Jump to content
Pluschan

Dynit - Novità e discussioni


Recommended Posts

Io credo che edizioni tipo Madoka e BRS con la storia del reverse import non la vedremo più. (purtroppo)

 

 

Il reverse import almeno sul versante blu-ray affligge molto dippiu' gli ameriani (essendo Region A come i giapponesi) che non gli europei (che sono Region B). E nonostante questo gli americani hanno molte fap edition, o della Aniplex, o da Sentai, etc... Quindi se qui ne' Dynit ne' YV sono piu' interessate a fare fap edition il motivo e' solo uno : non vendono nei numeri sperati.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 15.5k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

De Palma è un serio professionista e si adatta alle richieste che gli vengono fatte. È stato chiesto di adattare il minimo indispensabile, sistemando la scorrevolezza delle frasi e i tempi delle bat

L'edizione di Fate costerà sempre la stessa cifra di ogni First press (29,90€). L'edizione sarà sullo stesso stile della precedente, ovvero amaray in ocard (all'epoca partì così, non potevo di certo

Abbiamo il palinsesto invernale 2020. Hanno preso tutto quello che mi interessava.

Posted Images

 

cmq io la dynit la capisco, commercialmente il 90% degli utenti vuole i BR stampati e fatti bene (il supporto) e fine..... 

 

 

Tutto il contrario

 

 

credo che neanche il 10% compri quelle da collezione.....

 

Praticamente l'opposto

 

Br o dvd oggi si comprano principalmente per gli extra, film o telefilm in sè solo per il gusto di possederne l'edizione fisica non ha senso quando anche in maniera legale li puoi avere in streaming a tempo zero.

 

non la vedo cosi, a me degli extra non importa nulla.....stai dicendo che uno compra un BR non per l'opera ma per gli extra...ma per favore.........

Link to post
Share on other sites

Oggi chi compra in generale DVD/Bluray, non solo di anime, lo fa solo per collezionismo, il consumo si è spostato su altri mezzi. Per questo gli "extra" sono un incentivo a comprare, poi è ovvio che dipende anche dal titolo.

Link to post
Share on other sites

@gilthas: Per favore un cazzo, gli extra contano eccome tra una versione liscia e una deluxe di una stessa opera io vado sempre e comunque di deluxe, se mi interessa davvero, se no lascio sugli scaffali. Sinceramente alla fine che te ne fai del supporto fisico se non per il piacere di rigirartelo tra le mani, gustarti materiale extra che altrimenti non potresti avere e poi metterlo in libreria? Se voglio guardare e basta non ho da spenderci un centesimo. In effetti adesso che ci penso avendo caricato tutta la serie su VVVVID (che è pure gratuito) se non ci mettevano almeno un po' di altro materiale una complete di GL diventa quasi del tutto superflua (se non per chi non ha una connessione decente)

 

P.S. Qui siamo quasi tutti collezionisti direi che vogliono solo guardare spendendo il minimo ci sarai giusto tu e lo zio che va sempre di cestone edition

Edited by Alex Halman
Link to post
Share on other sites

@gilthas: Per favore un cazzo, gli extra contano eccome tra una versione liscia e una deluxe di una stessa opera io vado sempre e comunque di deluxe, se mi interessa davvero, se no lascio sugli scaffali. Sinceramente alla fine che te ne fai del supporto fisico se non per il piacere di rigirartelo tra le mani, gustarti materiale extra che altrimenti non potresti avere e poi metterlo in libreria? Se voglio guardare e basta non ho da spenderci un centesimo. In effetti adesso che ci penso avendo caricato tutta la serie su VVVVID (che è pure gratuito) se non ci mettevano almeno un po' di altro materiale una complete di GL diventa quasi del tutto superflua (se non per chi non ha una connessione decente)

 

P.S. Qui siamo quasi tutti collezionisti direi che vogliono solo guardare spendendo il minimo ci sarai giusto tu e lo zio che va sempre di cestone edition

 

Ed io sono tra questi, però dico pure che GL, non l'ho mai avuto in home video, quindi penso che la versione in BD, sarebbe "d'obbligo".

