Jump to content
Pluschan
kevin8

Fare il Master ai GDR: soddisfazioni e frustrazioni...

Recommended Posts

Riesumo il post: 

 

Per caso qualcuno ha fatto il custode per il GDR del Richiamo di Cthuhlu e ha fatto giocare "I mille volti di Nyarlathotep"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai masterizzato chtulhu, e le due avventure che ho giocato non venivano da quella campagna

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una richiesta di aiuto, l' avventura di Cthulhu che sto per fare giocare è ambientata nel 1925 e i giocatori viaggeranno in luoghi che al tempo erano piuttosto arretrati (alcuni lo sono anche oggi) quali Kenya, Egitto e Cina. Il problema sorge per tutta la questione del trasposto del denaro, non voglio essere eccessivamente pignolo, ma neanche permettergli di non pensarci un minimo ad una questione logistica così importante. I cambi delle valute li ho rimediati, ma il modulo dell'avventura mi dice che non era possibile pagare all'estero con assegni e menziona le lettere di credito, che però non ho capito cosa diamine sono, ho capito solo che si usano nell'import-export e non è il mio caso. Conosco i miei polli e so che la prima cosa che faranno i giocatori è andare in banca a chiedere consiglio e non so cosa dirgli.

 

Sapete più o meno come poteva funzionare il sistema bancario all'epoca? E come fareste voi al posto mio per questo problema?

Edited by Godai

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se mi rammento bene tutti i film di Poirot et simili, le lettere di credito erano documenti legali che un'istituzione bancaria rilasciava ad un suo cliente in viaggio all'estero; le lettere attestavano che il titolare della lettera era in possesso di un conto corrente presso la loro banca e che era autorizzato a disporre di una determinata cifra (indicata, di solito, nella lettera) per le sue necessità economiche, affinché potesse avere del credito disponibile (tieni presente che, all'epoca, non vi erano strumenti telematici per verificare la posizione di un cliente estero (il mezzo più veloce era il telegrafo ed erano, comunque, necessari giorni affinché le due filiali potessero effettivamente verificare se un tizio aveva sufficienti fondi sul suo conto in Inghilterra per poter pagare l'albergo in India)).

 

Le lettere di credito, previa presentazione di alcuni documenti necessari all'identificazione univoca del titolare della lettera di credito, permettevano di avere (quasi) immediatamente contanti anche in paesi esteri: bastava presentare la lettera di credito allo sportello di una filiale della propria banca per poter aver a disposizione una determinata somma di denaro (che, di solito, era riportata nella lettera medesima).

 

Le somme ritirate, poi, erano comunicate, coi consueti metodi disponibili all'epoca, dagli sportelli esteri alla banca centrale che aveva emesso la lettera di credito per far si che quest'ultima potesse aggiornare il conto corrente del cliente, stornando i prelievi fatti.

 

 

In sintesi, fai conto che assomigliavano ad una versione 0.1 dei travellers check moderni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grazie davvero sei stato chiarissimo!!!

Umh, di Chutulu non ho mai masterizzato (pur possedendo manuale ed alcune espansioni di ambientazione) però oltre al discorso sulle lettere di credito, ti consiglerei di far cambiare in banca ai tuoi giocatori valuta dei paesi dove intendono viaggiare (se possibile): non è detto che trovino una banca che faccia al caso loro e/o che sia aperta quando arrivano in loco (si, fai ll BASTARDO e falli sudare :P )indi per cui che abbiano almeno un MINIMO di denaro contante della nazione dove soggiornano (tipo che gli basti per un paio di gg) e/o oro magari in lingotti (se hai un 3-4 giocatori dti direi 1/2 per paese vivisato tanto epr stare sul sicuro) che puoi andare a cambiare sempre in banca od in qualche altro posto (più o meno "losco" a tua discrezione): certo il valore è variabile, ti consiglio di dimezzarlo e/o valutare se nel paese di destinazione i vari cambiamoneta che tassi fanno (imho più è diffuso l'oro meno te lo pagano in moenta locale), considerando che il "gold standard" è del 1914 e nel 1925 è ben diffuso in buona parte dell'europa/Asia e che le principali banche inglesi e tedesche fanno ancora il cambio in oro (ameno fino al 1929) anche se non sò se solo in patria o anche all'estero (li prenditi una "licenza poetica" .P): http://it.wikipedia.org/wiki/Sistema_aureo

