Jump to content
Pluschan

Recommended Posts

Posted (edited)
5 hours ago, Den-chan said:

Stasera scrocco Netflix e do un'occhiata, ma temo il disastro...>_<

Per darti un'idea di come hanno ridotti i testi, dico solo che hanno cesoiato come la peggio censura bulgara qualunque termine giapponese che in un adattamento normale verrebbe mantenuto, come senpai, ramen, ecc. Siamo tornati negli anni '70.

I gradi sono spesso sbagliati, e a volte cambiano senza motivo (Ibuki passa da sottotenente a capitano nel giro di qualche battuta).

La primissima battuta di Misato nel primo episodio è completamente travisata, in pratica si chiede perché non funzioni il telefono, invece di commentare ad alta voce e con tono frustrato la propria leggerezza ("Come ho potuto perderlo proprio adesso?" diventa "Ma perché la linea si è interrotta proprio adesso?"). Se già una cosa così semplice l'hanno scazzata a questo modo, puoi immaginarti come sia il resto.

Le pronunce dei termini sono tutte cannate. In alcune battute sono tornati la dottoressa Acàdʒi e "Kawàru" come nel doppiaggio Panini di The end. Le mine N2 a volte sono "ènnedue" e a volte N-quadro come nel doppiaggio Dynit. Vai a capire. Gli Eva seriali sono "Evaseries", per qualche motivo -l'unico anglicismo che andava tradotto l'hanno lasciato. Anche qui, valli a capire.

Gli attori spesso recitano in maniera ingessata e spaesata, segno di una direzione ancor più in caduta libera della precedente, che aveva quantomeno la scusa del lavoro fatto in fretta e furia in tre settimane. Per questo doppiaggio hanno avuto più di un anno. 

Non va meglio dal piano tecnico: la sincronia fonolabiale è discutibile (ci sono tratti in cui i personaggi muovono la bocca ma non parlano perché certe battute, per qualche motivo che non ci spiegheranno mai, sono state "spezzate" in due parti). 
Mancano, inoltre, diversi effetti sulle voci che invece c'erano nel doppiaggio Dynit e nel doppiaggio giapponese a partire dalla Renewal. Molte battute del personale della Nerv, presenti perfino nei sottotioli, in questo nuovo doppiaggio sono assenti.

Insomma, c'è da mettersi le mani nei capelli.

Edited by Acromio
  • Sad 2
Link to post
Share on other sites
  • Replies 2.6k
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Mi appoggio al commento di Bospie per puntualizzare alcuni aspetti di metodo che – a malincuore – continuano a essere sottovalutati, e che di fatto determinano, a mio parere, l'intreccio complesso del

Be', Gualtiero... Non so se non ha avuto modo di leggere il mio precedente intervento, ma quel che più mi dispiace è che – al momento – lei si sta limitando a controbattere a piccole questioni legate 

Salve a tutti e salve @Shito/Gualtiero. Ho seguito la discussione che si è protratta fin qui, cercando - da appassionato di Evangelion quale sono - di comprendere le ragioni che hanno orientato il rec

Posted Images

Posted (edited)
34 minuti fa, Acromio ha scritto:

Ti dico solo che nel primo episodio hanno aggiunto una battutaccia sul nome dell'Unità Prima e che hanno censurato il termine senpai. Le pronunce dei termini sono tutte cannate. In alcune battute sono tornati la dottoressa Acài e "Kawàru" come nel doppiaggio Panini.

Per il resto, sul piano tecnico c'è da mettersi le mani nei capelli, ancor più che con la prima iterazione. Gli attori sono spesso recitano in maniera ingessata e spaesata, segno di una direzione lacunosa ad esser gentili, e la sincronia fonolabiale è discutibile (ci sono tratti in cui muovono la bocca ma non parlano perché certe battute, per qualche motivo che non ci spiegheranno mai, sono state "spezzate" in due parti). Mancano, inoltre, diversi effetti sulle voci che invece c'erano nel doppiaggio Dynit e nel doppiaggio giapponese a partire dalla Renewal. Molte battute del personale della Nerv, presenti perfino nei sottotioli, in questo nuovo doppiaggio sono assenti.

Insomma, è un disastro.

Ora sono vagamente curioso e preoccupato anch'io... dopo aver visto il trailer pubblicato da Netflix... Ma forse più per la qualità del doppiaggio.

