Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

Per quei due, forse tre, non credo quattro che hanno amato Evangelion (amare significa voler capire, e sforzarsi di capire, e patire e durare a capire), mi piaceva postare semplicemente questo:
 

Dinanzi al bellissimo disegno di Hasegawa Shin'ya, ricordo a tutti che la soluzione della tesi dell'angelo crudele è semplicemente alzare gli occhi al cielo, accettare i propri limiti, e dire come Anne che cita Pippa: "Dio nei cieli, tutto bene sulla Terra".

They say to love is to let go.
They say to live is to lose.

Eh sì, niente di nuovo sul fronte occidentale. Né orientale.

Cordialità. :-)

Edited by Shito
  • Like 3
Link to post
Share on other sites
  • Replies 1.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Guarda, John, ti spiego per benino (così magari rileggi con calma quel che hai scritto e capisci da solo che hai commesso qualche leggerezza): Se dico che recito (bene) quando il copione è compre

Non rispondo alle tue sciocche provocazioni, si sente che hai il dente avvelenato per qualche motivo a noi sconosciuto...e ti lascio con il dubbio che possa far notte a capire qualunque testo mi capit

Certo che ne avete tempo da perdere o voglia di polemizzare. Io ho tirato fuori il restauro proprio perché era l'emblema delle fesserie dette un anno fa e vi mettete a discuterne di nuovo?  La qu

Posted Images

Ah, quanti ricordi su quei CD con le OST. Ascoltai quelli della serie Tv quando ancora non avevo visto

tutti gli episodi, rimanendo affascinato anche da quei pezzi che ancora non mi riconducevano a una

scena in particolare.

Poi trovai in fumetteria il CD di EoE. Avevo letto la trama del film su una rivista (la carne è debole e poi,

chissà perché, già all'epoca della trama di Eva in sé mi importava relativamente poco), e in seguito avrei scoperto

che c'erano scritte un sacco di sciocchezze. Cmq il 'tono' del film era ben chiaro e, una volta tornato a casa,

ascoltai il CD al buio, mentre fuori infuriava un temporale. Fantastico! Solo con The Wall credo di aver provato

sensazioni simili all'ascolto. La cover del CD 3 l'ho sempre preferita a quella di Sadamoto con Rei del CD 2

(ma probabilmente sono sempre stato di parte^^), davvero bella.

Riguardo la risoluzione della Tesi, non sarà nulla di nuovo, ma a volte (molte volte?) è più difficile accettare

il 'banale', specie se riguarda il proprio essere, il proprio pensiero, specie se è spiacevole.

Su Anno, spero che una volta chiuso col Rebuild, possa creare (dire) qualcosa di nuovo.

 

Edited by Den-chan
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Per quello dovrei postare KOF99, non XIII. :-D

Chi la coglie al volo vince una copia digitale della NEO·GEO BIBLE, lol.

(Xabungle invece sempre 97-98)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
Il 22/9/2020 Alle 00:25, Den-chan ha scritto:

Ah, quanti ricordi su quei CD con le OST. Ascoltai quelli della serie Tv quando ancora non avevo visto

tutti gli episodi, rimanendo affascinato anche da quei pezzi che ancora non mi riconducevano a una

scena in particolare.

Poi trovai in fumetteria il CD di EoE. Avevo letto la trama del film su una rivista (la carne è debole e poi,

chissà perché, già all'epoca della trama di Eva in sé mi importava relativamente poco), e in seguito avrei scoperto

che c'erano scritte un sacco di sciocchezze. Cmq il 'tono' del film era ben chiaro e, una volta tornato a casa,

ascoltai il CD al buio, mentre fuori infuriava un temporale. Fantastico! Solo con The Wall credo di aver provato

sensazioni simili all'ascolto. La cover del CD 3 l'ho sempre preferita a quella di Sadamoto con Rei del CD 2

(ma probabilmente sono sempre stato di parte^^), davvero bella.

Riguardo la risoluzione della Tesi, non sarà nulla di nuovo, ma a volte (molte volte?) è più difficile accettare

il 'banale', specie se riguarda il proprio essere, il proprio pensiero, specie se è spiacevole.

Su Anno, spero che una volta chiuso col Rebuild, possa creare (dire) qualcosa di nuovo.

 

Testimonianza davvero molto piacevole, specie per qualcuno che ha vissuto queste cose solo di sfuggita come me! 

E sì, la banalità non è tanto una questione di "cosa si dice", ma di come siamo disposti a dimostrare quello che diciamo... È una questione verticale :P

Link to post
Share on other sites

Bon, io lo posto e poi si vede. Parte dal decimo minuto, prima si parla di Pet(Vaz è un fansubber/fumettista, mi sa che bazzica anche da queste parti. L'altro tipo non ho idea, dicono qualcosa a inizio video, ma non ho capito). Il titolo è un po' altisonante, ma "la verità" non viene proprio detta. Viene spiegato sommariamente quale possa essere il processo che ha portato Eva ad essere ri-lavorato. Comunque per una volta non è un video di hating. Al di là di alcune considerazioni sui dialoghi di Eva e di Miya (che ricalcano più o meno anche quanto detto da Shito, riguardo il modo di parlare dei personaggi di Anno e Miya), fa un paio di affermazioni su Eva che non mi sono chiarissime

 

Se a qualcuno interessano i media franchise, tipo Love Live, se ne parla molto nel quinto episodio :sisi: 

Edited by Chocozell
Link to post
Share on other sites

Io ho trovato un po' troppa sicurezza in certe affermazioni riguardanti i comitati di produzione e dopo lo sfondone che Eva doveva avere 100 episodi sarebbe meglio provarle le affermazioni

Link to post
Share on other sites
On 9/22/2020 at 2:43 PM, Roger said:

topic dove non si è ancora accennato a neo geo + libro ne abbiamo ancora?

