Jump to content
Pluschan

Mondo Apple (sempre più QUALITY)


Recommended Posts

Quote

il rumore che fanno pero' e' decisamente superiore  :rotfl:

In realtà neanche tanto, anzi, sono più silenziosi di molti 7200 da 3.5"

Quote

Credo tu possa cambiare qualche componente, ma, ovviamente, questo farebbe decadere la garanzia su quel componente( cioé, sul componente rimosso e sostituito.).

Quesito.
Hai cambiato scheda video perché il computer ti serve solo per giocare.
Ti si stanno sputtanando le memorie, una volta che il computer può essere che la ram si corrompa con conseguente crash del gioco.
Chiami per avere assistenza, secondo te ritirano il pc e controllano minuziosamente o ti fanno storie perché hai un componente non montato da loro?
Considerando come funziona di solito l'assistenza immagino che nella realtà sarebbe una rottura di coglioni una situazione del genere.

Quote

I dati sarebbero comunque disponibili anche con la rottura della scheda madre, a meno di rottura dell'HD stesso(ma, eventualmente, si potrebbero mettere i due SSD in raid1. Tanto le velocità di lettura[ le più importanti in ambito ludico] sarebbero comunque raddoppiate. ).

Ovvio, ma non è detto che uno abbia in giro una scheda madre con ICH*R per leggere il raid (e ti assicuro che il problema esiste eccome, quando mi si è fritta la CPU finché non l'ho sostituita ho avuto tutti i dati del raid inaccessibili, visto che tutte le persone che avrei potuto disturbare rubando il pc per un'oretta o hanno portatili o proci AMD :goccia: ).
Una scheda aggiuntiva oltre ad essere più affidabile è portabile, ha prestazioni superiori, è più flessibile, rimarrà probabilmete usabile anche nel prossimo pc che nel caso ti farai e soprattutto completa ottimamente un pc che vorrebbe essere il top in ogni sua parte.

Quote

Inoltre, ricordiamo che se la scheda madre si rompe ti vengono a prendere il computer a casa e te lo riportano con la scheda nuova già montata, mentre in caso di rottura della scheda RAID devi preoccuparti tu di fartela cambiare in garanzia, con i vari costi per l'invio da pagare. E rischieresti di restare senza poter usare il pc per mesi.

Ellamadonna, per mesi mi pare eccessivo, il massimo downtime che mi è capitato è stato di 10 giorni, e solo perché avevo ordinato una cpu sostitutiva segnata come "disponibilità limitata" e che si è ben presto trasformata in "disponibilità assente", il che mi ha obbligato ad aspettare che il pezzo tornasse disponibile.
Detto questo per il costo del cambio dipende dalla policy del negozio o del produttore hardware.
A me è capitato di fare due volte RMA (alternate.de per un alimentatore e eprice da pick & pay per un hard disk) e non ho mai sborsato un centesimo.

Quote

Probabilmente ci sono i driver appositi per farlo vedere come un singolo monitor.

Ricordati che stiamo parlando di roba usata anche e soprattutto dai militari.

Be', a voler vedere bene già il sistema operativo utilizza i due monitor come se fossero un monitor solo grande.
Il problema potrebbero essere la roba da mettere in full screen e soprattutto i video, e non so se possa esistere una soluzione software per il secondo problema.
Link to post
Share on other sites
  • Replies 5.1k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

No, qua il 'problema' e' un altro.   La questione delle specifiche hardware di altri apparecchi e' li' solo per indicare che nella lista di cose annunciate per il nuovo modello iphone, non c'e' null

Nel mio caso è molto semplice. Sono Apple Hater per due motivi:   1-tutti i fanboy Apple che conosco non fanno mai altro che sbattermi in faccia quanto sono fatti male gli altri sistemi, quanto sono

Tabella molto veritiera :lolla:

Posted Images

Quote

Quote

il rumore che fanno pero' e' decisamente superiore  :rotfl:


In realtà neanche tanto, anzi, sono più silenziosi di molti 7200 da 3.5"


io ricordo che albe' si lamentava del casino che faceva il suo raptor da 10000 giri  :lolla:


Quote

Quote

Credo tu possa cambiare qualche componente, ma, ovviamente, questo farebbe decadere la garanzia su quel componente( cioé, sul componente rimosso e sostituito.).


Quesito.

Hai cambiato scheda video perché il computer ti serve solo per giocare.

Ti si stanno sputtanando le memorie, una volta che il computer può essere che la ram si corrompa con conseguente crash del gioco.

Chiami per avere assistenza, secondo te ritirano il pc e controllano minuziosamente o ti fanno storie perché hai un componente non montato da loro?

