Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

Credevo si stesse parlando di Saga, non del resto della linea EX (ancora inedita: un po' come parlare di aria fritta).

 

cosa diamine cambia? lo schifo è il medesimo

 

Io parlo di quello che ho davanti e toccato con mano.

 

 

Vuoi paragonare Saga EX al vecchio myth e dire che è più fedele il secondo? Ma dai, su...

 

 

e perchè qualcuno ha mai visto lo schifo che si è visto su questi prodotti a scalini da qualche parte ? Non mi pare

 

 

Me la ridici in italiano? Non capisco cosa stai dicendo.

 

Le spalline del mio Saga non cadono, così come non perde pezzi se gli cambio posizione. Ma se vuoi gli allargo tutti i gancetti così diventa come dici tu. :)

 

un po come quelli che dicono che dal vivo non si nota la vita, fintanto che ne siete convinti facciamo contenti voi

il gancio a u quello è una volta che fai le posizioni il difetto è il mdesimo

 

Ripeto: parlo di quello che ho davanti e toccato con mano. Se il mio non perde pezzi e ha le spalline solide non è colpa mia.

 

 

Se i vecchi myth erano un misto di manga e anime, questi si rifanno unicamente alla versione animata.

 

un anime versione deformed che non si è mai visto ma tantè è come dici tu ... e Valentine con uno snodo diverso fa la stessa posa di saga

 

E il punto sarebbe? Valentine ha anche un'armatura con spalline differenti da Saga.

 

A volte mi chiedo chi me lo faccia fare...

Link to post
Share on other sites
  • Replies 4.9k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Si erano proprio color Silver.   E no, la colorazione non li migliorava :goccia: Myth demmerda :goccia::porcodance:

Invece di postare le foto del biondo coglionazzo e relativo scudo, era meglio postare le nuove FAPPOSISSIME foto di Kagaho dal Tamashii HK      

Beh, è pur vero che nell'evoluzione stilistica del chade dell'anime, le proporzioni umane vanno a slanciarsi e sfinarsi progressivamente.   Si converrà che le V1 anime, e i fisici dei santi sotto di

Posted Images

Me la ridici in italiano? Non capisco cosa stai dicendo.

 

 

Dopo che hai detto chi sei e non ti nascondi dietro un altro nick che mi puzzi da tre chilometri.

 

 

Per le persone serie domani verranno verso mezzogiorno sveleremo con la cosmic i prodotti che saranno in fiera.

Che nervi io non ci sarò a vedere tutto quel ben di dio :noh:

Edited by Sua Santità
Link to post
Share on other sites

Beh, è pur vero che nell'evoluzione stilistica del chade dell'anime, le proporzioni umane vanno a slanciarsi e sfinarsi progressivamente.

 

Si converrà che le V1 anime, e i fisici dei santi sotto di quelle, erano ben più robusti delle V2.

 

In questo senso, capisco bene cosa denota V. quando osserva che i Myth erano come un colpo al cerchio (anime) e uno alla botte (manga), mentre gli EX sono proprio anime 100%, da cui anche le revisioni cromatiche? Certo così slanciati e esili il tratto del manga originae non lo ricordano molto ^^;

 

Chissà se la marmotta farà fare anche dei Crown OCE... ceeeeerto, Shitarello, come no! :)

Edited by Shito
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Credo non sia la fedeltà il punto su cui sono incentrati gli EX.

 

E, chissà come mai, hanno ripristinato le colorazioni dell'anime (sì, le gambe di Aiolia sono della tonalità più scura delle tre tinte d'oro usate per i Gold TV) e tolto tutti i ghirigori presenti nei vecchi myth e riconducibili più al manga che ad altro.

Se i vecchi myth erano un misto di manga e anime, questi si rifanno unicamente alla versione animata.

 

Che poi li abbiano fatti ANCHE estremamente posabili, be', mi sembra il minimo. Non credi?

 

No, dalle interviste iniziali hanno dichiarato proprio che sono nati per essere posabili.

