Jump to content
Pluschan

AkiraSakura

Pchan User
  • Content Count

    438
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    4

AkiraSakura last won the day on October 14 2020

AkiraSakura had the most liked content!

Community Reputation

51 Eccellente

About AkiraSakura

  • Rank
    Nazishojoevangelista

Informazioni Profilo

  • Location
    Ryugu-jo

Contact Methods

  • Website URL
    http://lanostrarivoluzione.blogspot.it/

Recent Profile Visitors

1,877 profile views
  1. Mi sa che non hai proprio colto il punto della metafora, che per essere compresa necessita di un certo background oggettivo e non soltanto di mere pulsioni soggettive. Purtroppo sei complemente fuori strada :(
  2. Per capire cosa intendo: Questo è uno dei luoghi che sono stati più romantici per me. Sembra un po' l'accademia Ootori, no? La gente ci si sposa qui, per dire. Sembra quasi una bolla rispetto ad altri luoghi del nord, anche nello stesso Veneto. Quando andavo qui, il tempo scorreva più lentamente. Metanarrazione soggettiva credo.
  3. Hai presente Omohide Poro Poro? Diciamo che quando prendevo il treno da Milano per andare a trovare la mia ex in provincia di Vicenza, una volta arrivato sentivo proprio il tempo scorrere più lentamente. E le persone mi sembravano chiuse nelle loro bolle "di paese", volendo sospese in fittizi stati mentali individuali o familiari. Non parliamo poi quando scendevo al sud in Campania (che adoro). Penso che in qualche modo in Italia in alcuni luoghi ci sia ancora una mentalità ferma al pre-68, almeno in piccole metastasi. Sì, scusami, quell'articolo è
  4. Alla fin fine ho deciso di usare "meta" davanti a narrazione (ho coniato io la cosa, poi Shito vedo che la sta usando) perché "piccola narrazione", che è il termine usato da Lyotard, al giorno d'oggi mi pare antiquato. Ho comunque motivato la mia scelta etimologica, dato che altri termini non mi venivano. Poi per il resto vedo i soliti loop di una persona che non è in grado di capire i tempi in cui vive. Forse per estrema provincialità credo. Alcune zone dell'Italia (specie del sud) sono in effetti dei piccoli palazzi del Dio Drago in cui il tempo si è congelato.
  5. Accettare se stessi è indubbiamente il primo step per accettare gli altri.
  6. Di mio penso che la noia sia assenza di volontà, e la volontà di per sé richiede fatica o quantomeno sforzi interiori.
  7. Nel rapporto di coppia subentrano forze inconsce e non che sono trascurabili nell'amore unilaterale. Quindi meglio considerare "the real deal" anziché una cosa senza vera interazione. Meglio cercare di fare le cose nel mezzo della tempesta che seduti sul divano, parlando con una metafora.
  8. Credo che sia difficile trovare anime o manga con questo tipo di amore perché sono prodotti di consumo alla fin fine. Al limite si trovano (meta)narrazioni di esso.
  9. Grazie per questa risposta. Purtroppo fino ad ora non sono riuscito a mettere in pratica questo tipo di amore, ma a livello razionale penso che sia tutto vero ciò che dici.
  10. Bene o male, ho sempre provato ad andare avanti così. Ma non è neanche facile sforzarsi nella vita, sopratutto nella società in ci viviamo, che gli sforzi spesso li vanifica. Diciamo che il vero sforzo è quello che si compie sapendo che è inutile. Dare il massimo sapendo che ciò potrebbe non portare a nulla, o a qualche briciola.
  11. I miei infatti si son salvati perché il marito di mia madre si è autoprescritto il cortisone ecc. Ma è un medico ospedaliero. Me la sono vista brutta cmq, dato che vivo da solo in un'altra città e perdere mia madre e marito sarebbe stato un disastro.
  12. Ti capisco quando parli della gente che ti viene a insegnare il tuo lavoro. Qualche anno fa avevo avuto un flame con un tizio che pretendeva di venirmi a insegnare la fisica. Mi incazzai brutalmente, senza neanche l'1% del tuo aplomb educato da persona illuminata.
  13. Sapete se Yamato ha ancora i diritti? Perché la cosa ideale sarebbe un cofanetto Dynit.
×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.