Jump to content

Retrogaming


Roger

Recommended Posts

se ben ricordo provai la versione playstation e mi fece vomitare.

 

Mi risulta però che Myst per PSX fosse uno dei porting più urendi della storia ;) (Anche se non per esperienza diretta).

 

temo di non essere portato per il genere in blocco,

la mia lunga carriera di videogiocatore (iniziata nei primi anni '80 con una colecovision) è sempre stata console oriented e ho praticamente saltato a piedi pari le avventure grafiche dei pc, all'epoca totalmente assorbito dalle console nintendo suppongo.

Link to comment
Share on other sites

se ben ricordo provai la versione playstation e mi fece vomitare.

 

Mi risulta però che Myst per PSX fosse uno dei porting più urendi della storia ;) (Anche se non per esperienza diretta).

 

temo di non essere portato per il genere in blocco,

la mia lunga carriera di videogiocatore (iniziata nei primi anni '80 con una colecovision) è sempre stata console oriented e ho praticamente saltato a piedi pari le avventure grafiche dei pc, all'epoca totalmente assorbito dalle console nintendo suppongo.

 

Niente di male in questo, il bello del retrogaming è che in genere ti consente di scoprire cose che non conoscevi o che magari in passato avevi ignorato perché non c'era la possibilità o i tuoi interessi primari stavano altrove.

 

Il primo Myst era qualcosa di molto ispirato e "diverso" per l'epoca (cavoli, ricordo ancora quando lo vidi per la prima volta sul Quadra del sysop della BBS che bazzicavamo), che viveva di Alien Breed, demo schizzatissime, e nel quale stava giusto facendo capolino la id Software. Per chi non c'era o era piccolissimo: un'era in cui gli FPS e il 3D non erano ancora uno dei cardini del mercato, credo che questo basti a dire quanto era diverso il "campo di gioco".

Allora i due mondi - console e computer - erano parecchio distanti, tanto che i tie-in ben riusciti da una piattaforma all'altra non erano diffusissimi, con le console che reggevano piuttosto bene il passaggio dai coin-op (con un trait d'union nel Neo Geo); chiedete invece in giro delle pietose versioni di Street Fighter per il mercato home...

 

Comunque, se ti riesce, recupera almeno il primo Monkey Island: è davvero esilarante.

Link to comment
Share on other sites

Le famose schede Jamma? :discobongo:

 

 

 

Naturalmente!

 

Gli appassionati del genere (essendo un NeoGeoFreak son miei cugini) in genere non accettano neppure i boot, e ci mancherebbe! :)

 

Solo jamma originali, meglio se originali giapponesi.

 

Conosco persone che han fatto follie per titoli come Guwange, Progear no Arashi, e altri. :)

Link to comment
Share on other sites

 

Comunque, se ti riesce, recupera almeno il primo Monkey Island: è davvero esilarante.

 

in realtà mi sono appena procurato una collezione di scumm piuttosto completa, in particolare proprio il primo monkey island e day of the tentacle mi incuriosivano...

il più è trovare il tempo e la voglia per mettermi a provare i giochi in questione.

 

Guwange

 

gran titolo, quando lo scoprii quasi per caso sul mame qualche anno fa non riuscii a staccarmene per giorni.

Link to comment
Share on other sites

Piccolo sondaggio: quanti sono quelli che hanno finito Myst?

(Finito allora, intendo, non 10 anni dopo per lo sfizio come farò io ;D)

 

Myst era/è facile, a parte il puzzle musicale rompino assai.

 

Un po' diverso Riven :pazzia:

Link to comment
Share on other sites

Il primo Myst era qualcosa di molto ispirato e "diverso" per l'epoca (cavoli, ricordo ancora quando lo vidi per la prima volta sul Quadra del sysop della BBS che bazzicavamo)

Ti aspettavo, guarda ;)

Personalmente credo che le immagini di Myst restino artisticamente belle anche oggi, essendo state concepite prima come arte grafica e in secondo luogo come interfaccia di gioco. Ma all'epoca come grafica di VG era semplicemente incredibile... uno "shock culturale" che i capitoli successivi non hanno potuto ovviamente ricreare.

Certo, a ripensarci gli inevitabili difetti fanno sorridere... mi ricordo di come riuscissi a riconoscere ad occhio le "aree attive" in certe schermate senza ragionare, ma solo perchè il riquadro di filmato Quicktime che le componeva era visibilmente un po' meno definito dell'immagine circostante ^_^

Non so se sapevi che era stato sviluppato in Hypercard :pazzia: :) Per i non-Mac-user, sarebbe come se il più grande bestseller videoludico della scena PC fosse stato scritto in QBasic... (paragone barbaro e selvaggio ma forse rende l'idea)

 

Myst era/è facile, a parte il puzzle musicale rompino assai.

Man, all'epoca andavo ancora alle medie ;D Ero tanto facile agli entusiasmi quanto incostante nella prosecuzione...

 

Un po' diverso Riven :pazzia:

Riven :ph34r::pazzia: :pazzia:

Io quel gioco l'ho PERSO, dannazione. Letteralmente persi tutti e cinque gli stramaledetti CD. O fregati da chissà chi, non sono mai riuscito a scoprirlo. E' il secondo motivo per cui sto cercando di procurarmi la memorial box del decennale (oltre al richiamo della girella): c'è un lavoro da finire... ;)

Link to comment
Share on other sites

  • 5 months later...

Il brutto di essere nati in Europa è il dover credere che l'home computing di Commodore abbia significato qualcosa. In assoluto, e in particolare nell'ambito del videogame... :goccia:

 

E nel contempo, avere perduto il momento del vero entusiasmo del personal computing (Apple][ forever!) e il passaggio del testimone dall'America al Giappone sul videogioco (1984).

 

Il mondo del 'Gruppo Editoriale Jackson' (e dello show televisivo che sponsorizzava dalle nostre parti) è una girella brutta e tipica. :thumbdown:

 

In compenso, parlando di home computing, c'erano nel contempo certe cose della Sharp davvero interessanti. In effetti la CPS1 era quasi identica a un X68000, dove giravano le migliori conversioni di titoli quali Strider Hiryuu, Daimakaimura e altro.

Edited by Shito
Link to comment
Share on other sites

Era favoloso!!! :pazzia:

E vantava non ricordo quanti modi per schiattare! :lolla: :lolla: :lolla:

 

Tie', vi faccio un regalo :sisi:

 

http://www.anotherworld.fr/anotherworld_it/telechargement.htm

 

demo della versione funzionante su windows xp e in alta risoluzione.

La versione completa costa 'na fesseria, sugli 8 dollari :sisi:

 

 

p.s.

 

Mi

Ero

Dimenticato

di

quanto

ODIAVO le mille morti di

questo gioco :lolla: :lolla: :lolla:

Link to comment
Share on other sites

p.s.

 

Mi

Ero

Dimenticato

di

quanto

ODIAVO le mille morti di

questo gioco :lolla: :lolla: :lolla:

 

:lolla: :lolla: :lolla: :lolla: :lolla:

 

Ancora me lo ricordo: inizio gioco, bordo lago, se ti azzardi a pensare, invece di muoverti, muori immediatamente.

Capolavoro. :lolla: :lolla: :lolla:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.