Jump to content

I Robotici mai arrivati in Italia


Joker

Recommended Posts

Quote

Quote

Ma perche', la serie tv differisce dal finale del manga?


Non c'entrano molto alla fine.

Il meglio dal manga imho lo si ottiene leggendolo a cavallo tra la prima e la seconda serie (e se non ricordo male è anche stato pubblicato tra la prima e la seconda serie, quindi il discorso torna).



Bei tempi quando la Sunrise faceva anime con anche lo scopo di fare qualcosa di bello (e non solo di far girare un sacco di soldi)  :-*



P.S. Sulla wiki inglese è spiegato (con citazione annessa) il significato della frase "Cast in the name of God, Ye not guilty", ovvero che è ripresa da ciò che veniva scritto sulle spade dei boia nel diciassettesimo secolo (frase ripresa poi sulla spada di Conan).


Bella cosa che non conoscevo...
Link to comment
Share on other sites

Quote

Spoiler
Sì,il finale differisce da quello del manga,più completo e leggermente più chiaro su Angel,ma è molto controverso in realtà.Non scherzo quando dico che non si capisce un tubo,all'inizio pensavo fosse una roba alla Truman Show,ma con diversi approcci si può arrivare a soluzioni diverse.Il finale però è identico a quello del film con Carrey,guarda tu stesso:



http://it.youtube.co...eature=related#



Certo,è fuori contesto,ma con la serie in totale le cose sono due:

1)Paradigm City è un qualcosa,una specie di gigantesco esperimento computerizzato o televisivo creato da Angel,che ogni volta a seconda di quello che lei (da fuori,letteralmente)decide,viene resettato per essere il suo mondo perfetto,resettando anche la memoria delle persone con l'aiuto dei vari Megadeus(soprattutto il Big Venus e tranne il Big O che a un certo punto si ribella a quello che viene fatto loro e aiuta Roger a comprendere la verità),mondo perfetto creato perchè lei non accetta qualche avvenimento della sua vita,vita di cui fa parte il VERO Roger che si vede alla fine fuori da Paradigm a New York City.

2)E' tutta una questione metaforica per un costrutto sempre creato da Angel,ma stavolta reale,e non televisivo o limitato ad una macchina,e i Megadeus sono entità divine che per qualche motivo le obbediscono e resettano il mondo a sua volontà (una cosa del genere succede anche in SRWZ),e quello che si vede al termine è il nuovo inizio dettato dagli avvenimenti della serie,di cui vediamo il finale in differita diciamo.




Avessero fatto la terza serie avremmo capito qualcosa in più.

Sì, ma a me ha ricordato maggiormente Dark City... cmq alla fine rimani a bocca spalancata ed inizi a cercare spiegazioni...

All'epoca su PN a quanto pare ero l'unico ad averlo visto e non sono riuscito ad ottenere un confronto. Adesso tanti particolari me li sono scordati...

Link to comment
Share on other sites

Quote

Quote

Spoiler
Sì,il finale differisce da quello del manga,più completo e leggermente più chiaro su Angel,ma è molto controverso in realtà.Non scherzo quando dico che non si capisce un tubo,all'inizio pensavo fosse una roba alla Truman Show,ma con diversi approcci si può arrivare a soluzioni diverse.Il finale però è identico a quello del film con Carrey,guarda tu stesso:



http://it.youtube.co...eature=related#



Certo,è fuori contesto,ma con la serie in totale le cose sono due:

1)Paradigm City è un qualcosa,una specie di gigantesco esperimento computerizzato o televisivo creato da Angel,che ogni volta a seconda di quello che lei (da fuori,letteralmente)decide,viene resettato per essere il suo mondo perfetto,resettando anche la memoria delle persone con l'aiuto dei vari Megadeus(soprattutto il Big Venus e tranne il Big O che a un certo punto si ribella a quello che viene fatto loro e aiuta Roger a comprendere la verità),mondo perfetto creato perchè lei non accetta qualche avvenimento della sua vita,vita di cui fa parte il VERO Roger che si vede alla fine fuori da Paradigm a New York City.