E' una, se non la, caratteristica fondante della linea, è anche per quello che hanno allegato al primo EX l'effetto del colpo. Era appositamente per fargli fare la posizione del Galaxian Explosion che al vecchio Myth non veniva senza stand dato che gli crollavano le gambe, nè gli si poteva inarcare la schiena.

Alla stessa maniera, è il motivo per cui hanno spezzato il pettorale. Non avrebbero avuto motivo di farlo, altrimenti.

In più saranno anche fedeli come colorazione (cosa però che facevano anche i vecchi Myth, almeno si diceva che le ristampe non avevano lo stesso colore della prima stampa), ma come si è già discusso, un modellino con queste proporzioni non sembra trovare riscontro nell'anime.

 

I vecchi myth dei gold, parlando di colorazione, non sono neppure lontanamente coerenti con l'anime (anche nelle ristampe). Giusto un paio vi si avvicinavano. Colorazione a parte, gli EX visti finora hanno le armature come nell'anime e mi meraviglio di come non lo riusciate a vedere.

 

Metti vicino vecchio, ex e un settei dell'anime e dimmi quale è più simile. E guarda colori (anche di pelle e capelli), dettagli dell'armatura e colori della stessa. Il problema è la vita sottile? Ok, e tutto il resto facciamo finta che non esista?

 

Il vecchio myth (restiamo su Saga) ha forme che nulla hanno a che vedere con la serie TV e che sono più vicine al manga. Se poi preferisci il design di Kurumada a quello di Araki è un altro discorso: sono gusti personali.

 

Sul "perché" della linea ex, il mio discorso è che per quanto la abbiano creata col fine della posabilità, al momento stanno puntando anche alla fedeltà all'anime (e le immagini delle uniche tre uscite ufficiali non dicono il contrario). Nelle interviste al nuovo responsabile non saltava fuori anche che lui stesso era un fan della parte animata del sanctuary? Serve altro?

Link to post
Share on other sites

Metti vicino vecchio, ex e un settei dell'anime e dimmi quale è più simile

 

tolta la vita a scaloni, tolta faccia e capelli che sembrano presi da frame del mekai

decisamente il vecchio saga

Edited by Sua Santità
Link to post
Share on other sites

Me la ridici in italiano? Non capisco cosa stai dicendo.

 

 

Dopo che hai detto chi sei e non ti nascondi dietro un altro nick che mi puzzi da tre chilometri.

 

 

Per le persone serie domani verranno verso mezzogiorno sveleremo con la cosmic i prodotti che saranno in fiera.

Che nervi io non ci sarò a vedere tutto quel ben di dio :noh:

 

Ho già detto chi sono in un altro topic, mi lavo spesso e volentieri, quindi non mi spiego la tua puzza e scrivere in italiano dovrebbe essere il minimo sindacale per un dialogo.

Io non so e non voglio sapere il tuo nome e cognome. È un forum, si dovrebbe discutere a prescindere dall'identità dietro a un nick.

Link to post
Share on other sites

Beh, è pur vero che nell'evoluzione stilistica del chade dell'anime, le proporzioni umane vanno a slanciarsi e sfinarsi progressivamente.

 

Si converrà che le V1 anime, e i fisici dei santi sotto di quelle, erano ben più robusti delle V2.

 

In questo senso, capisco vene cosa denota V. quando osserva che i Myth erano come un colpo al cerchio (anime) e uno alla botte (manga), mentre gli EX sono proprio anime 100%, da cui anche le revisioni cromatiche? Certo così slanciati e esili il tratto del manga originae non lo ricordano molto ^^;

 

Chissà se la marmotta farà fare anche dei Crown OCE... ceeeeerto, Shitarello, come no! :)

 

LOL!

 

Però poi ti dovresti beccare anche i corpi stile pensile da cucina e le facce allungate del manga, eh! :D

 

Se ben ricordi, in una ipotetica gara tra Araki e Kurumada, ai miei occhi la vittoria è scontata. Anche se pure io ho digerito poco la botta di anoressia del primo episodio di Asgard. ^^""

 

Per il resto condivido quanto hai scritto, ovviamente.

Link to post
Share on other sites

A me le osservazioni di V. sembrano inoppugnabili.

