Jump to content
Pluschan

Rogue One - A Star Wars Story


Recommended Posts

C'era Fener nel 7? Non me lo ricordavo.

 

No, Vader, appunto per quello chiedevo se non fossero tornati indietro

 

 

Problemi: adattamento italiano osceno.

 

Tipo? Torna Fener?  :crying:

 

No, osceno nel senso di sbagliato.

Ma sbagliato a livello di traduzione letterale.

Roba tipo "Imperial occupied moon" -> "luna occupata imperiale".

O "landing path engaged" -> "sentiero d'atterraggio agganciato".

 

Proprio roba grave. :sisi:

 

 

Oh mio Dio! Trattato come merda proprio... pensavo che il peggio fosse toccato a Pacific Rim... ma che cazzo combinano?!

Link to post
Share on other sites
  • Replies 158
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Veramente il perché non lo spiegano, probabile che avessero in mente un finale diverso dove si salvavano, ho trovato un altro filmato su YT che ne parla e fa notare come si veda Jyn  

Eppure io Rogue one lo aspetto più di episodio 8   E poi mi piacerebbe che tirassero fuori la vera protagonista della serie di Clone Wars...

ormai con tutto il marketing che gira attorno a questi film, che per una semplice questione di capitali investiti non possono e non devono deludere, non mi fido più delle recensioni immediate a seguit

Semplicemente si lavora in fretta. Forse correggeranno qualcosa per la versione HV. Forse.

Ma il droide nero (non mi ricordo come si chiama) nei trailer aveva una voce diversa. O no?

Link to post
Share on other sites

Sono andato al cinema oggi con aspettative zero dopo la delusione dell'anno scorso.

Primo tempo...Insomma. Dignitoso...Ma un pelino soporifero.

Secondo tempo...Comincia a ingranare.

Ultima mezz'ora svariati orgasmi.

Ultimi minuti...Sono corso a cambiarmi le mutande.

Unici difetti che ho riscontrato...Doppiaggio un po' di merda su dart Vader. E personaggi umani in cgi un po' farlokki...O almeno così mi è parso.

Per il resto tutto perfetto.

Inevitabile il confronto con il risveglio della merda. Quello era un film inutile e scialbo. Questo invece ha un'anima e regala emozioni fortissime. Ripeto gli ultimi minuti sono roba di alto livello... neanche nella trilogia classica si vede roba del genere...

 

Vader rulla davvero ma davvero abbestia. Dici quello?

ho letto solo recensioni spoiler free, quindi con riferimenti pressochè nulli, ma non mi sembra si riferissero a quello che anzi si intuisce chiaramente è stato apprezzato. pertanto non so cosa risponderti; credo si tratti di un certo modo di presentare personaggi e situazioni perchè diversamente non potrebbe essere quando si parla di star wars, ed è un modo che si fa molto presente per l'appunto nella seconda parte del film (mentre la prima è più per i fatti suoi).

vabbè non mi resta che aspettare sei mesi o quel che è per vedere rogue one...

mi basta che mi rassicuriate che non siamo dalle parti di JJ e che whitaker non è il poveraccio alla lundgren in johnny mnemonic che mi è sembrato nel trailer.

Whitaker fa un personaggio abbastanza inutile...O meglio poteva essere approfondito meglio.

Pure mikkelsen è sprecato per il suo ruolo. Lo avrei visto meglio in un ruolo da villain.

E il villain del film è abbastanza sfigato.

Però nonostante tutto questo è un godimento. Roba che il risveglio dellammmerda ne esce spappolato.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Tutti e tre sono personaggi che, mi dicono, sono molto ben esplorati nel romanzo uscito da poco che si chiama Catalyst.

 

Tra l'altro è stato confermato che il personaggio di Whitaker, in versione più giovane, comparirà anche in Rebels.

Link to post
Share on other sites

Sì, quello l'ho letto anche io... il che induce a credere che a differenza di Marvel, vogliano integrare le serie TV con i Film e mi piace tutto questo...

Link to post
Share on other sites

Rogue One è... BELLISSIMISSIMO :-* :-* :-*

Da occhioni lucidi.

 

Pure io quando ho sentito l'ultima parola detta da quella persona mi sono commosso. Poi vabbè... quando è apparso LUI e ha fatto quella cosa parlando a quel modo al povero tapino... la mia faccia ha assunto quest'espressione

 

troll-face-22.png

 

Ma proprio uguale eh... :giggle:

Link to post
Share on other sites

Ecco cosa può ancora fare Hollywood quando non c'ha l'ansia da prestazione che OMMIODDIOABBIAMOINVESTITO100MILAFANTASTILIONIDIPAPERDOLLARINONPOSSIAMOFLOPPARE.