Edited by Anonimo (*lui*)
Link to post
Share on other sites
18 minutes ago, Garion-Oh said:

Ho letto in giro che lo "stato di furia" è ridiventato "berserk"... ma pronunciato "berscerc"! è vero?

Beh, che ti aspettavi? :giggle:

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Acromio ha scritto:

La primissima battuta di Misato nel primo episodio è completamente travisata, in pratica si chiede perché non funzioni il telefono, invece di commentare ad alta voce e con tono frustrato la propria leggerezza ("Come ho potuto perderlo proprio adesso?" diventa "Ma perché la linea si è interrotta proprio adesso?"). Se già una cosa così semplice l'hanno scazzata a questo modo, puoi immaginarti come sia il resto.

Non ho proprio capito la battuta, in quel caso. :frown:

Dopp. Dynamic: "Uh... Proprio in un giorno simile dovevo arrivare in ritardo. E adesso che faccio?"
Dopp. Netflix 2019: "Ma come mi viene [di?] perderlo di vista in un momento simile… sono fregata!" (fonte Pasqualini)
Dopp. Netflix 2020: "Come mai si è interrotta la comunicazione mentre parlavo con lui...  in un momento come questo?"

Avendo fino ad ora visto Eva solo col primo doppiaggio, non mi ero mai fatto domande su di essa - ma queste tre versioni sono troppo diverse fra loro! La prima scorre fluida e non si fa notare (viva la soggettività), la neo-cannarsiana mi è oscura (come aveva localizzato Shinji prima di "perderlo di vista"? Con un sensore? Lo guardava da lontano? :sbal:), l'ultima mi sa di sbagliato ma contestualizza meglio la scena (viva la soggettività parte 2 e 3): fa pensare che si stessero appunto parlando al telefono prima che le linee venissero interrotte. Dal primo doppiaggio avevo inteso invece che si fossero accordati sul luogo d'incontro, che Shinji avesse provato a telefonarle ma non fosse riuscito a parlarle.

Edited by Anonimo (*lui*)
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Acromio said:

Per darti un'idea di come hanno ridotti i testi, dico solo che hanno cesoiato come la peggio censura bulgara qualunque termine giapponese che in un adattamento normale verrebbe mantenuto, come senpai, ramen, ecc. Siamo tornati negli anni '70.

I gradi sono spesso sbagliati, e a volte cambiano senza motivo (Ibuki passa da sottotenente a capitano nel giro di qualche battuta).

La primissima battuta di Misato nel primo episodio è completamente travisata, in pratica si chiede perché non funzioni il telefono, invece di commentare ad alta voce e con tono frustrato la propria leggerezza ("Come ho potuto perderlo proprio adesso?" diventa "Ma perché la linea si è interrotta proprio adesso?"). Se già una cosa così semplice l'hanno scazzata a questo modo, puoi immaginarti come sia il resto.


Le pronunce dei termini sono tutte cannate. In alcune battute sono tornati la dottoressa Acàdʒi e "Kawàru" come nel doppiaggio Panini di The end. Le mine N2 a volte sonno "ènnedue" e a volte N-quadro come nel doppiaggio Dynit. Vai a capire. Gli Eva seriali sono "Evaseries", per qualche motivo -l'unico anglicismo che andava tradotto l'hanno lasciato. Anche qui, valli a capire.

Gli attori spesso recitano in maniera ingessata e spaesata, segno di una direzione ancor più in caduta libera della precedente, che aveva quantomeno la scusa del lavoro fatto in fretta e furia in tre settimane. Per questo doppiaggio hanno avuto più di un anno. 

Non va meglio dal piano tecnico: la sincronia fonolabiale è discutibile (ci sono tratti in cui i personaggi muovono la bocca ma non parlano perché certe battute, per qualche motivo che non ci spiegheranno mai, sono state "spezzate" in due parti). 
Mancano, inoltre, diversi effetti sulle voci che invece c'erano nel doppiaggio Dynit e nel doppiaggio giapponese a partire dalla Renewal. Molte battute del personale della Nerv, presenti perfino nei sottotioli, in questo nuovo doppiaggio sono assenti.

Insomma, c'è da mettersi le mani nei capelli.

Bene. Ho già i conati di vomito, ma cmq darò un'occhiata, tanto per farmi male. Azzarderei in ogni caso già delle considerazioni.