 

Inoltre, sono scemo io o nella serie 'classica' dei Myth spesso hanno aggiunto elementi doppi per rifarsi sia al look anime che a quello manga delle Cloth? Forse persino con Shaina han fatto così, IIRC. Credo sia un fatto, considerate cose simili, che si tentasse di soddisfare tutti, e anche l'esistenza stessa delle OCE ne è una prova.

 

Ma a ben vedere, fare delle 'figure' da un manga è strano di per sé. Il tratto di un manga, spesso dinamico e con tratteggio, mal si adatta alla 'fisicissazione'. Al contrario, il tratto a linee chiuse e campiture piane di un anime è perfetto per creare figure/giocattoli/etc. E' quindi naturale e ovvio che il referente principale delle figure di SS sia l'anime, come è del resto sempre stato -e non a caso-.

 

Cmq un bel Radamantys Crown farebbe la sua porca figura, eh!

 

Proprio sulle armature più sofisticate, come quelle avanzate, l'aumento di dimensione si sposta con la resa del dettaglio, credo.

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

I vecchi myth dei gold, parlando di colorazione, non sono neppure lontanamente coerenti con l'anime (anche nelle ristampe). Giusto un paio vi si avvicinavano. Colorazione a parte, gli EX visti finora hanno le armature come nell'anime e mi meraviglio di come non lo riusciate a vedere.

 

Lo si vede. Quello che ho semplicemente detto è che se avessero voluto come punto principale la fedeltà all'anime e non la posabilità, non avrebbero spezzato in modo così evidente il pettorale o ristretto fino a quel punto la vita. Avrebbero fatto un pezzo con lo stesso stile di molti altri Myth normali che pur avendo due pezzi sono molto ben amalgamati.

 

Metti vicino vecchio, ex e un settei dell'anime e dimmi quale è più simile. E guarda colori (anche di pelle e capelli), dettagli dell'armatura e colori della stessa. Il problema è la vita sottile? Ok, e tutto il resto facciamo finta che non esista?

Il vecchio myth (restiamo su Saga) ha forme che nulla hanno a che vedere con la serie TV e che sono più vicine al manga.

 

Guarda che per me l'EX è generalmente molto meglio del vecchio Myth. Quello che sto cercando di comunicarti è che la fedeltà è stata dichiaratamente messa in secondo piano rispetto a posabilità e styling, tant'è vero che è fedele molto più alle immagini in movimento che ai frontali dell'anime. Guarda tu stesso:

 

shindoi.jpg

 

araki.jpg

 

araki2.jpg

 

kikuchi.jpg

 

naoi.jpg

 

naoi2.jpg

 

kobayashi.jpgfilmwx.jpg

 

Queste proporzioni sono più simili a quelle del vecchio Myth (la vita, il pettorale) che a quello dell'EX. Perchè l'EX si dice chiaro e tondo che nasce per essere fedele non a queste pose, bensì a quelle in movimento come:

 

scontro.jpg

 

Saga.jpg

 

 

Poi, questo rende il nuovo Myth peggiore del vecchio? No, anzi. E' un grosso passo avanti e mi piace molto di più.

Credo però che ricercarvi la fedeltà a tutti i costi e in tutti i modi che qualcuno fa sia uno sbaglio in quanto non è quello lo scopo del modellino in prima battuta.

 

 

Se poi preferisci il design di Kurumada a quello di Araki è un altro discorso: sono gusti personali.

 

Per le Gold preferisco Kurumada, ma non era quello il discorso. Il discorso era che secondo me stavolta invece di fare compromessi in nome della fedeltà a manga anime o balle varie, hanno fatto compromessi con la fedeltà per dotare i modelli di una posabilità superiore.

Sono riusciti anche a creare un bel modello esteticamente parlando, che ha la vita molto stretta (che però con il cinturone che si trova Saga non risalta come si pensa).

Alla stessa maniera credo anche però che il grosso stacco estetico che c'è tra il Saga Myth e il Saga Myth EX sia dovuto ora come ora al fatto che Saga è un Myth vecchio. Così come sono modelli vecchi tutti quelli previsti per la serie ora come ora (i 12 Gold e le 5 V2).