 

Che poi ci dovrebbero essere ancora i vari cambiamoneta (magri li trovi nei mercati o simili) come quello con cui contrattano Ashitaka e Jiko in Mononoke ma su quelli non ho proprio info (usali magari come ultima spiaggia per pelare i gicoatori nel caso non si dimostrino lungimiranti e/o si trovinio in sutuazioni impreviste)

 

My 2 guinea ^_^'

Edited by Ryu Soma

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sì tutta la questione del gold standard me la ricordavo dagli studi universitari e ho rispolverato qualche nozione e ho pure trovato i cambi dell'epoca. 

Io non gli dirò nulla, voglio vedere se saranno in grado di organizzare una logistica decente, quindi se mi dicono di partire così senza organizzare nulla si ritroveranno senza un dollaro a imbarcarsi di straforo su qualche mercantile per andare a Shangai. Ma conosco i miei polli e spesso quando non sono presi dalla fretta sono molto meticolosi (tanto da arrivarmi a chiedere se trovavano della formaldeide a Sofia nel 1923!), quindi vorrei essere in grado da rispondergli bene a qualsiasi richiesta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

riesumo questo topic per dire una cosa sola:

 

I pg sono stupidi, stupidi, stupidi.

 

fottutamente stupidi.

 

Incredibilmente stupidi

 

E' imbarazzante e mi viene da piagnere

 

 

scusate lo sfogo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fa parte dell'ordine naturale delle cose, o come master avresti i sensi di colpa per quello che je fai.

Infatti capita che molti master appendano i dadi al chiodo dopo aver incontrato un gruppo di pg intelligenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non ero un pg stupido.

Ma adesso capisco che pagavo le conseguenze della stupidità altrui, nel senso che i master se la prendevano anche con me...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Riprendo di nuovo questo topic perchè sto Masterando (o masterizzando? ci vorrebbe shito)  un gioco di ruolo italiano di nome Gnosis (gioco che doveva avere 6 uscite ma ne ha avute solo 2 effettive più la terza resa disponibile dal creatore alcuni mesi fa).

Il gioco usa un pessimo d100 molto simile a Chtulhu o Dark Heresy, con ambientazione epoche storiche (Età Antica, Classica; Alto Medioevo, Basso Medioevo, Età Moderna, Età Contemporanea) in cui i pg si muovo per acquisire conoscenza arcana (dai miti classici, ai culti misterici, alla gnosi medievale, poi non c'è più materiale ma immagino saremmo passati ad alchimia e kabbalah) e sanno usare la magia. Aquisito un tot punti di CA (conoscenza arcana) aumentano di livello (tipo a 1 sono liv. 1, da 11 a 35 liv. 2 e così via) con alcuni bonus. Il primo livello ti consente di usare la magia (in punti mana) dal secondo arriva il "succo" del gioco, ossia la possibilità di "trasmigrare" la propria anima e di rinascere in epoca futura, e quindi usare gli stessi pg con ambientazione temporale differente, mantenendo le proprie caratteristiche mentali e cambiando le fisiche.

Altra caratteristica è che ogni pg è iniziato di un culto da cui derivano elementi di bg e la lista delle magie.

 

Il mio gruppo parte dalla Grecia del XIII secolo, nell'età del Mito, ad un centinaio d'anni dalla guerra di Troia. L'epoca per intenderci di Teseo, Edipo, Ercole, Giasone.

 

I pg:

 

un marinaio miceneo di nome Egisto (poseidone)

un ladro miceneo di nome Autolico (zeus)

una orefice fenicia di nome Ilissa (osiride)

un mercante cretese di nome Argo (dea madre)

un nobile (ermafrodita) di nome Kitane (dea madre)

 

I pg si sono ritrovati per caso a Tebe, in cui si erano recati interessati ad una escursione su Monte Citerone, sacro a diversi dei (Zeus, Era, Dioniso) e in cui si dice vivesse la Sfinge sconfitta da Edipo, quindi un potenziale pozzo di Conoscenza Arcana (il metodo per acquisire CA è lo stesso dei Miti di Chtulu, un test di comprensione e poi un test per i punti follia).

Dopo un incontro casuale in taverna e la decisione di unirsi, i pg vanno a dormire in attesa di partire l'indomani per una escursione sul monte citerone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.