Jump to content

Saint Seiya - Games


Recommended Posts

Scusate, ma avete citato il gioco NES sbagliato a titolo di esempio. XD

Se invece del secondo uscito, aveste preso il primo ogon densetsu, quello ha davvero avuto una localizzazione ufficiale francese.

Les%20Chevaliers%20du%20Zodiaque%20nes%2

 

Che poi utilizzasse CdZ nel titolo mi sembra una ovvietà, per quei tempi.

Come se la giochi preziosi non avesse utilizzato il titolo localizzato per i modellini dei personaggi.

 

@OmbraSalmastra

Nel gameplay del gioco che hai linkato Ken è effettivamente molto meno legnoso dei saint nel loro gioco, ma a parte quello mi è sembrato di una piattezza e ripetitività allucinante. Davvero.

 

Almeno nei saint si sono sforzati di creare livelli originali, quasi platform, come quando finivi nell' Another Dimension, oppure il mondo celeste di Virgo.

Niente di trascendentale; ma farei un po' fatica ad immaginare un level design tipo Castelvania in un gioco dei Saint o Hokuto, perchè la storia e l'ambientazione è quella che è.

 

D'accordo che i Saint di diverso avevano quel sistema di combattimento a turni contro i boss. E totalmente d'accordo che era congegnato malissimo, che in ambito RPG non credo si sia mai rivista una cosa del genere. Demenziale.

Ma guardando il gameplay di Ken mi sono convinto che integrando le boss fight nel gioco a scorrimento, ti saresti ritrovato 12 gold saint tutti uguali che ti sparavano addosso la stessa bordata cosmica, nel migliore dei casi di colore differente. Sarebbe andata così.

Quindi non ho mai visto come un male il fatto che fossero proposte così, dava un feeling con il cartone molto migliore, peccato il gameplay effettivo.

 

 

Per concludere, non concordo sul fatto che grida vendetta l'assenza di un picchiaduro 2D sui Saint; perchè come hai detto c'è sempre il Mugen.

Per me il vero peccato capitale è che non abbiano mai proposto un RPG. Saint Seiya, sopratutto la serie TV, è una storia che si adatta perfettamente a una trasposizione in RPG. 

A differenza di DragonBall, di cui ne sono usciti tremila, e gli sviluppatori poverini non sapevano cosa inventarsi.

Link to comment
Share on other sites

Non parlo di genere.

Parlo proprio di qualità. I tie-in all'epoca e per anni spesso erano roba da due soldi, e non solo per brand meno potenti di DB e HnK, come era Saint Seiya (che comunque si rifaceva coi modellini), ma anche per film hollywoodiani.

Si trattava di roba che contavano di vendere solo per il titolo, e i vg decenti erano l'eccezione alla regola, per quanto ce ne sia più di qualcuno.

Ma il mare di palta era innegabile.

Non ci capiamo, per me è un discorso che va anche oltre la qualità del gioco stesso. Prendi Macross per NES, è un gioco pezzentissimo con un solo livello che si ripete all'infinito. Però almeno fa lo sforzo di inquadrare l'anime, mica giocano a mahjong.

 

@OmbraSalmastra

Nel gameplay del gioco che hai linkato Ken è effettivamente molto meno legnoso dei saint nel loro gioco, ma a parte quello mi è sembrato di una piattezza e ripetitività allucinante. Davvero.

 

Almeno nei saint si sono sforzati di creare livelli originali, quasi platform, come quando finivi nell' Another Dimension, oppure il mondo celeste di Virgo.

Niente di trascendentale; ma farei un po' fatica ad immaginare un level design tipo Castelvania in un gioco dei Saint o Hokuto, perchè la storia e l'ambientazione è quella che è.

 

D'accordo che i Saint di diverso avevano quel sistema di combattimento a turni contro i boss. E totalmente d'accordo che era congegnato malissimo, che in ambito RPG non credo si sia mai rivista una cosa del genere. Demenziale.

Ma guardando il gameplay di Ken mi sono convinto che integrando le boss fight nel gioco a scorrimento, ti saresti ritrovato 12 gold saint tutti uguali che ti sparavano addosso la stessa bordata cosmica, nel migliore dei casi di colore differente. Sarebbe andata così.

Quindi non ho mai visto come un male il fatto che fossero proposte così, dava un feeling con il cartone molto migliore, peccato il gameplay effettivo.

No guarda, a me sarebbero andate bene persino le boss fight tutte uguali ma action. Qualunque cosa era migliore di "scambia i punti tra Cosmo e Vita, poi spamma di continuo la mossa speciale". Masochistico, non demenziale.