1) Ci hanno messo un anno per fare un doppiaggio ben peggiore del precedente. Complimentoni!

2) La ggente NON scatenerà il putiferio dell'anno scorso perché ora non c'è Shito e hanno i loro 'Angeli' e 'Unità ZeroUno' e per il resto chissene o quasi.

3) Se mai arriveranno i BD e dovessero avere il vecchio doppiaggio saranno considerati i salvatori della patria.

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 hours ago, Anonimo (*lui*) said:

Non ho proprio capito la battuta, in quel caso. :frown:

Dopp. Dynamic: "Uh... Proprio in un giorno simile dovevo arrivare in ritardo. E adesso che faccio?"
Dopp. Netflix 2019: "Ma come mi viene [di?] perderlo di vista in un momento simile… sono fregata!" (fonte Pasqualini)
Dopp. Netflix 2020: "Come mai si è interrotta la comunicazione mentre parlavo con lui...  in un momento come questo?"

Avendo fino ad ora visto Eva solo col primo doppiaggio, non mi ero mai fatto domande su di essa - ma queste tre versioni sono troppo diverse fra loro! La prima scorre fluida e non si fa notare (viva la soggettività), la neo-cannarsiana mi è oscura (come aveva localizzato Shinji prima di "perderlo di vista"? Con un sensore? Lo guardava da lontano? :sbal:), l'ultima mi sa di sbagliato ma contestualizza meglio la scena (viva la soggettività parte 2 e 3): fa pensare che si stessero appunto parlando al telefono prima che le linee venissero interrotte. Dal primo doppiaggio avevo inteso invece :he si fossero accordati sul luogo d'incontro, che Shinji avesse provato a telefonarle ma non fosse riuscito a parlarle.

Versione giapponese:

よりによって、こんな時に見失うだなんて、まいったわね

Versione copione italiano 2019:

 (FC) Ma come mi viene, perderlo di vista proprio in un momento simile?! Che disastro!

La parte in rosso era un cambiamento a posteriori dell'incisione che evidentemente non si fece in tempo a implementare.

Invece il "proprio" pare si fosse volatilizzato?

In ogni caso la versione Dynamic era inventata (arrivare in ritardo? 見失う?) la versione attuale è completamente fuori di testa. Non è che Misato stesse parlando al telefono con Shinji, no.

Quanto alle difficoltà di direzione del doppiaggio precedente, citate da Acromio:

5 hours ago, Acromio said:

Gli attori spesso recitano in maniera ingessata e spaesata, segno di una direzione ancor più in caduta libera della precedente, che aveva quantomeno la scusa del lavoro fatto in fretta e furia in tre settimane. Per questo doppiaggio hanno avuto più di un anno. 

Il doppiaggio precedente non venne registrato in tre settimane, direi qualche mese, ma per spezzare un vera lancia a favore del mio collega Fabrizio Mazzotta e del suo lavoro (insieme a quello di tutti gli interpreti), io per primo sono conscio che i miei dialoghi, per corretti e precisi che siano, anzi proprio per questo, sono terribilmente ostici da interpretare.

Edited by Shito
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
6 minutes ago, Shito said:

Il doppiaggio precedente non venne registrato in tre settimane

Era per dire, ovviamente. Colpa mia, non si capiva bene.

 

7 minutes ago, Shito said:

la versione attuale è completamente fuori di testa.

Ed è niente in confronto a certe altre castronerie.

 

Beh, almeno sono riusciti a mantenere il senso della scena dell'innaffiatoio. Circa.

 

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Ho ascoltato per la prima volta, adesso, il famoso doppiaggio della famosa scena dell'annaffiato. :-)

 

Commento professionale: l'attore è molto bravo. Trovo sia un po' troppo giovane per il ruolo, ovvero la voce è adatta, ma si sente un po' di giovinezza "esperienziale/mentale" che viene dall'età anagrafica, ma questa è una cosa che in genere non viene molto valutata nel doppiaggio italiano, è per me una cosa insegnatami dai lavori con lo Studio Ghibli. Ma molto bravo, spero di poter in futuro avere occasione di lavorare con lui. L'errore di recitazione è che quando parte con la seconda frase, quella che inizia con "però", sale di tono, come a dare leggerezza, invece di scendere di un ulteriore gradino di tono e serietà, per ottenere un crescendo di gravità. Nel tutto la parte leggera è la prima: oh beh, io posso solo perdere tempo qui a morire, MA INVECE TU (serio) - la costruzione enfatica sarebbe questa. Anche con questa mancanza, però, benché la scena perda in effetto e impatto, io trovo che si capisca tutto per bene, anzi, per benino! Quindi boh, se questo è il peggio e il grave del doppiaggio fatto dal collega Mazzotta per Netflix... ma che problemi hanno tutti? ^^;

