Jump to content
Pluschan

Lucky Red - Studio Ghibli (e altro: Dragon Ball, Harlock, etc...)


Recommended Posts

 

 

Il fatto è che Jean dovrebbe essere doppiato da una donna.

Perché?

 

Perché è così in giapponese, direi.

 

 

Perché nel caso di Jean doppiato da Hidaka Noriko, l'utilizzo di una doppiatrice femminile consente e comporta una caratterizzazione del personaggio e dello stile della narrazione essa tutta che non sarebbe -a mio giudizio- perseguibile con un doppiatore di sesso maschile, per quanto giovane.

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.8k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

1° Febbraio Laputa - Castello nel cielo 🚍 Il mio vicino Totoro 📬 Kiki - Consegne a domicilio 🌧️ Pioggia di ricordi 🛩️ Porco Rosso 🌊 Si sente il mare 🐉 I racconti di Terramare Prima lista di

Altre tonnellate di disagio in arrivo... 

Ovviamente nei commenti si stanno già scatenando gli analfabeti...

Posted Images

 

 

 

Il fatto è che Jean dovrebbe essere doppiato da una donna.

Perché?

Perché è così in giapponese, direi.

Perché nel caso di Jean doppiato da Hidaka Noriko, l'utilizzo di una doppiatrice femminile consente e comporta una caratterizzazione del personaggio e dello stile della narrazione essa tutta che non sarebbe -a mio giudizio- perseguibile con un doppiatore di sesso maschile, per quanto giovane.

Eh?

 

Sent from my ONE E1003 using Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Con la doppiatrice femminile hai uno stile di narrazione che si addice di più al personaggio, cosa che non puoi avere con un doppiatore maschile :sisi:

 

Ma certo, sentire una voce femminile su di un personaggio maschile anchorche' adolescienzale e' realistico.  :lolla:

Guarda, tutto il mondo e' paese nel senso che ci sono degli usi e costumi che non hanno alcuna logica. Si fa cosi' perche' la tradizione impone cosi'.

Questo e' il motivo percui i giapponesi usano doppiatrici femminili su personaggi maschili adolescenziali. Solo tradizione che non ha alcuna logica dietro. Un po' come i nostri doppiatori che aggiungono battute laddove non ne esistono nel copione originale. Lo fanno perche' e' tradizione (che sia giusto o sbagliato non importa).

Se e' il timbro di voce che si vuole avere allora un doppiatore maschile di 14 anni va bene lo stesso o no ? Una donna di 25-30+ anni non ha certo un timbro di voce uguale a quello di un adolescente. Quindi se tanto mi da tanto preferisco avere una voce maschile su un personaggio maschile come Jean (che' non e' gay ne' transgender ne effeminato).

Link to post
Share on other sites

Chiedo venia, chi ha parlato di realismo in una serie animata giapponese novantina per bambini?

 

Il punto è appunto che no, Fushigi no Umi no Nadia NON ha un doppiaggio 'vocalmente realistico', non intende averlo, e non dovrebbe averlo in nessuna localizzazione.

 

Non è che "il doppiaggio realistico" è qualità, e modernità, e allora è sempre meglio.

 

Chihiro ha un doppiaggio realistico, Kiki no. Quindi?

 

Ogni cosa va studiata per quel che è, nell'originale, come stile e effetto, e auspicabilmente riprodotta in quello.

 

Mitsuishi Kotono fa la vocetta da deficiente su Usagi Tsukino, e fa la giovane donna 'quanto più realistica' su Katsuragi Misato (e nel '95 fu quasi uno 'scandalo').

 

Notiziona: ogni cosa diversa è diversa da ogni cosa diversa.

 

Wow.

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

 

Con la doppiatrice femminile hai uno stile di narrazione che si addice di più al personaggio, cosa che non puoi avere con un doppiatore maschile :sisi:

 

Ma certo, sentire una voce femminile su di un personaggio maschile anchorche' adolescienzale e' realistico.  :lolla:

Guarda, tutto il mondo e' paese nel senso che ci sono degli usi e costumi che non hanno alcuna logica. Si fa cosi' perche' la tradizione impone cosi'.

Questo e' il motivo percui i giapponesi usano doppiatrici femminili su personaggi maschili adolescenziali. Solo tradizione che non ha alcuna logica dietro. Un po' come i nostri doppiatori che aggiungono battute laddove non ne esistono nel copione originale. Lo fanno perche' e' tradizione (che sia giusto o sbagliato non importa).

Se e' il timbro di voce che si vuole avere allora un doppiatore maschile di 14 anni va bene lo stesso o no ? Una donna di 25-30+ anni non ha certo un timbro di voce uguale a quello di un adolescente. Quindi se tanto mi da tanto preferisco avere una voce maschile su un personaggio maschile come Jean (che' non e' gay ne' transgender ne effeminato).

 

 

Ma che stai a di'?

 

Ad esempio, in Giappone per Dragon Ball e' stata appunto scelta la voce femminile di Masako Nozawa per gli stessi motivi per cui per lo stesso Goku bambino in Italia era stata scelta la voce di Patrizia Scianca.(oltre vabbe' che poi lei doppia altri sayian ancora nella serie in Italia)

 

In seguito, la Nozawa e' rimasta/diventata la doppiatrice di Goku adulto, anche tutt'ora su Dragon Ball Super (ed ha quasi un'80 di anni, tanto che i siparietti di lei che parla con Kame sennin/maestro delle tartarughe, con Goku che ha in teoria una voce piu' vecchia di lui, sono tutto un programma  :giggle: )

 

Dipende sempre dalle voci alla fin dei conti.

