Jump to content
Pluschan

Che cosa state leggendo


Recommended Posts

Ho letto il quarto libro dei Nani di Markus Heitz, il Destino dei Nani ... piacevole e interessante, anche se il finale lascia un po' perplessi.

 

Poi sono partito anch'io alla ricerca della Torre Nera, e mi son letto l'Ultimo Cavaliere (troppo acerbo, inconsistente ed embrionale) e La Chiamata dei Tre (una vera rivelazione).

Appena ho un po' di soldi da spenderci, proseguo. :snack:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 781
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mah, direi di no. Primo esempio in mente: Howl.

Beh, Evangelisti, anche insieme a Masali (vedi sopra altri titoli) ed altri, hanno un po' 'rifondato' il genere fantastico italiano.   Quello che io ed altri contestiamo del 'fenomeno' della Miracol

Poco usato.   Comunque, i libri sono belli, specie perche' variano sia temi sia anche lingua che ne parla; il film fa' un po' torto ai libri per un motivo molto semplice; non per l'adattamento ma pe

Posted Images

Ho iniziato Inside Out, ironica e interessante biografia dei Pink Floyd scritta dal batterista Nick Mason (prima che morissero Syd e Rick... :( )

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Tutto d'un fiato, senza mai smettere, mi sono tracannato L'estate dei morti viventi, di Lindqvist, quello di lasciami entrare.

 

Inaspettato. Amarissimo. Consigliato anche ai non amanti del genere, anche perchè non è collocabile tra gli horror.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ho finito ieri sera di leggermi Pride and prejudice and zombie. Carino, mi ha strappato più di una risata.

Se amate la Austen e al contempo i film di Romero potrebbe fare per voi, ma va preso come una parodia, e non come nulla di serio XD

Link to post
Share on other sites

Mi sono messo anche io alla ricerca della Torre Nera, insieme a Roland di Gilead e gli ultimi pistoleri del Medio-Mondo.ù

 

Sono al quarto libro, La Sfera nel Buio, e sto macinando strada molto velocemente. :superfap:

Link to post
Share on other sites

Un consiglio "a la Pennac": saltale.

Non servono a nulla, in pratica, se non nella parte finale.

E, considerata quanto è pallosa la parte "Oh, il primo tragico amore dell'eroe tragico", il gioco non vale la candela.

Se vuoi, posso riassumerti il tutto in tre righe e non perderesti nulla.

Davvero, eh?

Link to post
Share on other sites

Beh il flashback sulla gioventù di Roland è pesantuccio. Sicuro se King era meno prolisso sarebbe stata cosa buona e giusta. Tuttavia ci sono elementi importanti, tipo si capisce bene chi erano i compagni di Roland che spesso vengono citati in precedenza. Cmq il finale del flashback per la sua bastardaggine vale la pena, nonostante le lungaggini iniziali.

Link to post
Share on other sites

Un consiglio "a la Pennac": saltale.

 

:lol:

 

In realtà in un certo senso l'ho già fatto, visto che dopo le prime cento pagine di flashback agognavo rileggere parole e pensieri del ka-tet al quale mi sono affezionato ... mi sono trovato a correre alla fine del libro per vedere cosa succedeva dopo il racconto di Roland. Solo i due capitoletti successivi.

Mi sono saziato (temporaneamente) e sono tornato indietro, dove ero rimasto, stavolta con il cuore un po' più tranquillo. :happy:

 

Certo c'è da dire che lette le prime cento pagine diciamo che mi pare difficile che la vicenda mi stupisca in qualche modo.

Per essere chiari: mi pare che ciò che è successo sia ampiamente telefonato.

 

Se vuoi, posso riassumerti il tutto in tre righe e non perderesti nulla.

Davvero, eh?

 

Ti ringrazio per la proposta, davvero, ma tra un paio di giorni mi attendono sei ore di treno ... e il mattonazzo mi sarà utile senz'altro per passare il tempo. :lol:

Link to post
Share on other sites

Dici "The Dome"?

 

Qui è arrivato proprio un questi giorni e ora ho già abbastanza da leggere, quindi per il momento soprassiedo. :lol:

Yes.

Io credo a breve di prenderlo visto che sono abbastanza libero.

Speriam che ne valga la pena. :pazzia:

Link to post
Share on other sites

L'ho visto oggi su una bancarella, non so dove lo abbia preso ma lo ha venduto a 12€! :pazzia:

La prossima volta che sono a Roma vado a farmi un giro dalle parti dei Colli Albani!! :sisi:

Link to post
Share on other sites

Lette le prime 100 pagine. Beh il motore della trama è alquanto surreale

una cupola viene giù magicamente, tagliando tutto ciò che ci si trovi sotto (persone, cose e animali) e facendo ostacolo a tutto ciò che muove, isolando una piccola cittadina del Maine

però il ritmo per ora è buono. Diciamo che come situazione ricorda per certi versi L'Ombra dello Scorpione.

Vediamo come va avanti...ci rivediamo tra qualche settimana, lavoro ed esami permettendo. :pazzia:

Link to post
Share on other sites

'Verifica della relazione di conseguenza logica' (D. Palladino, "Introduzione elementare al calcolo dei predicati", Carocci, Roma 2005).

Formativo, per chi abbisogna di delucidazioni sul tema. In alternativa, appagante per chi ne è semplicemente appassionato.

 

"Il muro invisibile", Harry Bernstein. Da NON leggere. Noioso nella sua rappresentazione di una drammatica quotidianità, ne esce con ben poco lirismo.

Link to post
Share on other sites

Ho letto "The Dreamquest of the unknown Kadath", figherrimo, ci sarebbe da farci un film per ragazzi, altro che storia infinita! :lolla:

 

Quel racconto/romanzo breve è :pazzia: :pazzia: :pazzia:

H.P. rulla abbestia

Link to post
Share on other sites

Letto "Vanilla Ride" di Lansdale, libro che si divora con gran divertimento. Trattasi della più recente avventura di Hap e Leonard (per me la prima, lo so non si fa). Già mi mancano quei due. Ah, il titolo italiano è "Sotto un cielo cremisi" :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.