Per quanto vi possano essere miglioramenti a oggi, non vedo onestamente uno stacco del genere tra un Myth e un Myth EX di Io di Scylla per dirne una (certo, hai ragione quando dici che si parla di aria fritta, ma esteticamente Io è la versione sputata dell'anime in quanto a proporzioni, forma e cloth).

 

Sul "perché" della linea ex, il mio discorso è che per quanto la abbiano creata col fine della posabilità, al momento stanno puntando anche alla fedeltà all'anime (e le immagini delle uniche tre uscite ufficiali non dicono il contrario). Nelle interviste al nuovo responsabile non saltava fuori anche che lui stesso era un fan della parte animata del sanctuary? Serve altro?

 

Nell'intervista principale quello che saltava fuori era che i tre punti erano la mobilità aumentata, lo styling e le parti opzionali. Ti riporto il pezzo che Garion aveva postato a suo tempo:

 

Saint Cloth Myth EX

 

In verità c'erano un sacco di clienti che desideravano un rinnovamento dei Gold Saint, tanto che le richieste tramite i sondaggi eguagliavano quelle delle donne guerriero. Ovviamente c'erano dei clienti che dicevano "ma non vanno già bene gli Appendix?", ma il prezzo con cui erano stati immessi nel mercato la prima volta è cambiato rispetto a quello attuale, tanto che il Sagittarius uscito a gennaio aveva un prezzo vicino ai 4000 yen. I clienti hanno potuto avere questo Sagittarius Aiolos, ma i rimanenti Gold Saint sono stati giudicati troppo difficili da realizzare. A quel punto abbiamo pensato di rifarli da capo. Percui gli EX non sono una semplice versione 2, ma l'inizio di un nuovo "mito". Per mostrare questo concetto come prima uscita è stato scelto Saga. Era uno dei personaggi che più era rimasto impressi per via delle sue pose alla fine della saga delle 12 case e allo stesso tempo era un personaggio rilasciato nel primo periodo dei Myth. Se lo confronterete col vecchio prodotto, le differenze vi appariranno lampanti.

EX sta per Exclamation, una dimostrazione di stupore. In un primo tempo volevamo chiamare la linea proprio "Saint Cloth Myth Exclamation", ma dato che era troppo lungo abbiamo pensato di abbreviarlo in EX. Proprio come l'Athena Exclamation che si esegue in 3, anche questa linea ha tre punti forti. Il primo è la mobilità aumentata. Un risultato non ottenibile con le Appendix. Ne è un esempio la posa per la Galaxian Explosion. Il secondo è il miglioramento dello styling. Finora i Myth erano realizzati pensando alla pesantezza, mentre gli EX sono pensati per avere uno stile simile a quello visto nelle scene dell'anime, andando a migliorare anche la forma dell'object, che è indispensabile per un Myth. Infine il terzo sono le parti opzionali. Molti più mani e volti intercambiabili, per disporlo a proprio piacere. Anche il mantello, punto che contraddistingue i Gold Saint, è stato realizzato in ABS e dotato di una sua mobilità. Sono articoli pensati perchè siano ancora più giocabili dei precedenti. La linea pensata fino ad ora comprende i Gold Cloth e i New Bronze Cloth. Ovviamente avremo la flessibilità di rispondere alle richieste dei clienti, ma come minimo pensiamo di realizzare questi 17 personaggi.

 

Poi che siano anche fedeli mi pare il minimo, no?

 

Chissà se la marmotta farà fare anche dei Crown OCE... ceeeeerto, Shitarello, come no! :)

 

Se i Crown vendono imho gli OCE sono scontati.

Edited by Fencer
Link to post
Share on other sites

Nelle immagini che posti, è palese che l'EX sia più simile all'illustrazione. Si potrebbe dire che l'EX è persino più slanciato dell'illustrazione (non solo la vita, anche la proporzione tra testa e corpo), tuttavia il Myth classico è più tozzo dell'illustrazione in una misura maggiore di quanto l'EX non sia più esile.

