Jump to content
Pluschan
El Barto

Rebuild of Evangelion

  

55 members have voted

  1. 1. Come dovrebbe essere il finale di Rebuild of Evangelion?

    • Pirandelliano! (come la serie tv)
      4
    • Pascoliano! (come The End of Evagelion)
      4
    • D'Annunziano! (va tutto a p*ttan*)
      15
    • Non so
      3
    • MUUUUUUUUUUUU!!!
      24
    • Kyoshinhei! (NSD Non Siamo Degni!)
      5


Recommended Posts

Beh, di solito gli esseri umani si servono dell'autocoscienza proprio per giustificare con se stessi e con gli altri quelli che non sono altro che comportamenti istintivi..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hai detto una verità dalla portata epocale.

 

Quando ero giovane notai la stessa cosa. I costrutti superegotici che fingono di tenere al guinzaglio l'es, ma invero ne sono trascinati alla cieca rinfusa, tanto perché l'ego possa dire che no, sono tutte libere scelte. Era giovane, dicevo, e mi resi conto che quello che si chiama libero arbitrio non è che un inganno e un alibi di un essere senziente e mortale, che pensa con la testa ma vive per altro. Non fu un'epifania. Fu un innesco.

 

Capii che, spostandosi dalla voglia alla rappresentazione, sbilanciandosi più e più verso l'ambito intellettuale, mentale, psichico, mistico (l'ordine è questo), si arriva per forza all'unica scelta libera data all'uomo: la cessazione deliberata della sua vita. Qualcuno potrebbe pensare a Nagisa Kaworu, ma di mio penso a Emil Cioran.

 

Il punto era trovare non dico una soluzione, ma una strada di vita. Umana. E' quella a cui più mi dedico da allora, e saranno passate due decadi già. Chissà se è la stessa ricerca di quell'uomo che dormiva in una botte. Allo stato attuale credo che l'unica strada per certe persone sia la sublimazione dell'esperienza di morte nella vita. Vivere con lo stato mentale di chi, pur essendo sopravvissuto, si percepisce come già morto. E' uno stadio di nichilismo che però mi rendo conto essere inaccessibile, come esperienza e quindi anche solo come comprensione, a chi non abbia vissuto esperienze di proseimità reale alla morte in una particolare età. E anche così, sono condizioni tutte necessarie ma non sufficienti. Ci sono altri astri ancora da allineare. Ma essendoci passato più d'una volta e in momenti fortuiti, riconosco lo sguado del consimile. In cui c'è un vuoto che è limpido, libero, ma non vacuo. Destinato a sfuggire ai più. Per fortuna.

Edited by Shito
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Atteggiamento comune a Pakusan, se non ricordo male.

Lui con la morte intorno ci è cresciuto...

Edited by Den-chan

Share this post


Link to post
Share on other sites

E credi che avessi usato il termine "prossimità" senza interderne TUTTI i significati?

La vicinanza non è solo nel tempo soggettivo.

Pensa a un infermiere nel reparto di oncologia infante terminale.

L'esperienza di vita dell'uno è talvolta solo romanzo secco nella vita di un'altro.

Così tra gli umani.

Edited by Shito

Share this post


Link to post
Share on other sites

Capito. E editato il post precedente.^^

Edited by Den-chan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non oso immaginare cosa sta succedendo nelle teste dei poveri lurkatori che sono entrati qui solo per cercare ulteriori """conferme""" dl nuovo doppiaggio by Shito, spulciando tutti i post recenti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non oso immaginare cosa sta succedendo nelle teste dei poveri lurkatori che sono entrati qui solo per cercare ulteriori """conferme""" dl nuovo doppiaggio by Shito, spulciando tutti i post recenti.

 

Più o meno questo

:mindblown:  :mindblown:  :mindblown:

 

:°_°:  :°_°:  :°_°:

Edited by Alex Halman
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora sbalordisco i lurker dicendo loro che quando mostrano agli ospiti la loro collezione di manga, dvd e action figures tutte belle in ordine con le costine lucide, stanno inconsciamente battendo i pugni sul petto come i gorilla (anche se io preferisco il paragone coi tacchini che gonfiano le penne).

Share this post


Link to post
Share on other sites

A tutti gli amici che qui hanno un cervello acceso, e ce ne sono parecchi.