Considerando come funziona di solito l'assistenza immagino che nella realtà sarebbe una rottura di coglioni una situazione del genere.


ehm, il problema e' che rischi che ti tolgano la scheda video che hai montato e ti mettano quella di serie  :ph34r: a me e' successo che ho mandato l'eee in riparazione per sostituire lo schermo, partito con icspi' e tornato con linuz  :goccia:

..invece quando ho mandato il portatile hp per sostituire la scheda madre non mi hanno toccato nulla a livello software (e li' si' che ci voleva un bel formattone con tutta la merda che ci aveva messo su mia sorella)  :goccia:
Link to post
Share on other sites

Quote

Eh, allora c'è tempo, per natale sarà uscito anche il leopardo nevoso con i trilioni di problemi dovuti al passaggio del kernel e dei driver a 64bit e a quel punto ti comprerai un bel pc :lolla:


Ma anche no.  8) O forse potrebbe essere peggio, e chi lo sa? Deve ancora uscirsene dalla tana 'sto Leopardo delle nevi.
I kernel sono sempre bestie complicate, ci mancherebbe pure che ogni cosa nell'Universo Mondo filasse bene da subito (specialmente se ci si mette lì con il proposito di testare i limiti di un sistema). Può perfino darsi che Apple abbia le palle, o semplicemente i mezzi per dare una prima scossa l'assunto che i kernel a 64 bit realmente maturi sono ancoradavvenì, quando altrove questo è un problema noto o affrontato con soluzioni empiriche.

Ora, in termini più obiettivi: credo che il Cataclisma Assoluto non ci sarà, e non mancheranno gli update come già per le altre release... o come per Windows. O una distro Linux con rilasci a più-o-meno-stretta periodicità.

Personalmente preferisco la possibilità di dire "Bon, se ho raggiunto il limite di una data architettura, proviamo in altro modo." Magari il primo tentativo sarà un aborto, e allora se vuoi sopravvivere cresci, evolvi (guarda la differenza che passa da un accrocchio come ME ai migliori dei Windows moderni, per esempio). Se ad Apple riesce tanto di cappello (non devono sopravvivere a defatiganti discussioni sul bug #8721-e-qualcosa via Launchpad, per esempio).

Insomma, lo sai anche tu che se si vuole essere "cutting edge" (e possiamo naturalmente discutere su cosa significhi, o su quanto le proposte dei vari produttori - tutti - lo siano realmente, eh) o semplicemente creativi qualche rischio lo si prende.
Link to post
Share on other sites

Per il kernel tutto sommato se la possono anche cavare.

Ma i driver, per quelli sono pronto a scommettere che avremo un bagno di sangue nei primi mesi, già mi pare che le varie case produttrici di hardware (Ati, Nvidia) stiano più attente nel fare i driver per windows che quelli per Mac, ora che gli tocca fare quelli a 64 bit poi...

Secondo me ci sarà da ridere >:(

Link to post
Share on other sites

Quote

Per il kernel tutto sommato se la possono anche cavare.

Ma i driver, per quelli sono pronto a scommettere che avremo un bagno di sangue nei primi mesi, già mi pare che le varie case produttrici di hardware (Ati, Nvidia) stiano più attente nel fare i driver per windows che quelli per Mac, ora che gli tocca fare quelli a 64 bit poi...

Secondo me ci sarà da ridere >:(


Mah, vedremo. La mia esperienza personale con i tre ambienti dice che ATI ha avuto molto da recuperare soprattutto in ambiente Linux; nVidia è più "amata" perché ha una storia pregressa di collaborazione con la comunità, e anche sotto Windows aveva ed ha una tradizione di driver solitamente più stabili e affidabili.

ATI nell'ultimo anno ha fatto considerevoli passi in avanti sul software, ma come ti dicevo la cosa è da vedere: se su Linux c'è la "competizione virtuosa" dei driver open Radeon (che stanno cominciando a girare niente male, almeno per le schede immediatamente precedenti alle ultimissime), su Windows e Mac questa comparazione non può esserci, e ti trovi a dover dipendere dall'impegno del produttore.

Non che la storia dei driver a 64 bit per Windows sia stata tutta in discesa fino ad anni recenti, d'altronde. L'indolenza dei produttori può essere un bel grattacapo... ho dovuto penare a lungo per convincere un cliente, per esempio, che se gli adattatori di rete wireless non funzionavano bene era per bug dei driver rilasciati da Netgear, e non di Vista.
Link to post
Share on other sites

Quote

Io non ho le vostre sterminate conoscenze tecniche, ma mi viene il sospetto che siate un filino prevenuti su Apple :P


Ritengo sia sempre bene essere obiettivi sulle possibili problematiche reali, Muflone... e lo dico da utente (anche) Apple di vecchia data.