Questo è il classico outsider che non ti aspetti, che arrivi al cinema senza sapere cosa vedrai ed esci con un fomento assurdo.

Segue il resto con spoiler

 

 

 

Inizio scialbetto su un anonimo pianeta (che però per conformazione può ricordare quello dove si chiude Episodio VII, coincidenza?) dove è tutto molto in media res, segue costruzione del party con classici personaggi macchietta che però avrebbero meritato un maggiore approfondimento, messi così sembrano i classici comprimari da film d'azione degli anni 2000 che esistono per morire... E infatti...

Personaggio di Whitaker strano forte, secondo me fortemente penalizzato dal doppiaggio italiano, va riesaminato in versione originale, ad ogni modo attore assolutamente sprecato in quel ruolo così marginale sebbene tutti si cachino sotto a nominarlo alla fine è poco più di un plot device per mandare avanti tutto e raggruppare il gruppo, in quel momento forte anche del fatto che erano ormai le 23.00 passate iniziavo ad accusare una certa pesantezza.

Appare Tarkin (di spalle e già senti la malvagità aumentare esponenzialmente, ricordiamoci, lui ha sulla coscienza un intero pianeta, checcazzo è rispetto alla caccia ai Jedi di Anakin e Palpatine?) e all'inizio pensavo fosse un lavoro di makeup pazzesco, poi più si muove più mi accorgo che è il classico bambolotto in CGI.

Arriva la Ribellione e la sensazione è quella che qua si è fatto un lavoro di cesello ENORME, fateci caso, tutti i personaggi, TUTTI, hanno un look fottutamente anni 70, addirittura alcuni degli ufficiali col baffone, chiccazzo si fa il baffone così nel 2017? C'è una ricerca nel ricostruire il clima del periodo di Episodio IV davvero maniacale.

Arriva EGLI, Darth F.. Vader, e tu lo sai che apparirà perchè senti già solo il respiro in sottofondo, in sala l'aspettativa è a mille, quando appare la sagoma il fomento è palpabile, quando appare di persona... COFF... Non lo so, sarà intanto che il doppiaggio personalmente non è a livello di quello classico, ma il costume... Il costume sembra quello dell'average cosplayer a Lucca, come se avessero preso uno dell'Italica Garrison e gli avessero detto "toh, vai a fare Vader", però alla fine non te ne fotte un cazzo perchè LUI è LUI è fa quello che deve fare, ovvero far percepire il peso della Forza.

Quando se ne va parte l'applauso a scena aperta della sala. Si. Durante il film. E non te ne può fottere meno perchè davanti a Lord Vader è il minimo.

Parte la missione suicida, il momento è topico, sai benissimo che il 90% di loro creperà di qui a breve, però boh, sarà la stanchezza che sale, sarà l'aria condizionata che non funziona bene o i 3 etti di gommose che hai mangiato non te la stai godendo, sembra un reenactment dell'infiltrazione su Endor con meno Ewoks (peccato) e meno giungla ma poi le cose iniziano ad esplodere e un po' ti riprendi.

POI ARRIVA LA FOTTUTA FLOTTA RIBELLE E CRISTODDIO CI SONO TUTTI, CI SONO GLI X WING, CI SONO I Y WING, GLI A WING E ANCHE STI CAZZO DI U WING CHE NON AVEVI MAI VISTO E NON TENE FREGA UN CAZZO PERCHE MIODDIO CAPO ROSSO A CAPO ORO INIZIO LA CORSA D'ATTACCO!!!

E tu sei li che piangi lacrime virili perchè quello, quello cazzo è Guerre Stellari. GUERRE. STELLARI. Cioè ci stanno bene anche gli Jedi, ci mancherebbe ma GUERRA, SERVE LA GUERRA, QUELLA E GUERRA!!

Bon il resto è un terrificante (nel senso di terrific) ottovolante emozionale che si chiude con la scena sulla spiaggia e quello che praticamente è l'inizio di Episodio IV cinque minuti prima e tu non potevi davvero chiedere di più.

Davvero.

Non si poteva davvero chiedere di più a questo figlio di un dio minore che si permette di guardare dall'alto in basso tutto ciò che è stato fatto in Episodio I II III e pure VII perchè tutti sono buoni a scrivere una mediore fanfic (parlo a te Lucas) o a rifare il compitino paro paro per consegnare alle nuove generazioni l'inizio di una nuova saga, ma pochi sono in grado di inserirsi con questa solidità all'interno di ciò che è un vero e proprio Vangelo pur riuscendo a raccontare qualcosa di nuovo ma soprattutto qualcosa di BELLO.