 

La discussione su Animeclick, nata dal più becero dei chiacchiericci, si è spostata su ben altri livelli, per merito di qualche partecipante vivamente intelligente e onesto. Ovviamente questo ha fatto eclissare gli idioti, perché siamo umani, e ovviamente siamo influenzati tutti dall'ambiente. In un porcile si può fare altro che rotolarsi nella melma? E un porco si sentirebbe a suoi agio in un circolo letterario? E' forse un pochino umiliante realizzarlo, ma alla fine ciascuno di noi sa dare il peggio e il meglio di sé negli ambienti più adatti al peggio e al meglio di sé, no? La vera forza del singolo, dell'eroe persino, sta forse semmai nel provarsi a determinare gli ambienti, ovvero nell'innescare circoli virtuosi spezzando quelli viziosi, con il nichilismo di sapere che noi stessi, anche chiamandoci "i migliori", non siamo poi tanto meglio di quelli che chiamiamo "i peggiori", e che l'opportunità conta davvero tanto per tutti.

 

Questo per dire che vorrei persino crosspostare certe cose, ma non ne ho la forza né il tempo, ne ho usato le ultime gocce per scrivere questo ennesimo, ridicolo sermone. Quindi chi volesse venire a ficcare il naso di là credo non se lo ritroverà sporco di merda. Pace&bene, dudes.

Edited by Shito
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dato un'occhiata. E apprezzato la svolta presa dalla discussione.^^

Edited by Den-chan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente Shito non ho capito il tuo commento al mio precedente intervento.

Una serie di informazioni (alcune già da tempo note) non hanno aggiunto nulla sulla questione da me esposta.

 

Ovvero: ai tempi delle vhs di Evangelion, il malcontento per le lungaggini di rilascio e i mugugni per i prezzi non certo sensati, sempre son stati ricacciati al mittente con una sola e monolitica tiritera.

Se si vuole un lavoro fatto bene, fatto da professionisti sul pezzo, si deve aspettare, pagare & muti.

 

Si capirà che all’epoca la comunicazione era certo meno puntuale ed efficiente di oggi e al compratore non rimaneva che adeguarsi credendo nella buona fede del venditore.

No, non si tratta di voler essere dei polli creduloni da spennare ma di credere del principio per cui non sempre il compratore è lì pronto a sodomizzarti con violenza.

In più, sul finire degli anni novanta si usciva da un periodo di adattamenti assassini e il timore di rivedere certe castronerie pure in video era abbastanza da far abbassare la testa a chiunque fosse dotato di buon senso.

 

Oggi, sul finire del 2018, ci viene detto che no, delle prime dieci puntate di Evangelion non si salva nemmeno una parola.

Si badi, non che quegli episodi andrebbero corretti o ri-calibrati in virtù di una maggiore competenza acquisita, ma proprio che sono spazzatura da cestinare in toto.

 

E non si tratta di una gola profonda che va spifferando cose senza fondamenta per i famosi cinque minuti di celebrità. ma a dir ciò è proprio chi, al tempo, lavorò alla versione italiana della serie.

 

Quindi, all’epoca si è atteso e pagato per avere?

 

E soprattutto una volta scottata la manina sulla fiamma perché io dovrei credere che, no, stavolta le cose si faranno alla perfezione?

 

Mah.

 

Come vedi, questa situazione non ha bisogno di informazioni aggiuntive perché tutti i pezzi son già ben schierati sulla scacchiera e l’amarezza sta pizzicando la punta della mia lingua da un bel po’.

Edited by Wario P.W.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quel lavoro rimane cmq sopra la media anche oggi, rispetto a quello che c'è in giro. E, per quello che Shito era allora

(non aveva le competenze e l'esperienza di oggi, ovvio, aveva poco più di vent'anni), fece del suo meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Wario, mi rendo condo che ci sono cose difficili da cogliere. Essenzialmente, sono cose che qualcuno sa e tace perché sa anche che chi non le sente non potrebbe coglierle.

 

Dunque, il senso delle info ce ti avevo dato era: "ai tempi si dicevano un sacco di bubbole per marketing, la realtà è questa".

 

La semplice realtà è che ai tempi, il dilettante che ero, ero l'unico ad avere mai messo in dubbio, a verificare, dialoghi e traduzioni. E quello che scoprii è ch era tutta roba inventata più o meno di sana pianta.

 

Komatsu dice a Hikaru tutta truccata "tenkosei desu ka?" (sei un'alunna trafserita?) perché non la riconosce. La TRADUZIONE - non l'adattamento, eh - diceva "come sei carina".

 

E' un esempio reale.

 

La traduzione diceva "li stiamo sbaragliando! colpiamo insieme!"

 

E l'adattamento diceva :2Mi sta venendo fame! Vorrei una bistecca al sangue!"

 

Citazione reale.

 

Il livello era questo, ed era così su ogni singolo prodotto. Tutto inventato, in più fasi.

 

Quindi, ai tempi, Evangelion fu incredibile: riscrivemmo un intero processo produttivo, ripartendo dalla traduzione, dall'attamento e poi fino al doppiaggio. Questo nuovo processo poi diventò - con attenzione e cognizione comunque MOLTO minori - il modo di lavoro di Dynamic Italia.