Non ho condotto un'analisi puntuale, ma a occhio direi il 999,9%o. Tu che dici? :-)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
28 minutes ago, Godai said:

Io ho trovato un po' troppa sicurezza in certe affermazioni riguardanti i comitati di produzione e dopo lo sfondone che Eva doveva avere 100 episodi sarebbe meglio provarle le affermazioni

Non so cosa voglia dire "sfondone", ma da un'analisi contenutistica sul piano sintagmatico intuisco: "grossa panzana".

Edited by Shito
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Chocozell ha scritto:

 

 

Uuuh dopo spulcio, se non parla solo dei soliti 3 o 4 argomenti del cavolo su Eva e Netflix ho trovato cosa ascoltare stasera mentre cucino. 

Obiezione decisiva quella dell'utente che commenta con "Ma se Miyazaki non sa l'italiano come fa ad apprezzare gli adattamenti"; sul livello del quindicenne che va dai cristiani a dire "Ah ma se Dio esiste davvero allora indicamelo... non puoi? Allora non esiste!!" 

Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, battiscarpa said:

"Ah ma se Dio esiste davvero allora indicamelo... non puoi? Allora non esiste!!" 

Beh, in fondo un tale sconosciuto disse che ciò ch'è affermato senza prova può esser negato senza prova.

Un po' come (per tornare in tema) la famosa minchiata delle "direttive internazionali" sull'adattamento di Eva, per cui nessuno dei gonzi che ne sostiene l'esistenza è mai riuscito a portare prove concrete.

Edited by Acromio
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Acromio ha scritto:

Beh, in fondo un tale sconosciuto disse che ciò ch'è affermato senza prova può esser negato senza prova.

Un po' come (per tornare in tema) la famosa minchiata delle "direttive internazionali" sull'adattamento di Eva, per cui nessuno dei gonzi che ne sostiene l'esistenza è mai riuscito a portare prove concrete.

Lo stesso tale sconosciuto che per fondare un sistema teorico usava dei postulati "autoevidenti" (che non hanno bisogno di prove) e metodi di dimostrazione costruttivi, basati sul prendere gli strumenti e disegnare le figure XD (anche perché, povero Euclide, non aveva nemmeno gli strumenti concettuali per provare cose simili). 

Il parallelismo che fai dopo però calza alla perfezione ahahaha 

Link to post
Share on other sites

Per curiosità, se qualcuno qui ne è edotto: se mi pare di capire che la baggianata di Anno Hideaki che "indica" il modo in cui "tradurre" 使徒 in inglese discende da un fansite dove pubblicarono la traduzione amatorale fatta da un mio amico americano di un libro commerciale di Shito Shinsei compilato da Ogira Yuuichirou, invece la storia di "Miyazaki Hayao apprezza gli adattamenti italiani dei suoi film" da dove salta fuori?

Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Shito ha scritto:

[...] invece la storia di "Miyazaki Hayao apprezza gli adattamenti italiani dei suoi film" da dove salta fuori?

Commento al video, quindi credo lo dicano lì. Se "Miyazaki" vada inteso come una metonimia per "chi si occupa delle traduzioni estere in Giappone" va verificato (edit:chiaramente se è la seconda non c'è una fonte ma è più uno strano gioco del passaparola) 

Edited by battiscarpa
Link to post
Share on other sites

No, nel video non viene detto che Miyazaki apprezzi gli adattamenti italiani. Viene riportata/parafrasata un'affermazione di Miyazaki, dove dice di aver pensato i film per un pubblico giapponese e che del pubblico estero non gli importi, ma che se i film devono essere licenziati all'estero, allora che la resa sia fedele. Che a Miyazaki piacciano gli adattamenti italiani non viene mai detto.

4 minutes ago, Godai said:

Ascolta il podcast che fai prima

Infatti

Edited by Chocozell
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Shito ha scritto:

invece la storia di "Miyazaki Hayao apprezza gli adattamenti italiani dei suoi film" da dove salta fuori?

Secondo me è un'esagerazione da un comunicato di Lucky Red in difesa degli adattamenti Ghibli, che enfatizza il fatto che tutto in queste lavorazioni sia "approvato e apprezzato dallo Studio", sia il personale/cast, sia ogni traduzione. L'unico fraintendimento è lo slittamento dallo studio alla persona.

Edited by Anonimo (*lui*)
Link to post
Share on other sites
15 minutes ago, Chocozell said:

No, nel video non viene detto che Miyazaki apprezzi gli adattamenti italiani. Viene riportata/parafrasata un'affermazione di Miyazaki, dove dice di aver pensato i film per un pubblico giapponese e che del pubblico estero non gli importi, ma che se i film devono essere licenziati all'estero, allora che la resa sia fedele.

Ma questo è ovviamente quello che direbbe qualsiasi autore di qualsiasi sua opera. Che è molto diverso, se non proprio l'opposto, da quello che direbbe qualsiasi responsabile commerciale di qualsiasi prodotto. Vecchia storia.

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Shito said:

Non ho condotto un'analisi puntuale, ma a occhio direi il 999,9%o. Tu che dici? :-)

ehhhh

ma 'a occhio' contemporaneamente entrambi o alternadoli?

oh wait è l'ora della pausa caffè

CIAONE

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.