Quei livelli speciali sono l'unica cosa che salvo del gioco, ma li ha disconosciuti la Bandai stessa eliminandoli dal remake per Wonderswan :frown:

 

Per concludere, non concordo sul fatto che grida vendetta l'assenza di un picchiaduro 2D sui Saint; perchè come hai detto c'è sempre il Mugen.

Per me il vero peccato capitale è che non abbiano mai proposto un RPG. Saint Seiya, sopratutto la serie TV, è una storia che si adatta perfettamente a una trasposizione in RPG. 

A differenza di DragonBall, di cui ne sono usciti tremila, e gli sviluppatori poverini non sapevano cosa inventarsi.

E tu mi vai a paragonare un picchiaduro serio con il MUGEN? :PallaFieno:

Comunque c'è un RPG per gameboy, da quel poco che ho visto su youtube sembrerebbe avere un gameplay sicuramente migliore di Ogon Densetsu. Ha anche qualche idea simpatica come la Odin Robe equipaggiata contro Poseidone.

 

 

Mi scuso per l'OT che ho creato, se vogliamo continuare il discorso si potrebbero spostare i messaggi nel topic in basso "Saint Seiya - Games".

Link to comment
Share on other sites

E tu mi vai a paragonare un picchiaduro serio con il MUGEN? :PallaFieno:

Comunque c'è un RPG per gameboy, da quel poco che ho visto su youtube sembrerebbe avere un gameplay sicuramente migliore di Ogon Densetsu. Ha anche qualche idea simpatica come la Odin Robe equipaggiata contro Poseidone.

 

 

Mi scuso per l'OT che ho creato, se vogliamo continuare il discorso si potrebbero spostare i messaggi nel topic in basso "Saint Seiya - Games".

 

Già, meglio continuare qui.

 

Cmq la speranza è l'ultima a morire, un giorno potrebbe riservarci un picchiaduro 2D/2.5D.

Non mi stupirebbe. Lo hanno fatto per Jo Jo, ne faranno uno adesso per Dragon Ball, secondo è un genere che è tornato in voga e allora potrebbero proporne uno con i Saint. 

Dopotutto fecero quello per PS3 Sanctuary Battle proprio in un periodo in cui andavano di moda i musou.

 

Comunque il Mugen non è che faccia così schifo, bisogna avere la pazienza di scremare i pg validi. Ce ne sono.

Oggigiorno la situazione è molto migliorata rispetto alla marea di immondizia che c'era dieci anni fa.

Bisogna accettare il fatto che di gold decenti non ce ne sono e probabilmente non ce ne saranno. Ma visto che ad ogni nuovo gioco Bandai c'è sempre una pletora di gente che si lamenta: "Sempre i gold, cheppalle!", "se non c'è arghetti di ercole per me è scaffale" , allora datevi al Mugen. ROTFL :giggle:

 

Il gioco per gameboy era una cosa al livello del hardware che lo faceva girare. Non è certamente quello che ho in mente quando parlo di un RPG che ripercorra la storia del cartone.

 

Cmq visto che siamo in argomento scoprii che esisteva anche un altro "Saint Paradise" per il NES.

Per diversi anni rimasi a interrogarmi su questa unica immagine che avevo trovato in rete. Cosa diavolo era? perchè non se ne era mai sentito parlare??

z89-126.jpg

 

L'anno scorso è venuto fuori che era videogioco RPG tarocco cinese, non so quanto famiclone e quanto creato ex novo.

Non ho mai cercato la rom perchè francamente non ne avrei il tempo di provare a portare in avanti un rpg in una lingua incomprensibile, come facevo una volta.

Quindi chissà se alla fine era più osceno dei due giochi ufficiali, oppure no.

 

Link to comment
Share on other sites

  • 4 months later...
  • 1 year later...
  • 2 months later...
Il ‎13‎/‎01‎/‎2019 Alle 23:45, Schrödinger's cat ha scritto:

Se è un gioco, visto che l'ultima volta ci avevano messo dentro Souls of Gold, speriamo che non pensino di metterci dentro Saintia Sho ... poi non si può mai dire, eh

Vedi che tutto ciò che trovi in questo gioco per cellulari è al 99% roba che troverai in un gioco casalingo prossimo...

Ma veniamo ad oggi…

Namco Bandai Zodiac Brave present…

 

https://saint-seiya-info-jp.sega-net.com/saint-seiya-info-jp/apps/info/detail/066634.html

 

84c4c06ea2883a121d3f746e04e9b2a6bd079d8b

 

b1e25e6e5207dd4ac8f07d31015a1e3f9ebd5ced

 

Bhe che dire se non è un pesce d'aprile non fa ridere. Uno dei 12 sarà la prossima esclusiva tamashii nation 2019?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.