Link to post
Share on other sites

io parlo di legale...e la qualità 1080p con audio full dei BR non lo trovi sul 720p di cacca di vvvid (con bitrate indecenti) .....

Se siete tutti collezionisti va bene, ma i soldi li fai sui numeri dei supporti che vendi  ........il mio discorso era legato per far allargare il mercato che se continua così sarà solo di stream ....

Edited by gilthas
Link to post
Share on other sites

VVVVID è legale... e ci trovi ormai quasi tutto quanto edito da Dynit (ogni tanto caricano serie intere)

 

Di sicuro un BD VERO rende meglio dello streaming ma non tutte le serie sono disponibili in HD e soprattutto anche apprezzarne la differenza non è che sia da tutti, alcuni leggono HD poi gli rifili un upscale e neanche se ne accorgono.

 

Poi tu puoi limitarti a quel che vuoi ma chiunque abbia un ADSL può tirarsi giù l'impossibile e questo è un fatto con cui bisogna sempre fare i conti se no parliamo del regno delle favole quindi appunto devi fornire qualcosa che non puoi scaricarti se vuoi incentivare le vendite per quel poco che si può ancora fare... ah, l'allargamento del mercato :lolla: c'è ancora chi ci crede? :giggle: l'unico allargamento possibile ormai è lo streaming rassegnati a questo.

Link to post
Share on other sites

infatti è questo il punto, che faccio fatica a ressegnarmi che non sia possibile un mercato di qualità per i BR.....lo stream di qualità arriverà tra molti anni visto che serve banda enorme....

Per il download purtroppo è così ....come è così che alcuni non notano differenza tra hd vero e upscale.........che roba mamma mia............

 

Cmq la verità è che sti rip ormai hanno raggiunto una qualità tale che davvero non ha senso avere il BR originale :(

Edited by gilthas
Link to post
Share on other sites

Il mercato non esiste, e i supporti non li vendi comunque. Altrimenti non saremmo a questo punto, dove per fare qualche soldo, testare il gradimento e far comunque finta di essere ancora una casa che si occupa di anime arrivi a proporre roba subbata a livello professionale con uno streaming HD gratuito (roba che se gli americani la sanno, loro che l'HD se lo devono pagare, rosicano abbestia).

C'è qualcosa che vende (i "fenomeni") e molta roba che non vende niente o comunque non in modo soddisfacente. Ma il fatto che le nostre case da sole non possano doppiare praticamente niente indica che alla fine il nostro è un mercato che così com'è non dovrebbe esistere e va avanti solo perchè drogato da varie iniezioni di questa o quella fonte per un tempo relativamente limitato. Siamo GIA' arrivati allo streaming come unica modalità di diffusione, eh.

 

Ad oggi, nessuno compra per vedere, perchè comunque a parte lo "streaming legale" col 720p "scrauso" (come se la maggior parte delle persone riuscisse veramente a distinguere da un HD a 720 progressivo rispetto a un 1080 progressivo, notare poi che VVVVID ha dovuto aggiungere il NON-HD, altro che il 1080) ci sono troppo fonti da cui procurarti la roba gratis (e a 1080p bella colorata pulita), basta solo vedere la corsa che c'è a subbare ciò che Dynit o Yamato non propongono o chi da sempre si guarda la roba in inglese. Il meccanismo "se vuoi vedere devi comprare" non esiste più anche perchè da noi non c'è una cultura della legalità, quello che puoi avere gratis e a cui non dai valore lo vedi ed eventualmente te lo tieni gratis ("Mi tengo i fansub" è uno dei commenti più gettonati per qualunque cosa a prescindere dalla qualità, tanto da far sparire dai lavori amatoriali l'iniziale "vi invitiamo a cancellare il contenuto entro 24 ore" che c'era ai tempi della golden age del fansub, quando non si era ancora invasi dagli amanti dell'e-penis e dalle vedove).