 

Perché tanto, essenzialmente, del contenuto dei testi fregava solo a me. Ero io il maniaco. Che si interessa alle parole, al senso delle parole, delle frasi, al senso profondo delle cose.

Ma per il resto non frega al pubblico ingannato, non fregava agli addetti ai lavori, non fregava a nessuno.

 

Esattamente come adesso, insomma.

 

Quindi, stai tranquillo: la qualità del vecchio doppiaggio di Evangelion è ancora superiore più o meno a tutto quello che sia stato fatto dopo, essenzialmente.

 

Voglio dire: ancora oggi hai un "nuovo doppiaggio" di Akira dove il senpai, Kaneda, ha un doppiatore più piccolo del kohai, Tetsuo.

 

Davvero, ma di cosa stiamo parlando? Rendiamoci conto di cosa stiamo parlando.

 

Ti ricordi ShinGetter?

 

Ma vuoi che provi a dirti cosa è sbagliato proprio come traduzione in un film a caso?

 

Vuoi davvero?

 

Tanto non importa a nessuno. Non esiste nessun film, nessun manga, nessun anime , nessun "sub fedele" che non sia più o meno un unico grande tappeto di errori di intendimento, traduzione, resa. Alla gente importa passare il tempo, ingannarsi, e darsi un tono. Alla gente importa solo di loro stessa. Tutto il resto è materiale di consumo.

 

Purtroppo chiunque non senta direttamente e profondamente una lingua può solo vivere nell'inganno. E' semplicemente così. Poi si prendono cose buffe e apicali, ci si fanno battute e crociate, ma è così.

 

Un po' come dire che no, non puoi sentire l'amaro sulla punta della lingua. La punta della lingua ha solo i recettori per il dolce. Quando lo scoprii alle medie facevo le prove con la Novalgina e verificai: se te ne metti una goccia sulla punta della lingua è insapore. L'amaro si sente solo sul fondo della lingua. Per questo si parla di "retrogusto amaro", perché l'amaro è un sapore che si percepisce più al momento della deglutizione, e permane lì. Il consiglio è di no bere mai sapori acidi con la cannucci, l'acido si sente ai lati della lingua, se bevi le bibite acide con la cannuccia perdi 3/4 del sapore. :-)

Edited by Shito
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Online il 21 Giugno!

Posso far notare le coincidenze?

Shito ha 11048 messaggi = 23(ma fino a stamane 11046=21*. Poi stanotte è uscita la notizia ed ha iniziato a scrivere più liberamente). Inoltre, ha 208 come reputazione. 8-2=6

21/6. Avevamo la data sotto il naso e non lo sapevamo. 

 

 

*trolling inteso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno, in un modo o nell'altro finirà sta storia. Certo ancora un po' ce ne vuole

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Chocozell said:

Online il 21 Giugno!

Posso far notare le coincidenze?

Shito ha 11048 messaggi = 23(ma fino a stamane 11046=21*. Poi stanotte è uscita la notizia ed ha iniziato a scrivere più liberamente). Inoltre, ha 208 come reputazione. 8-2=6

21/6. Avevamo la data sotto il naso e non lo sapevamo.

*trolling inteso

D'altro anche anche la misura del lato di base della Piramide di Cheope, fratto per il numero degli Elohim biblici, spiega molte cose. La chiave è negli Annunaki, si capisce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A sto punto si vada al 15 settembre e fanculo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il ‎30‎/‎12‎/‎2018 Alle 20:46, Shito ha scritto:

Ero io il maniaco. Che si interessa alle parole, al senso delle parole, delle frasi, al senso profondo delle cose.

 Alle paranoie, anche altrui, in cui si cercano significati nascosti in cose che non ce ne sono.

Semplicemente una mattina un autore si alza e decide su due piedi una cosa che non ha significati reconditi se non il voler rendere figo un colpo, una situazione, un sa solo lui cosa ha nella testa in quel momento per un dialogo. 

E nessuno verrà a dirtelo/dirvelo ben che meno se ne ricorderà con il passare del tempo se è una cosa estemporanea.

 

 

 

  • Sad 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse proietti la tua frivolezza su tutti gli autori.

Ma loro non sono te. Infatti trovano l'energia per esprimersi con delle opere, hai visto?

E tu?

Share this post


Link to post
Share on other sites

E io niente, compro se un traduttore,  adattatore non sovrainterpreta quello che un autore vuole vincolare in una sua opera perché spesso si tratta di un lavoro alla giornata come un altro.

 

Edited by John

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa ossessione per la frivolezza inizia a suonare non solo vanagloriosa ma anche puerile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per riportare in Topic: è iniziato già da un po' il doppiaggio del quarto film, e di recente sul sito Khara hanno postato foto del copione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.