Jump to content
Pluschan

Comicbook-movies - su supereroi, annessi e connessi


Recommended Posts

  • Replies 3.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

http://www.youtube.com/watch?v=uASVzkrEKgs

C'è Polka Dot Man. Sarà un fottuto capolavoro.

Fermi tutti: è Arofnosky la scelta di Nolan per Superman. :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1:   (L'inferno si è ghiacciato)

Posted Images

Lo so, lo so ... sono io che quando leggo "Fox" vedo rosso, come i tori ... ma per quanto Gavin Hood possa essere stato incapace di gestire un film di questo tipo (cosa che non fatico a credere), continuo a pensare che le intromissioni "dall'alto" abbiano influito pesantemente sul risultato finale.

 

Sarà un 50-50, ma tanto un film mostruosamente mediocre resta.

E la Fox sono anni che non imbrocca un film supereroistico che si possa definire "ben fatto", al di là del gusto o del feticcio personale. :nono:

 

E' vero che questo coincide col fatto che la Fox non ha più affidato un film supereroistico a un regista che fosse uno degno di tale nome, dopo Singer, ma per ora resto scettico. Molto scettico. :biggrin:

Link to post
Share on other sites

Bello sto commento :thumbsup:

 

Grazie. :happy:

 

Non sarei d'accordo per gli indie...

 

Sì, ma ho volutamente usato l'iperbole per meglio esplicitare il concetto.

 

E' vero che questo coincide col fatto che la Fox non ha più affidato un film supereroistico a un regista che fosse uno degno di tale nome, dopo Singer, ma per ora resto scettico. Molto scettico. :biggrin:

 

spè, mò c'è Vaughn su X-Men: Fist Class e sto pregando da mane a sera che Rodriguez accetti Deadpool (lo script è eccellente, uno dei migliori che abbia mai letto non solo supereroistico!)

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

Certo, ma infatti parlavo dei comicbook-movies a marchio Fox del passato recente, successivi a X2 ... firmati da grandi artisti, come Tim Story, Brett Ratner, Rob Bowman e Mark Steven Johnson. :lolla: :lolla: :lolla:

Link to post
Share on other sites

Tim Story, Brett Ratner, Rob Bowman e Mark Steven Johnson

 

:pazzia: :pazzia: :pazzia: 'mazza che galleria degli orrori messi tutti assieme. :goccia:

 

Senti, non so tu, ma io ho trovato molto intrigante che Greg Berlanti, uno dei co-sceneggiatori di Green Lantern, abbia descritto il suo trattamento per Flash come un mix tra Seven/Il Silenzio degli Innocenti e Matrix. :sisi:

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

Flash, poverino, è uno che nel development hell c'ha passato quattro o cinque vite! :goccia:

 

Insomma, per quanto il concept sia MOLTO interessante, finché non vedo non credo. :biggrin:

Link to post
Share on other sites

Flash, poverino, è uno che nel development hell c'ha passato quattro o cinque vite! :goccia:

 

Insomma, per quanto il concept sia MOLTO interessante, finché non vedo non credo. :biggrin:

 

Ma ora è differente il contesto grazie a fusioni societarie e nuovi agglomerati: Marvel Studios/Disney e DC Entertainment hanno radicalmente cambiato la geografia corporativa dell'intrattenimento e adesso che il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare e Diane Nelson, mi dicono, è molto agguerrita. E' iniziata una guerra senza esclusione di colpi e chi se ne avvantaggerà siamo noi, gli utilizzatori finali. Personalmente tifo per entrambi.

Link to post
Share on other sites

Certo che un film di Arofnosky su Wolverine, penso sia (non in senso negativo, anzi) l'idea piu' strana che mi possa venire al momento...

 

Fermi tutti: è Arofnosky la scelta di Nolan per Superman.

:pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1:

 

(L'inferno si è ghiacciato)

Edited by scrofaincalore
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Certo che un film di Arofnosky su Wolverine, penso sia (non in senso negativo, anzi) l'idea piu' strana che mi possa venire al momento...

 

Fermi tutti: è Arofnosky la scelta di Nolan per Superman.

:pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1:

 

(L'inferno si è ghiacciato)

:pazzia: Sclero preventivamente! :°_°:

 

Si vede che ha lanciato una trottola sui nomi! :girella1:

Link to post
Share on other sites

La WB vuole Natalie Portman per Lois Lane.