Chi compra è chi vuole "collezionare", non "vedere". La domanda è se sono più quelli che preferiscono le serie "as is" piuttosto che quelle con dei contenuti aggiuntivi che spesso approfondiscono la conoscenza non solo della storia ma anche del processo produttivo, delle intenzioni degli autori, del contesto, eccetera (è normale che se certe cose non vengono lette non se ne capisce minimamente l'importanza).

Insomma, se sono di più i consumatori semplici o i collezionisti.

Questo sempre ammesso che una serie che viene riproposta in formato diverso abbia venduto abbastanza in primo luogo per giustificare qualcosa di diverso da un'edizione semplice facendo un'analisi tra i costi e la proiezione dei ricavi. 

 

Di base poi, guardando ciò che viene fatto uscire, da un po' Dynit in formato fisico fa più Collector che edizioni semplici, e quell'edizione "semplice" in genere è il "fenomeno" tentato di turno, come Tokyo Ghoul. Che però a parte che pur essendo semplice ha comunque lo strillone "edizione limitata e numerata" (segno che in ogni caso la dicitura collector tira e di per se stessa da un valore apparente, d'altronde Yamato ormai appiccica qualche roboante dizione all'inglese su tutto ciò che fa carta igienica del negozio compresa, forse c'è una mezza ragione), era in 1000 copie.

Scarse.

Ti veniva poi tirata dietro (Yamato per un'edizione come TG ti faceva pagare 80 euro sull'unghia)

E ancora si trova. Facilmente.
Questo per un fenomeno che superava le 20.000 visite ad episodio in streaming. E non vende 1000 copie in più di un anno.

I Giganti idem.

 

Quindi, esattamente, di che stiamo parlando? Non importa che edizione fai alla fine, nè il prezzo: collector o meno non c'è abbastanza gente disposta a comprare a priori. Non cifre rilevanti e probabilmente nemmeno quello che viene davvero più visto su VVVVID (si parla sempre di TG come rappresentante).

A quel punto devi spremere quelli che comprano (e spremere sempre relativamente) regolarmente. E la collector è il miglior modo per farlo.

Quelli rimasti a comprare anime, al netto dei fenomeni animati che dicevo, sono praticamente solo i fan duri e puri, quelli che certi contenuti li gradiscono e che puoi spremere di più perchè sono disposto a cacciare money aggiuntiva.

 

E forse devi scegliere pure altre serie rispetto a quelle che semplicemente fanno i numeri su VVVVID. Ma alla fine penso siano tutti palliativi.

Link to post
Share on other sites

fencer hai ragione sopratutto sulla parte della cultura della legalità .....

certo è che io torno nel mondo degli anime dopo molti anni e vedere fansub che fanno 1080P hi10p praticamente perfetti mi ha fatto uno strano assurdo...........

Link to post
Share on other sites

E nonostante questo gli americani hanno molte fap edition, o della Aniplex, o da Sentai, etc... Quindi se qui ne' Dynit ne' YV sono piu' interessate a fare fap edition il motivo e' solo uno : non vendono nei numeri sperati.

 

Ma per favore.

Le edizioni speciali Aniplex sono la copia carbone di quelle che escono anche in Giappone, allo stesso prezzo. Perché mai dovrebbero essere soggette a problemi di importazione? E quelle Sentai... di speciale hanno solo che fanno più schifo di quelle normali che buttano fuori di solito XD

Link to post
Share on other sites

VVVVID è legale... e ci trovi ormai quasi tutto quanto edito da Dynit (ogni tanto caricano serie intere)

 

Di sicuro un BD VERO rende meglio dello streaming ma non tutte le serie sono disponibili in HD e soprattutto anche apprezzarne la differenza non è che sia da tutti, alcuni leggono HD poi gli rifili un upscale e neanche se ne accorgono.

 

Poi tu puoi limitarti a quel che vuoi ma chiunque abbia un ADSL può tirarsi giù l'impossibile e questo è un fatto con cui bisogna sempre fare i conti se no parliamo del regno delle favole quindi appunto devi fornire qualcosa che non puoi scaricarti se vuoi incentivare le vendite per quel poco che si può ancora fare... ah, l'allargamento del mercato :lolla: c'è ancora chi ci crede? :giggle: l'unico allargamento possibile ormai è lo streaming rassegnati a questo.