Link to post
Share on other sites
per lo stesso Goku bambino in Italia era stata scelta la voce di Patrizia Scianca.(oltre vabbe' che poi lei doppia altri sayian ancora nella serie in Italia)

La Scianca fa Goku, Gohan e Goten da bambini, mentre da adulti\adolescenti cambiano voice.

La Nozawa invece fa tutta la famiglia maschile di Goku(eccetto Raditz ) a tutte le età

Edited by sirtao
Link to post
Share on other sites

Sta precisazione, stante il fatto oggetto del mio intervento che Goku bambino sia in Italia che in Giappone e' stato doppiato da una donna, serve a.... ?

Precisazione. Non si capiva, dal tuo post, quale delle due doppiatrici doppiava multipli Saiyan. Che poi erano entrambe.

 

Sent from my ONE E1003 using Tapatalk

Link to post
Share on other sites
  • 2 months later...
  • 5 months later...




20228723_10157292080571515_8434886518178


https://www.facebook.com/lucky.red.distribuzione/photos/a.412669261514.203230.208142991514/10157292080571515/?type=3&theater


OT. da notare comunque che ci sono idioti tali da fare un pagina parodistica addirittura degli Amakusa. bisogna davvero non avere un cazzo da fare nella vita...] Edited by Tetsuo
Link to post
Share on other sites

http://wikitesti.com/mazinga_z/
http://www.encirobot.com/mazz/mazz-sig.asp
http://www.puntatecartoni.it/testicanzoni/0174c-1.htm

 

Quando udrai un fragor a mille decibel
sù dal ciel piomberà Mazinger.

Veloce e distruttore come un lampo non da scampo
Odia la paura non conosce la pietà.

Alto là falsità, fermati malvagità
su di voi avvoltoi c'è Mazinger.
c'è Mazinger... Si!!

Con gli occhi puo' incendiare
un'astronave che va.

Quando tu soffrirai sotto la schiavitù
giù dal ciel piomberà Mazinger

Col cuore fermo nell'immenso vuoto
Va contro l'ignoto se lassù lo incontrerà.
Ama la verità gli oppressi difenderà
per la tua libertà c'è Mazinger.

Mazinga Z
Mazinga Z
Mazinga Z
Mazinga....

 

 
NOI lo abbiamo sempre conosciuto come mazingA e dobbiamo preservare la memoria storicooh ma cosa chi che è 'sta storia come ci è finto mazinger nella sigla girellara? chi ha osato!!!111 :lolla:

Link to post
Share on other sites

Interrogazione parlamentare!

Emendamento sul decreto vaccini -> vaccino contro la Girellite!

(vabbe' sull'imbecillita' non c'e' vaccino ma anche su questo prima o poi ci rendera' edotti Boeri)


Ah, ci sta un 'Amakuso CRAPS' tra i commentatori,

L O L

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Btw, nella sigla, dopo avere detto 'Mazingher', dicono anche 'Mazzinga Zeta'. E' davvero tutto a caso.

 

Sarò il caso di ribadire che, マジンガーゼット si intende, palesemente e dichiaratamente, un nome di matrice fonologica tedesca. Sì, ci sono i giochi di parole intesi sul giapponese (ma-jin e blahblah, sappiamo tutti, no?), ma all'interno della narrazione è un nome germanico. Che è normale, perché nella cultura popolare giapponese l'industria pesante è cosa tedesca, da che Junkers fu Junkers.

 

Quindi la pronuncia corretta, unica e sola, è Masingar Zet, dove la /s/ è sonora come in [osare], e dove la /Z/ è in versione sorda come in [zozzo].

 

Ma credo che chi già lo sapesse, lo sapesse. E chi non l'avesse saputo, non lo volesse sapere.

 

Quindi il più scemo sono sempre io. :-)

 

Enjoy!

 

(qualcuno però mi spiegò che sulla pronuncia di Zet c'entra anche un'altra lingua?)

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites

ma sai, in italia ci sono almeno un paio di precedenti tra il 2000 e il 2011 (anno più anno meno) se si parla di animazione e qualche vagone di volumetti cartacei da parte di editori diversi.

nessun editore è mai fallito per quanto appena riportato.

Link to post
Share on other sites

ma sai, in italia ci sono almeno un paio di precedenti tra il 2000 e il 2011 (anno più anno meno) se si parla di animazione e qualche vagone di volumetti cartacei da parte di editori diversi.

nessun editore è mai fallito per quanto appena riportato.

 

Il film è su Mazinger Z, non su Mazinkaiser o su Shin Mazinger, che per inciso sono opere che i girellari non si filano di striscio (men che meno il manga). La serie originale è uscita in DVD recentemente col titolo "Mazinga Z", e con quel titolo è stata trasmessa su Sky. Non serve essere laureati in marketing per rendersi conto di quale nome ha più appeal, e non ci vuole un genio per capire che difficilmente l'azienda che ci ha portato il film dei Cavaglieri cambierà strategia in questo caso.

Link to post
Share on other sites
  • Anno featured this topic

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.