2)E' tutta una questione metaforica per un costrutto sempre creato da Angel,ma stavolta reale,e non televisivo o limitato ad una macchina,e i Megadeus sono entità divine che per qualche motivo le obbediscono e resettano il mondo a sua volontà (una cosa del genere succede anche in SRWZ),e quello che si vede al termine è il nuovo inizio dettato dagli avvenimenti della serie,di cui vediamo il finale in differita diciamo.




Avessero fatto la terza serie avremmo capito qualcosa in più.


Spoiler
Sì, ma a me ha ricordato maggiormente Dark City... cmq alla fine rimani a bocca spalancata ed inizi a cercare spiegazioni...



All'epoca su PN a quanto pare ero l'unico ad averlo visto e non sono riuscito ad ottenere un confronto. Adesso tanti particolari me li sono scordati...
Vai a scavare tra i vecchi topic!!!! :sisi:
Link to comment
Share on other sites

Quote

Quote

Quote

Spoiler
Sì,il finale differisce da quello del manga,più completo e leggermente più chiaro su Angel,ma è molto controverso in realtà.Non scherzo quando dico che non si capisce un tubo,all'inizio pensavo fosse una roba alla Truman Show,ma con diversi approcci si può arrivare a soluzioni diverse.Il finale però è identico a quello del film con Carrey,guarda tu stesso:



http://it.youtube.co...eature=related#



Certo,è fuori contesto,ma con la serie in totale le cose sono due:

1)Paradigm City è un qualcosa,una specie di gigantesco esperimento computerizzato o televisivo creato da Angel,che ogni volta a seconda di quello che lei (da fuori,letteralmente)decide,viene resettato per essere il suo mondo perfetto,resettando anche la memoria delle persone con l'aiuto dei vari Megadeus(soprattutto il Big Venus e tranne il Big O che a un certo punto si ribella a quello che viene fatto loro e aiuta Roger a comprendere la verità),mondo perfetto creato perchè lei non accetta qualche avvenimento della sua vita,vita di cui fa parte il VERO Roger che si vede alla fine fuori da Paradigm a New York City.

2)E' tutta una questione metaforica per un costrutto sempre creato da Angel,ma stavolta reale,e non televisivo o limitato ad una macchina,e i Megadeus sono entità divine che per qualche motivo le obbediscono e resettano il mondo a sua volontà (una cosa del genere succede anche in SRWZ),e quello che si vede al termine è il nuovo inizio dettato dagli avvenimenti della serie,di cui vediamo il finale in differita diciamo.




Avessero fatto la terza serie avremmo capito qualcosa in più.


Spoiler
Sì, ma a me ha ricordato maggiormente Dark City... cmq alla fine rimani a bocca spalancata ed inizi a cercare spiegazioni...



All'epoca su PN a quanto pare ero l'unico ad averlo visto e non sono riuscito ad ottenere un confronto. Adesso tanti particolari me li sono scordati...
Vai a scavare tra i vecchi topic!!!! :sisi:


Nu, non ho più la password del nick di là...

Dopo aver cancellato tutto ho cambiato la Pswd con una che non ricordo...
Link to comment
Share on other sites

Quote

Quote

Quote

Quote

Spoiler
Sì,il finale differisce da quello del manga,più completo e leggermente più chiaro su Angel,ma è molto controverso in realtà.Non scherzo quando dico che non si capisce un tubo,all'inizio pensavo fosse una roba alla Truman Show,ma con diversi approcci si può arrivare a soluzioni diverse.Il finale però è identico a quello del film con Carrey,guarda tu stesso:



http://it.youtube.co...eature=related#



Certo,è fuori contesto,ma con la serie in totale le cose sono due:

1)Paradigm City è un qualcosa,una specie di gigantesco esperimento computerizzato o televisivo creato da Angel,che ogni volta a seconda di quello che lei (da fuori,letteralmente)decide,viene resettato per essere il suo mondo perfetto,resettando anche la memoria delle persone con l'aiuto dei vari Megadeus(soprattutto il Big Venus e tranne il Big O che a un certo punto si ribella a quello che viene fatto loro e aiuta Roger a comprendere la verità),mondo perfetto creato perchè lei non accetta qualche avvenimento della sua vita,vita di cui fa parte il VERO Roger che si vede alla fine fuori da Paradigm a New York City.

