Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

intorno a gennaio bandai ha messo nel mercato il VF 19 fire valkyrie di macross 7. in foto, come sempre, sembra tutto ok ma qualcuno ha avuto modo di confrontare l'operato bandai con quello yamato? sebbene si tratti di scale differenti (il modello bandai è 1/100 mentre quelli yamato solitamente 1/48 o 1/60) vorrei sapere se questa nuova linea di modelli bandai è effettivamente competitiva oppure è un'illusione, anche perchè più o meno a giugno è previsto il (imo più interessante del VF 19) VF 1J :superfap:

Link to post
Share on other sites

Io ho il VF 25 Armored della linea 1/100, ma non è un metal, che è uscito dopo.

A me sembra piuttosto deifinito pur essendo un 100esimo, il problema sono le trasformazioni, che hanno pezzi staccabili decisamente ostici da staccare e riattaccare.

Il problema maggiore è dato delle antenne della testa che s'incastrano molto a fatica nella fusoliera per le configurazioni fighter e gerwalk.

Alla fien resta un buon modello, ma meglio non giocarci troppo.

Link to post
Share on other sites

Non ti è piaciuto per via della trasformazione macchinosa o per i dettagli?

Io sinceramente prenderei anche gli altri modelli, trasformandoli solo una volta, visto che di base partono da batroid, a livello di dettaglio sono soddisfatto.

I 60esimi sono troppo grandi per casa mia e troppo costosi per il mio portafoglio.

Link to post
Share on other sites

Ma per la trasformazione... odio gli stacca attacca... e questo qui ha decine di parti che vanno sostiuite e spostate... tanto vale mettere nella scatola le 3 configurazioni senza pezzi staccabili...

Link to post
Share on other sites

epperò i vf hi-metal sono dei perfect transformation se si escludono piccoli pezzi (tipo i carrelli, così a occhio, non mi sembra siano retrattili).

inoltre il prezzo, anche se nel pacco non sono compresi booster ed armature varie, mi sembra buono.

Link to post
Share on other sites

Il Fire Valkyrie in versione Yamato non esiste ancora (e' stato appena annunciato), percui non si possono fare confronti diretti. Certo, a vedere le foto del VF1J, pare proprio identico in tutto e per tutto all'1/60 della Yamato...

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Anche a me piacciono anche se un po' ingombranti (ma fanno la loro bella figura), ma sono curioso di vedere quest'ultimo della Bandai...

Link to post
Share on other sites

Il bello degli 1/48 Yamato è che le dimensioni gli conferiscono un feel di giocattoloso mica male. :)

 

Voglio dire, l'omino e tutto!

 

Penso sempre che toys > models.

 

If you're to play the child, just do it properly at least. ;)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
  • 6 years later...

Be', Layzner c'è già come SOC SPEC (ne hanno fatti ben 3: normale, v-max e Mark II), e lo stesso vale per Dragonar (Dragonar 1 tv opening, normal+cavalier, custom, Dragonar 2, Dragonar 3, Dragoon, Falguen e Gilgazamune). Di Patlabor stanno uscendo ora i robot spirits. Diciamo che il candidato migliore diventa Votoms (poi facilmente riciclabile con cambi di colori e dotazioni). Per il resto dei robot di Takahashi, la Wave ha già fatto tombola con il Galient ova (ma manca un Galient tv decente). Per cui avanzerebbero giusto le TA di Gasaraki e i cosi di Blue Gender.

 

Per Patlabor: 1, 2 e 3, Griffon Flight unit e Griffon Aqua unit furono realizzati in metallo dalla CM's. Non sono posabilissimi, ma hanno i lampeggianti funzionanti. Il resto dei mecha però (il Peacemaker, l'Economy, ecc...) furono realizzati in plasticaccia.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.