 

E' curioso che se le gambe dell'EX sono un po' troppo esili, forse, al contrario le braccia appaiono perfette (dove quelle del Myth classico sono tozzissime, se paragonate all'illustrazione). Ma come look globale, credo sia palese che l'EX 'vestito' èpiù fedele all-around.

Link to post
Share on other sites

Shito partorisce troppe fappate :pazzia:

 

Giòn, Vi ha ragione dai :lolla: Io non mi vergogno a dire che gli EX non mi piacciono ma sono anche da sempre ultrasostenitore del manga design. Te però esalti Frozzaki da quanno te conosco, ora non poti dire peste e corna dei Myth che ne esaltano proprio la frozznes :lolla:

Link to post
Share on other sites

 

tuttavia il Myth classico è più tozzo dell'illustrazione in una misura maggiore

 

ma semplicemente perchè è giustamente tutto un pezzo come la realtà di anime e manga

 

e nel complesso riprende più le forme manga nei dettagli ma nessuno si è mai sognato di dire che la sono tozzi

48.jpeg

 

però esalti Frozzaki da quanno te conosco, ora non poti dire peste e corna dei Myth che ne esaltano proprio la frozznes :lolla:

ma sarei un imbecille dire che non aspettasi un rinnovamento ma 1) come il photoshop 2) con uno stile dei volti davvero di araki e in questo la capigliatura di appendix e spectre è decisamente un chilometro sopra

 

cmunque muflone vai a Lucca ? potresti ritornare solo ossa :noh:

Edited by Sua Santità
Link to post
Share on other sites

@Shito: Uh, sicuro? Perchè a me pare che la Cloth dei gemelli non sia mai stata esile nel petto e nella vita quando la inquadravano frontalmente.

E' un blocco dorato e mi pare abbastanza evidente. Mi pare evidente anche nell'immagine postata dal Vi come la vita presa dal punto di vista frontale e statica sia più larga dell'EX, che ha come punto forte il poter riprodurre le scene ecscion, anche se Saga ha la sfiga di non aver visto animato il Galaxian Explosion (quella riprodotta dappertutto infatti è la GE versione manga).

Again, io solo di quelle parti e del fatto che sia stata preferita la mobilità alla fedeltà totale sto parlando.

 

@Gionnino: Guarda che la Cloth dei gemelli del manga è tozza. E' uno scafandrazzo, in realtà. Ma tutte hanno un aspetto molto più pesante della versione anime, dove sembrano di tela.

Edited by Fencer
Link to post
Share on other sites

si e sono in 2D anche, il punto cardine e che non mi sembra normale che il tutto un pezzo lineare adesso viene considerato uno scaffandro a prescindere o addiritura appaiono questi vecchi, per i più esaltati, quelli sproporzionati

Edited by Sua Santità
Link to post
Share on other sites

Fencer: guarda il rapporto tra le dimensioni di corazza pettorale e pelvica, e vedrai perché globalmente l'EX è cmq più simile all'illustrazione, benché sia un po' più slanciato anche di quella.

 

Guarda l'incasso della testa nelle spalle del Myth Classico, guarda le braccia, e vedrai altrettanto.

 

Senza dubbio il Myth classico è ben fedele al manga, come proporzioni. :)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

Non ti rispondo coi quote perché rischierei di fare confusione.

 

Prendendo tutte le immagini (di cui solo un paio di Araki) che hai postato, tu davvero trovi che sia più simile il vecchio myth rispetto all'EX? La vita è più sottile, d'accordo, ma il resto come lo vedi?

 

Il mio non è solo un discorso di proporzioni, anche perché stiamo parlando della riproduzione in scala di un qualcosa che fisicamente non esiste. Araki non disegna i corpi umani con le stesse proporzioni di un Michelangelo (già se si fosse trattato di Okuda, ci saremmo andati vicini) e quindi non si può prendere una sorta di "stampo" in cui infilarci il corpo per ottenere la fedeltà assoluta all'una o all'altra cosa.

