Jump to content
Pluschan

Yamato Video - News


Recommended Posts

  • Replies 18.7k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

  • Alex Halman

    2035

  • Fencer

    1824

  • Roger

    1065

  • Zio Sam

    946

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Forse li hanno bannati perché l'anno scorso hanno monopolizzato la fiera con i loro tir di arretrati

Praticamente il lucano ha fatto causa a se stesso finendo poi dopo 10 anni a lavorare in Yamato 

In effetti è vero, "sayani" si prestava perfettamente alle battute infantili di certi disagiati ma non se lo è filato nessuno. Dove sta la par condicio? :giggle:

Posted Images

Visto che altrove fanno polemica, chiarisco qui una cosa sui film di Lamù, tanto lurkano (cmq c'è scritto su wiki jp, non è una info difficile da trovare). Beautiful Dreamer in Giappone è andato al cinema originariamente in 16:9. Ma in tv invece era in 4:3. Si tratta di una decisione del produttore. Oshii essendo ovviamente informato fin dall'inizio della faccenda ha realizzato la versione in 4:3 sapendo che sarebbe stata croppata e ha quindi adeguato le inquadrature di conseguenza. Possiamo chiamarlo "crop d'autore"? Boh.

Le vhs e DVD che erano arrivati in Italia ai tempi erano la versione 4:3, ma per il BD il produttore ha portato in HD solo la versione 16:9. 

Link to post
Share on other sites
4 hours ago, Chocozell said:

Questa storia del 16:9 vs 4:3 per BDreamer è abbastanza famosa.

Non abbastanza, si vede. Come che ai tempi del doppiaggio i dialoghi non erano proprio questa gran fedeltà, anzi...

Link to post
Share on other sites

Su Prime Video sono disponibili Berserk (1997) e My Santa.

Entrambi rispettano lo standard della roba di Anime Factory e Yamato Video, quando arriva nella piattaforma di Amazon...

quello di presentare il solo audio italiano. Alla faccia dell'evoluzione digitale.

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Schrödinger's cat said:

Non so da quando ma ci sono (su Amazon) anche due City Hunter Special (erano special?)

Sì, sono special, dato che durano all'incirca tre quarti d'ora.

Comunque, il social continua a fare il vago.

IMG_20201115_193034_656.thumb.jpg.c4a25c149bc5058007d620ada74a849a.jpg

 

Link to post
Share on other sites

Non so se scriverlo qui o nel topic dedicato ad Animeclick.

Comunque, Yamato non sta condividendo (più) nessuno dei suoi articoli, molto probabilmente da quando ha riportato la sentenza della causa intentatagli contro da Dynit (pubblicata dal Corriere della Sera)... Vi rimando ai commenti sotto l'articolo sull'arrivo di Berserk e co. su Prime Video.

Riassunto visivo:

 

IMG_20201115_100622_253.thumb.jpg.65db1ecfa1b86041a04b783e52246a6d.jpg

Edited by andrew
Link to post
Share on other sites

Mha, non entro nelle dinamiche social di società che sicuramente hanno persone ben più qualificate di me, ma un comportamento simile lo reputo un errore. Le voci su internet corrono in fretta e il silenzio non fa che alimentarle, giuste o sbagliate che siano. Se poi fosse vero il motivo della blacklist, l'errore sarebbe anche peggiore, perché andrebbe ad essere un danno d'immagine non da poco

Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Astaneta said:

Mha, non entro nelle dinamiche social di società che sicuramente hanno persone ben più qualificate di me, ma un comportamento simile lo reputo un errore. Le voci su internet corrono in fretta e il silenzio non fa che alimentarle, giuste o sbagliate che siano. Se poi fosse vero il motivo della blacklist, l'errore sarebbe anche peggiore, perché andrebbe ad essere un danno d'immagine non da poco

È lo stesso profilo social che, dopo la sua smentita (fallimentare) della partecipazione a nome della società ad un evento di CasaPound, è stato controsmentito da una dichiarazione di Maurizio Turconi al Primato Nazionale. Tra l'altro, per quanto non mi piacciano certe testate giornalistiche, il fatto che l'ho condivisa nella bacheca utenti di Yamato Video, chiedendogli ulteriori chiarimenti, per poi ritrovarmi cancellata la condivisione dopo alcuni minuti mi fa considerare la suddetta dichiarazione un'eccezione tra tutti gli articoli pubblicati.

Inoltre, non ha mai confermato la collaborazione con Astromica (che se dal lato fumettistico non ho da dire nulla di male personalmente, è al momento oggettivamente inutile per gli anime, dato che non ha fatto altro che embeddare dal canale YouTube "Yamato Animation"), se non condividendo il suo canale Twitch per poi cancellare il tutto... eppure l'editore di Astromica ha ribadito ieri, nella sua diretta YouTube (minuto 1:33:33. Facoltativamente, recuperate i minuti 1:35:45 e 1:52:40), di avere contatto con Francesco Di Sanzo, il manager/produttore di Yamato Video.

E infine quella sentenza, la cui condivisione su Facebook da parte di Animeclick ha fatto incacchiare qualche ultrà, che ha accusato il portale di fare gossip (cosa non vera, siccome la suddetta è stata pubblicata su un giornale nazionale) e che doveva chiedere prima all'editore, che già da prima ha fatto silenzio ad ogni invito del suddetto portale.

Comunque, ci si può accorgere del ban tramite l'assenza dei pulsanti "Mi piace" e "Segui" nella pagina visitata.

Edited by andrew
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, andrew said:

No, quello era Danmachi 2, reso nuovamente pubblico da poco.

Ora di Fire Foce vedo l'episodio 21, ma solo quello.

Boh.

 

EDIT:

Nient, colpa mia, mi ero dimenticato di avere il VNP attivato.

Edited by RaffoBaffo
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.