Edited by Shito
  • Like 2
Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Shito ha scritto:

Quindi boh, se questo è il peggio e il grave del doppiaggio fatto dal collega Mazzotta per Netflix... ma che problemi hanno tutti? ^^;

Il problema sono i dialoghi, sempre i dialoghi, fortissimamente i dialoghi... e anche la recitazione, nell'edizione appena pubblicata. :grin:

Resto con i miei dubbi sul significato della battuta di Misato nel contesto, ma molto probabilmente c'è una spiegazione ovvia che non vedo.

Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 hours ago, Anonimo (*lui*) said:

la neo-cannarsiana mi è oscura (come aveva localizzato Shinji prima di "perderlo di vista"? Con un sensore? Lo guardava da lontano? :sbal:)

Eh, ci avevo pensato molto, a quella frase. E non ne ero mai soddisfatto. Il verbo giapponese usato vuol dire proprio "perdere di vista" (c'è il kanji di vedere e il kanji di perdere, proprio), che in senso figurato indica anche il concetto di perdere le tracce di qualcosa che stai seguendo, oppure di perdere il contatto visivo (non in modo troppo specifico/militare, per il quale ci sono espressioni più specifiche, assai presenti nella serie).

In realtà, credo che l'uso che fa Misato del verbo sia generico/figurato: non è che prima lo vedesse e poi no, è che ha "mancato" l'appuntamento, ovvero il contatto visivo. Nella scena, Misato sta girando a venti all'ora per le strade della città:è arrivata in ritardo abbastanza per non aver trovato Shinji in stazione, alla banchina, infatti lui è uscito sulla strad per telefonare. Questa è la prima battuta di Misato, e la sentiamo senza vederla. Serve per farci pensare "ok, è una cretina". una adulta svampita e idiota che manda una foto da pin-up a un quattordicenne per dagli appuntamento, e poi buca l'appuntamento. Complimenti. Anche la grammatica usata è quella di una ragazzetta svampita. Forse avrei dovuto usare:

(FC) Ma come mi viene, mancarlo proprio in un momento simile?! Che disastro!

ma così sembra quasi che gli abbia sparato senza colpirlo.

Forse allora:

(FC) Ma come mi viene, perderne le tracce in un momento simile?! Che disastro!

ma così è fin troppo seria, operativa. Non da cretinetta.

Quindi ho optato per la soluzione più simile all'originale, contando sulla stesso "senso lato figurato" del costrutto "perdere di vista". Ma ancora non mi convince troppo. :-/

Chissà, magari tra altri vent'anni avrò pensato a una soluzione davvero efficace!

11 minutes ago, Anonimo (*lui*) said:

Resto con i miei dubbi sul significato della battuta di Misato nel contesto, ma molto probabilmente c'è una spiegazione ovvia che non vedo.

No, i tuoi dubbi sono legittimi. Erano anche i miei. Lo sono ancora.

Edited by Shito
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 hours ago, Anonimo (*lui*) said:

Dal primo doppiaggio avevo inteso invece che si fossero accordati sul luogo d'incontro, che Shinji avesse provato a telefonarle ma non fosse riuscito a parlarle.

Non sappiamo a chi Shinji avesse provato a telefonare. Di certo non è una telefonata interrotta, ma una chiamata non inoltrata per linea interrotta da principio. Inoltre, sulla foto-biglietto di Misato c'è scritto solo "aspettami, che verrò a prenderti io" - non ci sono numeri di telefono personali.

Di certo l'appuntamento era alla stazione. Con un no-show forse Shinji aveva chiamato la base, dato che la convocazione era da lì (non da Misato).

Edited by Shito
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Shito said:

Ho ascoltato per la prima volta, adesso, il famoso doppiaggio della famosa scena dell'annaffiato. :-)

Poi hai ascoltato anche la nuova versione?