Che la Forza sia con voi Rogue One.

 

 

Edited by Lord Gara
Link to post
Share on other sites
 Cioè ci stanno bene anche gli Jedi, ci mancherebbe ma GUERRA, SERVE LA GUERRA, QUELLA E GUERRA!!

 

 

Esatto, lo dicevo pure qua sopra, anche per me e' stata un'epifania.

Nella timeline principale a furia di farne una questione generazionale e relative mazzate con piroette tra Jedi, si e' perso per strada che come dice il titolo, quella e' una fottuta guerra.

Link to post
Share on other sites

 

 Cioè ci stanno bene anche gli Jedi, ci mancherebbe ma GUERRA, SERVE LA GUERRA, QUELLA E GUERRA!!

 

 

Esatto, lo dicevo pure qua sopra, anche per me e' stata un'epifania.

Nella timeline principale a furia di farne una questione generazionale e relative mazzate con piroette tra Jedi, si e' perso per strada che come dice il titolo, quella e' una fottuta guerra.

 

 

Ma vedi, nella prima trilogia (nel senso la seconda, insomma I II III, mannaggia a quel nano impestato di Lucas) ci poteva stare che l'aspetto bellico fosse in secondo piano, ok c'erano dei tumulti per una cosa grande come la Repubblica (no, non il giornale) poteva starci che fosse tutto molto ridimensionato.

Qua siamo in piena guerra con l'Impero ormai consolidato che sta sistematicamente schiacciando ogni sacca di resistenza (Sono tempi duri per la Ribellione, diceva il titolone scorrevole nel lontano 1977) quindi è chiaro che la dimensione bellica dovesse avere una dimensione preponderante e Edwards l'ha capito.

Adesso va capito come proseguirà Episodio VIII, perchè oggettivamente, al momento io la Guerra nella terza trilogia non ce la vedo proprio per ora...

Ah dimenticavo, ma il fatto che a sto giro non sia partita la fanfara con titolone scorrevole? Ne vogliamo parlare? Si sono scatenate scene di panico al cinema.

Edited by Lord Gara
Link to post
Share on other sites

Ecco cosa può ancora fare Hollywood quando non c'ha l'ansia da prestazione che OMMIODDIOABBIAMOINVESTITO100MILAFANTASTILIONIDIPAPERDOLLARINONPOSSIAMOFLOPPARE.

Questo è il classico outsider che non ti aspetti, che arrivi al cinema senza sapere cosa vedrai ed esci con un fomento assurdo.

 

beh non proprio... per rogue one sono stati messi sul piatto 200 miliardi. per il risveglio della noia 245. la differenza di minutaggio è pressochè trascurabile (stando ai dati riportati sarebbero 3 minuti).

fatto sta che entrambi sono da considerarsi film ad alto budget, quindi entrambi non possono floppare (ma ce n'è davvero il rischio, in un mondo dove al di là che sia bello o brutto "è un film di tal serie che tutti vedono, quindi lo devo vedere anche io"?).

Gia', perche' non c'erano i titoli in prospettiva?

 

dalle dichiarazioni rilasciate... perchè è uno spin off (anche se messa in quel modo può apparire come una ammissione che suona 'poteva essere un film per conto suo, ma mettendoci wtar wars nel titolo attrae più gente').

https://variety.com/2016/film/features/star-wars-rogue-one-lucasfilm-jj-abrams-kathleen-kennedy-1201923806/

Link to post
Share on other sites

Non ho detto che hanno investito poco, ho detto che, stranamente, hanno osato molto di più di quanto normalmente si osi oggigiorno per un film di questa portata.

Link to post
Share on other sites

Non ho detto che hanno investito poco, ho detto che, stranamente, hanno osato molto di più di quanto normalmente si osi oggigiorno per un film di questa portata.

 

Osato e' una parola grossa. Rogue one e' sullo stesso livello di Guerre Stellari. 

Il film che e' andato sugli schermi non e' mica la versione originale di Edwards. Disney ci ha messo lo zampino e secondo me ne e' uscita una versione migliore. Piu' leggere, piu' comica. Piu' in linea con quanto si vede in Guerre Stellari, l'Impero colpisce ancora e nel Ritorno dello Jedi. Si e' guerra, ma e' sempre una guerra "pulita". Anche la scena finale con l'uomo nero e' una scena forte, viscerale ma non e' una violenza reale. Ci dimentichiamo che Vader in Guerre Stellari nelle primissime scene prende il capitono ribelle e gli rompe il collo (il rumore si sente eh), e ci sono altre scene dove personaggi vengono torturati ma non si vede mai l'effetto se non gia' a scena finita. E quelli erano film per bambini. Quindi andiamoci piano con il realismo. Star Wars non e' mai stato Call of Duty o Salvate il soldato Ryan. Rogue One e' meglio di TFA perche' prende i migiori elementi della prima trilogia, dei videogames d'annata, e dei migliori libre della ormai defunta EU. Ha saputo fare meglio di TFA in questo senso. E il risultato e' sotto gli occhi di tutti.