 

Che l'EX sia fedele all'anime è sbagliato perché non ha le stesse proporzioni dei settei o delle pose fisse di Saga? L'anime vive solo di pose fisse? Un anime come SS, dove abitualmente giocano a carte e leggono libri su un prato, vive solo di staticità?

 

Se va analizzato un pezzo di armatura alla volta per smontare le teorie di chi vede il vecchio myth più fedele all'anime, partiamo dai piedi?

 

Anime: l'armatura che ricopre il piede non ha alcun tipo di dettaglio significativo, solo un paio di linee.

 

EX: manco a dirlo, è uguale all'anime.

 

vecchio myth: piede esageratamente lungo (a proposito di proporzioni corrette, eh!) con una fibbia enorme sul collo del piede e la punta con una suola più larga del resto. Fedeltà? Sì, al manga, in questo caso.

 

Il modellino di Io è senza dubbio uno di quelli meglio riusciti tra quelli di Poseidon (ha un paio di dettagli del colore sbagliato, rispetto all'anime, ma era roba di poco conto). Sai cosa mi aveva colpito molto, proprio di Io? A differenza degli altri Generali, la sua armatura aveva la giusta gradazione di arancione.

Perché quello che dovrebbe essere un colore uniforme tra differenti armature assume una tinta diversa in otto differenti modellini? Alla fine le scale hanno solo due colori, oro (quello standard anche dei gold) e arancione, eppure ognuno va per i fatti suoi. Con gli EX, almeno finora, le tre tinte di oro sono rispettate in ogni modellino. Oltretutto mi sembrava di aver ben detto che le V3 di asgard e poseidon erano senza dubbio degli ottimi modelli. :)

 

Però, mentre lo stacco tra Saga (vecchio e nuovo) non è paragonabile a quello eventuale di Io, come ti spieghi gli ultimi myth usciti (Valentine, per dirne uno), decisamente carenti sotto molti punti di vista?

 

Spero di non essermi perso pezzi di risposta dal tuo post, nel caso li aggiungerò volentieri dopo. :)

Edited by il Vì
Link to post
Share on other sites
ti spieghi gli ultimi myth usciti (Valentine, per dirne uno), decisamente carenti sotto molti punti di vista?

 

no comment :noexpression:

 

sta volta te ne penti :snack:

 

L'unico rimpianto di non fare Lucca è non vedere i trolli. Del resto... :lolla: :lolla: :lolla: :lolla: :lolla: :lolla:

e di non vedere dal vivo l'ex di gemini e aiolia :libido:

Link to post
Share on other sites

Fencer: guarda il rapporto tra le dimensioni di corazza pettorale e pelvica, e vedrai perché globalmente l'EX è cmq più simile all'illustrazione, benché sia un po' più slanciato anche di quella.

Guarda l'incasso della testa nelle spalle del Myth Classico, guarda le braccia, e vedrai altrettanto.

 

Ma io parlavo semplicemente del pezzo del pettorale intero (sembra ci siano problemi di comunicazione). Se guardi l'illustrazione e le figure che ho riportato dall'anime (che tra l'altro sono quelle che tempo fa riportò Pirkaf, per dare a Cesare ciò che è di Cesare) noti come prima cosa che il poligono che parte dalla pancia finisce prima di quanto dovrebbe. In più, sempre frontalmente parlando, lo stacco che c'è tra i due pezzi che compongono il pettorale fa capire a prima vista che non è un pezzo unico come dovrebbe, dato che lì dovrebbe essere armonioso

In più, il settei fa quel pezzo più snello di quanto sembri nell'anime effettivo, se si confrontano illustrazione ed estratti.

L'EX di suo punta proprio su quella questione dell'essere slanciato, quindi per me l'avere la cintura più stretta o il pettorale spezzato non sono un difetto, dato che non è quello lo scopo principale del modello.

 

Senza dubbio il Myth classico è ben fedele al manga, come proporzioni. :)

 

In realtà leggendo il manga alla terza casa la figura nera del Saint dei Gemelli sembra addirittura più pesante del Myth (una cosa bella del manga è che i tizi sembrano davvero avere un'armatura addosso).

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.