Link to post
Share on other sites

Ho visto alcuni episodi col nuovo doppiaggio. Hanno proprio rifatto tutto, direi, probabilmente con traduzioni dall'inglese, come si diceva sopra.

Dialoghi banalizzati, recitazione sballata, scelte girellare per la terminologia, errori di pronuncia mi fanno rimpiangere il lavoro fatto da Mazzotta

(su testi di Shito) l'anno scorso. Invero tutto sommato non rimpiango di avere archiviato al sicuro quel doppiaggio, insieme a quello vecchio, ovvero le uniche

due alternative attuali con ragion d'essere, a mio avviso, pur entrambe con i loro diversi difetti.

Cmq un'altra occasione sprecata. Ora attendo i Campioni al varco per protestare contro questo ri-ridoppiaggio, ma per ora saranno troppo occupati a festeggiare

con vino e canti per la soddisfazione di avere riavuto la loro cara, vecchia terminologia.:giggle:

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
7 hours ago, Garion-Oh said:

Ho letto in giro che lo "stato di furia" è ridiventato "berserk"... ma pronunciato "berscerc"! è vero?

Sto ancora ridendo. È proprio vero :lolla:

 

@Shito: il video postato però non è il doppiaggio "nuovo2019" ma il nuovo-nuovo2020. 

Edit: ho visto ora che già avevi risposto. Mi dispiace per l'intervento a caso allora. 

Comunque ho visto altri spezzoni sparsi, anche di cose che avevamo discusso nell'altro topic. Niente. Non so se avrò genio di fare un confronto punto punto su qualche episodio. Di certo non prima di qualche giorno.

Se fossi un fan di Eva sarei ancora più disgustato dal comportamento di Netflix. È stato tolto un doppiaggio perché non ritenuto all'altezza*. Ora è stato dato un contentino, peggiore del problema di cui doveva essere la soluzione. Non c'è stata una correzione degli errori, ma l'introduzione di altri ancora. 

Ma tutto tace perché i dialoghi scorrono bene(al di là della recitazione e del labiale) 

Allora era proprio vero che la sommossa dipendeva dalla persona e non dal contenuto effettivo. Che amara delusione. Fa bene Yamato a campare di girella e a propinarci i doppiaggi errati. È un mercato che non merita altro. 

*(che poi, Eva sì e gli altri pessimi doppiaggi di Netflix no? Il mondo per fortuna non ruota attorno ad Eva).

Edited by Chocozell
  • Like 1
  • Thanks 3
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Chocozell said:

Allora era proprio vero che la sommossa dipendeva dalla persona e non dal contenuto effettivo. Che amara delusione. Fa bene Yamato a campare di girella e a propinarci i doppiaggi errati. È un mercato che non merita altro. 

eggia'.

Io continuo a sperare che non si facciano piu' doppiaggi e che i sottotitoli siano solo in inglese.

Cosi' mi troverei nella situazione attuale dei JRPG (con qualche eccezione), in cui i sub inglesi tengono distante tutta una serie di gente che e' meglio perdere che trovare, quelle che quando esce una localizzazione inglese di un titolo Falcom scrivono indinniati che no, loro no, loro esigono i testi italiani.

E io me la rido canticchiando:

 

 

  • Like 4
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites
5 hours ago, Shuji said:

eggia'.

Io continuo a sperare che non si facciano piu' doppiaggi e che i sottotitoli siano solo in inglese.

Cosi' mi troverei nella situazione attuale dei JRPG (con qualche eccezione), in cui i sub inglesi tengono distante tutta una serie di gente che e' meglio perdere che trovare, quelle che quando esce una localizzazione inglese di un titolo Falcom scrivono indinniati che no, loro no, loro esigono i testi italiani.

E io me la rido canticchiando:

 

 

Poi quando come nel remake di ffvii escono i sub italiani la gente è indinniata e grida al lavoro fatto col culo perchè non corrispondono al parlato inglese.

 

Link to post
Share on other sites
1 hour ago, Thoril said:

Poi quando come nel remake di ffvii escono i sub italiani la gente è indinniata e grida al lavoro fatto col culo perchè non corrispondono al parlato inglese

"Ma a noi è più vicina la cultura occidentale, dovremmo basarci sui sub inglesi! 1!1!1!1"

Oppure

"Ma da noi è arrivata la versione americana la prima volta, quindi dobbiamo avere sempre quella!11! 1!"