Link to post
Share on other sites

E daje non riesco a spiegarmi...

Allora, da una parte abbiamo Episodio VII che diciamolo, si getta le basi per una nuova saga di Guerre Stellari a tutti gli effetti ma lo fa piazzandoti le markette del Millennium Falcon, di Han Solo e della Principessa Leia come attori fondamentali della vicenda, alla fine della fiera i nuovi protagonisti impallidiscono davanti alla presenza di questi personaggi e quasi diventano comprimari, pure Rey alla fine non fa che venire portata a zonzo da Han e alla fine si ripete il dualismo di Luke con Obi Wan.

Dall'altra abbiamo un film che si incastra in un solco già tracciato, va bene, ti piazza la marketta di Darth Vader (funzionale comunque, in Episodio VII si poteva spostare la linea del tempo molto più avanti ed evitare di ricicciare dentro gli attori originali), Tarkin dall'oltretomba (necessario, sai com'è, la Morte Nera) e potrei continuare ma la storia è una storia NUOVA con personaggi NUOVI con una sua dignità che potrebbe vivere benissimo di vita propria, cosa che invece per Episodio VII è del tutto impossibile.

Quindi, chi ha osato di più tra i due?

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

La cosa che trovo curiosa del lavoro di JJJJJJ e' che da un lato, per Star Trek (iddio lo strafulmini) ha preso e riproposto la serie dall'inizio fottendosene degli attori originali, svuotati e con altri attori poi colati entro i rispettivi nomi. In Star Wars invece ha semplicemente seguito una scansione temporale a ridosso dell'ultimo film della serie, facendo ricciciare fori mummie come Leia.

Link to post
Share on other sites

Mah secondo me gli è stato messo in mano un semilavorato da sviluppare, non credo che abbia deciso lui da che parte partire.

Vedremo comunque l'anno prossimo cosa succederà a Rey e compagnia...

Link to post
Share on other sites

Sul costume di Vader. Vi pare strano perche' e' una replica fedele di quello del 77, che era meno curato dei successivi. Ho guardato le foto a confronto, confermo.

 

Il che è un'ulteriore prova della cura messa nei dettagli, visto come si colloca rispetto a Episodio IV sarebbe stato incoerente se fosse stato diverso

Link to post
Share on other sites

E daje non riesco a spiegarmi...

Allora, da una parte abbiamo Episodio VII che diciamolo, si getta le basi per una nuova saga di Guerre Stellari a tutti gli effetti ma lo fa piazzandoti le markette del Millennium Falcon, di Han Solo e della Principessa Leia come attori fondamentali della vicenda, alla fine della fiera i nuovi protagonisti impallidiscono davanti alla presenza di questi personaggi e quasi diventano comprimari, pure Rey alla fine non fa che venire portata a zonzo da Han e alla fine si ripete il dualismo di Luke con Obi Wan.

Dall'altra abbiamo un film che si incastra in un solco già tracciato, va bene, ti piazza la marketta di Darth Vader (funzionale comunque, in Episodio VII si poteva spostare la linea del tempo molto più avanti ed evitare di ricicciare dentro gli attori originali), Tarkin dall'oltretomba (necessario, sai com'è, la Morte Nera) e potrei continuare ma la storia è una storia NUOVA con personaggi NUOVI con una sua dignità che potrebbe vivere benissimo di vita propria, cosa che invece per Episodio VII è del tutto impossibile.

Quindi, chi ha osato di più tra i due?

Ti faccio una domanda... quando mai Abrams ha osato qualcosa producendo qualcosa di buono? 

Link to post
Share on other sites

 

Sul costume di Vader. Vi pare strano perche' e' una replica fedele di quello del 77, che era meno curato dei successivi. Ho guardato le foto a confronto, confermo.

 

Il che è un'ulteriore prova della cura messa nei dettagli, visto come si colloca rispetto a Episodio IV sarebbe stato incoerente se fosse stato diverso

 

 

Si però vedi, ci facevo caso ieri sera guardando il Ritorno dello Jedi, quasi sempre Vader è in ombra, non dico una sagoma sulla scena ma quasi quindi molti dettagli sono nascosti, qua te lo sparano tutto megailluminato in maxidefinizione e boh, m'è sembrato davvero un po' giocattoloso.

Edited by Lord Gara
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.