Milano anche perchè mannaggià il cuore immacolato Aurisonics è poi stata comprata da Fender e ora i Rockets non esistono più e sono auricolari a singolo driver; ho successivamente posseduto i Prime8 di NuForce che si trovano a prezzo interessante che se non ricordo male sono a quadrupla armatura ed erano degli eccellenti auricolari che garantivano una scena musicale splendida ma nella resa overall continuo a preferire i Rockets, questi invece se li sta godendo qualche cingalese del cazzo che fa le pulizie nel grattacielo Allianz.

Altra questione da tenere in considerazione: lo smearing; problema grosso dell'auricolare multi-driver è che quesi microconi devono essere coordinati tra loro e questo non sempre succede prvocando il cosiddetto smearing ovvero lo sbrodolamento del suono, queste sono abbastanza supercazzole da audiofilo però in effetti negli auricolari a singolo driver ho sempre trovato maggior chiarezza del suono, resta che se si compra dei signori auricolari spesso questi sono dotati di un sistema di crossover (che non so come funzioni) che compensa lo sbrodolamento, resta comunque una compensazione e resta anche che se non ve lo stavo a dire probabilmente manco ve ne accorgevate perchè eravate troppo impegnati a godervi la splendida scena che un single driver mai vi regalerà.

Sugli 80 euro non avrei minimamente idea di cosa consigliarti, io sto andando avanti con i B&W C5 perchè sono gli unici auricolari che mi sono rimasti a parte i Bose bluetooth che però se non ti ricordi di mettere sotto carica ogni due giorni rimani a piedi e quindi chemmerda, sono a singolo driver e li trovo molto soddisfacenti sebbene i Rockets fossero migliori anche come confort complessivo, cosa che è sempre stata il punto debole dei B&W, se vuoi fare una prova con degli auricolari a doppia armatura universalmente reputati molto validi ti consiglio gli Shure SE215 che stanno sui 100 euro e hanno la comodità di avere il cavo sostituibile eventualmente con il modulo bluetooth di Shure per renderle wireless se volessi; io non le ho mai provate perchè mi dicono essere sbilanciate sui bassi e a me le cuffie sbilanciate non piacciono (è un giudizio che ho trovato universale quindi tendo a finarmi) inoltre di Shure punto alle SE-535 che però sono big monies e se qualcuno in ufficio me le fotte io quell ufficio poi lo devo mettere a ferro e a fuoco finchè non trovo chi me le ha prese, dopodichè mi tocca ammazzare pure lui mente l'ufficio in ogni caso brucia. 

Link to post
Share on other sites

"Non si fa i pulciari con la musica" è vero, ma è anche vero che come stiamo vedendo nel mondo degli amplificatori la maggior parte delle marche note ci spenna come dei polli, e sono sempre più convinto che i cinesi comincino ad offrire roba di alta qualità (tempo 10 anni e saranno i giapponesi del terzo millennio, segnatelo). Ma, cosa molto più importante, come fai ben notare, si dovrebbero spendere centinaia di euro per una cosa che poi perdi e/o si rompe con molta facilità, e se lo fai Gesù piange.

Quindi mi hai convinto: resto con le mie Final Audio, anche se una soundstage da cuffia mi intriga moltissimo.

Link to post
Share on other sites

Infatti è li che ho comprato le Primo8.
Da li ho anche comprato le Sennheiser HD 6XX che sono diventate le mie cuffie da PC preferite, volevo aggiungerci un Antlion Modmic ma per l'uso che ne faccio è proibitivo.

Link to post
Share on other sites
15 hours ago, Lord Gara said:

Da li ho anche comprato le Sennheiser HD 6XX che sono diventate le mie cuffie da PC preferite, volevo aggiungerci un Antlion Modmic ma per l'uso che ne faccio è proibitivo.

Le 6XX le ho in wishlist da un po'. Che amplificatore usi?

Link to post
Share on other sites

Quello integrato nella mia scheda madre che è una ROG Maximus VIII Ranger, muove fino a 300 ohm di impedenza, in futuro prenderò un ampli e un DAC esterni, forse della Schiit perchè voglio passare a una configurazione Mini ITX.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.