Oppure

"Ma i personaggi sono caratterizzati meglio nella versione americana 1! 1!1!1"

(tutte storie vere) 

Poi senti gli americani che si lamentano per i (loro) sub sbagliati e ti domandi chi siano i coglionei... 

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Chocozell said:

"Ma a noi è più vicina la cultura occidentale, dovremmo basarci sui sub inglesi! 1!1!1!1"

Oppure

"Ma da noi è arrivata la versione americana la prima volta, quindi dobbiamo avere sempre quella!11! 1!"

Oppure

"Ma i personaggi sono caratterizzati meglio nella versione americana 1! 1!1!1"

(tutte storie vere) 

Poi senti gli americani che si lamentano per i (loro) sub sbagliati e ti domandi chi siano i coglionei... 

Pure la traduzione italiana non è esente da orrori epici cmq. Ma nel complesso il lavoro è più fedele.

Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Chocozell ha scritto:

Ma tutto tace perché i dialoghi scorrono bene(al di là della recitazione e del labiale) 

Allora era proprio vero che la sommossa dipendeva dalla persona e non dal contenuto effettivo.

Vedo una parziale contraddizione :happy:. Se il nuovo adattamento fosse stato non fluido, ci si sarebbe lamentati di nuovo.

... anche se a dire il vero forse qualche problema c'è. Vedi la primissima battuta di Shinji che diventa "È una follia!" :grin: . Tuttavia, al di là dell'errore di traduzione, è una frase che a me e a qualcun altro sembra esagerata e confusa (se proprio si voleva tradurre in quel modo bastava "È assurdo!") e che credo altri nemmeno notino. Anche qui ci sono percezioni differenti nel pubblico, come nei migliori Ghibli. :o  Forse l'adattatrice partiva da un "That's insane!" inglese e ha tradotto troppo letteralmente? O ha fatto, partendo da termini diversi, lo stesso ragionamento sulla lingua italiana di Shito quando scrisse "Questa è una circostanza di follia!" ma il labiale era troppo corto? :sbal:

Link to post
Share on other sites
2 minutes ago, Anonimo (*lui*) said:

Vedo una parziale contraddizione :happy:. Se il nuovo adattamento fosse stato non fluido, ci si sarebbe lamentati di nuovo.

Ed è appunto quello il senso del messaggio. Fin tanto che siamo all'italiano basilare da Pomeriggio 5(Che in molti casi non è nemmeno italiano) va tutto bene. Già se c'è qualcosa di un po' più arzigogolato (e non mi riferisco a Shito. Basti vedere anche le lamentele rivolte a lavori Dynit, quindi dove Shito non potrebbe nemmeno metter pensier), lamentele a manetta.

9 minutes ago, Thoril said:

Pure la traduzione italiana non è esente da orrori epici cmq. Ma nel complesso il lavoro è più fedele.

Sìsì, ho letto alcune lamentele anche lì. Perdita di sfumature, parti che vanno per la tangente in alcuni punti. Però è anche meno editata degli script eng. Meglio di niente, come si suol dire. E comunque ci si lamenta :asd:

Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Thoril ha scritto:

Poi quando come nel remake di ffvii escono i sub italiani la gente è indinniata e grida al lavoro fatto col culo perchè non corrispondono al parlato inglese.

Tralasciando le persone effettivamente confuse o cretine, il problema è che di solito quelli che sanno (bene) il giapponese sono pochi e la gran parte nemmeno considera i doppiaggi italiani. Quindi chi vuole analizzarne la fedeltà non può che cercare fonti alternative, che in molto casi si riducono a edizioni/fansub inglesi. Lo stesso che è capitato a me quando ho cercato di stimare la fedeltà del doppiaggio Mediaset di Nadia - e devo dire che in quel caso, tralasciando i cambi ai nomi, le censure e alcuni errori e fraintendimenti sparsi molto visibili anche senza confronti, il livello è generalmente buono. Dato che quei sub e il doppiaggio Mediaset sono del tutto indipendenti fra loro e vengono (quasi) dallo stesso originale, si può ipotizzare che dove concordano quelli (la maggioranza del testo) concordi l'originale, e tant'è. :happy:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

By using this site, you agree to our Terms of Use.