 

Dipende dalla velocità della adsl, se hai una connessione che va ad un mega, quando non piove, un film in HD rippato decentemente (non parlo dei video untouched), dovresti tenerti il pc accesso ORE e ORE.

L'unico vantaggio del download rispetto allo streaming e che, puoi interrompere e riprendere in un secondo momento, cosa che solitamente i siti in streaming non permettono.

Poi se non si ha una connessione performante, uno streaming in HD, ti va in buffering ogni 3 per due, rendendo snervante la visione, non è un caso che VVVID, ha messo la modalità non HD per venir incontro a queste problematiche tutte italiane.

 

 

infatti è questo il punto, che faccio fatica a ressegnarmi che non sia possibile un mercato di qualità per i BR.....lo stream di qualità arriverà tra molti anni visto che serve banda enorme....

Per il download purtroppo è così ....come è così che alcuni non notano differenza tra hd vero e upscale.........che roba mamma mia............

 

Cmq la verità è che sti rip ormai hanno raggiunto una qualità tale che davvero non ha senso avere il BR originale :(

 

Dipende da chi fa i rip, almeno che non parli dei video untouched.

Link to post
Share on other sites

 

Io credo che edizioni tipo Madoka e BRS con la storia del reverse import non la vedremo più. (purtroppo)

 

 

Il reverse import almeno sul versante blu-ray affligge molto dippiu' gli ameriani (essendo Region A come i giapponesi) che non gli europei (che sono Region B). E nonostante questo gli americani hanno molte fap edition, o della Aniplex, o da Sentai, etc... Quindi se qui ne' Dynit ne' YV sono piu' interessate a fare fap edition il motivo e' solo uno : non vendono nei numeri sperati.

 

 

 

Cobra io intendevo edizioni particolari come quelle di Madoka e BRS che avevano figure che erano esaurite in Giappone, da quello che avevo letto i Giapponesi si sono fatti rodere e hanno messo un freno ad edizioni con contenuti che non hanno neanche da loro. Poi magari ho letto una cazzata, ma il discorso avrebbe una sua logica.

Link to post
Share on other sites

 

 

cmq io la dynit la capisco, commercialmente il 90% degli utenti vuole i BR stampati e fatti bene (il supporto) e fine..... 

 

 

Tutto il contrario

 

 

credo che neanche il 10% compri quelle da collezione.....

 

Praticamente l'opposto

 

Br o dvd oggi si comprano principalmente per gli extra, film o telefilm in sè solo per il gusto di possederne l'edizione fisica non ha senso quando anche in maniera legale li puoi avere in streaming a tempo zero.

 

non la vedo cosi, a me degli extra non importa nulla.....stai dicendo che uno compra un BR non per l'opera ma per gli extra...ma per favore.........

 

 

 

Beh se tu sei convinto che il mercato, in generale eh, voglia i br a 1080p tu e lui procedete in direzioni opposte.

 

Un'edizione in dvd con interviste esclusive al regista, approfondimenti e gadget vari introvabili altrimenti la piazzi meglio di un br liscio in cui conti i peli del naso degli attori così come  con tutte le offerte netflix, on demand o anche vvvvid a 720 gratuiti o quasi si preferiscono al mero possesso di un supporto con definizione eccellente.

Link to post
Share on other sites

pagherei oro x sapere quanto guadagnano con lo stream su vvvvid (e yt x yamato)......

Quello di VVVVID dipenderà dagli accordi pubblicitari che sono anche privati, ma non è che ci voglia molto a fare il calcolo su youtube, visto che chiunque può iscriversi al programma e sapere le tariffe, oltre al fatto che gli youtuber stan sempre a lamentarsi che li pagano poco o che.

Edited by Max
Link to post
Share on other sites
  • Anno pinned, unpinned and featured this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.