Il mio primo personal, saltando a piè pari dallo Spectrum, è stato un (sudatissimo) Apple II, e ho avuto un Quadra di seconda-mano-e-mezza, peraltro robustissimo e che sopravvive virtualizzato sul mio HP di casa.
Macchina che monta due sistemi operativi principali più una serie di macchine virtuali (alcune per sollazzo, altre perché mi servono per progetti di lavoro)... questo forse mi rende un po' meno prono a comportarmi da "tifoso", per quanto io non neghi una preferenza verso alcuni ambienti.

Per me essere prevenuti è semmai dire semplicisticamente che tutta la roba di Cupertino è per i bimbiminkia, o dire che il computer X con il sistema Y non vale una cicca rispetto alla configurazione P133z E1337 HAX0RZ PWNZ degli ultimi cinque minuti.  E poi, Largo insegna che il vero amante del fai-da-te se la cava benissimo con parti di recupero e cartone da imballaggio. ;)

Come ho detto, se Apple dimostra di essere capace di "cucinare" bene un sistema a 64 bit e a farsi supportare può dare una bella scossa (in positivo, nel senso di dare un impulso a muoversi e fare altrettanto) a chi è rimasto seduto sui 32 così a lungo.
Link to post
Share on other sites

Quote

Io ero un fan del NeXT, in che posizione mi mette cio'?  :lolla:


1. Sei un docente universitario (il primo mercato del NeXT fu quello);
2. Sei il genere di persona a cui piace programmare in C++;
3. Sei uno che ama rigorosamente il bianco e nero;
4. ...
...99. Sei Steve Jobs? Ma dai!  ;)
Link to post
Share on other sites

Quote

Quote

Io ero un fan del NeXT, in che posizione mi mette cio'?  :lolla:




1. Sei un docente universitario (il primo mercato del NeXT fu quello);

2. Sei il genere di persona a cui piace programmare in C++;

3. Sei uno che ama rigorosamente il bianco e nero;

4. ...

...99. Sei Steve Jobs? Ma dai!  ;)


Mica era solo in B/w, c'era anche una bella scheda grafica, il famoso DSP (non ricordo se per audio e comunque in qualche modo programmabile) ... ;D

"Ai tempi" comunque si giochicchiava col C, i tempi del C++ che era solo un precompilatore per il C...  :snob:;D
Link to post
Share on other sites

Quote

Quote

Quote

Io ero un fan del NeXT, in che posizione mi mette cio'?  :lolla:




1. Sei un docente universitario (il primo mercato del NeXT fu quello);

2. Sei il genere di persona a cui piace programmare in C++;

3. Sei uno che ama rigorosamente il bianco e nero;

4. ...

...99. Sei Steve Jobs? Ma dai!  ;)




Mica era solo in B/w, c'era anche una bella scheda grafica, il famoso DSP (non ricordo se per audio e comunque in qualche modo programmabile) ... ;D


Più che alla grafica (ricordo la scheda) mi riferivo al design, che era molto particolare per quando la macchina uscì. I Mac e alcuni altri erano grigio platino o al limite beige chiaro-champagne (Amiga), e i PC meno di grido tendevano verso "scatolone informe" (probabilmente è da qui che Largo di Megatokyo ha preso quell'insana passione per i case di fortuna).

Il DSP: cavoli, quelli erano tempi! Probabilmente una delle cose migliori del periodo assieme al sintonizzatore polifonico dell'Apple IIgs (che era un subsistema della Ensoniq): una sua filiazione finì pure nei Macintosh Quadra AV. L'800 AV in particolare era davvero un bel Mac, secondo me.


"Ai tempi" comunque si giochicchiava col C' date=' i tempi del C++ che era solo un precompilatore per il C...  :snob:;D
[/quote']

Salvo poi tentare di reintrodurlo quando ci fu il salto definitivo verso le API Cocoa in OS X. Ma credo che il contributo maggiore l'abbia dato il modo di "pensare" la grafica, Quartz in fondo viene da lì più ancora che dal Toolbox dei Mac originali.  ;)
Link to post
Share on other sites

Nuovo Iphone 3G s :pazzia::pazzia::pazzia:

 

Live dalla conferenza Eppol: fotocamera da 3 MP, 7.2 HSDPA, fa i video e permette di editarli in un sacco di aspetti.

 

...

 

Bah, considerando che sarà più spesso e pesante, rimane un telefono fuffoso :lolla::lolla: :lolla: Però alcune applicazioni nuove tipo quella per aprire chiudere l'antifurto dell'auto sono troppo lollose :lolla::lolla::lolla:

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

dai troll di punto-informatico

> Uno dei problemi di X è che in caso di kernel

> panic non veniva visualizzato un cavolo,

> semplicemente si impiantava

> tutto.

...

> A che punto sono?

 

Eddai calma, ci hanno messo 20 anni per capire che windows faceva le cose nel modo migliore, ora lasciali lavorare e presto anche su linux ci sarà il bsod.

 

:rotfl::sisi::rotfl:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.