 

:pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1: :pazzia1:

 

(Ma che succede oggi? quante volte devo andare a cambiarmi le mutande? :pazzia: )

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

Se mi levano Jane Foster per Lois Lane m'encazzo. :sisi:

 

Picchè? Un ruolo non esclude l'altro ma anzi, sono perfettamente compatibili, fermo restando che gli impegni Marvel hanno la precedenza.

 

(anche se tifo per un BEL film di Superman!) :dance2:

 

Sarebbe pure ora dopo 62 anni di emerite cazzate.

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

Superman 2 (nella versione cinematografica) è unammerdacolossale . :sisi:

 

Idem con patate per il primo (stupidissimo) capitolo. :hitler: Non credo sia un caso che Donner si chiami Dick: nomen omen! :°_°:

E anche la tanto acclamata director's cut del secondo non mi sembra esattamente Quarto Potere. :°_°:

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

Superman 2 (nella versione cinematografica) è unammerdacolossale . :sisi:

 

Idem con patate per il primo (stupidissimo) capitolo. :hitler: Non credo sia un caso che Donner si chiami Dick: nomen omen! :°_°:

E anche la tanto acclamata director's cut del secondo non mi sembra esattamente Quarto Potere. :°_°:

 

 

E il dramma e' che la maledizione di Donner (grazie anche a Singer con il suo Superman Returns) sta ancora infliggendo danni al fumetto con la sua iconografia.

Link to post
Share on other sites

E il dramma e' che la maledizione di Donner (grazie anche a Singer con il suo Superman Returns) sta ancora infliggendo danni al fumetto con la sua iconografia.

 

:fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2: :fash2:

 

Stramegaquotone: finalmente qualcuno smartissimo che la pensa come me, è assurdo che si sia ancora condizionati da un'iconografia squallida del 1978 e che ancora si riverbera, per es., su Superman: Secret Origin. E' ora di lasciarsi un passato catastrofico alle spalle e di reinventare il mito per il 21° secolo (forse Superman: Earth One?).

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

le versioni cinematografiche non le ho mai viste.

 

concordo che Supes è il caso si svecchi... almeno lui uan possibilità la ha, al contrario di Aquaman. Neanche PAD che lo scriveva come fosse Namor è riuscito a salvarlo dall'essere ghettizzato come quello dei Superamici

Link to post
Share on other sites

le versioni cinematografiche non le ho mai viste.

 

concordo che Supes è il caso si svecchi... almeno lui uan possibilità la ha, al contrario di Aquaman. Neanche PAD che lo scriveva come fosse Namor è riuscito a salvarlo dall'essere ghettizzato come quello dei Superamici

Leggiti Brightest day ;)

Link to post
Share on other sites

Leggiti Brightest day ;)

 

Vero, epperò penso che se Aquaman lo scrivesse JMS volerebbe dritto nella top 20 (la sua caratterizzazione in The Brave and The Bold#32 è da applausi) perchè per il personaggio ha idee splendide:

 

JMS: I've never really understood those who say they don't know what to do with Aquaman. It's not just that he can breathe underwater, there's a whole mythos to the character, and powers that may not have been adequately showcased before.

You can draw a line of comparison between Aquaman and the lead character in the Dune books: both royalty of a sort, both commanding vast creatures that live beneath the surface, and both living in an environment hostile to normal humans (with the reverse approach, extremely dry instead of extremely wet). If you look at what they've been able to do with the Dune books, you know there has to be more you can do with Aquaman. It just takes the right approach.

Edited by scrofaincalore
Link to post
Share on other sites

non ho mai detto che Aquaman non avesse potenzialità. intendo, è fondamentalmente Namor, solo con un carattere migliore e senza volo.

 

però è difficile venderlo al "grande pubblico", perché la typizzazione in quello dei Superamici è fortissima.

Leggiti Brightest day

non conosco abbastanza il personaggio per fare un serio commento, ma francamente mi pare che tra tutti i eprsonaggi amici e nemici di BD, Arthur sia il più anonimo dopo i Falchi(che ammetto anche loro di non conoscere grancheé)

Blacqualad(ma anche solo Black Manta) è decisamente più interessante. In linea di massima, basandomi su BD, Aquaman NON HA PERSONALITA', o almeno non una che lo faccia emergere.

Link to post
Share on other sites

Christopher Nolan conferma finalmente che ci sarà lui alla regia di Batman 3, comunque decideranno di chiamarlo.

Si è detto inoltre molto eccitato per come sta venendo la sceneggiatura.

 

Non ci resta che attendere fiduciosi. :snack: :snack: :snack:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.