2)E' tutta una questione metaforica per un costrutto sempre creato da Angel,ma stavolta reale,e non televisivo o limitato ad una macchina,e i Megadeus sono entità divine che per qualche motivo le obbediscono e resettano il mondo a sua volontà (una cosa del genere succede anche in SRWZ),e quello che si vede al termine è il nuovo inizio dettato dagli avvenimenti della serie,di cui vediamo il finale in differita diciamo.




Avessero fatto la terza serie avremmo capito qualcosa in più.


Spoiler
Sì, ma a me ha ricordato maggiormente Dark City... cmq alla fine rimani a bocca spalancata ed inizi a cercare spiegazioni...



All'epoca su PN a quanto pare ero l'unico ad averlo visto e non sono riuscito ad ottenere un confronto. Adesso tanti particolari me li sono scordati...
Vai a scavare tra i vecchi topic!!!! :sisi:




Nu, non ho più la password del nick di là...



Dopo aver cancellato tutto ho cambiato la Pswd con una che non ricordo...
:ph34r: Il topic si chiamava The Big O? :snack:
EDIT: La ricerca non funge ma ho scovato questa discussione! :pazzia:  :lolla:
Link to comment
Share on other sites

Beh la discussione la possiamo fare quando finiranno i sub italiani,magari qualcun'altro nel frattempo l'ha visto e si unisce al confronto.In fondo mica devono subbare 140 episodi come per Ippo,forse entro un anno la finiscono,e il topic essendo generale può tranquillamente restare su (se esce il film di Xabungle prevedo sfracelli).

Per la serie,che io sappia ha seguito l'iter del Great Dangaioh,la serie era stata pensata per più di una stagione,ma siccome nessuno si filò la prima allora in Giappone lo segarono.Intanto però Cartoon Network l'aveva comprata e la trasmise,ottenendo grande successo e andando a chiedere a Sunrise il proseguimento,forse finanziando lei direttamente la seconda stagione,che infatti andò in onda prima in America,e solo dopo in Giappone.A questo si aggiungono altre cose sentite qua e là che davano come già preparata la terza stagione,solo che dato lo scemare del successo del Big O anche in America non l'ha fatta nessuno e ci siamo tenuti quel finale,che è un macello che la metà basta.

Il Great Dangaioh invece lo segarono direttamente dopo la prima stagione con un finale che definire aperto è un eufemismo (ha il finale IDENTICO a quello del Mazinger Z ma senza seguito,ovvero senza il Great Mazinger a seguire).

Link to comment
Share on other sites

Allora, mi inserisco in questo topic: nel mio ultimo viaggio in Giappone mi sono comprato i due box di Reideen (il classico, quello di Tomino) e me lo sto guardando giusto ora. Serie davvero godibile, con un ottimo chara...la domanda che mi frulla è questa; come mai, visto il periodo in cui questa serie è stata prodotta, non è mai giunta in Italia, dove i robotici di quegli anni sono arrivati tutti?

Link to comment
Share on other sites

ti rispondo io, pare (pare eh) che all'epoca fosse stata "presa" dagli stessi che avevano gundam, che avevano pure iniziato a doppiarla, solo che poi sunrise scoprì l'inghippo di gundam e si incazzò e reideen fu bloccato.

 

esiste pure una sigla, che se fosse stata editata all'epoca adesso sarebbe sicuramente in concorso da quanto urenda è, se cerchi su youtube la dovresti trovare

Link to comment
Share on other sites

Quote

Il bello e' che del Reideen era stato messo in vendita il 'pupazzo' gigante (e mi pare altre amenita'), come quello di Goldrakkio, ed era pure venuto bene  :rotfl:

Che poi la serie è davvero carina, molto meglio di certa roba che è arrivata qui ed è stata trasmessa...
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.